data aggiornamento 01/02/2019

Sottopasso di via Solferino, si lavora alle griglie

Comunicato del 31 gennaio 2019

In fase di realizzazione l’intervento programmato sul sottopasso di via Solferino per superare i problemi legati alle caditoie.
Si tratta di un intervento finalizzato al ripristino di tutto il meccanismo di canalizzazione, per risolvere le criticità emerse nel tempo fra cui il rumore e la fuoriuscita e il ristagno di acqua di falda.
Nel sottopasso infatti, realizzato da RFI nell’ambito del raddoppio della linea Poggibonsi-Certaldo, lo smaltimento delle acque meteoriche avviene tramite le griglie posizionate lungo tutto il manufatto e nella parte più bassa trasversalmente ad esso. Tutte le acque, comprese quelle di falda che hanno causato problemi in tempi recenti, sono convogliate in una vasca e poi, tramite pompe, canalizzate nella fognatura. La griglia trasversale è appoggiata su una longarina di ferro che è elastica e sollecitata dalle vibrazioni dei veicoli in transito si muove e rende instabile l’intero sistema.
L’intervento iniziato è finalizzato a ripristinare il corretto funzionamento del sistema attraverso la riparazione delle caditoie per la raccolta delle acque meteoriche.
Per consentire le operazioni in sicurezza il sottopasso resterà chiuso al transito veicolare fino al completamento dell’intervento che, condizioni meteorologiche permettendo, è previsto l’8 febbraio.

In comune

La città

Eventi e turismo

Torna su