data aggiornamento 31/07/2018

Equilibri e variazioni di Bilancio, si del Consiglio

Comunicato del 27 luglio 2018

200mila euro stanziate per le strade e la loro sistemazione. Si tratta di una delle variazioni che ieri, 26 luglio, sono state approvate in Consiglio Comunale in occasione delle verifiche di Bilancio. Il Consiglio ha infatti discusso e approvato con i voti positivi del Partito Democratico e con il no di Insieme Poggibonsi, l’assestamento generale e la salvaguardia degli equilibri del Bilancio di previsione 2018 e, con stessa votazione, il DUP (Documento Unico di Programmazione) 2019-2021. “Passaggi formali che sono occasione anche per fare il punto sullo stato di avanzamento dei programmi – dice il Sindaco David Bussagli - Un percorso che prosegue, un impegno teso ad implementare servizi e a dare continuità alle scelte fatte nell’ambito di una programmazione complessiva che guarda al futuro della nostra città”.

Per quanto riguarda le variazioni di parte corrente sono state stanziate risorse aggiuntive per le politiche educative e l’edilizia scolastica. “L'esercizio del Governo cittadino significa anche ordinare le priorità della comunità ed essere coerenti con l'assegnazione delle risorse – dice il Sindaco - Noi ripetiamo continuamente la scuola prima di tutto e i fatti lo confermano”. In particolare infatti sono state stanziate le risorse per il prolungamento fino alla fine di luglio del servizio di nido comunale e quelle necessarie a gestire la ripresa delle attività scolastiche per le sei classi della scuola media di Staggia temporaneamente chiusa (e quindi trasloco, arredi, trasporto scolastico). “Soprattutto sono state stanziate risorse utili – dice il Sindaco - per chiudere nel più breve tempo possibile la progettazione della nuova scuola in via Aldo Moro. Un investimento complessivo di progettazione pari a 450mila euro per una scuola innovativa e accogliente che sarà anche uno spazio per il quartiere oltre che a servizio delle istituzioni scolastiche”.

Per quanto riguarda le variazioni in conto capitale l’Amministrazione ha introdotto un ulteriore stanziamento di 200mila euro per sistemare alcune strade del territorio. Un secondo lotto di interventi che segue quello relativo ai lavori che prenderanno il via lunedì 30 luglio su un tratto di via del Chianti e di via della Rose, un tratto della Cassia e sulle quattro rotatorie sulla S.P. 1 di San Gimignano. “Un nuovo stanziamento su cui definiremo il progetto sempre sulla base delle priorità emerse e dei rilievi effettuati – dice Bussagli – e che ci porterà ad intervenire su un ulteriore pacchetto di strade”.

In comune

La città

Eventi e turismo

Torna su