se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°234 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 03/10/2019
Primo piano
Piazza Berlinguer, iniziano i lavori
Inizia l’intervento di riqualificazione in piazza Berlinguer per una rigenerazione complessiva degli spazi in termini di pavimentazione, sotto servizi, pubblica illuminazione, introduzione di alberature e panchine e altro ancora. La piazza resterà suddivisa in un due parti, una destinata al transito e l'altra pedonale, con una differenziazione più marcata sia legata ai colori che ai materiali. La sosta sarà mantenuta e quindi, al termine dei lavori di riqualificazione, sarà ripristinata. Durante l'intervento invece la piazza resterà chiusa al transito e alla sosta con il mantenimento del passaggio pedonale esclusivamente da via Trento davanti al Politeama. In condivisione con i commercianti per promuovere le altre opportunità utili per parcheggiare vicino al centro, è in arrivo una mappa delle aree di sosta.
News
Arriva il parco giochi nell’area ex Sardelli di recente riqualificazione
Arrivano i nuovi giochi nel parco dell’area ex Sardelli, completato e aperto nella scorsa primavera al termine di un intervento di rigenerazione. Sarà costruita un’area ludica unica con giochi sia per i più piccoli che per i più grandicelli, con uno spiccato richiamo alla figura delle impagliatrici a cui l’area sarà dedicata. La pavimentazione antitrauma sarà a tal fine tematizzata con colori e disegni in connessione diretta con i giochi. Nella parte dei grandi vi sarà l’arrampicata, l’altalena e altri giochi rotanti. Nella parte dei bambini altalena, scivolo e trenino con, nell’area a prato, la casina, giochi a molla, bilico e pannelli didattici. Nel complesso un’area adatta al gioco ma anche alla socializzazione e allo sviluppo di capacità fisico motorie e cognitive. Quasi 700 metri quadri di area che diventeranno presto verde attrezzato.
Mobilità sostenibile e percorsi protetti in zona via della Costituzione
Mobilità sostenibile e percorsi protetti. Procedono i lavori nella zona di via Risorgimento e via della Costituzione per realizzare il percorso ciclopedonale che collegherà le scuole dell'infanzia con la sede della Asl, la Chiesa di San Giuseppe, i giardini di via del Parlamento e Montegrappa. Qualche settimana ancora e il percorso ciclopedonale sarà fruibile. L'attuale fase riguarda infatti le opere di completamento della pavimentazione, a partire dal tracciato in zona Asl per estendersi poi a tutta la pista. Seguirà l'asfaltatura e l'esecuzione di lavori di finitura anche legati all'accessibilità dei marciapiedi delle aree limitrofe. L'intervento rientra in Mosaico-Siena, progetto di mobilità sostenibile di carattere ambientale, sociale ed economico che riguarda tutta la provincia.
Martoz e la street art per parlare ai giovani di sostenibilità ambientale
Oltre centocinquanta studenti e studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado hanno partecipato all’inaugurazione dell’evento di street art per l’ambiente che si è svolto nei giorni scorsi. Un evento realizzato da Sienambiente nell’ambito del progetto “Ri-conosciamo l’Ambiente”. L’iniziativa si è posta l’obiettivo di parlare di economia circolare e sostenibilità ambientale attraverso un linguaggio particolarmente adatto alle giovani generazioni, quello della street art. L'artista protagonista è stato Alessandro “Martoz” Martorelli che ha avviato un dialogo tra i processi meccanici della gestione dei rifiuti e il colorato mondo della street art. Martoz ha dipinto due murales posizionati uno al sottopasso largo Gramsci-largo Bellucci e l’altro al termovalorizzatore dei Foci.
Innovazione e storia per un villaggio carolingio sempre più grande
Cresce ancora l'Archeodromo, primo museo open air dedicato all’altomedioevo, progetto che lega archeologia pubblica, formazione, didattica e sviluppo turistico. L’Archaeological Open Air Museum ha inaugurato infatti negli scorsi giorni le ultime ricostruzioni legate al quarto lotto di lavori sostenuti dalla Regione Toscana. I lavori in questione hanno preso il via a gennaio di quest’anno e sono stati articolati in due tranche esecutive. La prima tranche, completata e aperta a marzo, ha portato a realizzare il granaio, di forma rettangolare e posto dietro la grande capanna padronale, con misure pari a 8 x 5 metri. La seconda tranche di lavori ha avuto inizio a metà giugno, al termine delle gite scolastiche, e ha portato alla costruzione di una ulteriore capanna abitativa con altri annessi.
A Poggibonsi lo sport è divertimento, amicizia, inclusione
Sport, amicizia, divertimento e inclusione nella Giornata ginnico ricreativa per diversamente abili organizzata come sempre dall’Anffas Altavaldelsa con l’Unione Polisportiva Poggibonsese agli impianti del Bernino. Presenti autorità, associazioni e gli studenti delle scuole elementari e medie sugli spalti a sostenere gli atleti. Presenti dodici delegazioni da tutta la Toscana ovvero le Anffas di Massa Carrara, Prato, Firenze, Pisa, Lucca, Livorno, Altavaldelsa, e i centri C’Incontriamo di Tavarnelle Val di Pesa, Le Rondini di Torrita, l’Impronta, Centro Anch’io e Il Mulino della FTSA. Complessivamente 120 atleti da tutta la Toscana che si sono sfidati nel tiro con l’arco, nei 50 metri piani maschili e femminili, nel lancio del vortex maschile e femminile.
Nuovi strumenti di lavoro per la Neonatologia di Campostaggia
Nuovi strumenti di lavoro per la Neonatologia di Campostaggia grazie a Fisar Siena Valdelsa e associazione di commercianti Via Maestra. Si tratta di una culla speciale per il rooming-in/co-sleeping (per far dormire in sicurezza i neonati nella stessa camera della mamma), un televisore con monitor speciale per proiezioni nella stanza del lattario, un apparecchio per aereosolterapia ‘divertente’ per facilitare l'approccio terapeutico anche nei bambini più grandi ricoverati nella struttura di Osservazione Breve Intensiva Pediatrica, la scala Bayley (per individuare e monitorare bimbi piccoli con ritardo di sviluppo e pianificare interventi personalizzati). Le donazioni sono state al centro dell’evento Ausl “Insieme ai bimbi e per i bimbi” che si è svolto a Campostaggia nell’ambito della Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno.
Pari Opportunità, prosegue l’impegno in formazione e contrasto alla violenza
Un percorso di formazione per prevenire la violenza di genere agendo sugli uomini. Ha preso il via un nuovo progetto (“Prevenire al violenza di genere agendo sugli uomini. Accrescere sapere, saper fare e saper essere”) promosso dal Centro Pari Opportunità per fornire nuove strumenti di lettura e di azione chi è chiamato ad intervenire aiutando le vittime a mettersi al sicuro e gli autori a prendersi le loro responsabilità. Partecipano (la prima delle otto giornata si è già svolta) persone provenienti dalle forze dell'ordine, dai servizi sociosanitari, operatori e operatrici della giustizia, operatrici del Centro Anti Violenza e uomini e donne della società civile. Il progetto vede il sostegno di numerosi partner locali. Info: pariopportunitavaldelsa@gmail.com
Sabato 12 ottobre arriva Mercatale
Sabato 12 ottobre dalle 9 alle 13 primo appuntamento mensile con il Mercatale della Valdelsa che si svolge in piazza Rosselli. Sui banchi sarà possibile trovare tutto il gusto dei prodotti locali. E quindi frutta e verdura di stagione, salumi di cinta senese, carne da allevamenti locali, uova fresche, formaggi freschi e stagionati, miele, confetture e verdure sottolio, salsine, spezie, tartufi e funghi, pane, vino, olio, legumi e farine. Il Mercatale è un mercato di filiera corta riservato ai produttori locali che possono vendere i loro prodotti, anche lavorati e trasformati, ma rigorosamente provenienti dal territorio di pertinenza. E' un progetto di area con appuntamenti continuativi ed itineranti nelle piazze.
 
Eventi
#valdelsateatri. Al via la campagna abbonamenti
Aperta la nuova campagna abbonamenti per la stagione 2019/2020 dei teatri della Valdelsa, il Politeama di Poggibonsi, il teatro del Popolo di Colle di Val d’Elsa e il Boccaccio di Certaldo. Un cartellone ricco, con oltre trenta spettacoli tra prosa, musica e fuori abbonamento. Le riconferme degli abbonamenti saranno possibili fino a mercoledì 9 ottobre recandosi presso le casse di una delle tre strutture del circuito in orario 17- 19 e in orario cassa spettacoli cinema. Le variazioni di turno – posto e le estensioni degli abbonamenti al turno “Oro” saranno possibili giovedì 10 e venerdì 11 ottobre e i nuovi abbonamenti saranno sottoscrivibili da sabato 12 ottobre a venerdì 18 ottobre . Tutte le info (formule di abbonamenti, orari eccetera) sui siti dei teatri.
Al Politeama torna il laboratorio “il gioco teatrale”
Torna anche per il nuovo anno accademico 2019/2020 il laboratorio “Il gioco Teatrale”, condotto dall’attrice e regista Lucia Socci e promosso da Fondazione Elsa e Arca Azzurra Formazione. Dopo il successo dello scorso anno, che ha visto culminare il lavoro didattico nello spettacolo “Ermengarda”, inserito nel Festival estivo Piazze d’Armi e di Città 2019, a cui hanno partecipato gli studenti del laboratorio, un nuovo corso e un nuovo progetto sono pronti per tutti coloro che vorranno cimentarsi con la magia del teatro. Il corso verrà presentato venerdì 4 ottobre alle 18,30 nella sala Set del Politeama e partirà lunedì 7 ottobre proprio nei locali del teatro valdelsano. Info: www.politeama.info
Al Politeama presentazione di libri di Stopani e Mori
Sabato 5 ottobre alle 17,30 al teatro Politeama (sala Set) è in programma un nuovo evento promosso dall’Associazione Storica Poggibonsese in collaborazione con la Pro Loco. Saranno presentate due recenti pubblicazioni edite dal Centro Studi Romei. Si tratta de “I due spedali gerosolimitani di Poggiobonizzo” e 'Poggibonsi, la via Francigena e il Centro Studi Romei'. Interverranno gli autori Renato Stopani e Stefano Mori. Le due monografie, entrambe legate a Poggibonsi, approfondiranno il tema degli spedali gerosolimitani presenti all’epoca dei grandi pellegrinaggi. La serata sarà l’occasione per approfondire e ripercorrere il forte legame della Valdelsa con il Centro Studi Romei, giunto a trentacinque anni di vita e precursore delle attività di studio sulle strade e sulle vie del pellegrinaggio.
In sala Quadri una mostra di Luciana Capperucci
Arriva in sala Quadri una mostra della pittrice Luciana Capperucci. Si tratta di una esposizione promossa dall’associazione Riabilita e dedicata al mondo femminile. Un racconto personale dell’artista, un piccolo spiraglio sul mondo femminile attraverso volti e sentimenti e attraverso un percorso fra quadri astratti pastello a cera, tecnica utilizzata per far emergere la parte più nascosta della rappresentazione. Alcune opere, spiega la stessa pittrice, rievocano amicizie lontane ma sempre presenti, altre esprimono il desiderio di rinnovata collaborazione tra le donne, altre ancora la sofferenza di sopravvissute ai mari in tempesta. La mostra, dal titolo “Sguardo di Donna”, sarà inaugurata sabato 5 ottobre alle 16. Rimarrà aperta fino al 13 ottobre e sarà visitabile dalle 16 alle 20.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui