se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°242 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 23/01/2020
Primo piano
Poggibonsi ricorda e ringrazia il tenente USA per il sacrificio e la generosità
Si è svolta a Palazzo Comunale nei giorni scorsi la cerimonia commemorativa per il tenente Lewis Hubbard che perse la vita mentre sminava un pozzo a Montemorli il 17 luglio del 1944. Una vicenda ricostruita grazie ad una indagine che ha preso le mosse dalla richiesta della figlia che voleva conoscere i luoghi dove il padre, ufficiale statunitense, era morto durante la seconda guerra mondiale. Lewis Hubbard rimase ucciso dall'esplosione di un ordigno mentre tentava di disinnescare una mina per consentire ai civili di prelevare acqua. Le dinamiche sono state ricostruite grazie ad un lavoro portato avanti da tante persone a partire dallo storico Claudio Biscarini e dall’Astop. Alla presenza della figlia e di altri familiari si è svolta la cerimonia.
News
“Noi con voi”, arrivano gli agenti di prossimità in centro
In arrivo gli agenti di prossimità in centro. Questo accadrà grazie al contributo ricevuto per il progetto “Noi con voi” che potrà beneficiare di un cofinanziamento della Regione Toscana di 50mila euro sui bandi legati alla sicurezza urbana integrata. Il servizio sarà garantito da due agenti di polizia municipale, appositamente individuati e oggetto di apposita formazione. Gli obiettivi del progetto sono quelli di una più tempestiva presa in carico delle problematiche segnalate o raccolte, secondo un’ottica innovativa di ricerca attiva che porta a intervenire precocemente sulle problematiche, anticipandone gli sviluppi e prevenendo il loro degenerare. Un modo per promuovere la sicurezza rafforzando il contatto diretto con le persone.
#socialcontrol, definito il vademecum dei consigli utili
Nuovi sviluppi per il progetto “Controlliamo insieme in quartiere #socialcontrol” che si è avviato nel 2019 come strumento per promuovere la sicurezza urbana e partecipata. Il comando di Polizia Municipale ha definito un decalogo di sicurezza partecipata e un manuale con consigli utili per ridurre i rischi e una sorta di vademecum con semplici regole di comportamento per prevenire il reato di furto nelle abitazioni. Entrambi i documenti sono a disposizione degli interessati e saranno oggetto di ulteriore diffusione. Fra le prossime azioni quella di promuovere il progetto anche tramite una apposita finestra sul sito del Comune in cui informare e aggiornare sui gruppi costituiti. Info: pm.sicurezza.urbana@comune.poggibonsi.si.it o tramite il Comando.
Via Montorsoli, ultima fase di lavori in corso
Ultima fase di lavori in via Montorsoli dove è ripreso l’intervento di riqualificazione. Le operazioni erano state sospese ad inizio dicembre contestualmente all’avvio del periodo delle festività e sono riprese nel tratto da piazza Rosselli, fino al termine della strada all’intersezione con via della Repubblica. Il primo tratto della strada, da via Curiel a via della Rocca, è stato oggetto di riqualificazione come primo lotto di lavori sul centro storico cofinanziati dal Progetto di Innovazione Urbana. A fine estate è iniziato l’intervento sulla restante parte di via Montorsoli che, appunto, sarà completata nelle prossime settimane con temporanee modifiche alla viabilità segnalate sul posto in base all’avanzamento dei lavori. L’accesso pedonale ai fondi sarà garantito.
Termovalorizzatore, impegno continuo per trasparenza e accessibilità. Il 1° febbraio visite
Impegno continuo verso trasparenza e accessibilità per quanto riguarda il termovalorizzatore. Sul sito del Comune (a questo link diretto https://www.comune.poggibonsi.si.it/primo-piano/ambiente-e-territorio/$4224-qualit%C3%A0- dell-aria ) sono disponibili informazioni provenienti da Arpat in merito ai dati ambientali e in particolare alla qualità dell’aria. Dati a disposizione da sempre e resi più facilmente fruibili. Nella sezione qualità dell’aria vi sono i link alle informazioni relative al termovalorizzatore e i collegamenti diretti alle pagine Arpat in cui si misura in tempo reale la qualità dell’aria. Presente anche il link diretto a Sienambiente con i parametri di emissione. Il primo febbraio in programma un open day presso l’impianto che si inserisce nel percorso di trasparenza e apertura portato avanti da Sienambiente.
Sei mesi di Consiglio comunale nella relazione del presidente
7 consigli, 11 commissioni consiliari, 54 deliberazioni approvate. Sono questi i dati di sintesi che il presidente del consiglio comunale Franco Gallerini ha presentato in apertura della prima seduta dell’anno. La relazione riguarda il secondo semestre del 2019 in cui ha svolto la propria attività la nuova consiliatura. Le commissioni consiliari sono state 11 (la più ‘frequente’ quella ‘Bilancio e finanze’ con 4 sedute). Sul fronte interpellanze, interrogazioni, mozioni, ordini del giorno, queste sono state 33 di cui 10 sono state discusse nel consiglio di gennaio. Nel periodo di riferimento il Consiglio ha adottato 54 deliberazioni di cui 13 approvate all’unanimità e 19 a maggioranza. Intensa anche l’attività di rappresentanza istituzionale.
Boom di prestiti alla biblioteca Pieraccini
Partenza alla grande per la biblioteca comunale Pieraccini che ha iniziato il 2020 con il successo di partecipazione all’iniziativa “Metti un libro sottobraccio” che si è tenuta nel periodo delle festività natalizie. Nei giorni di attivazione sono stati 1753 i prestiti effettuati (1274 libri e 479 dvd). Un incremento di oltre 500 prestiti (il 40%) rispetto all’iniziativa che si era svolta nelle festività natalizia dell’anno passato, che a sua volta di era chiusa con numeri già alti e in crescita rispetto alla precedente edizione. Nei giorni scorsi si è svolta l’estrazione dei vincitori che si sono aggiudicati tre abbonamenti alla stagione concertistica al teatro Politeama, messi a disposizione della Fondazione Elsa. I tre fortunati sono Diego Jaramilo Marconi, Alyssa Banchi e Barbara Pacciani.
In corso i lavori a lampioni e centraline
In corso i lavori conclusivi del progetto di manutenzione e sostituzione di centraline elettriche e pali della pubblica illuminazione già avviato e portato avanti per stralci successivi nei mesi scorsi. Un progetto parallelo a quello della manutenzione ordinaria realizzato con un investimento di circa 200mila euro. La fase attuale, l’ultima, riguarda pali e corpi illuminanti in via Galvani, via Togliatti, Salceto, via Andreuccetti, via Aldo Moro, Borgaccio e via Borghi. L'intervento, condizioni climatiche permettendo, proseguirà fino alla fine di febbraio. Il cantiere sarà mobile, con traffico regolato di volta in volta da movieri o da semaforo, e sarà accompagnato da apposita segnaletica. A fine giornata la strada sarà lasciata libera da ogni intralcio.
Consorzio di Bonifica a lavoro sulle sponde dell’Elsa
Intervento del Consorzio di Bonifica in corso sulle sponde dell'Elsa nella zona dei campi sportivi della Virtus. Un intervento in somma urgenza concordato con il Genio Civile per la stabilizzazione del franamento e la realizzazione di una soglia in alveo per stabilizzare il fondo da nuove erosioni future. L’intervento si è reso necessario in seguito alla piena dello scorso novembre che aveva eroso l'argine e distrutto parte di una grossa fognatura. Grazie ad un lavoro di sinergia fra Enti, i lavori sono già iniziati e stanno proseguendo. Una volta terminati, l’intervento passa nelle mani del gestore del servizio idrico per il ripristino della fognatura e procedere infine con la rimodellazione di sponda finale.
"Accogliere ad Arte" nella Casa della Salute
Sabato 25 gennaio alle 11 la Casa della Salute di via della Costituzione presenta il progetto “Accogliere ad Arte”, che ha visto la realizzazione di oltre 50 opere pittoriche sul tema dell’accoglienza da parte degli ospiti di associazioni, Enti e strutture sanitarie del territorio. Si tratta di un progetto, ideato dalla dottoressa Paola Marcucci e voluto dai medici della Casa della Salute, nato circa un anno fa dalla riflessione che nessuno meglio di chi spesso ha sperimentato sulla propria pelle le difficoltà dell’essere accolti potesse illustrare il tema dell’accoglienza, nel senso più vero del termine. E’ realizzato in collaborazione con altri enti e con la Asl Toscana Sud Est. L’evento di sabato è stato organizzato con il contributo di Unicoop Firenze.
Eventi
Sabato 25 gennaio inizia Teatro a Merenda, la rassegna più amata dai bambini
Quattro spettacoli per Teatro a Merenda, la rassegna più amata dai bambini che compie in questo 2020 venticinque anni. Si comincia sabato 25 gennaio al Politeama, ore 16, con “Il Piccolo Clown” della Compagnia dei Somari, spettacolo intriso di tenerezza che, senza parole, tra giochi circensi e sguardi di intesa, parla di amicizia e condivisione. Protagonista assoluto un meraviglioso piccolo interprete, Nicolò Saccardo, che accompagna il padre Klaus in una storia semplice e piena di poesia. La rassegna prosegue sabato 1 febbraio al Teatro del Popolo di Colle con “L’Omino della Pioggia - una notte tra acqua, bolle e sapone”. A febbraio altri due appuntamenti al Politeama. La rassegna è promossa da Timbre. Info: info@timbreteatroverdi.it e Pagina Facebook: Timbre Poggibonsi
Riprendono le conferenze all’Università dell’Età Libera
Riprende il ciclo di conferenze promosso dall'Università dell'Età Libera Viviana Cardinali. Oltre ai corsi programmati per il semestre in corso, visto il buon esito conseguito dagli appuntamenti sul tema “Nel segno del 9” realizzati con le Libere Università di Colle di Val d’Elsa e di San Gimignano, e da due incontri con l’autore, l’Università propone una serie di cinque conferenze dedicate ad argomenti svariati, dall’attualità, alla psicologia sociale, alla storia economica, all’etruscologia, tenute da professionisti, studiosi o esperti in materia. Il prossimo incontro sarà “Trame di storie e di tessuti” e si svolgerà sabato 25 gennaio alle 16,30 al Centro Insieme. Relatrice Leonilde Bartarelli, docente di Scrittura Creativa presso la stessa Università.
“La vita nel IX secolo” per un pomeriggio al tempo di Carlo Magno
Domenica 26 gennaio all’Archeodromo si svolgerà l’evento “La vita nel IX secolo”. Le attività inizieranno alle 14 con due visite guidate in programma alle 15 e alle 16. L’evento: “è domenica e al villaggio la vita scorre tranquilla con tutti gli abitanti impegnati nelle loro attività. Il dominus Razo, ormai in procinto di partire per la chiamata alle armi dell'imperatore Carlo, ha messo al lavoro tutti i suoi servi per soddisfare i propri bisogni e quelli della sua famiglia. Il falegname, la tintrice, il fornaio, il cordaio, i contadini e molti altri sveleranno ai presenti i segreti delle loro arti facendo visitare il villaggio in un viaggio indietro nel tempo di oltre 1200 anni”. L'ingresso è libero. Info: info@parco-poggibonsi.it - 392 9279400
Giorno della Memoria, Gianfelice Facchetti racconta Arpad Weisz
Il racconto di Arpad Weisz per dire no al razzismo presente oggi negli stadi e nelle strade. E’ questo il cuore dell’evento con Gianfelice Facchetti in programma lunedì 27 gennaio alle 18,30 presso la sala set del teatro Politeama, in occasione del Giorno della Memoria. Il titolo è “Se il razzismo entra in campo” ed è dedicato ad Arpad Weisz, grande allenatore ebreo-ungherese che, fuggito dall'Italia delle leggi razziste, venne catturato in Olanda e ucciso con tutta la famiglia ad Auschwitz. A partire dalla sua storia la serata sarà un racconto per dire no al razzismo, quello che ancora si manifesta negli stadi e nelle strade. L’evento è realizzato da La Scintilla con il Comune e la collaborazione dell’Anpi e dell’Istituto Storico della Resistenza Senese e dell'età contemporanea.
L’esperienza innovativa dell’Archeodromo nel libro scritto da Marco Valenti
Prima uscita pubblica per il libro di Marco Valenti dal titolo “L’Archeodromo di Poggibonsi. Un viaggio nell'Alto Medioevo” (Bibliotheca Archaeologica, 54, Edipuglia, Bari). Un libro che racconta l’esperienza innovativa di musealizzazione e di Archeologia Pubblica iniziata sul finire del 2014 sulla collina di Poggio Imperiale e ancora in corso. L’Archeodromo è il primo, e finora unico, Archaeological Open Air Museum italiano dedicato all’Alto Medioevo. La presentazione del libro si svolgerà sabato primo febbraio alle 17 presso la sala Set del Politeama. A presentare sarà Dario Ceccherini con interventi di David Bussagli, sindaco di Poggibonsi, Andrea Frosini, sindaco di Monteriggioni, Nicola Berti, assessore alla cultura di Poggibonsi.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui