se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°218 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 22/11/2018
Primo piano
Progetto di riqualificazione per Piazza Berlinguer
Vi sarà l’"impronta" del vecchio campo per il gioco del bracciale, una distinzione più netta fra la parte pedonale e quella destinata al transito, il mantenimento della sosta, l’inserimento di alberi e panchine, il contestuale rifacimento dei marciapiedi di via Trento. Questa sarà piazza Berlinguer, 2.245metri quadri di spazio, che sarà oggetto nel 2019 dell’intervento di riqualificazione realizzato nell’ambito del Progetto di Innovazione Urbana “Città+Città”. La piazza, ad oggi relegata alla funzione di parcheggio, diventerà spazio integrante e integrato con il centro storico. Gli spazi per la sosta saranno mantenuti ma la distinzione con la parte pedonale sarà più netta e rimarcata. Contestualmente si interverrà sull’impianto di pubblica Illuminazione e sulla rete di sottoservizi in collaborazione con gli enti gestori.
News
“L’ape operaia” festeggia i primi successi
Il miele si sa è un toccasana per il corpo, ma da qualche mese a Poggibonsi il miele è anche diventato simbolo ed occasione per un vero e proprio riscatto sociale. Grazie agli educatori e agli operatori della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, il progetto “L’ape operaia”, portato avanti dal Laboratorio CentroAnch’io, è finalmente decollato. Nei giorni scorsi sono stati presentati alla comunità valdelsana i primi risultati della nuova avventura che ha per protagonisti le persone con disabilità ed il mondo dell’apicoltura. Un progetto di inclusione lavorativa e sociale che nasce su un terreno oggetto di abusivismo edilizio negli anni ottanta. Al termine di lunghe e complesse procedure, il fabbricato abusivo è stato abbattuto e sul terreno divenuto di proprietà del Comune è stato realizzato il progetto “L’ape operaia”.
#socialcontrol, arriva il progetto di ‘sicurezza partecipata’
Fornire un ulteriore contributo all’attività di prevenzione generale e di controllo del territorio istituzionalmente svolta dalle Forze di Polizia, implementare le tradizionali linee di intervento a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, mediante la valorizzazione di forme di controllo sociale del territorio comunale, incrementare i livelli di consapevolezza dei cittadini circa le problematiche del territorio e le proprie vulnerabilità, promuovere una sicurezza partecipata attraverso formule e modalità di reciproca attenzione e vicinato solidale, favorire la coesione sociale e solidale. Questi gli obiettivi del progetto “Controlliamo insieme il quartiere. #socialcontrol” che è stato definito della Polizia Municipale e approvato dalla Giunta. Nelle prossime settimane la presentazione e l’avvio dei primi step.
Percorsi protetti casa-scuola, arriva la ciclabile in zona via Risorgimento
Percorsi protetti per la raggiungere tre scuole e non solo. L’Amministrazione ha bandito la gara per creare il nuovo percorso ciclo pedonale che collegherà la scuola dell’infanzia Il Girotondo con la sede della USL, la Chiesa di San Giuseppe, le scuole dell’infanzia del Borgaccio Arcobaleno e Picchio Verde, nonché i giardini di via del Parlamento e di via Montegrappa. L’area interessata è quella tra via Redipuglia e il torrente Staggia, dove il sistema di percorrenze esistenti sarà ampliato e reso più accessibile per migliorare e rendere più sicuro il percorso di collegamento tra giardini, scuole e altri luoghi molti frequentati presenti in zona. Il costo dell’intervento è di 140mila euro e si realizza nell’ambito del programma di area "Mosaico-Siena".
Bando integrativo per i nidi comunali. Iscrizioni per la prima volta online
Aperto il bando integrativo per iscrivere ai nidi d'infanzia comunali i bambini e le bambine nati negli anni 2016, 2017 e 2018. Si tratta del consueto bando che viene aperto per permettere l'iscrizione dei nuovi nati e di coloro che hanno deciso successivamente di iscriversi al servizio. E’ possibile fare domanda fino alle 12 dell’11 dicembre. Quest’anno con il bando integrativo viene introdotta una novità. Le iscrizioni saranno effettuate esclusivamente online, tramite link diretto dalla homepage del sito internet del Comune da cui è possibile effettuare la registrazione al portale (lo stesso di Mensa Clic). Tutte le informazioni sono contenute nel bando. Qui tutta la documentazione: www.comune.poggibonsi.si.it/primo-piano/primo-piano/$41443-servizi-on-line---servizi-a-domanda---domande-asilo-nido---bando-integrativo---mensa-clic
Il Comune mette in vendita due veicoli commerciali
Due veicoli commerciali all'asta. L'amministrazione ha messo in vendita due mezzi in disuso, con gara fissata per l’11 dicembre alle 10 presso gli uffici comunali di via Volta 55. Per partecipare con una offerta c'è tempo fino alle ore 12 del 10 dicembre. I veicoli messi in vendita sono Fiat Doblò di colore azzurro (77.500 chilometri, diesel) e Fiat Ducato di colore bianco (102.000 chilometri, diesel). Entrambi i veicoli in alienazione sono del 2005 e necessitano di manutenzione e riparazione. I beni saranno venduti separatamente e quindi per partecipare all’asta sarà necessario proporre un'offerta singola. Chi è interessato all'acquisto potrà visionare i veicoli prendendo un appuntamento telefonico (0577/986316 – 315). Tutta la documentazione qui: www.comune.poggibonsi.si.it/primo-piano/primo-piano/$42086-asta-pubblica-alienazione-di-veicoli-commerciali-in-disuso-di-proprieta—comunale
Violenza sulle donne, il no della comunità
Poggibonsi ricorda la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Venerdì 23 novembre alle 10 si svolge l’iniziativa promossa dal coordinamento donne SPI CGIL Poggibonsi San Gimignano e AUSER solidarietà sociale. L’appuntamento, programmato in piazza Matteotti di fronte all’aiuola per dire no alla violenza di genere, si svolge presumibilmente all’Accabì (terzo piano) in previsione di condizioni climatiche avverse. Insieme ai promotori saranno presenti i rappresentanti del Centro Pari Opportunità Valdelsa e dell’associazione Donne Insieme Valdelsa. Presenti le forze dell’ordine e gli studenti delle scuole. Domenica 25 novembre, raccogliendo la proposta dell’Anci e di Legautonomie, sarà esposta la bandiera a mezz’asta a Palazzo Comunale per testimoniare l’impegno contro la violenza di genere.
Bocce e diverse abilità a Poggibonsi
Sabato 24 novembre si svolge a Poggibonsi l’iniziativa “Giochiamo a Bocce”, promossa dall’Unione Polisportiva Poggibonsese con la Federazione Italiana Bocce Toscana e con il patrocinio del Comune, del Comitato Paralimpico Toscana e della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) Toscana. Persone con diverse tipologie di disabilità avranno la possibilità di cimentarsi in questa disciplina intuitiva e divertente, capace di includere e di far socializzare, nutrendo il fisico e la mente. La giornata “Giochiamo a Bocce” di Poggibonsi si inserisce nel Progetto PortAperta di Federazione Italiana Bocce Toscana. All’iniziativa hanno già aderito Anmil Sport, UILDM, Anffas Alta Valdelsa.
LEF chiude con Saverio Tommasi
Doppio appuntamento per LEF, il festival pedagogia della Valdelsa che si avvia alla conclusione di questa edizione 2018. Sabato 24 novembre sarà presente Saverio Tommasi per presentare il nuovo libro “Sogniamo più forte della paura” in un doppio incontro. Alle 11 l’appuntamento è con gli studenti all'Istituto Istruzione Superiore Roncalli (modera il dirigente scolastico Gabriele Marini) mentre il pomeriggio alle 18 l’incontro aperto a tutti è nella sala Set del Politeama (modera Matteo Ceccherini, psicologo e collaboratore di Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa). Il Festival LEF è realizzato da Fondazione Elsa e Comune con il sostegno di Unicoop, Sezione Soci Coop Poggibonsi e Cirfood in collaborazione con numerose associazioni.
Sabato 24 novembre secondo appuntamento mensile con Mercatale
Sabato 24 novembre dalle 9 alle 13 torna per il secondo appuntamento mensile il Mercatale della Valdelsa in piazza Berlinguer a Poggibonsi. Sui banchi sarà possibile trovare tutto il gusto della nuova stagione. E quindi frutta e verdura di stagione, salumi di cinta senese, carne da allevamenti locali, uova fresche, formaggi freschi e stagionati, miele, confetture e verdure sott'olio, salsine, spezie, tartufi e funghi, pane, vino, olio, legumi e farine. Il Mercatale è un mercato di filiera corta riservato ai produttori locali che possono vendere i loro prodotti, anche lavorati e trasformati, ma rigorosamente provenienti dal territorio di pertinenza. E' un progetto di area con appuntamenti continuativi ed itineranti nelle piazze.
 
Eventi
Mauro Covacich racconta Italo Svevo
Mauro Covacich racconta Italo Svevo. Giovedì 22 novembre all'Accabì (ore 17,45) si svolge l'incontro con uno dei maggiori scrittori italiani, triestino come Svevo. I primi 15/20 dell’evento saranno dedicati a lui e in particolare alla riedizione dei suoi quattro romanzi del “ciclo delle stelle” e, prima dell'inizio, alle 17.30, Covacich saluterà i lettori nello spazio a lui dedicato dalla biblioteca. L'incontro apre la rassegna “Il giro d'Italia in quattro scrittori”, prima tappa Trieste, organizzata e curata dalla Scintilla e dagli Amici di Romano Bilenchi, con il patrocinio e il contributo del Comune e la collaborazione del Dipartimento di Lettere del Liceo Volta di Colle e della biblioteca Pieraccini.
Al via l’edizione 2018 di Sipario Aperto
Venerdì 23 novembre alle 21,30 al teatro Politeama (sala Set) inizia l’edizione 2018 di Sipario Aperto, rassegna dedicata ai linguaggi contemporanei promossa dall'associazione culturale Timbre e dall'Amministrazione in collaborazione con Fondazione Elsa e associazione la Scintilla. La compagnia I Sacchi di Sabbia/Massimiliano Civica presenta “Dialoghi degli Dei”, uno spettacolo di Massimiliano Civica e I Sacchi di Sabbia con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano, Giulia Solano. Produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi. Lo spettacolo è organizzato in collaborazione con il Liceo Volta. Info e prenotazioni: info@timbreteatroverdi.it, www.timbreteatroverdi.it FB Timbre Poggibonsi. Sipario Aperto prosegue il 6 dicembre (la Ginestra) con la Compagnia Teatro Rebis.
La storia di Poggibonsi in una conferenza di Vittorio Parlato
Riscoprire Poggibonsi attraverso le fonti archivistiche e letterarie. Di questo si parlerà nella conferenza promossa dalla Proloco di Poggibonsi e che si svolgerà sabato 24 novembre alle 16,45 presso la sala quadri del palazzo comunale. La conferenza sarà tenuta dal professor Vittorio Parlato. L’iniziativa, dal titolo “Alla riscoperta di Poggibonsi nelle fonti archivistiche e letterarie”, è promossa dalla Proloco in collaborazione con l’Associazione Storica Poggibonsese e il laboratorio Francesco Costantino Marmocchi. Si svolge con il patrocinio del Comune ed è aperta a tutti.
Prosegue al Politeama l’Harry Potter Tribute
Prosegue al Politeama l’”Harry Potter Tribute” con il mercatino magico. Dopo il successo della scorsa settimana con l’anteprima di “Animali fantastici”, il cosplay e la cena a tema, al Politeama prosegue sabato 24 e domenica 25 novembre l’”Harry Potter Tribute” legato alla proiezione del nuovo film “Animali fantastici- I crimini di Grindelwald”. Tutti gli spettatori troveranno nel foyer del cinema l’esposizione di oggetti a tema e il mercatino magico di Elisa artigianato con gadget e oggetti legati al mondo del maghetto. Tutte le informazioni e gli orari del film sono disponibili su www.politeama.info e su www.valdelsacinema.it. “Harry Potter Tribute” è organizzato da Fondazione E.l.s.a. con il patrocinio del Comune.
“Ottavia e le altre” alla libreria Mondadori
Mercoledì 28 novembre alle 17,30 presso Disco Shop-libreria Mondadori Sandra Landi presenta “Ottavia e le altre” in una iniziativa di reading e riflessioni, accompagnata alla chitarra da Guido Marzano. Sandra Landi, specialista di storie di vita, in particolare di storie di donne, ha collaborato con le maggiori case editrici nazionali. Tradotta in spagnolo e tedesco, ha unito all'impegno nella scrittura, quello politico per il movimento femminile e giovanile. Dopo una lunga carriera da dirigente scolastica nel 2006 ha assunto l'incarico di direttrice dell'Istituto regionale di ricerca educativa (IRRE) della Toscana fino al 2009. Nel 2000 ha fondato l’Associazione Culturale Griselda. “Ottavia e le altre”, 30 donne che hanno dovuto resistere per esistere, fa parte dell'iniziativa “Punte di spillo” promossa dalla Regione Toscana, tutti insieme contro ogni violenza.
“A testa in giù” approda al Politeama
Nuovo appuntamento al Politeama nell’ambito della stagione teatrale congiunta 2018-2019. Giovedì 29 novembre ErreTiTeatro30 presenta “A testa in giù” di Florian Zeller con Emilio Solfrizzi, Paola Minaccioni, Bruno Armando e Viviana Altieri, per la regia di Gioele Dix. “Daniel invita a cena, contro il consiglio di sua moglie, Patrick suo migliore amico e la sua nuova partner Emma per la quale ha lasciato la moglie. Emma, giovane e carina, provoca una tempesta negli animi dei commensali, scuotendo le loro certezze, risvegliando frustrazione, gelosia e invidia. L’originalità di A testa in giù sta nel fatto che il pubblico è testimone dei pensieri dei personaggi che parlano in disparte.” Il testo è stato portato in scena, nel gennaio 2016, al Théâtre De Paris, con Daniel Auteil nel ruolo di protagonista e regista. Info: www.politeama.info
Simone Olianti presenta “Il coraggio di vivere”
Simone Olianti presenta “Il coraggio di vivere” (Edizioni Messaggero Padova) giovedì 29 novembre al terzo piano dell’Accabì (ore 17,45). Si tratta del primo appuntamento del ciclo 2018-2019 di “BenEssere”, voluto dal Comune di Poggibonsi e ideato dall'associazione La Scintilla, con la collaborazione della cooperativa Pleiades. In “Il coraggio di vivere” Simone Olianti, psicologo, life coach, docente di etica e psicologia della religione propone un vivace percorso di consapevolezza e di crescita per attraversare la vita e goderne, con un bagaglio leggero, perché la vita chiede il coraggio di non portarsi addosso troppi pesi. Informazioni: biblio@comune.poggibonsi.si.it, 0577 986611, 0577 986612, lascintilla.associazione@gmail.com.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui