se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°240 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 24/12/2019

 
 
Il Sindaco, la Giunta e l'Amministrazione augurano a tutti FELICE NATALE e BUON 2020
 
 
 
Primo piano
La città ricorda i bombardamenti di 76 anni fa
Domenica 29 dicembre la città di Poggibonsi ricorda i 76 anni dal bombardamento subito durante la seconda guerra mondiale. Era il 29 dicembre 1943 alle 13.15 quando l'aria si riempì del rombo cupo delle “fortezze volanti”, i micidiali bombardieri delle truppe Alleate. Pochi istanti e una pioggia di bombe cadde sulla città. Come ogni anno quel tragico giorno in cui Poggibonsi pagò un tributo enorme in termini di vittime e di distruzione, sarà ricordato con una cerimonia organizzata in collaborazione con l’Anpi di Poggibonsi. Ritrovo alle 10,45 in piazza Cavour con successiva deposizione delle corone di alloro alla Targa della “Fabbrichina” in via Trento e presso il cippo di piazza Mazzini. Alle 11 sarà suonato l’allarme antiaereo per ricordare qui tragici momenti e commemorare le vittime dei bombardamenti.
News
In arrivo 2mila nuovi punti luce ‘green’
Quasi duemila nuovi punti luce per potenziare il servizio e abbattere l’inquinamento ambientale e le spese. E’ in fase di gara il progetto di efficientamento della pubblica illuminazione finanziato con oltre 1 milione di euro dall’Amministrazione Comunale. Il progetto riguarda il 35% circa dei punti luce presenti, che sarà rinnovato con l’introduzione di nuove tecnologie che andranno a sostituire le vecchie a Sodio e Mercurio. Questo consentirà di avere una illuminazione più efficace, di ridurre le emissioni in atmosfera e di produrre risparmi sulla spesa pari a circa il 66%. Il progetto in gara (finanziato con le variazioni di bilancio di luglio 2019) riguarda la parte nord della città e nel dettaglio interessa 1.984 punti luce, oltre 1/3 dei poco meno di 6mila vecchi corpi illuminanti ancora attivi.
Via Dietro le Mura e strada di San Giorgio verso la sistemazione
Progetto esecutivo approvato per il rifacimento di via Dietro le Mura nel centro storico cittadino. La strada sarà sistemata con nuova pavimentazione, sottoservizi, riqualificazione complessiva in continuità con gli altri interventi promossi nel centro. Il costo complessivo è di 150mila euro. Un’altra novità importante sul fronte dei lavori pubblici riguarda il completamento della progettazione dell’intervento sulla strada di San Giorgio. Un intervento, dal valore di 105mila euro, che mira a superare alcune criticità presenti sul manto stradale. Anche in questo caso il progetto è approvato e porterà alla sistemazione della strada, in particolare del tratto che dal bivio per Monsanto porta fino alla località Ellerone, con rifacimento del manto e, dove necessario, consolidamento del fondo.
Ragazzi a scuola di creatività
Successo per il progetto “Street Club” che ha visto protagonista un gruppo di giovani adolescenti in un percorso laboratoriale di street art. L’idea è nata durante il progetto di educativa di strada a cura della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa che ha portato a momenti di incontro e relazione con gli adolescenti che hanno fatto emergere, più volte, un interesse verso la street art. I laboratori hanno coinvolto i ragazzi a partire da un percorso sulle emozioni e i colori, per passare all’introduzione e allo studio delle tecniche del graffito e finire con la realizzazione di un bozzetto grazie agli artisti che hanno collaborato. Un progetto utile a promuovere il protagonismo dei giovani nella comunità attraverso un canale che diventa utile a gestire la propria energia e creatività.
Inaugurato il murales #diventasanto
Inaugurato presso il plesso Marmocchi del Comprensivo 1 il murales #diventasanto, opera conclusiva del laboratorio “You are Street Art Wall d’Elsa” avviato durante la quarta edizione del festival pedagogico Lef. L’opera è il frutto di un percorso che ha visto insieme studentesse e studenti della scuola secondaria di primo grado e lo street artist JamesBoy. Il laboratorio è stato curato dall’Associazione Mixed Media. E’ stato strutturato come un percorso di quattro incontri che ha coinvolto una quindicina di adolescenti prima in uno street art tour al parcheggio del Vallone, poi in un pomeriggio dedicato alla realizzazione di disegni su carta e uno per dipingere insieme a Jamesboy in un muro interno della scuola. Infine l'intervento l’opera è stata conclusa dall’artista.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui