se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°207 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 07/06/2018
Primo piano
Firmato il protocollo per il consolidamento del Gruppo Trigano
Rafforzamento e ulteriore radicamento della presenza del Gruppo Trigano in Toscana. E' questo in sintesi lo scopo del protocollo d'intesa firmato nei giorni scorsi tra Regione Toscana, Comuni di Barberino Val d'Elsa, San Gimignano e Poggibonsi e Gruppo Trigano (composto da Trigano spa e SEA Società Europea Autocaravan spa), leader nel mercato del plein air e dell'autocaravan e attivo in Toscana da più di trent'anni. Il documento è stato sottoscritto dall'assessore regionale, dai sindaci dei Comuni e dall'ad del Gruppo con impegni di tutte le parti coinvolte. I Comuni provvederanno a collaborare riguardo alle azioni di accompagnamento dello sviluppo dei complessi produttivi esistenti e a realizzare iniziative per valorizzare competenze professionali e imprenditoriali locali.
News
A Poggibonsi nasce il progetto “Ape operaia”
Offrire una risposta lavorativa differenziata ai ragazzi disabili ma anche insegnare loro a gestire un apiario e a ricavarne il miele. Sono i primi obiettivi del progetto “Ape operaia”, che è partito in questi giorni proprio a Poggibonsi e coinvolgerà gli ospiti de Il Mulino e alcuni utenti esterni alla struttura che frequentano il Laboratorio CentroAnch’io. Una opportunità formativa e lavorativa per le persone con disabilità che punta alla creazione di un prodotto e alla sua commercializzazione. Un progetto che porta la firma della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa e del Comune che ha concesso gli spazi (recuperando a tale scopo una proprietà a Campotatti) per la realizzazione del laboratorio apistico per la produzione del miele.
Lavori in piazza Mazzini, prossime modifiche al terminal bus
Procedono i lavori su piazza Mazzini oggetto da metà aprile dell’intervento di riqualificazione. Dopo le operazioni di queste settimane sarà necessario introdurre alcune modifiche nella sosta del trasporto pubblico locale per limitare al minimo le interferenze fra cantiere e mezzi stessi. A partire da lunedì 11 giugno il terminal bus attualmente presente su piazza Mazzini sarà ricollocato parzialmente nella vicina via Trento. Tre posti per la sosta degli autobus resteranno nella parte alta di piazza Mazzini, altri cinque spazi saranno posti sul lato destro di via Trento, in prosecuzione dall’attuale fermata. La segnaletica necessaria sarà approntata già da sabato 9 giugno per essere pronti a far entrare in vigore la modifica da lunedì 11 giugno, primo giorno di chiusura delle scuole.
Archeodromo e la carica degli oltre 5mila studenti in gita
E’ arrivata a conclusione la stagione delle gite scolastiche con le ultime classi che proprio in questi giorni hanno visitato l’Archeodromo di Poggio Imperiale. Una stagione che ha visto numeri record, con oltre 5.000 studenti da tutta Italia e oltre 400 insegnanti che hanno fatto di Poggibonsi e dell'Archeodromo la meta della loro gita scolastica decretando un trend in continua crescita. Nel 2016 erano stati circa 1700 gli alunni e i docenti venuti da tutta Italia in gita scolastica al villaggio carolingio. Nel 2017 la cifra era più che raddoppiata segnando in questo 2018 un ulteriore balzo in avanti che conferma le potenzialità del progetto anche in chiave formativa e educativa. L’Archeodromo è il primo museo open air di tutta Italia dedicato all’altomedioevo.
In corso i lavori per il marciapiedi in largo Campidoglio
Migliora la fruibilità della pinetina di largo Campidoglio. Sono in corso i lavori per realizzare un passaggio pedonale con l’obiettivo di migliorare la fruibilità degli spazi in risposta ad una esigenza emersa nel tempo e sollecitata dai cittadini della zona per raggiungere in sicurezza Salceto. Nei mesi corsi dopo alcune verifiche tecniche effettuate dagli uffici, la decisione è stata quella di realizzare un passaggio pedonale calcando il percorso che si è già ‘naturalmente’ formato per l’utilizzo dei cittadini. Un percorso che ad oggi risente delle conformazione del terreno e quindi può essere in certi casi disagevole e che con l’intervento sarà strutturato e diventerà pienamente fruibile come passaggio pedonale. I lavori si completeranno nell’arco di pochi giorni.
Bilancio, c’è l’ok dei Sindacati
Ok alla piattaforma sul Bilancio fra Amministrazione e organizzazioni sindacali. Le parti (firma nei giorni scorsi) hanno concordato sulla necessità di continuare a tutelare con particolare attenzione le fasce sociali in difficoltà e le categorie più deboli. Al Comune viene chiesto di monitorare con tutti gli strumenti a disposizione in accordo con l’AUSL il progetto della Casa della Salute, l’andamento delle liste di attesa, il loro contenimento e abbattimento. Il Comune si impegna a mantenere la propria quota sul fondo affitti e a individuare ulteriore risorse per il fondo Tari per esaurire tutte le richieste degli aventi diritto come avvenuto negli ultimi due anni. Oltre alla sanità e al sostegno alle fasce deboli, centrali nella piattaforma temi quali politiche tariffarie, investimenti, sicurezza, rifiuti.
Studenti e insegnanti, valutazione positiva per i percorsi di orientamento
Le azioni per gli studenti a rischio dispersione, l’orientamento didattico, la partecipazione degli insegnanti. Sono stati tanti i temi dibattuti nell’incontro di restituzione alla comunità scolastica che si è svolto a fine maggio all’Accabì. Un incontro teso ad approfondire i risultati dell’attività svolta nel corso dell’anno scolastico con i fondi del Piano Educativo Zonale (due progetti sull’orientamento su cui ha lavorato l’Università di Perugia insieme a Pratika e il progetto “Non sono fuorigioco” a cura della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa dedicato agli studenti a rischio dispersione). Complessivamente è emersa una significativa soddisfazione per il percorso svolto con una valutazione che ha superato l’80% tra i ragazzi e il 60% tra gli insegnanti.
Leonardo da Vinci, intervento di adeguamento finanziato al 100%
Ammonta a 555.285 euro lo stanziamento pubblicato di recente in Gazzetta Ufficiale relativo all'adeguamento della scuola Leonardo da Vinci. Si completa così l'acquisizione delle risorse necessarie per avviare le procedure di gara per l’intervento, costo complessivo 1,2 milioni di euro, che interesserà il blocco 1 dell’edificio ovvero il più vecchio dal punto di vista costruttivo e che sarà oggetto di adeguamento strutturale. Le risorse sono state reperite in due fasi: la prima tranche di 661mila euro ufficializzati dal Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca con decreto del 29 gennaio 2018 e quindi la seconda tranche (decreto del 29 dicembre 2017 pubblicato in Gazzetta il 19 maggio) di finanziamenti Miur. L'intervento sulla Leonardo si realizzerà dal prossimo anno.
I Rioni di Poggibonsi sostengono le scuole
I Rioni di Poggibonsi sostengono le scuole. Nuova iniziativa di solidarietà che porta la firma dell’associazione dei Rioni che, in un percorso concordato con l'Amministrazione Comunale, ha deciso di fare una donazione alle scuole frutto di una raccolta fondi. Per fare in modo che della donazione possano annualmente beneficiare soggetti diversi il percorso concordato prevede che il destinatario dell’assegno venga designato tramite sorteggio alla presenza dei dirigenti scolastici statali e dei servizi comunali. L’estrazione, alla sua prima edizione, si è svolta nei giorni scorsi e ha decretato come vincitore l’IIS Roncalli che si è aggiudicato l’assegno da 500 euro. Per fare in modo che del beneficio possano usufruire tutti, dall’estrazione saranno esclusi, anno dopo anno, coloro che hanno già vinto.
“Porta un amico in biblioteca”, nuova iniziativa alla Pieraccini
“Porta un amico in biblioteca”. E’ questa la nuova sfida per incrementare ulteriormente il numero di iscritti alla biblioteca comunale Gaetano Pieraccini, forte di un trend in perenne crescita. L’iniziativa si svolgerà dall’11 giugno al 27 ottobre 2018 ed è rivolta a tutti gli iscritti che accompagnano un amico o più amici a conoscere la biblioteca, scoprire i servizi offerti e ad iscriversi, e a tutti coloro che si iscrivono per la prima volta. Dopo la scadenza sarà effettuato il sorteggio per decretare i vincitori dei due premi in palio: cena per due persone presso l’Osteria del Cassero e apericena con ingresso al cinema per due persone presso il Teatro Politeama. Il tutto grazie all’adesione dell’Osteria al Cassero, della Fondazione Elsa e del Politeama Caffè.
Poggibonsi riconosciuta come “Città che legge”
Poggibonsi riconosciuta come “Città che legge”. Per il secondo anno consecutivo la città ha ricevuto il prestigioso riconoscimento dal Centro per il libro e la lettura (Ministero Beni ed Attività Culturali). L’elenco, pubblicato sul sito del Centro (www.cepell.it), Istituto autonomo del Mibact, vede Poggibonsi fra le città che hanno ottenuto la qualifica in seguito alla candidatura inviata dall’Amministrazione in risposta all'avviso lanciato a fine 2017 dal Centro d’intesa con l’Anci. L’obiettivo del progetto nazionale è quello di individuare quei centri che garantiscono ai propri abitanti l’accesso ai libri e alla lettura. Complessivamente i comuni ammessi nell'elenco delle ‘Città che leggono’ sono 441. 147 sono gli ammessi nella categoria dei comuni fra 15mila e 50mila abitanti, fra cui Poggibonsi.
Servizi educativi, l’esperienza di Poggibonsi protagonista a Roma
Importante attestato di qualità per il sistema dei servizi educativi 0-6 di Poggibonsi. L’esperienza del Comune è stata infatti oggetto di audizione nell’ambito dell’incontro che si è svolto a Roma, promosso dal Gruppo Servizi Educativi dell'Osservatorio Infanzia e Adolescenza presso il Dipartimento per le Politiche della Famiglia. Dopo l’introduzione da parte del Gruppo e l’intervento del MIUR sullo stato di attuazione della riforma 0-6, è stato il momento delle due esperienze oggetto di illustrazione, una del Comune di Bologna e l’altra del Comune di Poggibonsi. In particolare l’esperienza su cui il dirigente comunale ha relazionato ai soggetti presenti (amministratori, operatori, sindacati, associazioni nazionali), è stata quella della formazione in servizio del personale educativo e delle insegnanti.
Scuola di musica, saggi in corso all’Accabì
In corso i saggi finali della Scuola Pubblica di Musica iniziati lunedì 4 giugno. Giovedì 7 giugno alle 17 si esibiranno la classe di pianoforte di Francesca Caponi, il laboratorio di propedeutica di Caponi e Marco Ceccarelli, il gruppo di Propedeutica 3 – Star Potter, i gruppi di propedeutica 1, 2 e 3, il coro “L'ottava nota”, la classe di chitarra classica di Elena Del Siena, l’orchestra di chitarre di Del Siena e Marta Marini e la classe di pianoforte di Piero Lauria. Alle 21 sarà la volta della classe di ottoni di Massimo Ceccarelli, della classe di pianoforte di Lauria, della classe di flauto di Sara Ceccarelli. I saggi si concluderanno venerdì con una doppia esibizione in un evento in collaborazione con FTSA e con la RSA Gandini.
La RSA Gandini incontra la musica
Un’occasione per ascoltare buona musica, stare insieme e partecipare alla vita sociale e culturale della città. È in programma venerdì 8 giugno presso l’Accabì, nell’ambito dei saggi conclusivi della scuola di musica, un evento speciale. Si svolgerà infatti il concerto organizzato dalle scuole pubbliche di musica dei comuni di Poggibonsi e Radicondoli per celebrare insieme agli ospiti della Residenza Sanitaria Assistenziale Dina Gandini la fine dell’anno concertistico. L’evento avrà inizio alle 19 con l’esibizione dell’orchestra di archi e fiati delle scuole di musica e del Coro dei “Poggibon-Si” alla presenza degli anziani della RSA. L’inizio di una più stretta collaborazione tra residenza e Scuole per favorire il coinvolgimento degli ospiti in nuove attività ricreative e opportunità di incontro preziose.
Sabato 9 giugno appuntamento con la filiera corta
Torna il 9 giugno il consueto appuntamento del secondo sabato del mese con il Mercatale della Valdelsa che sarà a partire dalle 9 e fino alle 13 in piazza Rosselli. Il Mercatale è un mercato di filiera corta riservato ai produttori locali che possono vendere i loro prodotti, anche lavorati e trasformati, ma rigorosamente provenienti dal territorio di pertinenza. A disposizione frutta e verdura di stagione, salumi di cinta senese, carne da allevamenti locali, uova fresche frutta e verdura di stagione, formaggi freschi e stagionati, miele, confetture e verdure sott'olio, salsine, spezie, tartufi e funghi, pane vino olio, legumi e farine. Il Mercatale è un progetto di area con appuntamenti continuativi ed itineranti nelle piazze.
Concorso Intercultura, premiazione sabato 9 giugno
Si svolgerà in Sala Quadri la premiazione del concorso Intercultura. L’omonima associazione realizza infatti una cerimonia per premiare i vincitori del Concorso Intercultura del centro locale della provincia di Siena. La cerimonia si svolgerà il 9 giugno a partire dalle 18 presso la Sala Quadri del Palazzo Comunale. Parteciperanno gli studenti e le famiglie coinvolti nei programmi scolastici di scambio interculturale e, nello specifico, i ventisette ragazzi che trascorreranno il prossimo anno scolastico all’estero oltre ai cinque ragazzi stranieri che sono già ospiti delle famiglie della zona. La cerimonia si svolge con il patrocinio del Comune.
 
Eventi
Su Montemaggio arriva il Festival Resistente
Quinta edizione per il Festival Resistente di Montemaggio che si svolgerà nei giorni 8, 9 e 10 giugno presso Casa Giubileo. L’iniziativa è promossa da tutte le Anpi delle Valdelsa insieme all’Anpi Provinciale di Siena e si realizza in collaborazione con Radio Aula 79 - Officina Creativa della Comunicazione, Amici della Montagnola, Circolo BuenaVista, Lavoro Culturale, Girografando il Mondo, Il Bosco Fuoritempo, La Ginestra, Tiemme. Presente il patrocinio e il contributo anche del Comune di Poggibonsi. Per tre giorni non mancheranno incontri, spettacoli, trekking, presentazioni (ingresso sempre gratuito). Si parte venerdì 8 giugno alle 17.30 con “108 metri - The new working class hero”, presentazione del libro e incontro con l'autore Alberto Prunetti. Qui tutte le info.
Ecco la Corsa di Alcide
Dall’ 8 al 10 giugno, nelle zone più suggestive della Toscana, si disputerà la VIII° edizione della gara di regolarità classica a strumentazione libera per auto d’epoca denominata “La corsa di Alcide”, evento organizzato da Altitude Eventi ed aperto ad equipaggi italiani e stranieri con auto antecedenti al 1971. L' ottava edizione della Corsa è stata scelta da ACI –Sport come gara toscana da inserire nella Superclassic Cup. La gara è ormai conosciuta per la sua complessità tecnico-agonistica e per la bellezza dei paesaggi, città e borghi attraversati che solo una regione ricca di cultura, arte e bellezze naturali come la Toscana può offrire. Qui tutte le info.
Per “Piazze d’armi e di città” arriva il teatro delle Ombre
Dopo Paolo Fresu prosegue il festival “Piazze d’armi e di città”, organizzato dal Comune con la Fondazione Elsa con il patrocinio della Regione Toscana e della Provincia di Siena. Prossimi appuntamenti in cartellone quelli di “Ombre tra sogno e mito”, la XXII edizione del Festival Internazionale delle Ombre (a firma Staccia Buratta e Amici di Staggia) che torna dal 14 al 16 giugno con tre spettacoli: “Anima Blu” della Compagnia Tam Teatro Musica (14 giugno alle 21.30 al Politeama); l’anteprima toscana dello spettacolo “Didone e Enea” della Compagnia Controluce (Rocca di Staggia 15 giugno 21.45); “Rosa” di e con Teresa Bruno della Compagnia Teatro C’Art, spettacolo provocante che si muove sul filo della comicità (sabato 16 giugno alle 21.45 alla Rocca).
Ballo Pubblico e Atuttomondo, “Piazze” fa vivere l’estate
“Piazze d’armi e di città” prosegue domenica 17 giugno alle 19 alla Fonte delle Fate che farà da palcoscenico naturale alla nuova sezione del festival Ballo Pubblico. In scena Giuseppe Muscarello con “Sull’identità”, uno spettacolo liberamente tratto da “Uno Nessuno e Centomila” di Pirandello. Subito dopo ci sarà l’anteprima europea di “Dialogue”, spettacolo di Wen Wei Wang. Per Atuttomondo arriverà Antonella Ruggiero, una delle voci più versatili del panorama italiano e ospite d’eccezione (al Cassero, 20 giugno alle 21.30) del festival. E poi ancora DOTS e tanti appuntamenti per il cartellone realizzato con le associazioni Staccia Buratta, Amici di Staggia, Arci Blue Train Club, Music Pool, Timbre, AdArte, Started, ViaMaestra, Fondazione Rocca di Staggia e Pan Urania spa come main sponsor.
Arriva la Festina di Staggia
Il 17 giugno arriva la Festina di Staggia organizzata dall’Ente Paesano in collaborazione con le associazioni staggesi. Si tratta di un’iniziativa tradizionale, che si svolge la terza domenica di giugno in onore della Madonna della Cappellina. Un evento radicato nel territorio che coinvolge tutta la comunità di Staggia Senese e che richiama ogni anno molti visitatori oltre alla sentita partecipazione dei residenti. In programma tanti eventi che si articolano lungo tutta la giornata di domenica 17 giugno e già a partire dal sabato (le celebrazioni religiose iniziano già dal giovedì precedente). Inizio dunque il sabato con l’aprefestina (gara ciclistica, aperitivo, musica negozi aperti…) e poi la domenica con mercati artigianali, musica, danza, animazione per bambini e tanto altro per giungere a conclusione con il consueto e suggestivo spettacolo pirotecnico.
“100 km. nel Chianti”. Torna il memorial Leonardo Bruni
Si svolgerà domenica 17 giugno la manifestazione “100 km. nel Chianti”, il consueto raduno promosso dal Vespa Club Valdelsa e dedicato alla memoria di Leonardo Bruni. Si tratta di un tour in vespa nei paesaggi del Chianti e dei sui centri storici. Il tour prenderà il via da piazza Rosselli con partenza scaglionata e si snoderà su strade bellissime e poco transitate. La manifestazione inizierà già sabato 16 giugno dal pomeriggio con l’allestimento in piazza Rosselli e in piazza Berlinguer di alcuni gazebo con esposizione. Per partecipare alla manifestazione, giunta alla sesta edizione, è necessario iscriversi tramite www.vespaclubvaldelsa.it. Il memorial Leonardo Bruni attrae ogni anno un congruo numero di appassionati e di partecipanti al giro-tour dimostrativo.
Il 17 giugno gara podistica e passeggiata
Dodicesima edizione della gara podistica su strada promossa dall’associazione Monteriggioni Sport e Cultura asd in collaborazione con Uisp Siena e gruppo sportivo Electra di Poggibonsi. La gara è riservata ad atleti tesserati, enti di promozione sportiva, Fidal e militari per la parte competitiva che rientra nelle gare ufficiali del campionato provinciale Uisp di corsa su strada . Si svolge il 17 giugno su un percorso di 11 chilometri con partenza alle 9 e arrivo alle 11 sul retro della Electra Commerciale. Parallelamente si svolge un mini percorso di 5 chilometri per la parte non competitiva riservato alla categoria allievi e quale passeggiata ludico motoria. Percorso ad hoc anche per la categoria ragazzi.
Kirschenbaum- Valensin, mostra ancora aperta
Prosegue fino al 21 giugno la mostra “Immagini e colori” di Niccolò Kirschenbaum e Luciano Valensin. La mostra, promossa dall’associazione di artisti Estrosi, è allestita presso le sale espositive dell’Accabì ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19,30 e il sabato dalle 10 alle 12,30. Sono esposte circa 65 opere pittoriche di Valensin e circa 40 opere fotografiche di Kirschenbaum. Niccolò Kirschenbaum nasce nel 1983 a Siena. Nei suoi scatti esplora, tra l’altro, il tema del rapporto tra identità, memoria e territorio. Valensin nasce a Siena il 30 novembre 1938, si diploma all’Istituto d’Arte di Siena e frequenta l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dal 1962 al 1998 ha insegnato educazione artistica nella scuola media e nella pittura è attivo dal 1960.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui