se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°241 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 09/01/2020
Primo piano
Scuola di Staggia, intervento in gara
Procedura negoziata in corso per l’intervento di sistemazione della scuola media di Staggia Senese, chiusa nel giugno 2018 in seguito agli esiti delle verifiche statiche commissionate dal Comune. L’intervento in questione, dal valore di quasi 1 milione di euro, porterà ad adeguare l’edificio e a migliorarlo sotto un profilo di agibilità ed efficientamento energetico. Un intervento complesso, con lavori sia sul fabbricato che sulle opere murarie, finanziato con contributo della Regione Toscana di 400mila euro per interventi di edilizia scolastica urgenti e indifferibili e con uno stanziamento diretto del Comune per 580mila euro approvato con le variazioni di Bilancio di dicembre. Con l’avvenuta copertura finanziaria e la progettazione chiusa si è avviata la procedura di gara.
News
Videosorveglianza, nuove implementazioni e miglioramenti tecnologici
Si implementa il sistema di videosorveglianza del territorio con miglioramenti tecnologici e nuove telecamere. Un sistema che negli anni è stato progressivamente incrementato con nuove telecamere e nuove aree di ripresa, sempre frutto di attività di osservazione e analisi in sinergia con le forze dell’ordine. Le recenti novità riguardano l’introduzione di miglioramenti sia nelle dotazioni tecnologiche della postazione centrale di controllo presso il comando di Polizia Municipale con PC dedicato e monitor per la visione diretta delle immagini da parte degli operatori incaricati, sia nel multipiano della stazione. Qui saranno installate cinque nuove telecamere ad integrazione di quelle già presenti, per una copertura dalla struttura più completa.
Aperte le iscrizioni all’infanzia comunale per il prossimo anno
Aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2020-2021 per le scuole dell’infanzia comunali. Fino al 22 gennaio è possibile fare domanda per le scuole Mastro Ciliegia e La Tartaruga. Possono essere iscritti i bambini e le bambine residenti che abbiano compiuto o compiano il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2020 e non superino alla stessa data il sesto anno di età. La domanda di iscrizione dovrà essere presentata anche per coloro che già frequentano le scuole comunali e che, per la medesima sede scolastica, avranno la precedenza assoluta. Come già per l’anno passato la domanda viene effettuata esclusivamente tramite procedura online. Il 14 e il 15 gennaio dalle 17,30 alle 19 è prevista la “giornata dell’accoglienza” per la visita alle due scuole.
Poggibonsi verso il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima
Poggibonsi aderisce al Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia e avvia il percorso per dotarsi del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima (Paesc). Il Patto dei Sindaci è finalizzato al coinvolgimento delle comunità locali alla realizzazione di iniziative per ridurre nella città le emissioni di CO2 e contrastare gli effetti e le vulnerabilità del cambiamento climatico. Gli obiettivi fissati dall’Unione Europea per il 2030 riguardano la riduzione delle emissioni di almeno il 40% attraverso l’attuazione del Paesc che dovrà essere redatto ed approvato entro ventiquattro mesi dalla data di adesione. Il Piano dovrà includere un inventario base delle emissioni, un'analisi della vulnerabilità climatica del territorio comunale e tutte le indicazioni su come gli obiettivi verranno raggiunti.
292 famiglie esentate dalla Tari
292 famiglie non pagheranno la Tari 2019. Come già accaduto negli ultimi anni il Comune ha messo in Bilancio, attraverso stanziamenti successivi, una cifra utile a coprire completamente il fabbisogno di tutti coloro che sono presenti in graduatoria sulla base del bando pubblicato ad inizio 2019. Complessivamente sono esentate dal pagamento 292 famiglie di cui 275 presenti in graduatoria (hanno fatto domanda ed è stata accolta) e 17 segnalate direttamente dai servizi. La cifra stanziata in bilancio è di circa 66mila euro di cui parte sostanziale è stata introdotta con le variazioni di novembre 2019, ad integrazione del fondo presente. L'anno passato le famiglie esonerate dalla Tari sono state 284. Nel 2017 erano state 271.
A Campotatti demolizione di manufatti abusivi
Completata la demolizione d’ufficio di manufatti abusivi in località Campotatti. Le operazioni, affidate a una ditta specializzata, sono giunte al termine di un procedimento iniziato alcuni anni fa con la contestazione da parte della Polizia Municipale di violazioni in materia edilizia. Ad essere demolite sono strutture ad uso abitativo con locali, forniti di climatizzatore, adibiti a cucina, camera e bagno. Operazioni che seguono altre, analoghe, completate negli anni scorsi anche nella stessa area. In questo caso gli accertamenti hanno riguardato terreni e opere abusive acquisite al patrimonio del Comune per inottemperanza all'ordinanza di demolizione, come altre già eseguite nell'area negli anni scorsi.
Impianti sportivi, si interviene alla palestra della Leonardo da Vinci
Manutenzione in vista per gli spogliatori della palestra della scuola Leonardo Da Vinci. I lavori in questione sono stati affidati al termine dell’iter avviato dagli uffici nelle scorse settimane. Con una spesa complessiva di quasi 20mila euro sono stati programmati lavori utili ad intervenire con estrattori di aria nei locali docce per rimuovere la condensa che ha contribuito al distaccamento dell’intonaco, installazione di nuovi phon da parete e prese elettriche ma anche nuove porte, ripristino murature, nuovi rivestimenti e opere di risanamento e sostituzione mattonelle e termosifoni, nonché intonacature e imbiancature. Si tratta di una serie di lavori sia edili che elettrici con cui saranno risolte alcune criticità presenti.
Via Dietro le Mura e strada di San Giorgio. In gara gli interventi
In gara gli interventi in via Dietro le Mura e sulla strada di San Giorgio. Con via Dietro le Mura prosegue il percorso di riqualificazione del centro. L’intervento, per 150mila euro, porterà alla sistemazione della strada con nuova pavimentazione, sottoservizi, riqualificazione complessiva in continuità con gli altri interventi promossi nel centro, uniformandosi per quanto possibile alle tipologie di materiali già utilizzati. La strada di San Giorgio sarà invece interessata da un intervento di circa 105mila euro che mira a superare alcune criticità presenti sul manto stradale. Il progetto prevede la sistemazione della strada, in particolare del tratto che dal bivio per Monsanto porta fino alla località Ellerone.
Boom di prestiti alla biblioteca Pieraccini
Partenza alla grande per la biblioteca comunale Gaetano Pieraccini che inizia il 2020 con il successo di partecipazione all’iniziativa “Metti un libro sottobraccio”. Dal 9 dicembre al 7 gennaio sono stati 1743 i prestiti effettuati di cui 1274 libri e 479 dvd. Un incremento di oltre 500 (oltre il 40%) rispetto all’iniziativa che si era svolta nelle festività natalizia dell’anno prima. “Metti un libro sottobraccio” consiste in questo: le persone che prendono libri o dvd in prestito nel periodo indicato partecipano all’estrazione di tre premi. In questo caso tre abbonamenti alla stagione concertistica al Politeama messi a disposizione dalla fondazione Elsa. L’estrazione dei vincitori per questa edizione si svolgerà il 21 gennaio prossimo alle 17,30 presso il salone della biblioteca.
76 anni fa i bombardamenti. Il ricordo della città
Domenica 29 dicembre Poggibonsi ha ricordato i 76 anni dal bombardamento subito durante la seconda guerra mondiale. Era il 29 dicembre del 1943 alle 13.15 quando l'aria si riempì del rombo cupo delle “fortezze volanti”, i micidiali bombardieri delle truppe Alleate. Pochi istanti e una pioggia di bombe cadde sulla città. Il Comune ha ricordato quel tragico giorno in cui Poggibonsi pagò un tributo enorme in termini di vittime e di distruzione con una cerimonia organizzata in collaborazione con la sezione locale dell’Anpi. Alla presenza del sindaco sono state deposte le corona di alloro alla Targa della Fabbrichina e al cippo di piazza Mazzini. Alle 11 è suonato l’allarme antiaereo per ricordare qui tragici momenti .
Eventi
Il 10 gennaio appuntamento con Sipario Aperto
Terzo ed ultimo appuntamento per Sipario Aperto, rassegna dedicata ai linguaggi contemporanei promossa da Timbre e dal Comune in collaborazione con Fondazione Elsa e La Scintilla. Venerdì 10 gennaio alle 21,30 (sala Set Politeama) si svolge “Anni in movimento - New Wave a Firenze”, un incontro a ingresso libero per raccontare la scena fiorentina degli anni '80, anni di grande fermento creativo in cui la musica e il teatro, ma anche il clubbing e la moda videro un’esplosione di creatività e rinnovamento. Ne parleranno alcuni protagonisti dell’epoca, lo scrittore Bruno Casini, il regista e attore Giancarlo Cauteruccio, Renzo Franchi batterista dei Litfiba. Durante la serata verrà inoltre proiettato il documentario “Scintille generazione trend”.
#valdelsateatri, arriva “After Miss Julie”
Giovedì 16 gennaio al Politeama arriva “After Miss Julie”. Dopo il successo della serie RAI “La porta Rossa”, Gabriella Pession e Lino Guanciale, guidati da Giampiero Solari, si mettono alla prova con l’opera di Patrick Marber, sceneggiatore già candidato all’Oscar 2005 per Closer. Fedele ai temi e alla trama originale, Marber ambienta la storia in Inghilterra nel 1945, alla fine del secondo conflitto mondiale, nella notte dei festeggiamenti per la vittoria laburista alle elezioni. Qui la notte è quella del 29 aprile del ’45 a Milano e i festeggiamenti sono quelli per la Liberazione dall’occupazione nazifascista: momento storico che apre un periodo carico di conflitti e di trasformazioni che segneranno i costumi e la società italiana... Lo spettacolo (Teatro Franco Parenti) rientra nella stazione congiunta #valdelsateatri.
L’impresa di Fiume in un incontro al Politeama
Il 17 gennaio alle 17,30 al teatro Politeama (sala Set) sarà presentato il libro “Fiume 1919” di Marco Mondini, storico militare. L’iniziativa, dal titolo “L’impresa di Fiume un secolo dopo” è realizzata in collaborazione con la libreria Mondadori Disco Shop e con il Comitato poggibonsese per il centenario della prima guerra mondiale. “Questo libro – si legge - racconta la questione fiumana nel contesto internazionale di un’Europa in crisi, squassata da rivendicazioni nazionali e generazionali e scossa da guerre non dichiarate tra gli stati successori degli imperi dissolti dal primo conflitto mondiale. Lungi dall’essere una questione italiana (o italo-slava), Fiume fu un teatro mondiale, la messa in scena di una comunità di giovani sedotta dalle parole di cattivi maestri e convinta di poter scatenare la rivoluzione contro il vecchio ordine”.
Eraldo Affinati a Poggibonsi con “Via dalla pazza classe”
Eraldo Affinati presenta “Via dalla pazza classe” (Mondadori) e incontra le scuole “Penny Wirton”. L’evento è organizzato dalla Scintilla nell’ambito della prima parte della rassegna ‘Occasioni 2020’, incontri con scrittori, fumettisti, musicisti, studiosi, per esplorare attraverso le loro opere temi di attualità e i linguaggi molteplici delle arti. Il primo appuntamento, con Affinati, è il 18 gennaio alle 17 presso la sala Set del Politeama. Partendo dalla straordinaria testimonianza delle scuole Penny Wirton per l’insegnamento gratuito della lingua italiana agli immigrati, Affinati racconta la storia di una nuova esperienza didattica dove ci si guarda negli occhi, sedendo allo stesso tavolo, senza classi e senza voti, in una relazione d’amicizia e simpatia. L’incontro è organizzato con il sostegno di Urania Group.
L’Università dell’Età Libera riprende le attività
Pronta a ripartire con le attività in programma l’Università dell’Età Libera Viviana Cardinali. I corsi programmati per il secondo semestre riprenderanno il 20 gennaio. Inoltre, visto il buon esito conseguito nella prima parte dell’anno dalle conferenze sul tema “Nel segno del 9”, realizzate in collaborazione con le Libere Università di Colle di Val d’Elsa e di San Gimignano, e da due incontri con l’autore, dedicati allo scrittore Fabrizio Fabiani e al fotografo Carlo Fiorentini, l’Università propone, per il periodo gennaio-marzo 2020, una serie di cinque conferenze imperniate su argomenti svariati, dall’attualità, alla psicologia sociale, alla storia economica, all’etruscologia, che saranno svolte da professionisti, studiosi o esperti in materia.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui