se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°197 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 18/01/2018
Primo piano
Nuovo acquedotto in via Maestra, riparte l’intervento
Riprendono i lavori per la realizzazione del nuovo acquedotto in via Maestra. Dopo lo stop condiviso con i commercianti che ha interessato il periodo delle festività, l’intervento di Acque è ripreso gradualmente su via Maestra. Porterà alla realizzazione di una nuova tubazione dell’acquedotto che andrà a sostituire quella esistente, per una lunghezza di circa 250 metri. L’obiettivo è quello di eliminare le perdite che caratterizzano l’infrastruttura attualmente in funzione che col tempo si è rivelata particolarmente fragile. Con la nuova condotta vengono realizzati nuovi allacci con le utenze private e una volta ultimati i lavori viene ripristinata la pavimentazione, con la posa di nuove lastre in pietra, di analoga finitura e geometria di quelle esistenti. L’investimento complessivo è di 450mila euro.
News
In arrivo nuovi arredi per le scuole comunali
Circa cento elementi di arredo arriveranno nelle prossime settimane nelle scuole d’infanzia e negli asili nido comunali. I nuovi arredi riguarderanno i due nidi comunali La Coccinella e Rodari e le scuole d’infanzia comunali La Tartaruga e Mastro Ciliegia. Andranno a sostituirne altri e serviranno per riorganizzare alcuni spazi a seguito della riapertura di una sezione in entrambi i nidi comunali e del trasferimento della scuola Mastro Ciliegia da settembre operativa in via Sangallo. Arriveranno quindi panche, sedie, brandine, specchi, attaccapanni, tavoli, separé, mobiletti di vario tipo, cassettine wood, gradinata, cucina, cassette, alveare pensile, materassini da riposo, lenzuolini per materassino da riposo. Il tutto per un investimento di 15mila euro.
Cresce ancora ‘Mensa Clic’ per la rilevazione pasti
Salirà a 850 il numero di famiglie interessate da ‘Mensa Clic’, sistema di rilevazione dei pasti alla mensa scolastica realizzato per rendere più semplice e veloce la procedura, e avviato in via sperimentale ad inizio anno scolastico. Questo nuovo step riguarderà la scuola dell’infanzia Peter Pan di Staggia e le scuole elementari Bernabei di Staggia e Marmocchi per un numero complessivo di 330 alunni e alunne che si aggiungono a quelli delle altre sei scuole in cui il sistema è attivo. Alle famiglie interessate da questa nuova implementazione viene inviata una comunicazione dettagliata sul percorso da fare con il link al portale su cui occorre registrarsi e ad un video costruito per ulteriore chiarezza. Per chiedere chiarimenti o fare segnalazioni scrivere a serviziadomanda@comune.poggibonsi.si.it.
Polizia Municipale, cambiano gli orari di apertura al pubblico
Nuovi orari di apertura al pubblico per la Polizia Municipale. Sono infatti entrate in vigore alcune modifiche per migliorare la qualità delle prestazioni, ottimizzare le risorse e rispondere alle esigenze degli utenti anche attraverso la riduzione dei tempi di conclusione di alcuni procedimenti amministrativi. Il lunedì, il mercoledì e il venerdì il comando sarà aperto dalle 15 alle 18 (e chiuso al mattino) mentre il martedì, il giovedì e il sabato gli uffici saranno aperti dalle 9 alle 13 (e chiusi nel pomeriggio). Come sempre resta garantito l’accesso all’utenza per tutta una serie di attività quali il rilascio dei permessi giornalieri di transito in Ztl, necessità contingibili ed urgenti, denunce di smarrimento ed atti di Polizia Giudiziaria, esigenze di polizia sanitaria e mortuaria, restituzione di veicoli rimossi, oggetti smarriti/ritrovati.
C’è ancora tempo per le iscrizioni all’infanzia comunale
Ancora aperte le iscrizioni per le scuole d’infanzia comunali per l’anno 2018-2019. Fino alle 12 del 26 gennaio è possibile fare domanda per le scuole Mastro Ciliegia in via Sangallo e per La Tartaruga a Luco. Possono essere iscritti i bambini e le bambine residenti che abbiano compiuto o compiano il terzo anno di età entro il 31 dicembre 2018 e non superino alla stessa data il sesto anno di età. La domanda di iscrizione dovrà essere presentata anche per coloro che già frequentano le scuole comunali e che, per la medesima sede scolastica, avranno la precedenza assoluta. In caso di domande in numero superiore ai posti, il 30 gennaio alle 17 presso la sala conferenze dell’Accabì si procederà in seduta pubblica ad effettuare sorteggio. Moduli e documentazione a disposizione presso l’URP e sul sito.
Scuole in visita alla biblioteca, piccoli lettori crescono
Ripartite alla grande le visite guidate in biblioteca per le scuole di ogni ordine e grado. La prima visita del 2018 ha visto impegnati a scoprire servizi e spazi della biblioteca comunale Gaetano Pieraccini alunni e insegnanti delle classi 3 A e 3 B della scuola primaria Bernabei di Staggia Senese. Sono già altre le visite in programma (a marzo arriveranno la scuola d’infanzia Arcobaleno e quella di Castellina Scalo). Le classi in visita vengono accompagnate nella conoscenza della biblioteca attraverso un percorso nato appositamente per loro sulla base del progetto biblioteconomico che ha guidato e guida ogni scelta. Si chiama “La biblioteca si racconta” ed è un percorso che inizia dalla grande Carta d’Identità simbolica che campeggia al bancone dell’accoglienza.
“Metti un libro sotto braccio”, sorteggio avvenuto e abbonamenti aggiudicati
Si è svolta l'estrazione dei vincitori dell’iniziativa “Metti un libro sotto braccio” promossa dalla biblioteca comunale Pieraccini in occasione delle festività per premiare coloro che hanno presso in prestito libri o dvd dal 14 dicembre al 5 gennaio. In palio c’erano tre abbonamenti alla stagione concertistica al teatro Politeama messi a disposizione dalla Fondazione Elsa. Nel periodo di tempo indicato sono stati ben 856 i libri e i dvd presi in prestito. A seguito del sorteggio, a vincere questa edizione di “Metti un libro sotto braccio” (la seconda per le festività natalizie e la terza complessivamente) sono stati Francesco Scuriatti, Aneta Karabolli, Renzo Lenzerini, che si sono aggiudicati gli abbonamenti alla stagione concertistica 2017-2018 al Politeama.
Il 23 gennaio nuovo appuntamento con "Storie in miniatura"
“Si può raccontare una storia soltanto con forme e colori? Segui le linee, scova le tane ma attento a non cadere nei buchi!”. Questa la descrizione di “Orso, buco!” (di Nicola Grossi), lettura al centro del prossimo appuntamento con le “Storie in Miniatura”, percorso di letture ad alta voce per bambini piccoli curato dal personale dei servizi educativi comunali. L’appuntamento è per martedì 23 gennaio come sempre alle 17,30 alla biblioteca comunale Gaetano Pieraccini negli spazi appositamente allestiti al terzo piano dell'Accabì. Gli altri appuntamenti già in programma per “Storie in Miniatura” sono il 27 febbraio, il 20 marzo, il 17 aprile, il 22 maggio. La mini rassegna è giunta alla quarta edizione con una crescente partecipazione di bambini e famiglie.
Poggibonsi celebra il Giorno della Memoria
Poggibonsi celebra la Giornata della Memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Giovedì 25 gennaio alle 10,30 si svolgerà all’Accabì “Tieni vivo il seme della libertà”, a cura della sezione Anpi di Poggibonsi. L’iniziativa è rivolta agli studenti dei due Istituti Comprensivi e dell’Istituto Roncalli di Poggibonsi. Vedrà la partecipazione di Mauro Minghi che parlerà dell’olocausto, del campo di sterminio di Auschwitz, dell’immigrazione, e di Christel Agnello ed Egidio Grande, del Gruppo senese di Amnesty International, che interverranno sulle minoranze perseguitate e discriminate. Al termine dell’incontro verrà consegnata ai ragazzi una copia della Costituzione Italiana.
 
Eventi
Arriva “Contemporaneo per t(r)e” nei teatri della Valdelsa
Lo spettacolo di un grandissimo clown conosciuto in tutto il mondo, il “Giulio Cesare” di Shakespeare interpretato da Michele Riondino, un grande spettacolo di tango del Balletto di Roma. Tre grandi spettacoli, a soli 30 euro di ingresso complessivo, andranno in scena rispettivamente al Multisala Boccaccio di Certaldo (Leo Bassi, il 18 gennaio) al Teatro del Popolo di Colle, ("Giulio Cesare" il 23 gennaio) e al Teatro Politeama di Poggibonsi (Contemporary Tango, il 23 aprile). Si tratta di “Contemporaneo per t(r)e”, opportunità per vedere, con un biglietto che costerà meno della metà dell’intero tre differenti stili teatrali, tre differenti generi, tre forme tanto antiche - clownerie, tragedia, ballo - quanto contemporanee di fare spettacolo. Info presso i teatri.
Presentazione a Poggibonsi di “Nonostante te” di Lorella Carli
Sabato 20 gennaio presso Disco Shop-libreria Mondadori si svolgerà la presentazione del romanzo “Nonostante te”, scritto da Lorella Carli e dedicato al tema drammatico del femminicidio. L’appuntamento presso la libreria di largo Campidoglio è alle 17,15 e a dialogare con l’autrice sarà Susanna Cenni. Con “Nonostante te” (Edizioni Porto Seguro) l'autrice affronta il drammatico tema del femminicidio attraverso gli occhi di tre donne: la mamma, la sorella, la vittima, lanciando il messaggio di non vergognarsi a chiedere aiuto, se si vivono situazioni di violenza fisica e/o psicologica. Lorella Carli, nata a San Gimignano, è insegnante di scuola dell’infanzia. Ha pubblicato il suo primo libro nel 2008 “Bouganville rosse” e nel 2013 “La casa del Pino”.
Il Castello di Badia al centro di due conferenze della Società Storica della Valdelsa
Nel contesto delle attività culturali programmate per il 2018 la Società Storica della Valdelsa organizza a Poggibonsi l’iniziativa denominata “Di Medioevo in Medioevo” volta ad illustrare aspetti storici e reinventati dell’età di mezzo. Il progetto prende il via con due conferenze correlate dal caso emblematico costituito dal Castello di Badia considerato sia nei valori dell’edificio attuale, ispirato ai dettami dell’architettura neogotica, che come retaggio dell’Abbazia di San Michele Arcangelo a Marturi e delle manifestazioni culturali che ne furono espressione. Il primo appuntamento è con la storica dell’arte Patrizia Agnorelli che sabato 20 gennaio alle 16,30, nella sala conferenza dell'Accabì, illustrerà il tema “Dall’Abbazia di Marturi al Castello di Badia: un lungo Medioevo”.
“Figlie di Ava”, dal Rotary beneficienza per l’Anffas
Arriva l’atteso spettacolo promosso dal Rotary Club Alta Valdelsa per sostenere l’attività dell’Anffas e in particolare i progetti di inserimento. Lo spettacolo si svolgerà presso il teatro Politeama lunedì 22 gennaio alle 21. In scena ci sarà la Compagnia teatrale Le Donnacce (già Compagnia dell'Accademia) con “Figlie di Ava. La storia del mondo in lavatrice”. Lo spettacolo è scritto e diretto da Barbara Civitelli, una degli interpreti insieme a Carla Vivarelli, Michele Brogi, Domenico Ceccarelli. Costumi e scenografia di Irene Belardi, tecnico video Valerio Annicchiarico, assistenti di scena Letizia Saletti, Lorella Sismondi, Angela Pira. Il ricavato va all’Anffas dove sono disponibili i biglietti che è possibile trovare anche presso L'Arcobaleno Cartolibreria e al teatro stesso.
Torna “Ben Essere” con Saccardi e Don Andrea Bigalli
Giovedì 25 gennaio alle 18 (sala conferenze Accabì) si svolgerà la presentazione del volume monografico speciale di Testimonianze, “Balducci Turoldo Milani. Preti «di frontiera»”. Tre personalità esemplari che furono, per storia personale e percorso di vita e di fede, assai diversi fra loro, ma ebbero in comune, oltre alla profonda fede in Dio una altrettanto radicale fede nell’uomo, che li portò ad essere considerati «scomodi». Interverranno Severino Saccardi e Don Andrea Bigalli. Nell'occasione si parlerà anche dell'ultimo numero di “Testimonianze” contenente un articolo sulle Penny Wirton della Valdelsa. L’iniziativa fa parte della rassegna “Ben Essere” ciclo “Come te stesso”, voluta dal Comune, organizzata dalla biblioteca e curata dalla Scintilla (progetto grafico: Simona Mezzedimi).
All’Accabì si presentano due monografie sulla via Francigena
Saranno presentati il 27 gennaio alle 16 presso l’Accabì i primi due numeri di una collana dedicata alla Francigena. In omaggio a Poggibonsi, che fu la prima sede del Centro Studi Romei e che nel 1992 tenne a battesimo il primo numero della rivista “De Strata Francigena”, il comitato direttivo del Centro ha deciso di scegliere la cittadina valdelsana per presentare una nuova iniziativa editoriale che si pone ‘a latere’ della rivista: una collana di brevi monografie divulgative su tematiche legate alla Francigena. Saranno quindi presentati “Borgo Marturi-Poggiobonizzo, fulcro della via Francigena in Valdelsa” e “Il molino di San Galgano. Un insediamento cistercense sulla via Francigna in Valdelsa”. Presente l’autore Renato Stopani. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Storica di Poggibonsi.
Al Politeama “La signora della camelie”.
Su il sipario al Politeama per il primo spettacolo del 2018 della stagione teatrale. Martedì 30 gennaio alle 21 Gitiesse Artisti Riuniti presenta “La signora delle camelie” di Alexandre Dumas fils. Lo spettacolo, con Marianella Bargilli, Ruben Rigillo, Silvia Siravo e con Carlo Greco (costumi Accademia Costume & Moda, Roma – 1964) ha adattamento e regia di Matteo Tarasco. “La signora delle camelie”, si legge nelle note di regia “è una storia assoluta, spietata, estrema, senza margini di riscatto, senza limiti. Attraverso l’azione drammatica che avvinghia ineludibilmente i personaggi della storia, s’intravede un altro indissolubile legame, quello economico, che costringe i personaggi a condividere un unico spazio vitale”. Info sul sito del Politeama. Qui maggiori dettagli.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui