se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°190 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 12/10/2017
Primo piano
Piazza Mazzini, ecco le nuove alberature
Saranno circa quaranta le nuove alberature in piazza Mazzini, oggetto di un progetto di riqualificazione attualmente in fase di gara. Nella nuova piazza troveranno dimora sette tipologie di piante, con caratteristiche e tempi di fioritura diversi. Ci saranno i frassini che saranno piantati lungo la strada, lato destro, a separare l’ampio marciapiede di sette metri dalla carreggiata. Altri frassini saranno piantati nell’area terrazzata che sarà realizzata sul lato sinistro della piazza. Uno spazio che sarà arricchito con altri frassini ornamentali, con il carpino, la magnolia e con la paulonia. Troverà dimora sempre nell’area terrazzata un ginko, albero maestoso che sarà collocato nella parte verso la stazione. L’intervento di riqualificazione di piazza Mazzini si realizza all’interno del Progetto di Innovazione Urbana cofinanziato con risorse europee dalla Regione Toscana e presentato dai Comuni di Poggibonsi e Colle di Val d’Elsa.
News
Violenza di genere, in Valdelsa un finanziamento per potenziare la Casa Rifugio
Crescono in Valdelsa le misure di assistenza per le donne vittime di violenza di genere. Il progetto di potenziamento della Casa Rifugio, già esistente, si è aggiudicato un finanziamento di 137mila euro partecipando all’apposito avviso pubblico della presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto si fonda sull’attività del Centro AntiViolenza – Donne Insieme Valdelsa. Il finanziamento ricevuto consentirà di implementare le potenzialità della Casa Rifugio ma anche le azioni di assistenza, ascolto, accompagnamento che il territorio già porta avanti grazie al supporto di associazioni e centri. L’obiettivo è quello di offrire alle donne uno spazio di accoglienza e ospitalità al riparo dalla violenza, ma anche un tempo di riprogettazione della propria vita con il supporto di donne qualificate e facendo leva sulla responsabilità pubblica che si è assunta la rete locale.
Iniziati i lavori di Acque SpA su via della Repubblica
Sono iniziati in via della Repubblica i lavori per il nuovo acquedotto. L’intervento di Acque SpA (investimento di 450mila euro) prevede la realizzazione di una nuova tubazione che andrà a sostituire quella esistente, per una lunghezza di circa 250 metri con i conseguenti allacci (circa sessanta). L’obiettivo è quello di risolvere alcune criticità che caratterizzano l’infrastruttura attualmente in funzione. Le perdite che si verificano risultano quasi sempre occultate dalla presenza di una soletta in cemento armato posta sotto la pavimentazione in pietra, per poi manifestarsi successivamente ma con impatti più significativi. Andando a sostituire la vecchia tubazione sarà possibile superare questa situazione, limitare il rischio di perdite e complessivamente migliorare il servizio idrico in buona parte del centro storico, in termini di qualità e continuità.
Studenti impegnati a difendere l’ambiente con Puliamo il Mondo
Sono tornati a Pulire il Mondo gli studenti di Poggibonsi. Armati di sacchetti, guanti, cappellini e pettorine, circa 200 persone, tra alunni e insegnanti, si sono rimboccate le maniche e hanno partecipato all’iniziativa di Legambiente. Ad essere impegnati gli studenti dell'Istituto Comprensivo 1, in particolare quelli delle scuole Bernabei di Staggia Senese e Marmocchi di Poggibonsi che sono intervenuti nei giardini di Staggia, del Vallone e della fonte delle Fate. A Staggia le sezioni interessate sono state la 2A e 2G (medie) e la 5A e 5B (elementari) mentre a Poggibonsi sono state la 2C (elementari) e la 3D e 3E (medie). Sono stati riempiti numerosi sacchetti con barattoli, bottiglie piene e vuote, lattine, vetri, mozziconi di sigarette, cartacce, tracce varie di incuria e inciviltà diffusi. I sacchi sono stati poi recuperati da Sei Toscana. Il kit è stato fornito da Legambiente con il sostegno del Comune.
Raccolta straordinaria per l’Emporio della Solidarietà
Nuova raccolta di generi alimentari destinati all’Emporio della Solidarietà di Poggibonsi. La raccolta si svolgerà sabato 14 ottobre dalle 8 alle 20 presso la Coop di Salceto e la Coop di Via Trento e rappresenta un momento importante di coinvolgimento e sensibilizzazione della comunità al problema della povertà alimentare. Durante questa giornata ciascuno potrà donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono situazioni di disagio economico e sociale. I prodotti raccolti saranno poi resi disponibili all’interno del market solidale. L’iniziativa di raccolta straordinaria è promossa in particolare dalla Sezione Soci Coop di Poggibonsi insieme alle altre associazioni aderenti al progetto Valdelsa Con Te-Emporio della Solidarietà di Poggibonsi.
Da Montreal in Valdelsa per ‘studiare’ il sociale
Un'occasione per confrontarsi sulle modalità e gli strumenti messi in campo dai diversi paesi coinvolti (Canada, Spagna, Francia, Italia) sul tema della povertà e del disagio economico e sociale. Sabato 7 ottobre la Valdelsa è stata oggetto di una importante visita di ricercatori universitari provenienti da Montreal, Barcellona e Mulhouse. Accompagnati dal professor Fabio Berti dell’Università di Siena, i ricercatori hanno visitato i luoghi della rete di solidarietà attivata sul territorio. A fare gli onori di casa sono stati la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, il Comune di Poggibonsi, i volontari della Caritas di Spugna a Colle di Val d’Elsa e dell’Emporio della Solidarietà di Poggibonsi. La delegazione è rimasta piacevolmente colpita dal modello della Ftsa e dai progetti legati a Valdelsa Con Te.
Campostaggia, al Pronto soccorso l'Osservazione Breve Intensiva pediatrica
Attivata a Campostaggia l'osservazione breve intensiva pediatrica (OBIP) con un posto letto, come continuità di diagnosi e cura tra il Pronto Soccorso e la Neonatologia. Il progetto, del Dipartimento materno infantile, nasce dall'esigenza di migliorare il percorso diagnostico – terapeutico - assistenziale del bambino in ospedale, per evitare l'ospedalizzazione nei casi incerti e favorire la dimissione precoce.
Con l'introduzione di questo nuovo servizio viene assicurata al bambino nella fascia di età 0-14 anni la continuità assistenziale nell'osservazione breve intensiva per quadri clinici a complessità lieve-media. Nei letti di osservazione viene assicurato il miglior livello di cura e di assistenza attraverso l'utilizzo di personale con adeguate competenze in area pediatrica.
“Le mele della salute” arrivano nelle scuole poggibonsesi
“Le mele della salute” arrivano nelle scuole poggibonsesi. Il Comune e la CIR food Divisione Eudania aderiscono anche per il 2017 alla campagna di raccolta fondi dell’ATT, Associazione Tumori Toscana, che organizza ormai da anni l’iniziativa di raccolta fondi e sensibilizzazione finalizzata alla vendita di mele per sostenere l’attività di volontariato nella cura domiciliare dei pazienti oncologici. Quest’anno la campagna si svolge dal 12 al 29 ottobre con la possibilità di distribuire nelle mense scolastiche le mele fornite dall’ATT, concordando le modalità con la dietista e con CIR food. Le mele verranno distribuite nelle scuole primarie di Poggibonsi lunedì 16 ottobre. Per informazioni sull'attività dell'associazione e sulla campagna è possibile visitare il sito www.associazionetumoritoscana.it.
Buoni scuola, c’è tempo fino al 23 ottobre per fare domanda
C’è tempo fino al 23 ottobre per partecipare al bando per i “Buoni scuola 2017-2018” destinati a sostenere la frequenza delle scuole dell’infanzia paritarie, private e degli enti locali. Si tratta di una misura della Regione Toscana che passa dall’assegnazione di buoni scuola da utilizzarsi per l’anno scolastico 2017/2018 a parziale o totale copertura delle spese sostenute per la frequenza. Per accedere ai buoni, destinati ai residenti in Toscana, è necessario un ISEE del nucleo familiare non superiore a 30.000 euro e non essere beneficiari di altri rimborsi o sovvenzioni economiche o azioni di supporto dirette e/o indirette erogate allo stesso titolo, di importo tale da superare la spesa complessivamente sostenuta. Qui moduli e info.
ECDL: al Roncalli gli esami per sostenere la patente europea del computer
Al via il 19 ottobre (fino al 4 giugno) gli appelli di esame per conseguire l’ECDL, la patente europea del computer, presso la sede accreditata dell’Istituto di Istruzione Superiore Roncalli di Poggibonsi. Un’opportunità per gli studenti e le loro famiglie, per i docenti, per i collaboratori dell’istituto, ma anche per tutti coloro che da esterni desiderino conseguire un titolo riconosciuto a livello internazionale che certifica le competenze in ambito informatico.
Tutte le informazioni - per interni ed esterni alla scuola - sulle iscrizioni, sui costi e sulla piattaforma sono disponibili nell’apposita sezione del sito dell’Istituto Roncalli www.iisroncalli.gov.it, telefonicamente allo 0577.984711 chiedendo delle Sig.re Cuozzo e Salvestrini, o via email scrivendo, all’attenzione della prof.ssa Cuozzo, a siis00800x@istruzione.it.
Ecco la filiera corta del “Mercato d’autunno’
Sabato 14 ottobre dalle 9 alle 13 torna l’appuntamento con la filiera corta. Come ogni secondo sabato del mese in piazza Rosselli ci sarà il Mercatale della Valdelsa che per questa edizione è ‘Mercato d’autunno’. Vi saranno frutta e verdura di stagione, salumi di Cinta senese, carne da allevamenti locali, uova fresche frutta e verdura di stagione, formaggi freschi e stagionati, miele, confetture e verdure sott'olio, salsine, spezie, tartufi e funghi, pane vino olio, legumi e farine. In piazza sarà inoltre presente Lotti Terrecotte 1926 con ‘le mani in pasta’ con prodotti artigianali argilla e tornio per provare e capire come si creano i manufatti in terracotta. Il Mercatale della Valdelsa è un progetto di area con appuntamenti continuativi ed itineranti nelle piazze.
Verso la conclusione la seconda edizione di “Vita della città”
Giunge a conclusione l’edizione 2017 del concorso fotografico per Poggibonsi e Valdelsa denominato “Vita della Città”. Il concorso, nato nel 2016, è promosso da Solevents con Bacheca Di Poggibonsi. Aperto a professionisti, dilettanti, appassionati con l’intento di mettere in risalto il territorio, si è articolato su cinque categorie di soggetti. Dopo l’esposizione su Fb che si è svolta nei mesi scorsi, si va adesso verso la premiazione finale delle migliori fotografie. Il primo premio sarà un corso di fotografia personalizzato presso SpbStudio Fotografico. Parte del ricavato dalle sponsorizzazioni e dalle iscrizioni verrà devoluto in beneficenza all'associazione Beautiful Mind. L’evento conclusivo che vedrà il coinvolgimento di partecipanti, sponsor e altri ospiti, ci sarà domenica 15 ottobre.
 
Eventi
#valdelsateatri, prosegue la campagna abbonamenti
Prosegue la campagna abbonamenti per la stagione congiunta dei tre teatri della Valdelsa, teatro Politeama, teatro del Popolo e teatro Boccaccio. Dopo le riconferme degli abbonamenti è possibile fare variazioni di turno o posto giovedì 12 e venerdì 13 ottobre, dalle 17 alle 19 e in orario cinema. I nuovi abbonamenti potranno invece essere sottoscritti da sabato 14 ottobre a venerdì 20 ottobre, mentre gli abbonamenti a turno libero, Libero X 7, Libero x 5 e il nuovo Contemporaneo per T®e,saranno acquistabili da lunedì 16 ottobre. La stagione teatrale congiunta è organizzata dai Comuni di Certaldo, Colle di Val d'Elsa e Poggibonsi, dalla Fondazione Elsa, dall'Azienda speciale Multiservizi e dalla Società GrandeSchermo. Tra gli sponsor della stagione Unicoop Firenze ed Elsauto Centrocar. Tutte le info presso i tre teatri.
A Poggibonsi presentazione di “Alla macchia, sempre”
Giovedì 12 ottobre alle 18 presso la libreria Il Mondo dei Libri si svolge la presentazione di “Alla macchia, sempre. Dialogo su una vita tra fascismo e democrazia”, l’ultimo libro scritto dal partigiano Vittorio Meoni. Nicola Berti, assessore alla Cultura di Poggibonsi, ne parlerà con i curatori Pietro Clemente, Alessandro Orlandini e Riccardo Bardotti. Il volume (Betti Editore, Istituto Storico della Resistenza senese e dell’Età Contemporanea) trae origine da una serie di conversazioni con Vittorio Meoni. Il protagonista stesso racconta la sua vita “dall’infanzia alla maturità alla pensione, una vita che ha traversato il ‘900 in modo molto significativo, come scrivono i curatori in nota. La storia politica dell’Europa, e non solo quella dell’Italia o della Toscana, hanno plasmato la storia personale di Vittorio”.
13-15 ottobre, torna lo Streetfood Village a Poggibonsi
Anche per questo 2017 fa tappa a Poggibonsi lo Streetfood Village. Dal 13 al 15 ottobre, nella centralissima Piazza Matteotti, arriveranno oltre 50 cibi di strada dall’Italia e dal mondo. L’evento rientra nelle tappe del giro d’Italia organizzato dall’Associazione nazionale Streetfood (quelli con la tendina) in collaborazione con l’Associazione Via Maestra, con la Pro Loco e con l’Amministrazione Comunale.
Dopo il successo raggiunto nelle precedenti edizioni nelle quali in tre giorni erano stati attratti oltre 30 mila visitatori, si rinnova l’appuntamento per tanti appassionati. L’evento 2017 porterà a Poggibonsi una nuova offerta di cibi di strada dal mondo e dall’Italia, tutti rigorosamente selezionati dall’Associazione che basandosi su un decalogo mirato ne certifica qualità e veridicità.
Al Politeama e all’Accabì due mostre da visitare
C’è tempo fino al 15 ottobre (tutti i giorni dalle 9 alle 20) per visitare la mostra “Cercando Pace” promossa dal Laboratorio Francesco Costantino Marmocchi. Una mostra di pittura e scultura allestita presso la Sala Set del Politeama con opere del pittore poggibonsese Roberto Fondelli e dell'artista siriano Reza Olia, scrittore, pittore e scultore di fama internazionale. Resta aperta invece fino al 28 ottobre (dalle 16 alle 20, domenica e lunedì chiuso) la mostra ‘Stanze per la scultura’ allestita nelle sale espositive dell’Accabì. Si tratta di una esposizione dell'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze che vede protagonisti nove artisti della classe di scultura: Simone Azzurrini, Giuseppe Calonaci, Antonio Di Tommaso, Franco Mauro Franchi, Piero Gensini, Marcello Guasti, Gabriele Perugini, Guido Pinzani, Silvano Porcinai.
Con “Il mare dove non si tocca” arriva Fabio Genovesi a Poggibonsi
Lunedì 16 ottobre alle 18,30 presso l’auditorium dell’Accabì si svolgerà la presentazione del libro “Il mare dove non si tocca”, scritto per Mondadori da Fabio Genovesi. Il libro racconta la storia di Fabio, bambino che “ha sei anni, due genitori e una decina di nonni…. Tra inciampi clamorosi, amori improvvisi e incontri straordinari, in un percorso di formazione rocambolesco, commovente e stralunato, Fabio capirà che le nostre stranezze sono il tesoro che ci rende unici e intanto scoprirà la propria vocazione di narratore perdutamente innamorato della vita”.
La presentazione apre la seconda edizione della rassegna “BenEssere” sostenuta dall’Amministrazione Comunale in collaborazione fra la l’associazione La Scintilla, la Biblioteca Comunale Gaetano Pieraccini e la Cooperativa Pleaides.
Biscarini al Mondo dei Libri con “Mangiamo carciofi”
Sabato 21 ottobre alle 18 presso la libreria Il Mondo dei Libri si svolgerà la presentazione di “Qui Radio Londra. ‘Mangiamo carciofi’” (Effigi Edizioni). Il libro, scritto da Claudio Biscarini, sarà presentato con interventi di Marco Panti e Jacopo Becattelli dell’Associazione Storica Poggibonsese che promuove la serata. “Qui Radio Londra. ‘Mangiamo carciofi’” affronta la storia della guerra nel Grossetano con alcuni excursus nel Senese. “Ci sono ancora delle parti della guerra in quel territorio da scoprire, si legge nella presentazione, di cui si cerca di dare conto in questo libro che non vuole essere certamente esaustivo sull’argomento ma aspira ad analizzare cose, fatti e persone nel modo più vicino alla verità possibile”.
Al via la rassegna “Sipario Aperto”
Prende il via la diciannovesima edizione di “Sipario Aperto”, rassegna teatrale promossa da Comune, Timbre e Fondazione Elsa in collaborazione con La Scintilla e B-Side. Tre gli appuntamenti teatrali della rassegna, spettacoli all’insegna dell’innovazione e della contemporaneità con protagonisti artisti di livello nazionale. Il calendario si apre venerdì 27 ottobre alle 21.30 al Politeama (sala Set) con Sandro Lombardi, uno dei più bravi attori italiani, che porta in scena una lettura ad alta voce di “Dalla parte di Swann” capolavoro di Proust. A precedere lo spettacolo, alle 18.30, l’attore incontrerà il pubblico (all’Accabì, evento in collaborazione con la rassegna “BenEssere”) con una conversazione “Leggere, recitare, interpretare” in cui racconterà come prepara una lettura ad alta voce. Info e prenotazioni: info@timbreteatroverdi.it, www.timbreteatroverdi.it, FB.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui