se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°190 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 26/10/2017
Primo piano
Casa famiglia e centro aggregazione in piazza XVIII luglio, progetto approvato
Progetto esecutivo approvato per la riconversione in chiave sociale dell’edificio di piazza XVIII luglio in cui troveranno posto una casa famiglia e un centro di aggregazione per minori e adolescenti. Edificio a sé stante, dotato di un resede privato sul retro, ricopre una superficie complessiva di circa 560 mq di cui buona parte del piano terra è destinato a spazio aggregativo mentre il piano primo e una piccola porzione del piano terra saranno destinati a Casa Famiglia. L’intervento (1,3 milioni di euro) rientra nella progettualità presentata dal Comune nell’ambito del Progetto di Innovazione Urbana PIU Città + Città e quindi della nuova programmazione europea. La progettazione si è completata ed è prossimo l’iter di gara. Come già per piazza Mazzini, l’intervento dovrà essere aggiudicato entro la fine dell’anno 2017 per diventare cantiere all’inizio del 2018.
News
Presentato da Acque spa l’intervento alla diga di Cepparello
Presentato l’intervento di Acque spa alla diga di Cepparello che sarà potenziata. Al fine di riportare il volume alla quota di 450mila metri cubi e garantire la massima sicurezza dell’infrastruttura, è stato progettato un intervento di adeguamento dell’invaso. L’iter autorizzativo ha già preso avvio e dovrebbe concludersi in modo positivo entro la prima metà del 2018. L’intervento, che necessita di un investimento complessivo di circa 10 milioni (8milioni di euro in ambito Autorità Idrica Toscana, 2milioni di euro cofinanziamento del Ministero delle Infrastrutture) prevede la rimozione di sedimenti depositati all’interno del lago, il risanamento dello scarico di fondo attraverso il relining delle tubazioni esistenti (inserimento interno di una “calza” strutturale di materiale adatto al contatto con l’acqua), il rifacimento degli scarichi superficiali, il consolidamento e la risagomatura dei paramenti della diga.
In arrivo la seconda edizione del festival pedagogico LEF. ‘Presente la ministra Fedeli’.
Torna a Poggibonsi Lef, il festival dedicato al mondo della scuola. Liberté, egalité, fraternité sono i tre concetti ispiratori del festival che mette al centro i valori fondativi delle democrazie occidentali con lo scopo di essere un laboratorio per gli adulti di domani. Dal 28 ottobre al 17 novembre saranno ospiti del festival gli scrittori Nadia Terranova, Giusi Marchetta e Christian Raimo, la presidentessa dell' Osservatorio Nazionale Adolescenza Maura Manca, la ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli intervistata dalla giornalista del Sole24Ore Monica D'Ascenzo, la responsabile della rivista Conflitti Paola Cosolo Marangon, il professor Umberto Galimberti e il regista Massimiliano Bruno. Oltre agli incontri e ai dibattiti in programma anche laboratori esperenziali per ragazzi di varie fasce di età.
Tutto il programma su www.leffestival.it e sulla pagina fb.
Emporio della Solidarietà, oltre 5 tonnellate di prodotti raccolti
Si è conclusa con successo l’ultima raccolta alimentare che si è svolta sabato 14 ottobre a Poggibonsi presso la Coop di Salceto e la Coop di via Trento. Totalizzate più di 5 tonnellate di prodotti da destinare alle famiglie in difficoltà economica che si rivolgono all’Emporio della Solidarietà. Tra gli articoli più donati: pasta (oltre 1 tonnellata), legumi (più di 8 quintali), farina, pelati, latte a lunga conservazione, ma anche prodotti per l’infanzia, per l’igiene e per la casa.
Nato all’interno del progetto Valdelsa Con Te, l’Emporio della Solidarietà è gestito da una rete di associazioni del territorio che a maggio 2016 hanno dato vita all’associazione Emporio della Solidarietà Onlus. L’Emporio ha permesso di sostenere in questi anni oltre 160 nuclei familiari.
Via Fortezza Medicea, lavori in partenza su 1,7 chilometri di strada
Iniziano i lavori per il rifacimento di via Fortezza Medicea dove sarà ripristinato l’asfalto e saranno migliorate le condizioni di sicurezza del piano viabile.
L’intervento ha un costo da progetto di 105mila euro e interesserà tutta la via, 1,7 chilometri, dall’incrocio con la strada regionale 68 fino a via Santa Caterina. I lavori inizieranno lunedì 30 ottobre e si protrarranno per circa dieci giorni. Via Fortezza Medicea e la sua prosecuzione sulla ex SP 44 saranno disciplinate a senso unico di marcia con direzione da via Santa Caterina alla 68. La disciplina avrà carattere temporaneo con orario di cantiere (dalle 8 alle 18). I lavori sono finalizzati a migliorare le caratteristiche funzionali della strada con nuova asfaltatura con irruvidimento superficiale e rinforzo strutturale.
Riparte “Storie in miniatura”, letture per i più piccoli in biblioteca
Riparte “Storie in miniatura”, percorso di letture ad alta voce per bambini piccoli curato dal personale dei servizi educativi comunali. L’edizione è la numero quattro e il primo appuntamento sarà martedì 7 novembre presso l’Accabì (dove si svolgeranno tutti gli incontri) e vedrà la regia del personale della scuola dell’infanzia comunale “Mastro Ciliegia” di via Sangallo. Come già l’anno passato il primo incontro di “Storie in Miniatura” rientra in LEF, festival pedagogia della Valdelsa che si svolgerà dal 28 ottobre con ospiti e iniziative dedicate al mondo della scuola. Dopo l’appuntamento del 7 novembre “Storie in Miniatura” prosegue con altri incontri già in programma per il 5 dicembre, il 23 gennaio, il 27 febbraio, il 20 marzo, il 17 aprile, il 22 maggio.
Il Sindaco diventa ‘ambasciatore di lettura’
Il Sindaco diventa ‘ambasciatore di lettura’ partecipando a ‘Libriamoci’, iniziativa nazionale giunta alla quarta edizione e promossa dal Centro per il libro e la lettura. ‘Libriamoci’ significa eventi in programma dal 23 al 28 ottobre nelle scuole di ogni ordine e grado con momenti di lettura ad alta voce durante le attività scolastiche. Giovedì 26 ottobre il Sindaco è stato presso la scuola d'infanzia "Picchio Verde" in Borgaccio e presso la scuola d'infanzia "Il girotondo" in via Risorgimento per leggere insieme ai bambini, alle bambine, al personale delle scuole. L’adesione si lega al fatto che Poggibonsi è stata dichiarata ‘Città che legge’ dal Centro per il libro e la lettura, una qualifica destinata ai centri che garantiscono ai propri abitanti l’accesso ai libri e alla lettura.
#ioleggoperché. Adesione di scuole e librerie
Le scuole e le librerie di Poggibonsi aderiscono a #ioleggoperchè, grande iniziativa di raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche organizzata dall’Associazione Italiana Editori e che si svolge in tutta Italia dal 21 al 29 ottobre. In queste giornate è possibile acquistare un libro da donare alle scuole (tutte le info sul sito www.ioleggoperche.it). Per l’occasione l’Istituto Comprensivo 1 ha organizzato “Favole 2.0 - Libri, Musica e Divertimento con Aperiraga” che si svolgerà sabato 28 ottobre alle 16 al Mondo dei Libri. Ci sarà musica, flash mob di lettura da parte degli studenti e incontro con Mirko Fabbreschi, autore tv, docente, scrittore, compositore di musica e voce storica di celebri cartoni. Il contest talk show si concluderà con un Aperiraga, aperitivo analcolico preparato dai ragazzi per i ragazzi.
Un brindisi di solidarietà. Da Fisar a Valdelsa Donna
Un brindisi di solidarietà. Si è svolto nei giorni scorsi l'evento conclusivo di Calici di Stelle 2017, manifestazione che ha avuto luogo come sempre il 10 agosto al Cassero. Come preannunciato dalla Fisar Siena Valdelsa, che organizza in loco la manifestazione, parte dell'incasso della serata sarebbe stato devoluto in beneficenza. Ed ecco che nei giorni scorsi sono stati consegnati 902 euro all’associazione Valdelsa Donna per aiutare la ricerca e le donne nella battaglia contro il tumore al seno.
Valdelsa Donna è un’associazione di volontariato per il sostegno nella lotta contro i tumori. In particolare le risorse donate saranno utilizzate per contribuire all'acquisto di una unità necessaria alla prevenzione dei tumori al seno.
Con “I cioccolatini della ricerca” l’Airc presente a Poggibonsi
Nuova tappa a Poggibonsi per l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) che torna con la manifestazione “I cioccolatini della Ricerca”. L’appuntamento è per sabato 4 novembre quando Airc sarà presente in tantissime piazze e, fra queste, anche piazza Rosselli (lato teatro Politeama). In quell’occasione i volontari dell’associazione saranno impegnati nella distribuzione di confezioni di cioccolatini in cambio di una quota associativa a favore della ricerca oncologica. Gli obiettivi di Airc sono finanziare in maniera costante la ricerca oncologica, con particolare attenzione ai giovani ricercatori, e sensibilizzare e informare il pubblico. Per saperne di più.
Avvocati per la famiglia in un convegno all’Accabì
Si svolgerà a Poggibonsi il convegno promosso dall’associazione AIAF Toscana - Associazione degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori - sezione di Siena. Il titolo del convegno è “Tra punire ed educare c’è di mezzo il mare. Abuso dei mezzi di correzione e maltrattamenti in famiglia”.
L’iniziativa si svolgerà giovedì 9 novembre presso la sala conferenze dell’Accabì (terzo piano) dalle 15 alle 19. Si tratta di un convegno rivolto agli avvocati e prevede l’intervento di Giudici, psicologi, medici e avvocati che operano nell’ambito della famiglia e dei minori. L’iniziativa si realizza con il patrocinio dell’Amministrazione.
 
Eventi
Al via “Sipario Aperto” con Sandro Lombardi
Al via “Sipario Aperto” con Sandro Lombardi. Venerdì 27 ottobre alle 21,30 nella sala Set del Politeama prende il via la diciannovesima edizione della rassegna teatrale promossa da Comune, Timbre e Fondazione Elsa in collaborazione con La Scintilla e B-Side. Un calendario nato dialogando con le altre associazioni del territorio che inizia con Lombardi, uno dei più bravi attori italiani, cinque volte premio Ubu, che leggerà “Dalla parte di Swann”, capolavoro della letteratura di Marcel Proust. Una lettura che è omaggio al genio letterario di Proust e offre il piacere di risentire o di scoprire attraverso l’interpretazione di Lombardi alcune delle sue pagine più belle e amate. Info e prenotazioni: info@timbreteatroverdi.it, www.timbreteatroverdi.it, Pagina Facebook.
Con Lombardi prosegue la rassegna “BenEssere”
Dopo il successo del primo incontro prosegue la rassegna “BenEssere”, giunta alla seconda edizione e dedicata quest’anno al tema della scelta. La rassegna, sostenuta dall’Amministrazione, è il frutto di una collaborazione fra La Scintilla, Biblioteca Comunale Pieraccini e Cooperativa Pleiades. Dopo il partecipato evento di apertura con Fabio Genovesi, “BenEssere” prosegue venerdì 27 ottobre in una commistione con la rassegna “Sipario Aperto” promossa dall’associazione Timbre. Alle 18,30 presso l’auditorium dell’Accabì si svolgerà la conversazione con Sandro Lombardi “Leggere, recitare, interpretare”: come si affronta un testo, un autore? Come si porta in scena? Come si costruisce una lettura? Che differenza c'è tra leggere alla radio e di fronte ad un pubblico?
Ultimi giorni per visitare ‘stanze per la scultura’
Ultimi giorni per visitare ‘stanze per la scultura’, esposizione dell'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze allestita nelle sale espositive dell’Accabì-Hospitalburresi (terzo piano). Fino al 28 ottobre (dalle 16 alle 20) sarà possibile vedere le nove personali e la collettiva con opere plastiche e disegni legati ad artisti che hanno segnato profondamente la cultura del secondo Novecento in Toscana. Ad esporre sono nove artisti della classe di scultura (presieduta da Antonio Di Tommaso) dell'Accademia delle Arti del Disegno, di cui fa parte anche il concittadino poggibonsese Giuseppe Calonaci. Gli altri scultori in mostra sono: Simone Azzurrini, Antonio Di Tommaso, Franco Mauro Franchi, Piero Gensini, Marcello Guasti, Gabriele Perugini, Guido Pinzani, Silvano Porcinai.
A Poggibonsi si parla della battaglia di Caporetto
A Poggibonsi si parla della battaglia di Caporetto. Si svolgerà sabato 28 ottobre alle 17 presso la sala conferenze dell’Accabì l’iniziativa promossa dall’Associazione Storica Poggibonsese in collaborazione con l’UNUCI (Unione Nazionale ufficiali in Congedo) di Siena. Insieme alla conferenza che si è svolta nei giorni scorsi (dedicata alle scuole), l’evento rientra nell’ambito delle ricorrenze del centenario della prima guerra mondiale. L’appuntamento in programma approfondirà la dodicesima battaglia dell’Isonzo, meglio nota come battaglia di Caporetto, iniziata il 24 ottobre 1917. Sarà presente come relatore Maria Cristina Scalet, direttore del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto che si occuperà di “La guerra sul fronte italiano e Caporetto”. Claudio Biscarini inoltre affronterà il tema “La Blitzkrieg a Caporetto”.
Arriva l’Ort e apre la stagione al Politeama
Martedì 31 ottobre alle 21 prende il via la stagione concertistica 2017-2018 al teatro Politeama. Ad inaugurare il cartellone sarà il primo concerto dell’Orchestra Regionale della Toscana in collaborazione con gli studenti dei Conservatori della Toscana. Un primo concerto ORT che porterà i presenti in Russia, tra fiabe e leggende popolari raccontate dalle note di Borodin e Stravinskij. E il francese Ravel c’entra perché nella Tzigane, ispirata al folklore magiaro, mette alla prova il violinista allo stesso modo di quanto fa Prokof’ev nel Concerto n.1, entrambi scritti attorno agli anni Venti. Dirige Daniele Rustioni, bacchetta principale dell’ORT che amplia l’organico dell’orchestra con studenti dei Conservatori toscani, come già sperimentato altre volte. Al violino Roman Simovic. Info: www.politeama.info.
Per “BenEssere” arriva Stefano Mancuso
“Le piante consumano pochissima energia, hanno un'architettura modulare, un'intelligenza distribuita e nessun centro di comando: non c'è nulla di meglio sulla Terra a cui ispirarsi”.
Stefano Mancuso presenta “Plant revolution. Le piante hanno già inventato il nostro futuro” (Giunti). La presentazione rientra nell’ambito della rassegna “BenEssere” promossa da Comune, Scintilla, Biblioteca, Pleiades. Si svolgerà venerdì 3 novembre alle 18 presso l’auditorium dell’Accabì. Stefano Mancuso, scienziato di prestigio mondiale, professore all’Università di Firenze, dirige il Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV). È autore di volumi scientifici e di centinaia di pubblicazioni su riviste internazionali.
Al Mondo dei Libri torna “l’Ibrida Cena”
Venerdì 3 novembre alle 20,30 ecco una nuova edizione de “L’ibrida cena” e quindi dopo il successo dei precedenti appuntamenti si torna a cena in libreria. L’evento si svolgerà al Mondo dei Libri di via Sardelli e vedrà come consueto la partecipazione di Chef ‘Mendo’, alias Fabio Mendolicchio, editore, da cui nasce il progetto “L'ibrida cena”. Insieme a lui, sarà presente lo scrittore Luca Ragagnin per proporre e gustare una cena ispirata al suo ultimo romanzo “Agenzia Pertica” (Miraggi, collana ScafiBlù). Menu tra Praga e Torino con, come sempre, possibili variazioni per chi ne fa richiesta. I posti sono limitati ed è necessario prenotare entro le 13 del 2 novembre allo 0577.939165 o scrivendo a info@ilmondodeilibri.it. L’evento si svolge con il patrocinio del Comune.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui