Comune di Poggibonsi

data aggiornamento 18/09/2017

L’arte del fumetto e le “Immaginar(i)e vite”. Torna alla grande FOF

Comunicato del 18 settembre 2017

Prima presentazione assoluta del graphic novel di Virginia Tonfoni e Alessio Spataro dedicata a Violeta Parra, l’autore di culto Alessandro Tota e il suo “Charles”, lo scrittore Michele Mari che presenta “Leggenda privata”. E poi ancora Francesco Barilli e Roberta ‘Sakka’ Sacchi, Alice Milani con “Marie Curie”, Luca Boschi, la voce di Ginevra di Marco, le improvvisazioni di Raffaello Pareti, il workshop di Giulia del Mastio. Dal 28 al 30 settembre torna con tre giornate ricche di appuntamenti FOF, Fumetto Oltre Fumetto, festival ideato e organizzato dall'associazione ‘La Scintilla’ con la collaborazione di Comicon Napoli e Fondazione ELSA e con il patrocinio del Comune di Poggibonsi.

FOF, alla sua terza edizione, è “Immaginar(i)e vite”, dedicato alle vite raccontate e immaginate (ovvero inventate o trasformate in immagini). Le tre giornate si svolgono al teatro Politeama (sala Set).

Il programma
Si inizia giovedì 28 settembre alle 21.15 con la prima presentazione nazionale di “Violeta, Corazon maldito” (Bao Publishing), graphic novel di Virginia Tonfoni e Alessio Spataro che racconta la vita dell’artista cilena Violeta Parra, nel centenario della sua nascita. FOF ospita il primissimo lancio del libro, nella data della sua uscita in libreria e la conversazione con gli autori sarà accompagnata dall’esecuzione di alcune canzoni di Violeta Parra affidata a Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli. Seguirà una breve presentazione, con proiezione di un teaser, del film “Caterina”, regia di Francesco Corsi e produzione Kiné. “Caterina” è il ritratto di Caterina Bueno, un viaggio in immagini, musica e parole alle radici del folk italiano.

Venerdì 29 settembre dalle 17 tre incontri. Il primo con Roberta ‘Sakka’ Sacchi e Francesco Barilli, autori di “Goodbye, Marilyn” (BeccoGiallo), il secondo con Alice Milani con “Marie Curie” (BeccoGiallo) e il terzo con Alessandro Tota che con il suo “Charles” (Coconino) darà vita a una presentazione reading accompagnato da Raffaello Pareti. In “Goodbye, Marilyn” gli autori immaginano che l'attrice sia sopravvissuta alla fatale notte del 4 agosto 1962 scegliendo poi di tagliare i ponti con il mondo dello spettacolo. Una realtà alternativa in cui Marilyn, nata nel 1926, è novantenne e vive appartata. In “Marie Curie” (in uscita il 21 settembre) Alice Milani racconta la vicenda della straordinaria scienziata, coraggiosa e indipendente. “Charles”, dall’autore di “Il ladro di libri” (premiato come miglior graphic novel a Lucca Comics 2015 e come miglior sceneggiatura a Napoli Comicon 2016), è il racconto di Baudelaire oggi, un vecchio punk tra i ragazzi di strada; vere e proprie improvvisazioni, spesso surreali, in cui i protagonisti si trovano ad avere a che fare con un bizzarro personaggio che sostiene di essere niente di meno che Charles Baudelaire.

Sabato 30 settembre dalle 17 Luca Boschi, uno dei maggiori esperti di fumetto in Italia, ci condurrà in un'edicola del 1967 per raccontare i giornalini di Michele Mari, protagonista del momento successivo quando sarà presentato il suo “Leggenda privata” (Einaudi). Un’opera in cui, chiamando a raccolta tutti i suoi fantasmi e tutte le sue ossessioni (fra cui un numero non indifferente di ultracorpi), Michele Mari passa al microscopio i tasselli di un'intera esistenza: la sua. Un romanzo di formazione giocoso e serissimo che è anche un atto di coerenza verso le ragioni più esose della letteratura.

A fianco del festival Giulia Del Mastio darà vita a “Vite illustrate” un workshop di illustrazione e pittura dedicato al cinema.
Per informazioni e prenotazioni scrivere a lascintilla.associazioni@gmail.com Info: www.facebook.com/events/1489475677786191/?ref=br_rs

In comune

La città

Eventi e turismo