data aggiornamento 07/05/2019

“La sedia blu” chiude le Storie in Miniatura

Comunicato del 3 maggio

Sarà “La sedia blu” di Claude Boujon la favola al centro del prossimo appuntamento con Storie in Miniatura, minirassegna di letture animate per bambini e bambine curata direttamente dal personale dei servizi educativi comunali. L’appuntamento, l’ultimo in programma per questo anno educativo, sarà martedì 7 maggio alle 17,30 come sempre negli spazi appositamente allestiti della biblioteca comunale. Ad animare “La sedia blu” saranno gli educatori della scuola dell’infanzia comunale Mastro Ciliegia.

La favola racconta di Botolo e Bruscolo che “sono a spasso nel deserto quando vedono qualcosa di blu all’orizzonte. È una sedia. Immediatamente i due amici cominciano a giocarci e la sedia diventa un rifugio, una slitta, una nave (attenzione agli squali!) e poi un circo con acrobati ed equilibristi e poi… e poi, un cammello guastafeste piomba alle spalle di Botolo e Bruscolo per rovinargli la festa. Una sedia è una sedia e basta, serve solo per sedersi, secondo lui. Per fortuna ci vuole ben altro per scoraggiare i due amici... Una storia indimenticabile che racconta ai piccoli il magico potere dell’immaginazione”.

Storie in Miniatura si pone l’obiettivo di restituire alla comunità la qualità del lavoro svolto ogni giorno nei nidi e nelle scuole comunali e di promuovere la lettura ad alta voce nei bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni, creando nuovi lettori, sensibilizzando le famiglie sui benefici della lettura in età precoce, facendo conoscere le risorse e le opportunità della biblioteca comunale ai bambini in età prescolare e alle loro famiglie. Storie in Miniatura rientra nelle iniziative dell’Autunno Pedagogico organizzato dal Comune con il coordinamento pedagogico comunale come programma di formazione e condivisione per l’intera comunità dei servizi educativi dagli 0 ai 6 anni.

In comune

La città

Eventi e turismo

Torna su