se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°225 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 28/02/2019
Primo piano
#socialcontrol, al via il progetto di ‘sicurezza condivisa e partecipata’
Prende il via con un doppio incontro di presentazione ai cittadini il progetto “Controlliamo insieme il quartiere. #socialcontrol” definito dalla Polizia Municipale. Un progetto di sicurezza condivisa e partecipata che si basa sulla collaborazione tra cittadini, PM e Forze dell’Ordine. L’obiettivo è fornire un ulteriore contributo all’attività di prevenzione generale e di controllo del territorio istituzionalmente svolta dalle Forze di Polizia e implementare le tradizionali linee di intervento a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, mediante la valorizzazione di forme di controllo sociale del territorio comunale. I due incontri già in programma sono lunedì 4 marzo presso la sala Set del Politeama e martedì 5 marzo a Staggia Senese presso la sala situata sopra il bar Italia in via Romana. Entrambi gli incontri saranno alla 21.
News
Acquistato il furgone per l’Emporio. Sabato 2 marzo l’inaugurazione
Obiettivo raggiunto grazie alla sensibilità e alla solidarietà di cittadini e associazioni poggibonsesi e non solo. Tutti invitati sabato 2 marzo all’inaugurazione ufficiale del furgone per l’Emporio acquistato grazie alla campagna di raccolta fondi che si è svolta in autunno. Si tratta del progetto di crowdfunding “Quattro ruote per l’Emporio” promosso dalla sezione soci Coop di Poggibonsi insieme all’Emporio della solidarietà e al Comune di Poggibonsi, nell’ambito della campagna “Pensati con il Cuore” della Fondazione Il Cuore si scioglie onlus e in continuità con l’impegno di Unicoop Firenze. Obiettivo: acquistare un furgone per il trasporto degli alimenti destinati all’Emporio. L’inaugurazione ufficiale del furgone sarà alle 10 alla concessionaria Pampaloni in via San Gimignano.
Valdelsa attiva contro la violenza di genere
Continua l’impegno del Centro Pari Opportunità Altavaldelsa per il contrasto alla violenza di genere e per la presa in carico delle vittime.  Un’attività che prosegue a livello di territorio e che passa da un’attenzione a 360 gradi da parte di tutti i soggetti che partecipano al protocollo e con il ruolo fondamentale del Centro Antiviolenza gestito da Donne Insieme Valdelsa. Sabato 9 marzo a partire dalle 9,30 all’Accabì si svolgerà “La violenza di genere in toscana. Dati e percorsi efficaci di uscita”, presentazione del X Rapporto dell’Osservatorio Sociale. Un incontro formativo rivolto a operatori e operatrici della giustizia, delle forze dell’ordine, dei servizi socio-sanitari, della scuola e del privato sociale per accrescere la conoscenza teorica ed operativa in materia di contrasto alla violenza di genere.
Nuovo Piano di Protezione Civile per Poggibonsi
Previsione dei rischi, prevenzione, soccorso alla popolazione e superamento dell’emergenza. Sono quattro fondamentali azioni della Protezione Civile per cui Poggibonsi ha il nuovo Piano operativo, già presentato in un primo incontro alla città che si è svolto nei giorni scorsi. Il Piano prende le mosse da una parte conoscitiva che descrive le caratteristiche del territorio comunale. Ha una natura prettamente operativa. Alla base c’è la sinergia e la condivisione con le associazioni di protezione civile (Misericordia, Pubblica Assistenza e Vigilanza Antincendi Boschivi VAB) e con tutti i soggetti che operano in tale senso.  Nel suo complesso è stato pensato per essere uno strumento agile in cui vengono definite funzioni, assegnati compiti, individuati responsabili. Info: http://www.comune.poggibonsi.si.it/la-citta/protezione-civile/
Inaugurata “Mario”, opera di Gormley fra la terra e il cielo
Una nuova opera del celebre scultore Antony Gormley è installata a Poggibonsi. Si intitola “Mario” ed è stata realizzata e donata dall’artista a Mario Cristiani, cittadino di Poggibonsi e presidente dell’associazione Arte Continua che ha promosso negli anni la manifestazione Arte all’Arte. La nuova opera di Gormley (installata sul tetto di un’abitazione di piazza Nagy) si aggiunge così ai sette ‘omini di ferro’ che Gormley ha realizzato con “Fai spazio, prendi posto”, progetto con cui l’artista ha raccolto le memorie della città e della sua gente creando con le sculture una mappa psico-geografica, una 'Collective memory map' della città. Le sculture sono state poi donate alla città e Gormley è stato insignito della cittadinanza onoraria di Poggibonsi. Nei giorni scorsi la nuova opera è stata inaugurata alla presenza dello scultore.
Poggibonsi città pubblica e città del lavoro. Novità per il Piano Operativo
Spinta sulla rigenerazione di volumi inutilizzati, spazi di crescita e di sviluppo, tutela dell’equilibrio con il territorio aperto e, soprattutto, Poggibonsi città pubblica che si sostanzia negli spazi della comunità che cresceranno in qualità e quantità. Nuova fase per il Piano Operativo, strumento di pianificazione urbanistica che è stato all’ordine del giorno del Consiglio Comunale del 18 febbraio contestualmente alla variante al Piano Strutturale. Il Consiglio ha approvato le controdeduzioni alle osservazioni presentate dopo l’adozione (complessivamente 191 fra cui anche il contributo prodotto dagli uffici del Comune e in cui già erano sostanziati molteplici spunti pervenuti con le osservazioni stesse). Il percorso per l’approvazione finale prosegue con l’inoltro in Regione Toscana.
Orientamento e lettura, incontri per i genitori
Incontri per i genitori per parlare di orientamento e lettura. Si svolge giovedì 28 febbraio un incontro realizzato nell’ambito del Piano Educativo Zonale (Pez) con finanziamenti della Regione Toscana e rivolto ai genitori. L’incontro, dal titolo “Quando i figli scelgono. Incoraggiare alla progettualità” si svolge alle 17 presso il palazzo comunale dell’Accabì. Il seminario è tenuto da Federico Batini (associazione Prakica) e rappresenta il secondo appuntamento sul tema dell’orientamento rivolto a docenti e genitori. Il percorso proseguirà a marzo, il 26, con un incontro dal titolo “Leggere a casa, perché leggere…..stimola la lettura” che si svolgerà alle 17 presso l’Accabì e che sarà sempre rivolto ai genitori.
Staggia Senese: partiti i lavori per il nuovo fontanello di acqua ad alta qualità
Sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo fontanello di “Acqua ad Alta Qualità” in via Prato a Staggia. L’impianto, progettato e costruito dal gestore idrico Acque SpA, erogherà gratuitamente acqua da bere della rete idrica, resa più gradevole dal punto di vista organolettico da un sistema di filtraggio e disinfezione che elimina il cloro senza modificarne le caratteristiche chimico-fisiche. Il nuovo fontanello comporta un investimento di circa 50 mila euro. Salvo imprevisti, secondo il crono-programma l’impianto potrà essere attivato entro il prossimo marzo. Si tratta di impianti che riscuotono un grande apprezzamento da parte dell’opinione pubblica e hanno contribuito a una preziosa sensibilizzazione sul corretto uso della risorsa idrica.
Consiglio Comunale, i numeri del 2018
Tredici sedute del Consiglio Comunale, dodici riunioni delle Commissioni, 53 deliberazioni adottate. Si è aperta con la relazione dell’attività svolta nel corso del 2018 la prima seduta del 2019 del Consiglio Comunale. Sono state dodici le interrogazioni, interpellanze e mozioni promosse dai gruppi consiliari. Sette sono state quelle a firma di Insieme Poggibonsi mentre il Partito Democratico ne ha presentata una incidentale e due sono state quelle promosse sia da Forza Italia che da Poggibonsi 5 Stelle. Complessivamente il Consiglio ha adottato 53 deliberazioni (quattro delle quali approvate all’unanimità e 32 a maggioranza) di cui cinque sono state le prese d’atto e comunicazioni di sindaco e presidente, sette le interrogazioni e cinque le mozioni (due approvate, una incidentale, una non approvata e una ritirata).
Comune e Sindacati firmano l’accordo sul Bilancio
Firmato in Comune l’accordo sul Bilancio 2019 fra Sindacati e Amministrazione. Nel documento le parti concordano sulla necessità di continuare nelle azioni a sostegno delle fasce sociali in maggior difficoltà e delle categorie più deboli, e nel tenere alta l’attenzione sulla sanità, anche sull’informazione resa al cittadino e anche attraverso il continuo stimolo verso l’azienda Usl per l’abbattimento delle liste di attesa. Centrale il tema della sicurezza con l’impegno da parte del Comune ad implementare i controlli della Polizia Municipale in coordinamento con le altre Forze dell’Ordine potenziando ulteriormente gli impianti di video sorveglianza e di illuminazione. Il Comune si impegna inoltre a mantenere lo stanziamento per il fondo affitti e per il fondo Tari.
Un incontro per parlare di “Accoglienza, Salute e territorio”
“Accoglienza, Salute e territorio”. Questo il titolo dell’incontro che si svolge sabato 2 marzo alle 16,30 presso la sala Set del Politeama. L’evento è organizzato dalla Asl Toscana sud est e dalla Sds Alta Val d’Elsa insieme a Centro di salute globale della Regione Toscana, Sprar, Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo sviluppo. Fra gli interventi: dottor Fabio Bracci, sociologo, dottor Marco Postiglione, UF igiene pubblica e nutrizione Usl Sudest zona Alta Valdelsa – Migranti e vaccinazioni - Dr.ssa Stefania Magi, referente per la Salute dei migranti della Usl Toscana Sud Est – la mediazione interculturale – dottor Simone Ferretti, Responsabile Immigrazione Arci Toscana. A seguire video della Caritas “liberi di restare e di partire” e apericena a cura della sezione Soci Unicoop di Poggibonsi.
Carta Identità Elettronica, rilascio su appuntamento il martedì e il giovedì
Novità nel rilascio delle Carte di Identità Elettroniche. A partire dalla prossima settimana le Carte saranno rilasciate su appuntamento nei pomeriggi di apertura del martedì e del giovedì, come già accade per il sabato mattina. In pratica nelle mattine dal lunedì al venerdì si accede al servizio senza appuntamento come di consueto. Nei pomeriggi di apertura sarà necessario prenotare chiamando i numeri 0577-986203 o 0577-986234. La Carta d’Identità Elettronica è stata introdotta da decreto legge. A Poggibonsi il suo rilascio è iniziato nella seconda parte del 2017. Nel 2018, primo anno a pieno regime, sono state emesse 3560 Carte di Identità Elettroniche (1765 maschi e 1795 femmine).
 
Eventi
“Per "Absolutely live" una serata per Patti Smith
Si chiama "Lasciatemi libera" lo spettacolo di Alessandro Fea dedicato a Patti Smith in programma per il secondo appuntamento della rassegna "Absolutely live", ideata e curata dall'associazione La Scintilla e in programma giovedì 28 febbraio alle 21.15 al teatro Politeama (sala Set). Una serata dedicata a una donna fragile, ma combattiva, una donna che ha sempre creduto nell'amore, quello 'puro' come lo definisce, nei valori della famiglia, ma che al tempo stesso si è fatta anche 'icona' di movimenti sociali e politici molto importanti dagli anni '70 ad oggi. In programma letture di Ilaria Giambini, voce di Serena Ottardo e Alessandro Fea a chitarra/loops. L'iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune. Info: lascintilla.associazione@gmail.com
“Passato vivente. Giochi e rievocazioni storiche” si presenta all’Accabì
Proseguendo il progetto denominato “Di medioevo in medioevo” la Società Storica della Valdelsa ha organizzato una conferenza dedicata alla presentazione del volume “Passato vivente. Giochi e rievocazioni storiche”, di Maria Cristina Carratù e Fabio Dei, uscito nel 2018 (Pacini Editore di Pisa). L’iniziativa è programmata per sabato 2 marzo, presso l’Accabì alle 17. Parteciperanno alla presentazione: Caterina Di Pasquale (Università di Pisa), Antonio Fanelli (Università di Firenze), Roberta Benini (Presidente "Comitato per la valorizzazione delle associazioni e delle manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica” della Regione Toscana), Lisa Lorusso (Pacini Editore). Sono presenti gli autori.
Esposizione al femminile in occasione della festa della Donna
Torna l’iniziativa “WWW Wonderfull Womens’s World” promossa dall’associazione culturale Arti Visive in occasione della festa della Donna. Il 2 marzo a Palazzo Comunale (presso la sala Quadri) sarà inaugurata la mostra, una vera e propria esposizione artistica al femminile della Valdelsa. Partecipano all’evento infatti la maggior parte delle pittrici della Valdelsa. Assieme all’associazione culturale Arti Visive partecipa inoltre all’esposizione anche il Centro Insieme di Poggibonsi. “WWW Wonderfull Womens’s World” è giunta alla sua sesta edizione. L’inaugurazione sarà sabato alle 17,30. L’esposizione resterà aperta fino al 10 marzo tutti i giorni dalle 17 alle 19,30.
Massimo Ranieri al Politeama con “Il Gabbiano” di Cechov
Martedì 5 marzo alle 21 prosegue al Politeama la stagione congiunta dei Teatri della Valdelsa con un artista attesissimo, Massimo Ranieri, protagonista del capolavoro di Anton Cechov “Il Gabbiano”. Insieme a lui sul palco Caterina Vertova nei panni di Irina Arcàdina, Pino Tufillaro sarà Boris Trigòrin, Federica Stefanelli Nina, Martina Grilli Mascia, Francesco Jacopo Provenzano Kostja. Lo spettacolo rappresenta un affascinante incontro fra due protagonisti assoluti del teatro italiano, Massimo Ranieri e Giancarlo Sepe, che per la prima volta insieme mettono in scena uno dei testi teatrali tra i più noti e rappresentati di sempre. Una grande produzione, un allestimento imponente, 6 attori di ottimo livello recitativo, in un nuovo e rivoluzionario adattamento di Giancarlo Sepe.
Valdelsa e Versilia, pittori a confronto
E’ aperta la mostra “5+5. Pittori a confronto della Valdelsa e della Versilia” allestita presso le sale espositive dell’Accabì. Una mostra promossa dall’associazione Arnolfo di Cambio e realizzata in collaborazione con l’Associazione Storica Poggibonsese e con Mercurio Arte Contemporanea.  Con “5+5”,  per la prima volta, una mostra si realizza in forma di gemellaggio fra due realtà diverse. Sono infatti insieme le opere di cinque pittori valdelsani e di cinque pittori provenienti dalla Versilia. La mostra è dedicata alla memoria del pittore valdelsano Mario Merli con riconoscimento che sarà conferito durante gli appuntamenti inaugurali. “5+5” resterà aperta fino al 10 marzo e sarà visitabile tutti i giorni dalle 17 alle 20.
Donne in musica, spettacolo al Politeama per l’8 marzo
Arriva la festa della Donna e per l’8 marzo (alle 16 nella sala grande del Politeama) si svolge ‘Donne in musica’ spettacolo di musica e parole con la partecipazione di Elisa Malatesti (arpa e voce), Christine Billing (pianoforte), l’HB Music Farm della Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi e il gruppo vocale “Le Soprano”. Ingresso a contributo volontario da devolvere all'associazione Valdelsa Donna. L’iniziativa è promossa da SPI-CGIL Poggibonsi-San Gimignano e CGIL Valdelsa, Sezione Soci COOP Poggibonsi, Centro Sociale Insieme Poggibonsi, Auser Solidarietà Sociale Poggibonsi, Centro Pari Opportunità Valdelsa, Fondazione Elsa con il Patrocinio dei Comuni di Poggibonsi e San Gimignano.
“Poggibonsi. Camera con vista”, 16 anni di storia nelle foto di Carlo Fiorentini
Un appuntamento da non perdere per tutti i poggibonsesi, e non solo. Dopo il primo volume del libro "Camera con Vista", a firma del fotografo Carlo Fiorentini, è in programma la presentazione del secondo volume che documenta la vita della città dal 2003 ai giorni nostri. All’interno del volume persone, paesaggi, mestieri e tante trasformazioni ed eventi che hanno fatto la storia di questi ultimi sedici anni. Il libro, promosso dal Foto Club 3 Asa sarà presentato sabato 9 marzo alle 17,30 presso la sala Set del teatro Politeama. Saranno presenti il sindaco David Bussagli e l’assessore alla cultura Nicola Berti, l’antropologa Elisa Dainelli, il presidente 3 Asa Maurizio Sorvillo e l’autore del libro Carlo Fiorentini.
“L’azzardo del giocoliere”, uno spettacolo contro la ludopatia
Giovedì 14 marzo alle 17,30 presso la sala minore del Politeama si svolge “L’azzardo del giocoliere”, di e con Federico Benuzzi. Uno spettacolo-conferenza sulla violenza del gioco patologico. “L’azzardo del giocoliere. La matematica come vaccino contro al azzardopatia” è a metà strada tra una conferenza ed uno spettacolo, alternando esibizioni tecniche a spiegazioni matematiche, teatro d’attore a giocoleria. Divertente, energico, istruttivo, interessante, sorprendente ma al contempo rigoroso, è uno spettacolo sia per adulti che per ragazzi. L’iniziativa (gratuita) si svolge nell’ambito della rassegna “BenEssere”, voluta e sostenuta dal Comune e curata dall’associazione La Scintilla in collaborazione con la cooperativa Pleiades.
Al Politeama spettacolo di beneficenza per Anffas
Serata di beneficienza al teatro Politeama. Mercoledì 13 marzo alle 20.45 andrà in scena lo spettacolo "Un matrimonio coi fiocchi" di Paolo Lazzerini. Lo spettacolo (nella sala maggiore del teatro) sarà messo in scena dalla Compagnia di Monsanto. Si tratta di un evento di beneficenza promosso dal Lions Club San Gimignano Via Francigena e realizzato con la collaborazione del Gruppo Fratres Poggibonsi e della Misericordia di Poggibonsi (dove sono già in vendita i biglietti). Il ricavato dell'iniziativa sarà devoluto all'Anffas AltaValdelsa, realtà del territorio da sempre attiva a fianco della disabilità. L'evento di beneficenza si svolge con il patrocinio del Comune di Poggibonsi.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui