se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°185 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 20/07/2017
Primo piano
A Poggibonsi arriva l’Info Point h24
Un Info Point touch screen. E’ installato da pochi giorni a Palazzo Comunale, su via della Repubblica, e la sua attivazione sarà completa nei prossimi giorni. Si tratta di un punto di informazione a disposizione h24. Un maxi video sensibile al tatto (terminale touch screen ad alta definizione - 1920 x 1080 pixel) attraverso il quale turisti e cittadini possono accedere alle informazioni presenti. I contenuti, il cui caricamento è in corso di completamento, sono essenzialmente quelli della brochure turistico informativa realizzata dal Comune, sincronizzati con le banche dati ufficiali e aggiornati in tempo reale da Connectis che ha creato l’Info Point. A disposizione dei viaggiatori le informazioni sui servizi, foto, audio, mappe satellitari, patrimonio turistico e culturale, eventi, percorsi e itinerari georeferenziati, trasporti, parcheggi, orari di apertura e altro ancora.
News
73 anni fa la Liberazione della città
Settantatre anni dopo la città di Poggibonsi ha ricordato la Liberazione dal nazifascismo, avvenuta il 18 luglio del 1944. Come consueto si è svolta la commemorazione organizzata in collaborazione con la sezione locale dell’Anpi, alla presenza delle autorità militari e dei cittadini. L’anniversario è stato ricordato con la deposizione di due corone. La prima alla lapide in memoria della Liberazione in piazza XVIII luglio. La seconda nel sottopasso di largo Gramsci all’opera che l’artista Franco Giannini ha dedicato a “La Liberazione”. Poggibonsi fu liberata dopo dieci giorni di battaglia furibonda. Fondamentale fu il ruolo svolto dalle brigate partigiane poggibonsesi. Oltre ai partigiani, la liberazione di Poggibonsi avvenne in seguito all’avanzata delle truppe del corpo di spedizione francese comandate dal generale Alphonse Juin.
Carta d’Identità Elettronica per i cittadini di Poggibonsi
A Poggibonsi arriva la Carta d’Identità Elettronica, nuovo tipo di documento personale di riconoscimento più sicuro, funzionale e comodo (qui info). Per fare richiesta è possibile recarsi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 oppure prenotare per il sabato mattina e i pomeriggi del martedì e del giovedì tramite 0577.986234 o servizio accoglienza presso l’Accabì. Da ricordare che i tempi di rilascio della nuova Carta sono superiori a quelli della carta d’identità cartacea, perché il documento non viene realizzato presso il Comune ma presso l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che spedisce la Carta all'indirizzo indicato dal titolare entro sei giorni lavorativi dalla richiesta. Per questo motivo, in questa prima fase di attivazione, resta possibile per i cittadini richiedere anche la carta d’identità cartacea.
Nuova pavimentazione in Via Montorsoli, avanti su via della Rocca
Completata la nuova pavimentazione in via Montorsoli e cantiere che avanza su via della Rocca. Procede come da crono programma l’intervento di riqualificazione delle due strade del centro. I lavori in questione sono iniziati ad aprile su via Montorsoli avanzando progressivamente fino all’incrocio con piazza Cavour dove prima sono stati realizzati i lavori sui sottoservizi e quindi si è proceduto con il ripristino del piano e la ripavimentazione in pietra ore. La parte di via Montorsoli è quindi prossima al completamento mentre i lavori su via della Rocca sono iniziati nella seconda metà di giugno e stanno procedendo dal lato di piazza Frilli in direzione piazza Cavour. Anche in questo caso l’intervento prevede rimozione delle pietre, sottoservizi, ripristino del piano e successiva ripavimentazione. L’intervento ha un costo da progetto di 350mila euro.
Lavori in via Fortezza Medicea. Più sicurezza con nuove tecniche di asfaltatura
Intervento in programma per il rifacimento di via Fortezza Medicea, 1,7 chilometri di strada che saranno sistemati e resi più sicuri. L’intervento ha un costo di 105mila euro e interesserà tutta la via dall’incrocio con la strada regionale 68 fino a via Santa Caterina. I lavori sono finalizzati a migliorare le caratteristiche funzionali della strada attraverso prima di tutto il ripristino della regolarità del piano viabile eliminando le irregolarità ed i degradi della pavimentazione. Sarà quindi stesa nuova asfaltatura con irruvidimento superficiale e rinforzo strutturale mediante stesura di microtappeto a freddo, una tecnica in grado di garantire aderenza alla strada. L’intervento è già stato oggetto di gara ed è in corso l’iter per la consegna dei lavori (presumibilmente al via a fine agosto). I lavori avranno durata limitata, circa 10 giorni.
Poggio Imperiale, prosegue lo scavo su Podium Bonizi
Affiora il passato nello scavo in corso su Podium Bonizi. Dopo un'interruzione di alcuni anni è ripreso all’inizio di luglio la campagna scavi a Poggio Imperiale in sinergia tra Comune e Università di Siena (prof. Marco Valenti, insegnamento di Archeologia Medievale). Una nuova stagione di indagini che investono in questa fase l’area di Poggio Bonizio. Sulla pagina Facebook è possibile seguire l'evoluzione dello scavo ora per ora, giorno per giorno, con la progressione nella costruzione dell'informazione archeologica, riflessioni, errori, problemi, documentazione e tanto altro. Il tutto va di pari passo con i contenuti di http://archeologiamedievale.unisi.it/poggibonsi/scavo/17_07_2017, un diario ragionato della giornata di scavo con materiali e approfondimenti.
Scuole, in partenza i lavori alla palestra di Staggia
Un lavoro terminato e un altro che sta per iniziare. Si è completato nei giorni scorsi l'intervento (investimento di 70mila euro) che ha interessato il tetto dell’edificio scolastico Pieraccini nella parte meno recente. L’intervento ha portato all’impermeabilizzazione della copertura della parte sopra la segreteria e sopra lo spogliatoio della palestra. In partenza invece la manutenzione della copertura della palestra della scuola di Staggia, intervento (legato allo #sbloccascuole2017 del Governo) che si realizza con un investimento di 180mila euro. Complessivamente questa estate saranno realizzati lavori di edilizia scolastica per circa 400mila euro (oltre ai suddetti, adeguamento antincendio ai nidi comunali, rete fognaria alle Marmocchi, operazione di trasloco) che si aggiungono alla manutenzione (imbiancatura e sistemazioni) che sempre interessa le scuole nel periodo di inattività estiva.
Centro educativo 0-6 a Sangallo, trasloco finito
Trasloco finito. Procedono a pieno ritmo le operazioni che stanno interessando le due scuole d’infanzia di via Risorgimento e di via Sangallo che da settembre si scambieranno le sedi al termine di un lungo e articolato percorso che ha visto il coinvolgimento del personale, delle famiglie, dei bambini. E infatti anche il trasloco è già finito con materiali, scatole, arredi già trasferiti grazie alla sinergia fra uffici del Comune, Istituto Comprensivo 2 e personale delle strutture dove sono già in corso le attività per ricollocare i materiali. Ora prenderanno il via le operazioni di imbiancature delle due strutture, là dove c’è necessità. In corso anche le verifiche per la sistemazione del giardino di via Sangallo. A fine agosto, la pulizia straordinaria e quindi l’inizio delle attività nelle due scuole che sancirà la nascita in via Sangallo del Centro Educativo 0-6.
 
Eventi
Arriva “Il luna baci”, a tavola in libreria
Nuovo appuntamento con la cucina in libreria. Venerdì 21 luglio alle 21 si svolgerà presso Il Mondo dei Libri “Il Luna Baci, il lunapark a tavola”. Lo chef Mendo, al secolo Fabio Mendolicchio, insieme alla poetessa Marta Telatin e al clarinettista Valerio Vettori delizieranno i partecipanti con una cena poetico sensoriale-musicale dal ricco menu. Si inizia con stelle filanti multicolore di sfoglia cotta alla piastra con insalata orientale e spumone di mortadella e si prosegue con pomodori ripieni di baci e colori sferici, battuta di carne cruda, uvetta e carote con crema mozzafiato, formaggi in degustazione con l’appuntamento dell’ibrida marmellata da indovinare, e tanto altro ancora. E’ possibile, se comunicato, effettuare variazioni per celiaci, vegetariani e vegani. Prenotazione: 0577.939165, info@ilmondodeilibri.it.
All’Archeodromo un viaggio nel gusto tra IX e X secolo con birra ai grani antichi
Nell’ambito della tradizionale rassegna “Le Notti dell’archeologia”, anche quest’anno l’Archeodromo di Poggio Imperiale sarà teatro di un evento serale al fine di coniugare il piacere di una serata in compagnia a sorseggiare dell’ottima birra artigianale, con il fascino del villaggio carolingio illuminato con fiaccole e torce e animato dai racconti dei suoi abitanti. Ed ecco che giovedì 27 luglio a partire dalle 20 si svolgerà l’evento “La birra di Carlo Magno. Un viaggio nel gusto tra IX e X secolo”, una serata di racconti storici e di degustazione della birra artigianale ai grani antichi. L’evento è realizzato in collaborazione con Archeotipo srl, Birrificio San Gimignano srl, associazione Culturale Started. La prenotazione è obbligatoria.
Info: www.archeodromopoggibonsi.it, info@parco-poggibonsi.it, 392.9279400.
Prosegue l’estate di eventi alla Rocca
Prosegue l’estate di eventi alla Rocca di Staggia Senese. Sabato 22 luglio, alle 9, “Stelle, Croci, Spirali” (per adulti/ragazzi), itinerari tra le nuvole, il cielo in punta di dita, sedute/vedute, visita guidata al castello, percorso a piedi con guida (Staggia, Lecchi, Paronza, Lilliano e ritorno). Mercoledì 26 luglio alle 21 “Riluce” (adulti/ragazzi): Uomo/Albero/Pietra/Stella, Duccio Nacci. spettacolo di suoni e di luci sulle mura del castello. Sabato 29 e domenica 30 luglio, 10-19, On air sedute nello spazio (adulti/ragazzi): ogni stanza diventa un teatro animato da una seduta, architettura, arte design, food. Gli eventi sono organizzati dalla Fondazione La Rocca di Staggia (www.laroccadistaggia.it). Per partecipare agli eventi della Rocca è necessaria la prenotazione telefonica al 366.4792092.
10 agosto, arriva la magia di Calici di Stelle
Lavori in corso per Calici di Stelle 2017, manifestazione promossa dall'Associazione Nazionale Città del Vino in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino e giunta alla tredicesima edizione. A Poggibonsi è organizzata della Fisar e si svolge come sempre il 10 agosto, notte di San Lorenzo, nella piazza d'Armi del Cassero. Decine i produttori presenti con circa duecento etichette in degustazione. Accanto alle aziende locali non mancheranno i vini ospiti. Non mancheranno gli assaggi di prodotti locali, la musica dal vivo, punto ristoro, il gruppo degli Astrofili Senesi con cui 'guardare' le stelle cadenti. Non mancheranno anche altre novità che sono in fase di definizione.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui