se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°193 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 23/11/2017
Primo piano
#scuoleinnovative, nuova fase per la scuola in via Aldo Moro
Poggibonsi a Roma per proseguire il percorso per la nuova scuola in via Aldo Moro. Nell’ambito del progetto #scuoleinnovative sono stati premiati dal MIUR, nel corso di un evento a Roma, i vincitori del concorso di idee promosso dal Ministero per progettare le 51 scuole innovative finanziate nell’ambito del bando governativo. Fra le città coinvolte anche Poggibonsi con la nuova scuola in via Aldo Moro, struttura all’avanguardia in termini di servizi e di spazi, adeguati ad ospitare l’attività scolastica in un contesto architettonico di grande qualità. Poggibonsi è stata una delle tre città toscane e una delle cinquantuno a livello nazionale ad aggiudicarsi il finanziamento. Per Poggibonsi è stata decretata vincitrice l’idea progettuale del team guidato dall’architetto Fabrizio Rossi Prodi le cui tavole sono state esposte nella mostra a Roma.
News
Violenza sulle donne, Poggibonsi dice no
Rose e scarpe rosse contro la violenza sulle donne. Poggibonsi e la comunità poggibonsese confermano di essere sempre pronte e attive per sensibilizzare sulla tematica del femminicidio, per contrastare il fenomeno e per prendersi cura delle vittime di violenza. In occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, si svolgeranno due iniziative. ‘Piantiamo rose contro la violenza sulle donne’ si svolgerà venerdì 24 novembre alle 11 a cura del coordinamento donne pensionate Spi Cgil e dell’Auser. Saranno messe tre piante di rose nei giardini di Piazza Matteotti dove sarà apposta anche una targa per non dimenticare le vittime di violenza. Sabato 25 novembre (la mattina) l’associazione ViaMaestra, già promotrice delle ‘panchine rosse’ contro la violenza, curerà una installazione di scarpe rosse sulla scalinata della Collegiata.
Ausl Toscana Sud Est: nuovo Punto di Informazione telefonica 800613311
I cittadini dell'Azienda USL Toscana sud est hanno a disposizione un unico numero verde gratuito 800613311 (entrato in vigore il 6 novembre) per ricevere informazioni sulle attività e sulle prestazioni erogate dall'azienda. Il servizio telefonico “Punto Informazione” è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18.
Oltre ad orientare gli utenti, rilascerà, con il supporto dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico, informazioni utili per sviluppare la conoscenza delle attività aziendali di interesse dei cittadini.
Il servizio non offre la possibilità di prenotare, annullare o spostare prestazioni sanitarie; per tali funzioni l'utente continuerà a rivolgersi al CUP.
Nuove asfaltature nella zona via Redipuglia
Sono iniziati i lavori di asfaltatura su alcune strade nell’area di via Redipuglia. Interventi finalizzati a sistemare i piani viabili e che vengono realizzati nelle more dell’investimento fatto su via Redipuglia. Nei giorni scorsi sono stati effettuati alcuni lavori propedeutici, volti a sistemare caditoie, cordonati, parti di marciapiede. Successivamente sono iniziate le asfaltature che riguardano via Montemaggio, parte di via Verdi e di via Fermi, via del Parlamento, ma anche via della Libertà, via Montecitorio, via del Senato. Per consentire i lavori, fino al 30 novembre e comunque fino al termine, sono in vigore alcune temporanee modifiche alla viabilità e alla sosta (dalle 8 alle 18) come da segnaletica apposta, e sarà adottato il senso unico alternato, regolato da semaforo o movieri, in base alla tipologia e all’avanzamento dei lavori.
“Lascia il segno”, studenti e artisti per la Festa della Toscana
Una Festa della Toscana che vedrà protagonisti gli studenti attraverso la street art. Si svela l’evento con cui il Comune ricorda l’abolizione della pena di morte avvenuta il 30 novembre 1786, per la prima volta al mondo, ad opera del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo. “Lascia il segno”, questo il nome dell’evento, si svolgerà alla scuola Pieraccini dove alcune pareti diventeranno la tela su cui studenti e artisti racconteranno i valori fondanti della festa. Il tutto troverà il suo culmine il 30 novembre ma già nei giorni precedenti gli artisti inizieranno a lavorare. Il progetto è frutto della collaborazione con Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, raccoglie il testimone dell’esperienza realizzata con Martoz grazie a La Scintilla e a Fenice Contemporanea e prosegue il il percorso di street art in essere (in foto WalldElsa nell’ambito del festival pedagogia LEF).
Manutenzione in corso alla passerella del Bernino
Intervento di manutenzione in corso al ponte pedonale sul torrente Staggia che collega via Aldo Moro con viale dello Sport. La passerella pedonale è una struttura lamellare in legno che è stata aperta nel 2011. I lavori in corso sono finalizzati al rinforzo strutturale delle parti in legno e sono stati programmati in seguito alle verifiche effettuate nella scorsa estate nell’ambito del piano manutentivo della passerella che permette di oltrepassare il torrente Staggia all’altezza del Bernino mettendo in comunicazione il quartiere del Colombaio con la zona sportiva e la pista proveniente da Salceto. Per consentire i lavori, che dureranno complessivamente circa dieci giorni, la fruibilità della passerella viene interrotta e ripristinata compatibilmente al procedere delle manutenzioni.
Alberature, al via gli interventi sul territorio
E’ operativa la nuova fase di intervento sulle alberature del territorio, legata ai dati emersi dalla prima tranche del censimento effettuato. Gli interventi riguardano circa cento alberi che, sulla base delle indicazioni dell’agronomo, saranno potati o abbattuti e, quando possibile, sostituiti. Si tratta di diversi tipi di alberature, perlopiù esemplari singoli dislocati su varie aree del territorio. Per consentire i lavori saranno in vigore alcune temporanee modifiche alla viabilità, in base all’evoluzione delle operazioni, che riguardano via dei Templari, viale dello Sport, via Aldo Moro, largo Campidoglio, via Montegrappa, via Santa Caterina, via San Francesco, Salceto. Il provvedimento è in vigore fino al 15 dicembre e comunque fino al termine dei lavori.
Il 5 dicembre nuovo appuntamento con “Storie in miniatura”
Secondo appuntamento dell’edizione 2017-2018 per la mini rassegna “Storia in Miniatura”, percorso di letture ad alta voce per bambini piccoli curato dal personale dei servizi educativi comunali. Il primo incontro, che ha visto la regia della scuola d'infanzia Mastro Ciliegia, si è svolto nell'ambito del festival pedagogia Lef ed ha avuto come tema quello del rispetto dell'ambiente. “Storie in Miniatura” prosegue il 5 dicembre, sempre di martedì e sempre alla biblioteca comunale Pieraccini negli spazi appositamente allestiti al terzo piano dell'Accabì. Gli altri appuntamenti già in programma sono il 23 gennaio, il 27 febbraio, il 20 marzo, il 17 aprile, il 22 maggio. La mini rassegna è giunta alla quarta edizione con una crescente partecipazione di bambini e famiglie.
Aperto il bando integrativo per i nidi comunali. Open day il 28 novembre
E’ aperto il bando per iscrivere ai nidi d'infanzia comunali i bambini e le bambine nati negli anni 2015, 2016 e 2017. Si tratta del consueto bando integrativo per permettere l'iscrizione dei nuovi nati ma anche a coloro che hanno deciso successivamente di iscriversi. Sarà possibile fare domanda fino alle 12 del 4 dicembre. I nidi organizzano come sempre un ‘open day’ per approfondire le attività che verranno svolte dai bambini e illustrare gli spazi. L’appuntamento è martedì 28 novembre dalle 17 alle 19.
Le domande vanno presentate all’Ufficio Protocollo. Tutta la modulistica è disponibile all’Urp e sul sito del Comune.
Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio istruzione del Comune (0577.936342).
E’ partito il Bibliobus, nuovo progetto della biblioteca
E’ partito il Bibliobus, nuovo progetto della biblioteca comunale Gaetano Pieraccini gestita dalla cooperativa Pleiades. Con la prima tappa, che si è svolta nei giorni scorsi alla scuola dell’infanzia di Staggia, ha preso il via un programma di appuntamenti che porterà il Bibliobus in giro per la città. Un programma curato da Pleiades con cui proseguono le tante iniziative della biblioteca comunale destinate ai bambini e alle scuole. “Il Bibliobus... libri con le gambe lunghe” è un servizio di biblioteca mobile di prestito libri e promozione della lettura. Il Bibliobus è una vera e propria biblioteca, dove prendere in prestito o consultare libri, assistere a spettacoli, performance e animazioni oppure partecipare a presentazioni di libri e incontri itineranti con autori. Il servizio è gratuito e si rivolge ai bambini e ai cittadini di tutte le età.
Cresce ‘Mensa Clic’. Altre 190 famiglie interessate
Cresce ‘Mensa Clic’, il sistema di rilevazione dei pasti alla mensa scolastica realizzato per rendere più semplice e veloce la procedura. Le tre nuove scuole interessate sono il nido comunale Rodari e le due scuole d’infanzia comunali Mastro Ciliegia e La Tartaruga. Si aggiungono alle tre scuole ‘pilota’ che sono state il nido comunale La Coccinella, l’infanzia di Cedda (Istituto Comprensivo 2), la primaria Calamandrei (Istituto Comprensivo 1). La prima tranche ha riguardato circa 330 alunni e alunne e l’attuale implementazione ne interesserà altri 190. Per le nuove scuole il sistema entrerà definitivamente in funzione a partire dal 2 dicembre dopo un primo periodo di rodaggio. I genitori possono registrarsi a partire dal portale accessibile dal sito del Comune. Info: serviziadomanda@comune.poggibonsi.si.it.
Poggibonsi e la “Giornata mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza”
Il 20 novembre Poggibonsi ha ricordato la “Giornata mondiale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”. Le due scuole dell’infanzia comunali La tartaruga e Mastro Ciliegia hanno consegnato ai bambini e alle bambine, e alle loro famiglie, un’apposita comunicazione sul tema. Il 20 novembre ricorre infatti l’anniversario (quest’anno il 28°) della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, un trattato sui diritti umani e un importante strumento giuridico a disposizione di tutti coloro – individui, famiglie, associazione, governi – che si battono per un mondo in cui ogni bambino e ogni bambina abbiano le medesime opportunità di diventare protagonisti del proprio futuro. L’iniziativa delle scuole di Poggibonsi rientra nel progetto pedagogico curato dal Coordinamento Pedagogico Zonale (referente Roberta Baldini).
Nuovo modulo SIT per le pratiche edilizie. Presentazione all’ex Tribunale
Si svolgerà lunedì 4 dicembre la giornata formativa promossa dal settore Edilizia e Urbanistica per illustrare il nuovo applicativo web integrativo del Sistema Informativo Territoriale (SIT) che consente la ricerca on-line, con modalità analitiche o per selezione diretta di elementi sulla mappa (particella, numero civico, edificio), delle pratiche edilizie presentate dal 1927 fino ad oggi, sia utilizzando strumenti hardware di tipo “fisso” che di tipo “mobile”, previa autenticazione. Durante la giornata formativa (inizio alle 9 presso la sala ex udienze) verrà illustrato il funzionamento della nuova interfaccia applicativa e le modifiche relative al servizio di accesso agli atti. L'incontro, a cui sono stati invitati i diversi ordini interessati, è aperta a tutti.
 
Eventi
Luoghi, città, paesaggi urbani. Arriva “Notizie dai confini”
Sociologi, architetti, scrittori e fumettisti si danno appuntamento a Poggibonsi per parlare di spazi urbani, di città, di paesaggio urbano. Si svolgerà il 24 e il 25 novembre “Notizie dai confini” (foto in locandina di Fabio Mantovani - Corviale, 2012, “Cento case popolari”, Quodlibet), progetto della Scintilla realizzato con Timbre e Fondazione Elsa, con il patrocinio del Comune e il sostegno di Panurania. Un ciclo di incontri che nasce dal tentativo di raccontare cosa sono diventati gli spazi urbani oggi, per rileggerli come organismi in perenne cambiamento. Saranno a Poggibonsi Franco La Cecla, Fabio Mantovani, Philip di Salvo, Giorgio Vasta, Claudia Durastanti, Gemma Vinciarelli (Lab A Quattro), Emmanuela Carbè, Toni Alfano, Matteo Pelliti, Simone Perinelli. Tutte le info su Fb alla pagina de La Scintilla, oppure tramite mail a lascintilla.associazione@gmail.com.
Ultimo appuntamento per Sipario Aperto
Ultimo appuntamento per Sipario Aperto, rassegna a cura di Timbre realizzata in collaborazione con Fondazione Elsa e Comune. Lo spettacolo conclusivo di questa edizione sarà sabato 25 novembre alle 21.30 presso la sala polivalente “La Ginestra”. In scena la giovane Compagnia teatrale romana “Leviedelfool” con lo spettacolo “Luna Park – Do you want a cracker?”, un monologo ispirato a Cervantes e alla fantascienza di Douglas Adams. Autore e attore protagonista Simone Perinelli, uno tra i più i validi talenti attoriali under 40 del teatro italiano contemporaneo, che interpreta la figura poetica di un folle sognatore, un antieroe metropolitano perso aspettando gli alieni nel non luogo della tangenziale romana. Lo spettacolo è inserito, per collegamento tematico, nel programma del festival “Open Spaces III – Notizie dai confini” a cura della Scintilla.
Al Mondo dei Libri “Femmina Terra” di Alessandra Cotoloni
Nuova presentazione al Mondo dei Libri di Poggibonsi. Venerdì 24 novembre alle 18 Alessandra Cotoloni presenta il romanzo “Femmina Terra. L’amore, le passioni e le lotte nella Montalcino mezzadrile” (Betti Editrice). Il romanzo è la storia di Pietro, un giovane ilcinese (abitante di Montalcino) che, infervorato dagli esempi e dalle idee di Assunto Pieri, un contadino innamorato della propria terra e del proprio lavoro, si impegna nella lotta mezzadrile entrando in conflitto con il proprio zio Angelo, capoccia della famiglia, che teme ritorsioni da parte del padrone. Pietro non si fa intimorire e prosegue la propria battaglia per migliorare le condizioni lavorative e di vita dei contadini. Durante una veglia conosce Erminia, anche lei impegnata nella lotta sociale…”.
Roberta Caradonna al Mondo dei Libri
Gli appuntamenti in libreria proseguono sabato 25 novembre quando alle 18 sarà a Poggibonsi Roberta Caradonna che presenta il suo nuovo romanzo “Verso una nuova vita” (editore youcanprint).
Il romando è la storia di Meddy Closer. Meddy Closer è in carcere, per aver cercato di uccidere suo fratello Sam. Qui conoscerà una dura realtà, tra carcerate che cercheranno di sottometterla e celle di isolamento. Ma c'è anche una nota positiva, la sua compagna di prigionia Frensis con la quale ha instaurato un grande rapporto di amicizia. Le due ragazze, ad un certo punto fuggiranno dal carcere, e durante la loro fuga, Meddy ritroverà la sua strada. Tra pericoli e passione, la sua storia sarà riscritta e non sarà mai più la stessa.
Al via la stagione teatrale. Il 30 novembre su il sipario con “Mariti e mogli”
Si alza il sipario al Politeama che vedrà iniziare, il 30 novembre, la stazione teatrale. Primo appuntamento in programma “Mariti e mogli”, con Monica Guerritore, Francesca Reggiani, Ferdinando Maddaloni, Cristian Giammarini e con Enzo Curcurù, Lucilla Mininno, Malvina Ruggiano, Angelo Zampieri. Regia e drammaturgia di Monica Guerritore. Lo spettacolo è tratto dall’omonimo, travolgente, film di Woody Allen alle prese con uno dei suoi argomenti preferiti: le crisi coniugali, i tradimenti. Protagoniste due attrici, Monica Guerritore e Francesca Reggiani, molto diverse ma entrambe amatissime dal pubblico e per la prima volta insieme. Un girotondo amoroso in cui Cupido, bendato e sbadato, si divertirà a scagliare frecce, far nascere amori, divorzi e vari intrighi…
Il primo dicembre nuova incursione per FOF, FumettoOltreFumetto
In arrivo una nuova incursione di FOF, FumettoOltreFumetto, rassegna a firma dell’associazione La Scintilla. Dopo la tre giorni di settembre, FumettoOltreFumetto, torna con tre amici del festival e le loro creature. Il primo dicembre a partire dalle 17,30 al teatro Politeama Daniele Caluri e Emiliano Pagani converseranno del loro memorabile Dylan Dog di ottobre e poi faranno entrare in scena il travolgente Don Zauker con il suo quarto libro appena uscito. Sarà presente anche il fumettista Martoz assieme a “Il cacciatore Gracco” (Coconino), una originale rielaborazione di un racconto di Kafka da pochissimo nelle librerie. Ingresso libero e per informazioni: lascintilla.associazioni@gmail.com
Le poesie di Monica Matticoli al Mondo dei Libri
Venerdì primo dicembre alle 18 sarà protagonista la poesia alla libreria Il Mondo dei Libri. La poetessa Monica Matticoli presenta infatti il suo libro “L’irripetibile cercare” (Oèdipus 2017). Il libro, una raccolta di poesie, contiene anche il disco “L’essenza dell’io” di Miro Sassolini, Monica Matticoli e Marco Olivotto. A dialogare con l’autrice sarà Marianna Marrucci, studiosa di poesia contemporanea.
Come si legge nella recensione: "Scorrendo le tre sezioni in cui Monica Matticoli organizza la sua produzione degli ultimi anni, l'immagine che affiora alla mente è quella di un'ininterrotta lotta con l'angelo della lingua. Una lotta corpo a corpo, vigorosa e sfuggente, che ha i tratti della teomachia." (V. Tinacci).
Dall’Astop un nuovo libro sulla storia di Poggibonsi
Si svolgerà il 2 dicembre prossimo la presentazione del libro “Le porte, la cinta muraria, nuova e antica toponomastica del centro storico di Poggibonsi”. La presentazione si svolgerà alle 17 presso la sala Set del teatro Politeama. Sia la pubblicazione che la presentazione portano la firma dell’Astop, Associazione Storica Poggibonsese, e si realizzano con il patrocinio del Comune. “Le porte, la cinta muraria, nuova e antica toponomastica del centro storico di Poggibonsi” è un libro dedicato all’evoluzione della città, che inizia con la storia delle quattro porte dell’antico borgo per procedere con le famiglie, l’antica toponomastica, fatti e curiosità. Il tutto accompagnato da disegni, foto, piante della città e tante particolarità come un repertorio di nomi che narra la storia di personaggi a cui molte strade sono dedicate.
All’Archeodromo due giorni “Tra Longobardi e Franchi”
“Tra Longobardi e Franchi”. Questo il titolo dell’evento che si svolgerà sabato 8 e domenica 9 dicembre, due giornate per far conoscere la ricostruzione e la rievocazione legata a questi due popoli e ambientata tra le capanne dell’Archeodromo. Le capanne saranno così scenario di varie iniziative articolate tra attività lavorative, rappresentazioni, narrazione e didattica. Parteciperanno all’iniziativa quattro gruppi di ricostruttori-rievocatori (Archeotipo srl, La Fara di Cividale, Winileod, Curtis Winigia). Fra gli appuntamenti in programma, una conferenza del professor Marco Valenti sull’Archeodromo e la cena in collaborazione con il ristorante “Osteria al Cassero” che si svolgerà sabato 9, alle 20. “A cena nel IX secolo” sarà accompagnata da racconti, musica e canti dell’epoca. Prenotazione obbligatoria entro venerdì 8 dicembre a info@parco-poggibonsi.it - tel. 392.9279400).
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui