data aggiornamento 02/10/2018

Asfaltature, avanti con via del Masso

Comunicato del 1° ottobre

Prosegue il piano asfaltature avviato nei mesi scorsi con i ripristini del manto sulle strade del territorio. A partire dalla seconda settimana di ottobre ad essere interessate dai lavori saranno via del Masso, via Beato Angelico, via Santa Rita e via Santa Chiara. Si tratta di un intervento realizzato nelle more dell’investimento di 340mila euro che ha già riguardato alcuni piani viabili del territorio (tratti di via delle Rose, via del Chianti, Cassia e s.p di San Gimignano).

“Andiamo avanti con un programma teso a migliorare le condizioni del manto con la stesa di nuovo asfalto – dice il Sindaco David Bussagli – A questo lotto di lavori ne seguirà un altro, per un investimento complessivo di risorse pari a poco meno di 500mila euro utili per superare alcune criticità rilevate sulla base di segnalazioni e sopralluoghi. Non a caso il prossimo intervento sarà in via del Masso e vie limitrofe”. I lavori in questione inizieranno lunedì 8 ottobre e si protrarranno, condizioni climatiche permettendo, per circa una settimana. La viabilità e la sosta saranno temporaneamente modificate con apposita segnaletica sul luogo.

Il progetto in questione ha già portato a sistemare un tratto di via del Chianti e di via della Rose, la S.R. 2 Cassia tra poco prima dell’innesto con via Arno e la rotatoria di Drove, la s.p. 1 di San Gimignano nei pressi delle rotatorie in località Lame, località tre Vie, località Orneto e località Terenzano. In tutti gli interventi si è proceduto con il recupero del fondo (dove necessario) e con il rifacimento del manto in conglomerato bituminoso (binder e tappeto d’usura).

Il prossimo lotto di lavori si realizzerà invece con un investimento di 150mila euro e riguarderà via Senese tra l’intersezione con via del Ponte Nuovo e l’intersezione con via Sangallo all’altezza della Chiesa di Romituzzo, un tratto di via San Gimignano e un tratto di via Dante, Salceto tra la rotonda del sottopasso autostradale e l’innesto con via della Costituzione-Borgaccio, via Monte Rosa tra via Monte Morello e via della Pancole. Anche in questo caso gli interventi prevedono la sistemazione del manto con fresatura, stesa del binder e del tappeto d’usura. Dove necessario saranno messe in campo ulteriori operazioni, già previste dal progetto, come la posa di geogriglie e geomembrane per consolidare il fondo. Il progetto in questione è nella fase di gara che porterà alla prossima aggiudicazione dei lavori.

In comune

La città

Eventi e turismo

Torna su