data aggiornamento 20/05/2022

Oltre 4.000 kg di prodotti da distribuire: “Grazie a promotori, volontari, cittadini”

16 maggio 2022

“Grazie ai promotori, ai volontari e a tutti i cittadini e le cittadine che hanno donato con tanta generosità”.
Così l’assessore alle politiche sociali del Comune di Poggibonsi in seguito alla giornata di solidarietà di Unicoop Firenze, promossa dalla Fondazione Il Cuore si Scioglie, che si è svolta sabato scorso, 14 maggio, anche a Poggibonsi. La giornata si è chiusa con 4364 chilogrammi di prodotti raccolti.
“Prodotti di prima necessità destinati ad aiutare le famiglie più bisognose del nostro territorio – dice l’assessore - Un risultato bello che è frutto dell’impegno di tanti e della generosità dei nostri concittadini e concittadine che in ogni occasione continuano a dare prova di solidarietà e altruismo”.
L’iniziativa si è svolta a Poggibonsi in entrambi i punti vendita Unicoop Firenze, di Salceto e di via Trento, e ha visto tanti volontari impegnati, sia della sezione Soci Coop di Poggibonsi che delle associazioni coinvolte, la Pubblica Assistenza, la Misericordia, la Caritas, l’Emporio della Solidarietà, l’Auser. “Una rete associativa preziosa e sempre presente per aiutare chi è in difficoltà – dice l’assessore - Sul nostro territorio la raccolta alimentare è sempre stata uno strumento importante per sostenere le diverse associazioni impegnate nel contrasto alla povertà e consentire loro di aiutare le famiglie fragili. La pandemia ha inciso anche sulla realizzazione di queste giornate ma la solidarietà ha trovato modo sempre e comunque di esprimersi”.
La raccolta di sabato ha messo a disposizione delle associazioni oltre 4.000 kg di prodotti di prima necessità quali latte, pasta, biscotti, legumi e tanto altro, con cui aiutare le famiglie bisognose.
“Ringraziamo Unicoop Firenze e la sezione Soci Coop di Poggibonsi che si sono adoperati per l’iniziativa e tutti i volontari impegnati nella sua realizzazione. Un impegno determinante per il buon esito della giornata – chiude l’assessore – Grazie di nuovo alle associazioni e ai cittadini e alle cittadine che hanno dato ancora una volta prova di grande generosità”.

In comune

La città

Eventi e turismo

Torna su