data aggiornamento 29/07/2022

TARI

La legge 27 dicembre 2013, n. 147 (Legge di Stabilità per l’anno 2014), modificata con il D.L. 06 marzo 2014, n. 16, istituisce dal 1° gennaio 2014 la tassa sui rifiuti TARI destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

La TARI va a sostituire la TARES (in vigore per l’annualità 2013).

Il Comune riscuote la tassa sui rifiuti inviando ai contribuenti, anche per posta semplice o per email, inviti di pagamento entro le scadenze previste dal regolamento comunale.

L'amministrazione comunale mette a disposizione dei cittadini il nuovo servizio LINKmate, lo sportello telematico del contribuente, in cui si potrà visualizzare la posizione relativa alla Tassa Rifiuti (TARI), le proprie utenze, le unità immobiliari, i versamenti effettuati ecc..
Per l'anno 2022 inoltre è possibile scaricare la copia in pdf dell'avviso di pagamento, pagare direttamente online (in unica soluzione o rateale) tramite PagoPA.

L’accesso a LINKmate può essere fatto tramite SPID e CIE, in linea con le nuove direttive di accesso ai servizi della pubblica amministrazione.

 

Ulteriori informazioni presso  Ufficio Tributi

Modulistica » Tributi » Tari (4)
Regolamenti » Tributi » Tari (13)

In comune

La città

Eventi e turismo

Torna su