se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°186 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 03/08/2017
Primo piano
Sanità, c’è l’accordo per le aree di confine
E’ stato siglato l'accordo tra l'Azienda sanitaria Toscana centro e la Toscana sud est per regolamentare i rapporti di confine e la mobilità sanitaria che interessano anche la zona della Valdelsa e in particolar modo l'ospedale di Campostaggia. Un passaggio che conferma l'importanza dell'ospedale valdelsano rispetto al bacino di utenza e rispetto a qualità e quantità delle prestazioni. Per l'ampiezza e le caratteristiche orografiche del territorio di confine fra le due Aziende infatti, già da alcuni anni c’è l'abitudine a rivolgersi alle strutture sanitarie dell'Asl confinante, soprattutto per quelle località che raggiungono con più facilità centri sanitari come l'ospedale di Campostaggia. L'accordo quadro fissa i principi generali, gli obiettivi specifici e l'ambito della collaborazione a cui devono conformarsi i piani di attività. Qui tutte le info.
News
Conferimento rifiuti, prime infrazioni rilevate dalle fotocamere
Oltre venti verbali per lo scorretto conferimento dei rifiuti elevati grazie alle fotocamere. E' questo un primo bilancio a circa sei mesi dall'attivazione della sorveglianza ai cassonetti, uno strumento di controllo messo in campo insieme ad altri per contrastare alcuni errati comportamenti. I controlli attraverso le fotocamere ambientali (tre) in dotazione alla Polizia Municipale sono iniziati nella seconda metà di gennaio (l’acquisto è avvenuto con un contributo da parte di ATO Toscana Sud). Gli strumenti sono installati in postazioni individuate dalla PM in base a segnalazioni pervenute e a riscontri diretti. Si tratta di fotocamere di tipo ‘mobile’ ovvero che ruotano proprio per meglio assolvere alla funzione dissuasiva per cui sono stati voluti e installati. In questa prima fase di attività sono stati 22 i verbali elevati al termine della necessaria e articolata attività di indagine che parte dalle immagini registrate.
Via Redipuglia, iniziata l’ultima fase dell’intervento
E’ iniziata la fase conclusiva dell’intervento di riqualificazione in via Redipuglia. In questi giorni sono in corso i lavori con l’asfaltatura che sarà eseguita a partire dal tratto che va da piazza XVIII luglio all’incrocio con via Montegrappa. Saranno quindi in vigore alcune temporanee modifiche alla viabilità in base all’avanzamento dei lavori che gradualmente e compatibilmente con il periodo, interesseranno tutta la strada. L’attuale fase ha preso il via dopo il completamento dei lavori sull’acquedotto che hanno portato a 500 metri di rete sostituita con i conseguenti allacci a residenti e attività della zona. Alcuni allacci (complessivamente circa 65) hanno presentato complessità sia nella individuazione che nella realizzazione. Complessità risolte con il conseguente passaggio da vecchio a nuovo acquedotto che ha consentito di procedere con l’intervento.
Poggibonsi a Roma per la firma con il CONI
Poggibonsi a Roma per firmare la convenzione con il CONI grazie alla quale saranno erogate le risorse stanziate dal Governo nel Piano ‘Sport e Periferie’. Risorse che il Comune di Poggibonsi si è aggiudicato. La firma si è svolta nei giorni scorsi a Roma, a Palazzo Chigi, e ha visto Poggibonsi fra i primi 32 Comuni di tutta Italia finanziati nell’ambito del bando. Tra gli interventi compresi nel Piano nazionale vi è il recupero corticale della gradonata scoperta dello stadio comunale Lotti. Un intervento già realizzato per un costo di oltre 150mila euro. Stando ai parametri stabiliti dal Piano, l’importo sostenuto dal Fondo è pari a oltre 100mila euro (2/3 dell’importo). Un contributo che il Comune riceverà a titolo di rimborso per il lavoro di rigenerazione svolto allo stadio, su cui nel frattempo anche altri sono stati e sono gli investimenti in corso.
Scuole e Università, la biblioteca sempre più palestra di esperienze
La biblioteca comunale Gaetano Pieraccini si conferma sempre più luogo di formazione e spazio di socializzazione. Una vera e propria palestra di saperi ed esperienze per imparare a stare bene assieme. Lo dimostra anche il fatto che la biblioteca poggibonsese viene costantemente scelta dagli istituti scolastici del territorio come partner per la realizzazione di progetti di alternanza scuola-lavoro. Nell’ultima fase dell’anno scolastico che si è concluso sono stati ben tre gli istituti che hanno collaborato con la biblioteca (il liceo artistico statale di Porta Romana di Firenze, il liceo Volta di Colle di Val d’Elsa e il Roncalli-Sarrocchi di Poggibonsi) con dieci studenti coinvolti. Un percorso che continua anche nei prossimi mesi. E’ fra l’altro già in programma per settembre uno stage formativo presso la biblioteca con studenti dell'Università per stranieri di Siena.
Bel successo per “Poggiolibrizio”
Bel successo alla biblioteca comunale Gaetano Pieraccini per il gruppo di lettura “Poggiolibrizio” che si è riunito la prima volta a gennaio scorso per poi diventare operativo a febbraio in concomitanza con l'inaugurazione dello scaffale “Voci d'autore”. Da allora il gruppo di lettura si trova con cadenza regolare (l'ultimo giovedì del mese alle 18 nella stanza Minformo) e ad oggi sono circa 15 le persone che ne fanno parte. Il gruppo di lettura è un modo per condividere, parlandone, la lettura privata di uno stesso libro. Un momento per discutere di un libro, delle suggestioni, delle idee e delle emozioni che ha suscitato. La partecipazione è libera e aperta a tutti e per farne parte è sufficiente presentarsi direttamente all'incontro in programma l'ultimo giovedì di ogni mese o semplicemente chiedere informazioni al personale della biblioteca.
Carta di identità elettronica, servizio operativo
Sono state oltre 100 le Carte d’Identità Elettroniche richieste dai cittadini di Poggibonsi in 10 giorni dall’attivazione del servizio. La Carta d’Identità Elettronica è stata introdotta da decreto legge del 2015 per incrementare i livelli di sicurezza dell’intero sistema di emissione (anticlonazione e anticontraffazione). Poggibonsi è nel primo gruppo di Comuni italiani (non sperimentatori) che possono emettere questo nuovo tipo di documento. Il servizio ha preso il via e in questa prima fase, in via sperimentale, resta possibile per i cittadini richiedere anche la carta d’identità cartacea soprattutto per rispondere alla necessità di ricevere il documento in tempi rapidi: la CIE infatti viene inoltrata al titolare (dallo Stato) entro sei giorni dalla richiesta. I cittadini di Poggibonsi possono già richiedere la nuova recandosi all’Urp. Qui tutte le info.
Festa finale per i piccoli del Centro Ricreativo Estivo
Piccoli artisti in erba crescono. Si è conclusa con una bella e partecipata festa l’attività del Centro Ricreativo Estivo. La festa è stata strutturata con dei laboratori permanenti per genitori e bambini. E quindi laboratorio di pittura, truccabimbi, laboratorio di costruzione degli strumenti musicali, storie disegnate, teatrino delle ombre…. Al termine sono stati consegnati ai bimbi il "Tocco" ed il diploma di “Piccolo artista in erba” personalizzato (con il ritratto- caricatura di ogni bambino partecipante realizzata da Davide Falletti). Il progetto di quest’anno, "L’Accademia dell'Erbavoglio, un atelier per artisti alle prime armi", è stato a cura di Pleiades Cooperativa Sociale Onlus per conto del Consorzio Ar.Si. Coop. Consorzio Sociale Toscana Sud. I bambini, cinquanta, sono stati organizzati in gruppi omogenei seguiti da esperti interdisciplinari e personale dei servizi educativi comunali.
Nuovo gesto di solidarietà dall’associazione I Rioni di Poggibonsi
Ancora un gesto di solidarietà dell’associazione I Rioni di Poggibonsi a sostegno della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa. Questa volta destinatari della donazione sono stati i ragazzi disabili de Il Mulino che hanno ricevuto dall’associazione cittadina un assegno di 300 euro. La struttura Il Mulino offre servizi rivolti ai disabili tra i 18 e i 65 anni, ed è suddivisa in due nuclei, ognuno con 10 posti letto, distinti a secondo della gravità del disabile e delle esigenze dei disabili della zona: la Comunità Alloggio Protetta e la Residenza Sanitaria Assistenziale per Disabili. Da sempre Il Mulino è protagonista e artefice di numerosi incontri e collaborazioni con la comunità valdelsana, sia in occasione di feste e ricorrenze varie, che per lo sviluppo e l’incremento di progetti strutturati di integrazione sociale.
A Valdelsa Donna 1800 euro dalla Cena di Gala
Successo per la Cena di Gala per beneficenza in via Maestra che si è svolta nei giorni scorsi. Giunta alla sesta edizione la manifestazione è organizzata dall'Associazione Viamaestra e ha visto il ricavato di questa edizione (1800 euro) devoluto all'associazione Valdelsa Donna per contribuire all'acquisto di una Bobina per la risonanza magnetica mammaria per l'Ospedale di Campostaggia. La serata è stata realizzata con il contributo di numerose attività che operano sul territorio come Piccini Wine, Class Ricevimenti, Caseificio Nuovo, Pasquini, Famiglia Gambassi Terre di Siena, Chicco di Grano, Icet Industrie, Ikebana, Autocarrozzeria Senesi, Italia Spurghi, Elsauto Centro Car, Palazzo San Lorenzo, Iris SPA Villa San Paolo, Fondazione Elsa Teatro Politeama, Palestra Borghesi.
 
Eventi
Musicando Academy e Matthieu Mantanus alla Basilica di San Lucchese
Si svolgerà a Poggibonsi il concerto di Musicando Academy, giunta quest’anno alla sua seconda edizione toscana. L’appuntamento è nella Basilica di San Lucchese giovedì 10 agosto alle 19.30. L’evento, ingresso gratuito, si svolge con il patrocinio del Comune e il sostegno della Fondazione Elsa e apre la manifestazione “Calici di Stelle” che si terrà nella vicina piazza d’Armi del Cassero a partire dalle 21. Musicando Academy è un progetto nato nel 2010 in Umbria, uno stage orchestrale a cui al momento partecipano circa 55 musicisti provenienti da tutta Europa e oltre. Quest'anno è in programma lo studio e l'esecuzione della nona Sinfonia di Dvorak, detta “del Nuovo Mondo”. A dirigere la “Musicando Academy” è il maestro Matthieu Mantanus. Info: 347.3727581 – info@musicandoacademy.org - www.musicandoacademy.org
Ci siamo. Il 10 agosto è “Calici di stelle”
Giovedì 10 agosto torna “Calici di Stelle”, evento promosso dall'Associazione Nazionale Città del Vino in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino, realizzato sul territorio dai sommelier della Fisar Siena Valdelsa.
Lo scenario sarà come da trazione la Piazza d’Armi del Cassero della Fortezza Medicea dove sarà possibile degustare i migliori vini locali e non solo. Saranno presenti in degustazione vini legati a territori vicini e lontani (0ltrepo Pavese, Conero, Bolgheri, Teramo, Collio Friulano….). Complessivamente saranno oltre settanta le aziende presenti al Cassero, numero finora mai raggiunto. La serata (parte del ricavato sarà destinato a sostenere un’associazione locale) sarà poi allietata da musica, assaggi dolci e salati, ristorante e bar in funzione, possibilità di conoscere le stelle grazie agli Astrofili senesi.
All’Archeodromo si va a “Cena con il guerriero”
“Cena con il guerriero. A cena nel IX secolo”. Giovedì 31 agosto a partire dalle 20 nuovo evento all’Archeodromo. In uno scenario mozzafiato sarà possibile partecipare in prima persona al banchetto nel villaggio illuminato dalle torce, visitare le capanne, godere del fresco e del racconto delle gesta di guerra. La serata inizierà con un aperitivo a base di focacce cotte nel forno e birra. Quindi il banchetto vero e proprio con antipasti (crostini al lardo e fave alla menta), primo (zuppa di farro alla carolingia), secondo (involtini di manzo, spiedi di cacio), contorno (lenticchie agli odori), dolce (pere cotte al vino rosso e cannella). E poi acqua, Chianti dei Colli Senesi, vino speziato medievale. La cena è cura delle associazioni Started e La Ginestra. Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 30 agosto tramite 392.9279400, info@parco-poggibonsi.it.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui