data aggiornamento 11/05/2018

Scuola innovativa, percorso che prosegue

Comunicato dell'8 maggio 2018

Nuovo appuntamento in vista per parlare della scuola innovativa che nascerà in via Aldo Moro. Domani, mercoledì 9 maggio alle 18 presso la sala consiliare del Palazzo Comunale (in piazza Cavour) si svolgerà un incontro per condividere con la comunità scolastica, dirigenti, presidenti dei consigli di istituto, rappresentanti dei genitori, l’idea progettuale che ha vinto il concorso di idee promosso dal MIUR. “Per Poggibonsi l’idea valutata vincente è stata quella dell’architetto Fabrizio Rossi Prodi e del suo team. Su questa ci confronteremo in vista dei prossimi sviluppi – dice Susanna Salvadori, assessore alle Politiche Educative - Il percorso infatti prosegue e nei prossimi mesi, sempre seguendo l’iter definito dal Governo, prenderà il via la fase progettuale vera e propria”.

A Poggibonsi la nuova scuola sorgerà nell’area adiacente alla Leonardo da Vinci. La scuola è finanziata sull’apposito bando del Governo per le Scuole Innovative. A livello nazionale sono stati stanziati 350 milioni di euro, di cui circa 5,5 milioni sono per la nuova scuola poggibonsese, una struttura all’avanguardia in termini di servizi e di spazi, adeguati ad ospitare l’attività scolastica in un contesto architettonico di grande qualità. Poggibonsi è stata una delle tre città toscane e una delle cinquantuno città a livello nazionale ad aggiudicarsi il finanziamento.

A metà del 2016 il MIUR ha lanciato il concorso di idee per la progettazione che ha tagliato il traguardo con l’ufficializzazione dei nomi dei progettisti selezionati dalla commissione. Complessivamente sono state oltre 1238 le proposte presentate su tutto il territorio nazionale. L’idea progettuale che si è aggiudicata il primo posto per la scuola di Poggibonsi sarà approfondita nel corso dell’incontro di domani con la comunità scolastica.

In comune

La città

Eventi e turismo

Torna su