se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°237 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 14/11/2019
Primo piano
Scuola Leonardo da Vinci, slitta la conclusione dei lavori
Slitta la conclusione dei lavori alla Leonardo da Vinci dove si è reso necessario uno stop temporaneo per rimodulare il progetto sulla base di quanto emerso a cantiere aperto. Durante i lavori sono stati rilevati elementi di conoscenza nuovi ed aggiuntivi rispetto al complesso dei dati disponibili su cui il progetto di adeguamento era stato correttamente definito. Le strutture ‘a nudo’ hanno mostrato alcune incongruenze tra lo stato del progetto del 1979 e lo stato di fatto della geometria delle strutture e le interferenze impiantistiche adottate. Il cantiere si protrarrà inevitabilmente ai primi mesi dell’anno e quindi l’organizzazione attuale sarà prolungata. Tempi più precisi sia sulla ripresa dei lavori sia sulla loro durata saranno noti con la definizione della variante già in corso. Qui altre info
News
C’è la mappa dei parcheggi: oltre mille posti a ridosso del centro
Realizzata una mappa per segnalare i posteggi presenti a ridosso del centro, uno strumento che nasce da una esigenza condivisa con l’associazione Viamaestra Centro Commerciale Naturale nelle settimane precedenti all’avvio del cantiere in piazza Berlinguer che avrebbe privato il centro, temporaneamente, degli spazi sosta. L’obiettivo della mappa è quello di far conoscere le altre opportunità di sosta che vi sono. Come segnalato sono oltre mille i posti presenti in tredici aree a ridosso del centro (non sono conteggiati i posteggi lungo strada), la più distante delle quali è a nove minuti a piedi dal centro. La mappa, in cui sono indicate le varie tipologie di sosta (libera o regolamentata) e le distanze dal centro, è in doppia lingua ed è già stata distribuita ai commercianti.
Rush finale per il festival della pedagogia Lef
Rush finale per il festival pedagogia Lef. Venerdì 15 novembre alle 11 al liceo Volta di Colle appuntamento con “Le parole sono un ponte. Manifesto della comunicazione non ostile” (associazione Parole Ostili) e alle 21.30 al Politeama spettacolo degli Omini “La famiglia campione” a cura di Timbre per Sipario Aperto. Sabato 16 alle 9 all’Accabì si svolgerà il seminario “Educare in continuità in Valdelsa, tra formazione e buone pratiche. Un’ipotesi curricolare” con interventi coordinati da Chiara Melani, presidente di C6, e tavola rotonda “Buone pratiche, esperienze delle scuole dell’infanzia del territorio” coordinata da Tania Mariotti (coordinatrice pedagogica C6). Conclusioni affidate a Jessica Magrini (coordinatrice pedagogica C6) e pranzo organizzato da Cirfood.
Asili nido, in arrivo il bando integrativo
Come consueto è tempo di bando integrativo per le iscrizioni nei nidi comunali. Si tratta del consueto bando che viene aperto per permettere l'iscrizione dei nuovi nati e di coloro che hanno deciso successivamente di iscriversi al servizio. Possono essere iscritti i bambini nati negli anni 2017, 2018 e 2019. Le domande di ammissione dovranno essere presentate tramite procedura on line collegandosi al sito web dell’Amministrazione. Il bando sarà pubblicato dal 20 novembre fino al 13 dicembre. Come sempre è già programma un open day per consentire agli interessati di conoscere progetti e strutture. L’open day sarà martedì 26 novembre dalle 17 alle 19 presso l’asilo nido Rodari e presso l’asilo nido La coccinella. Tutte le info saranno pubblicate sul sito del Comune.
Eccidio di Legoreccio, una delegazione del Comune alle celebrazioni
Sabato 16 novembre Poggibonsi parteciperà alla commemorazione ufficiale dell’eccidio di Legoreccio nel Comune di Vetto (Re) in cui 75 anni fa persero la vita diciotto partigiani fra cui il poggibonsese Fortunato Semplici. Sarà presente in veste ufficiale il consigliere Bruno Borri con Alessio Funaioli in rappresentanza dell’Anpi. Fortunato Semplici, detto Pittura, dopo essere stato catturato dai tedeschi insieme ad altri compaesani, stava per essere tradotto in Germania, ma giunto in Emilia riuscì a fuggire per unirsi ai partigiani del distaccamento “Fratelli Cervi” con il nome di battaglia di “Caino”. Il distaccamento aveva trovato rifugio presso una casa di Legoreccio, dove durante un combattimento con i nazi fascisti diciotto partigiani furono catturati, torturati e uccisi. Tra di loro Fortunato Semplici.
Nuovi audiolibri per la biblioteca donati dal Rotary Club Alta Valdelsa
Il Rotary Club Alta Valdelsa continua a sostenere la biblioteca comunale Gaetano Pieraccini con ulteriori audiolibri che saranno donati in un evento che si svolgerà il 19 novembre prossimo alle 18,30. Saranno presenti il presidente del Rotary Roberto Michelotti e, sempre per il Roraty, Emilio Battisti. Una donazione che segue le altre che si sono già svolte negli scorsi mesi e anni (in foto un momento passato). Ad oggi in totale la biblioteca dispone di 150 audiolibri di cui 39 donati dal Rotary, altri (recentemente riorganizzati) provenienti dalla trasmissione Ad Alta Voce - Rai Radio3 (Tre camere a Manhattan, Ventimila leghe sotto i mari, Canne al vento, I dolori del giovane Werther, Il mare non bagna Napoli, Il deserto dei Tartari, Il giorno della civetta) e altri ancora acquistati.
 
Eventi
“Sipario Aperto” torna con tre spettacoli
Tre appuntamenti per la nuova edizione di “Sipario Aperto”, rassegna dedicata ai linguaggi contemporanei promossa da Timbre e dal Comune con Fondazione Elsa e La Scintilla. Ad aprire la rassegna sarà la Compagnia Gli Omini con lo spettacolo “La famiglia campione” in programma venerdì 15 novembre alle 21,30 presso il Politeama. Uno spettacolo che traccia un ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, che si astrae dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo, e che ha alle spalle un percorso fatto di indagini e laboratori. Un progetto che ha coinvolto cinque comuni della provincia fiorentina e più di ottanta giovani. Lo spettacolo fa parte di Lef e la rassegna rientra nei fuori abbonamento della stagione congiunta #valdelsateatri.
Incontro e mostra di fotografie di Carlo Fiorentini
Sabato 16 novembre nella Sala Quadri del Comune (alle 17) l’Università dell’età Libera “Viviana Cardinali” organizza l’incontro con Carlo Fiorentini autore del testo “Poggibonsi. Camera con vista, vol.2. Fotografie 2003-2018” uscito nel 2019 per i tipi di Carlo Cambi Editore. L’incontro è coordinato da Rossella Merli e prevede la visita guidata alla mostra fotografica tratta dal libro e allestita in Sala Quadri, promossa dal FotoClub 3Asa. La mostra è composta da circa cinquanta immagini che sono sintesi del volume. Oltre ai cambiamenti urbani della città (piazze, arredi, sottopassi eccetera) le immagini raccontano i cambiamenti sociali della città ma anche curiosità ed eventi, mestieri che non ci sono più. Il tutto sempre costellato dalla vita della comunità.
La crisi economica in un incontro dell’Università dell’Età Libera
“Cos’hanno da dirci gli economisti della crisi europea?”. Questo il tema e il titolo della conferenza promossa dall’Università dell’Età Libera “Viviana Cardinali” che si svolgerà martedì 19 novembre alle 17,30 in Sala Quadri. Relatore Sergio Cesaratto professore ordinario di Economia internazionale, Politica monetaria e fiscale nell'Unione Monetaria Europea, presso il Dipartimento di Economia Politica e Statistica (DEPS) dell’Università degli Studi di Siena e autore del volume Sei lezioni di economia. Conoscenze necessarie per capire la crisi più lunga (e come uscirne), uscito recentemente per i tipi di Diarkos, di cui sarà presentata la nuova edizione nel corso dell’iniziativa. La conferenza rientra nel progetto “Nel segno del 9” che riunisce le Libere Università della Valdelsa.
Secondo appuntamento mensile con Mercatale
Sabato 23 novembre secondo appuntamento mensile per Poggibonsi con il Mercatale della Valdelsa, il progetto di area per la spesa di filiera corta. Frutta e verdura di stagione, salumi di Cinta senese, carne da allevamenti locali, uova fresche, formaggi, miele, confetture e verdure sott'olio, salsine, spezie e molto altro ancora. Sono questi i prodotti che sarà possibile acquistare, rigorosamente a km0. Una buona occasione per conoscere i produttori locali e le loro offerte, ma anche per verificare e toccare con mano la qualità del loro lavoro, oltre alla storia, la tradizione, l'esperienza che vi sono dietro. Non un semplice mercato, insomma, ma un evento e un luogo di incontro per chi ama la Valdelsa e il suo cibo.
“Da un sogno lontano”, 20 anni di Astop
Venti anni di attività per l’Associazione Storica Poggibonsese. La ricorrenza verrà celebrata sabato 30 novembre, alla presenza di soci e presidenti vecchi e nuovi, attraverso una mostra in cui, grazie a pannelli fotografici e locandine, saranno ripercorsi gli eventi promossi dall’Astop in questi venti anni di attività. E quindi mostre fotografiche, pubblicazioni di libri, conferenze, incontri e tanto altro, sempre con l’obiettivo di far conoscere la storia della città e del territorio. Un modo anche per rinnovare la mission dell’associazione e ribadire il la propria funzione all’interno dalla comunità. A seguire cena (prenotazione entro il 25 novembre). L’evento avrà il titolo “Da un sogno lontano” e si svolgerà presso la Pubblica Assistenza.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui