se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°175 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 02/03/2017
Primo piano
Premio del Ministero per l’Archeodromo di Poggio Imperiale
L’Archeodromo di Poggibonsi vince il premio Art Bonus dell’anno. Il concorso, promosso da Ales S.p.A, società in house MiBACT, in collaborazione con LuBec - Lucca Beni Culturali, è nato per premiare l’impegno di quanti, beneficiari e mecenati, rendono possibile attraverso l’Art Bonus il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale del Paese. Il premio, in questa prima edizione, si è fermato all’Archeodromo, unico open air museum dedicato all'Alto medioevo presente in Italia. Un progetto in progress di ricostruzione in scala reale del villaggio del IX-X secolo, scavato in questo luogo dagli archeologi dell'Università di Siena. A ricevere la targa, alla presenza del sottosegretario al MiBACT Antimo Cesaro, sono stati Archeòtipo srl, il Comune di Poggibonsi e l’impresa Edil. Co che in qualità di mecenate ha effettuato l’erogazione liberale a favore di questo progetto.
News
'Sbaracco' e 'Sbaraccando' arrivano insieme
Data unica per “Sbaraccando” e “Sbaracco”. Le due associazioni, via Maestra Centro Commerciale Naturale e associazione commercianti di via Redipuglia e limitrofi, daranno vita a una tre giorni di mercato dei negozi di Poggibonsi. La manifestazione si svolgerà venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 marzo. Non cambia la formula: i negozi aderenti realizzeranno un mercatino con tanto di banco o gazebo allestito sulla strada, proponendo la loro merce a prezzi incredibilmente convenienti. Per la prima volta i due eventi si realizzano insieme con la partecipazione di circa sessanta negozi. I banchi saranno allestiti in via della Repubblica, piazza Cavour, piazza Matteotti, piazza Nagy, via Borgo Marturi (per quanto riguarda il CCN) mentre i negozi aderenti all’associazione via Redipuglia e limitrofi saranno presenti in viale Marconi (chiusa al transito e alla sosta nel tratto da via Fiume a via Fermi).
Benessere all’aperto con il ‘percorso vita’ sulla stradina verde
Successo di partecipazione al taglio del nastro per il ‘percorso vita’ sulla stradina verde. E’ stato inaugurato, sulla ciclabile che da viale Marconi arriva fino al parco della Magione, il ‘percorso vita’ con attrezzature ginniche a disposizione di chi vuole fare attività all’aria aperta. Il ‘percorso vita’ è realizzato da Seven Life nell'ambito del progetto “Benessere all'aperto” patrocinato dal Comune. Si articola in otto stazioni (in prossimità dei giardini di viale Marconi, fra il ponte di ferro e l’ex ponte di legno, vicino al ponte della Usl di fronte alla scuole d’infanzia, di fronte al distributore in Salceto, in prossimità della piscina, alla Magione) corredate di cartello esplicativo con la descrizione degli esercizi legati agli attrezzi presenti (con due livelli diversi di difficoltà). Gli attrezzi presenti sono asse di equilibrio singola e tripla, spalliera, panche per addominali, sbarre di varie altezza, ostacoli.
Via Redipuglia, proseguono i lavori nell’ultimo tratto
Proseguono i lavori nell’ultimo tratto di via Redipuglia dove la zona di cantiere si è ulteriormente ampliata nel tratto tra via Diaz e via Fassati. Per questo motivo è entrata in vigore una ulteriore modifica alla viabilità con la riduzione di carreggiata ad unica corsia in Largo Bondi nel tratto compreso tra via Fassati e via Diaz, obbligo di svolta a sinistra in largo Bondi, all’intersezione con Via Redipuglia e all’accesso temporaneo realizzato su via Galilei. Si tratta dell’ultima fase dell’importante intervento di riqualificazione che interessa complessivamente 500 metri di strada che va da largo Bondi a largo Campidoglio. Complessivamente, tutta via Redipuglia, è un’area di oltre 10mila metri quadri che al termine della riqualificazione sarà sistemata con nuove alberature, piazzole, attraversamenti pedonali, illuminazione ‘smart’ oltre a strada, marciapiedi, rete idrica. 
Arrivano i nuovi giochi nei giardini
Scivoli, giochi a molla, altalene e tanto altro. Sono già arrivati, e la loro installazione è in fase di completamento, i nuovi arredi per i giardini delle scuole e per i giardini pubblici. Giochi che interessano quasi venti aree e che andranno, prevalentemente, a sostituirne altri già presenti e ormai usurati. Complessivamente la spesa è di circa 110mila euro, risorse stanziate con le ultime variazioni di Bilancio del 2016. Per quanto riguarda le scuole sono nove i plessi interessati fra infanzia (via Risorgimento, Il Girotondo, Il Paese dei Balocchi di Bellavista, Cedda, Luco, Il Picchio Verde, Arcobaleno) e i nidi La Coccinella e Rodari. Per quanto riguarda i giardini pubblici sono invece dieci le aree interessate. L’investimento si lega a quello dell’anno passato che ha portato a destinare 60mila euro per migliorare una serie di giardini di Poggibonsi, Staggia e Bellavista attraverso nuovi giochi per i più piccoli.
Investimenti in più per Staggia, area Sardelli, centro storico
Quasi un milione di euro di risorse aggiuntive investite sul territorio. E’ questa la modifica al Bilancio di Previsione che è stata approvata nei giorni scorsi dal Consiglio Comunale. Ne fa parte l’intervento, anticipato rispetto al 2018, relativo al recupero di vicolo delle Chiavi, vicolo Ciaspini e vicolo Fracassini che si realizzerà con un investimento di 205 mila euro nell’ambito del Piano di Innovazione Urbana. Inoltre a gennaio 2017 l’Amministrazione ha registrato un’entrata di 700mila euro che deriva dalla escussione di polizze fideiussorie prestate a garanzia della realizzazione di opere di urbanizzazione a scomputo dell’area Sardelli ed opere di urbanizzazione della lottizzazione residenziale in zona via Prato e via Pistoia a Staggia. Al temine di un lungo e complesso procedimento amministrativo sono state recuperare le risorse che consentiranno di far partire l’iter progettuale.
Musical e solidarietà con “Peter Pan” per aiutare le famiglie bisognose
Torna con un nuovo appuntamento promosso dalla Misericordia di Poggibonsi, il musical a sostegno del progetto “Poggibonsi con te”. Martedì 7 marzo alle 21 presso il Teatro Politeama andrà in scena “Peter Pan” a cura della scuola di ballo e musical Ballet Academy con regia e coreografie di Irene Chiti, Sandra Cipriani, Silvia Evangelista. Lo spettacolo si svolge con il patrocinio del Comune. Per informazioni, prenotazioni e per l'acquisto dei biglietti è possibile rivolgersi alla Misericordia e ai negozi e attività che espongono la locandina. Il ricavato (offerta minima 15 euro) sarà interamente devoluto a sostegno delle famiglie bisognose della città. La serata è sponsorizzata dalla Fratres di Poggibonsi e dal Lions Club San Gimignano - Via Francigena. Partner dell’evento sono l’associazione Via Maestra Centro Commerciale Naturale, la Pro Loco di Poggibonsi, l’associazione Amici di Poggibonsi.
“Limitid’oltre”. Quindici scatti per raccontare la disabilità e la forza
L’Anffas prosegue il percorso educativo avviato sul territorio per sensibilizzare sul tema della disabilità e abbattere barriere mentali e sociali. Dopo il calendario “Insieme tutto è accessibile” e gli incontri con le scuole, arriva la mostra itinerante “Limitid’oltre”, ideata da Alessandro e Francesco Fermo e realizzata dalla fotografa Marta Colombo. Un progetto che nasce per rappresentare in quindici fotografie i momenti difficili nei quali chi convive tutti i giorni con una disabilità è costretto ad affrontare. I limiti e la forza per superali. “Limitid’oltre” sarà inaugurata venerdì 3 marzo alle 10,30 presso le sale espositive dell’Accabì dove resterà allestita fino al 17 marzo (apertura dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 17,30 alle 19,30, il sabato dalle 9 alle 12,30). E’ realizzata da Anffas con il patrocinio del Comune.
Nidi e infanzia comunali, al centro i genitori con il “Gruppo di parola”
Il mestiere di genitore al centro del “Gruppo di parola”. Riprende con sei momenti di incontro-confronto il percorso dei servizi educativi comunali dedicato a riflettere su un mestiere al centro di importanti mutamenti. Tre gli appuntamenti per i nidi (i mercoledì 15 marzo, 29 marzo, 12 aprile) e tre per l’infanzia (i giovedì 16 marzo, 30 marzo, 20 aprile), sempre dalle 17,30 alle 19. Sono riservati ad un massimo di trenta persone e sarà possibile iscriversi fino al giorno precedente l’inizio. Per quanto riguarda il nido gli incontri saranno condotti dalle educatrici Donatella Guazzini e Rosy Lombardi e si svolgeranno al Rodari, mentre per l’infanzia ci saranno le insegnanti Michela Pieroni e Marta Maestrini e il luogo sarà la scuola “Mastro Ciliegia” di via Risorgimento.
Centosessanta occasioni per leggere in maniera ‘facilitata’
Cresce la biblioteca comunale Pieraccini e cresce all’insegna della lettura che include. Con l’iniziativa “La voce a te dovuta” sono stati ufficialmente inaugurati i nuovi scaffali dedicati agli audiolibri, ai libri a grandi caratteri e ai libri ad alta leggibilità. Materiale in parte acquistato dalla biblioteca Pieraccini e in parte frutto di donazioni del Rotary Club Alta Valdelsa, del Rotaract Valdelsa, della trasmissione Radio3 Rai “Ad alta voce”, della Biblioteca Italiana Ipovedenti. Complessivamente si tratta di quasi 130 audiolibri, decine di libri a grandi caratteri e ad alta leggibilità (destinati principalmente a chi soffre di dislessia grazie all’utilizzo di piccoli accorgimenti). “La voce a te dovuta” è stato l’evento conclusivo del primo ciclo di incontri “Il prossimo tuo” curato dalla Scintilla e realizzato dalla cooperativa Pleiades nell’ambito della rassegna “Ben-Essere” sostenuta dal Comune.
Al Politeama danzatori da tutta Italia per il laboratorio coreografico di Egarese
“Studiando in scena” è il nome del progetto di Fondazione Elsa e Compagnia Kinesis Danza che prenderà il via domenica 5 marzo alle 10 presso il Politeama con il laboratorio coreografico del direttore e coreografo della Compagnia Kinesis Danza, Angelo Egarese. Già numerose le adesioni di giovani danzatori provenienti da varie parti di Italia, in particolare Toscana ed Emilia Romagna, nonché, soprattutto, dalle scuole di danza Valdelsane (in particolare Centro Studi Danza, Sinfonia della Danza, ASD Gymnasium Ballet Academy, Dance Studio ASD Sulle Punte Danza, CentroDanza Certaldo). Oltre ad Egarese, al laboratorio saranno presenti anche i danzatori della compagnia Kinesis. L’obiettivo è quello di aiutare i giovani in un percorso di approfondimento. Le iscrizioni (10 euro a persona) sono aperte fino a venerdì 3 marzo (angeloegarese@kinesisdanza.it – 3703250337).
Nuovo appuntamento con il Mercatale in piazza Rosselli
Sabato 11 marzo dalle 9 alle 13 in piazza Rosselli si svolgerà il Mercatale della Valdelsa, mercato di vendita diretta delle produzioni agricole di qualità del territorio. Il Mercatale è riservato ai produttori locali che possono vendere i loro prodotti, anche lavorati e trasformati, ma rigorosamente provenienti dal territorio di pertinenza. In piazza Rosselli saranno così presenti banchi di frutta e verdura, formaggi, latte, carni, salumi, miele. Una buona occasione per uscire, passeggiare per le vie del centro, un modo piacevole di fare la spesa, acquistando dalle mani del produttore prodotti di filiera corta garantiti dal marchio ormai consolidato del Mercatale della Valdelsa. E’ un progetto di area con appuntamenti continuativi ed itineranti nelle piazze: non semplici mercati ma eventi e luoghi di incontro per chi ama il territorio ed i suoi prodotti.
Al Mondo dei libri un laboratorio di scrittura per adulti
Prenderà il via alla libreria Il Mondo dei Libri un laboratorio di scrittura per adulti curato da Mirko Tondi. Il laboratorio è aperto a tutti ed è rivolto a chi si sia avvicinato o voglia avvicinarsi alla scrittura per curiosità o interesse, a chi sia già un appassionato, ai grandi lettori o a chi vorrebbe leggere di più, a chi ha sempre voluto scrivere qualcosa che ha in mente ma non riesce a farlo, a chi cerca un pretesto per scrivere, ma soprattutto a chi voglia confrontarsi o rimettersi in gioco. Ci sarà una parte di lezione con fondamenti teorici, tecniche di base, indicazioni e suggerimenti di grandi autori; l'altra, invece, sarà dedicata alle esercitazioni. La durata è di due mesi. L’incontro di presentazione si svolgerà giovedì 16 marzo alle 18 (inizio laboratorio il 23). Info e dettagli: Mirko Tondi a mailto: mirko.tondi@gmail.com - 338 8915773.
In estate arriva l’High School Campus al Roncalli
Un nuovo progetto per l’I.I.S. Roncalli rivolto ai giovani della Valdelsa che vorranno aderire. Si tratta di High School Campus che si terrà dal 10 al 14 luglio 2017 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 16,30. Il Campus è aperto a tutti gli studenti che frequentano la scuola secondaria di secondo grado. L’High School Campus dell’ACLE è un’intensa full immersion in inglese che sostituisce la tradizionale vacanza-studio in Inghilterra. Prevede diverse attività come teatro, laboratori di artigianato, video making. Lo staff è composto da Trainee Tutors anglofoni con certificazione TEFL – TP coordinati da un Camp Director, esperto di lingua inglese. L’approccio didattico dell’ACLE favorisce l’acquisizione spontanea della lingua inglese e gli studenti fissano le strutture linguistiche in modo naturale. Per informazioni scrivere a info@iisroncalli.gov.it all’attenzione della professoressa Filomena Milazzo.
 
Eventi
Con Simone Lenzi inizia “Là ci darem la mano”
“Là ci darem la mano. Quando parole e musica di incontrano”. Con questo titolo prende il via venerdì 3 marzo (alle 17,30) un nuovo ciclo di incontri realizzati nell’ambito della rassegna “Ben Essere”. Appuntamenti a cura della Scuola pubblica di musica. “Là ci darem la mano” si svolgerà presso la sala conferenze dell’Accabì e il primo incontro sarà con Simone Lenzi. Lo scrittore e sceneggiatore livornese, frontman dei Virginiana Miller, sarà impegnato in un reading di racconti selezionati dal suo libro “Mali minori”, edito da Laterza. La lettura dei testi si avvarrà di una colonna sonora realizzata per l’occasione da Raffaello Pareti (contrabbasso) e Mirco Mariottini (clarinetto). L’interazione tra musica e testi darà origine ad una originale ed irripetibile formula che renderà l’evento in programma del tutto esclusivo.
“7 minuti” per celebrare la "Giornata internazionale della donna"
Per celebrare la “Giornata internazionale della donna” è in programma la proiezione del film di Michele Placido “7 minuti”. L’evento si svolge sabato 4 marzo alle 15.45 presso il teatro Politeama nell’ambito dell’iniziativa “Donna e lavoro”, tema che sarà affrontato attraverso ‘una storia dei nostri giorni’, quella raccontata dal film di Placido. L’iniziativa è promossa da SPI-CGIL Poggibonsi e CGIL Valdelsa, Sezione Soci COOP di Poggibonsi, Centro Sociale Insieme di Poggibonsi, Auser Solidarietà Sociale di Poggibonsi, Centro Pari Opportunità Valdelsa, Fondazione Elsa. “7 minuti” racconta la paura di perdere il salario, di non trovare un altro lavoro. Ma soprattutto la perdita di una cultura operaia dei diritti e della solidarietà. L’ingresso è gratuito. Al termine della proiezione sarà offerto un piccolo buffet.
WWW.Wonderfull Women’s World. Torna la mostra di Arti Visive
Torna la mostra di pittura al femminile promossa dall’Associazione Culturale Arti Visive in occasione dell’8 marzo. L’esposizione è al suo quinto anno a Poggibonsi e vedrà la partecipazione di numerose pittrici della Valdelsa con le loro opere. La mostra verrà inaugurata il 4 marzo alle 18 presso la sala Quadri di palazzo Comunale. Seguirà un concerto di chitarre degli allievi di Elena Del Siena, insegnante di chitarra classica presso la Scuola pubblica di musica di Poggibonsi e saranno eseguiti brani di Dowland, Sor, Sanz, Milan, Carcassi, Brower. L’esposizione si protrarrà fino al 12 marzo con orario giornaliero dalle 17 alle 19,30. Assieme all’Associazione Culturale Arti Visive parteciperanno all’esposizione anche le allieve del corso di pittura tenuto da Claudio Giomi presso l’Università dell’Età Libera - Centro Insieme di Poggibonsi.
“L’orologio e l’incantesimo del tempo”. Una fiaba per i bambini di Amatrice
Domenica 5 marzo alle 17,30 presso la libreria Il Mondo dei Libri di via Sardelli si svolgerà la presentazione della fiaba scritta da Daniela Lotti e interpretata dalle attrici Mikela Rebua e Maria Rosa Santucci. Si tratta de “L’orologio e l’incantesimo del tempo”. L’iniziativa è promossa dalla libreria in collaborazione con Casa Amatrice onlus e associazione culturale Mino Maccari. Il ricavato della vendita del libro infatti andrà in beneficenza ai bambini del Comune di Amatrice. Alla presentazione parteciperanno i volontari della Pubblica Assistenza e Donatori di Sangue presenti con il gruppo Cinofilo della Protezione Civile di Colle di Val d'Elsa. Ci saranno infatti anche gli amici a 4 zampe.
Arte, danza e teatro per sostenere la Casa Rifugio
Un progetto service per raccogliere fondi a sostegno del Centro Anti Violenza della Valdelsa. Si tratta del progetto ‘La casa segreta’, promosso dal Rotary Club Valdelsa, patrocinato dalla Regione Toscana e dai Comuni della Valdelsa fiorentina e senese.
L’appuntamento è l’8 marzo al Teatro del Popolo di Colle Val d’Elsa dove, a partire dalle 21, si terrà un evento che unisce arte, danza e teatro. Uno spettacolo in due parti il cui ricavato sarà interamente devoluto al progetto della Casa Rifugio, casa a indirizzo segreto nata per dare rifugio e accoglienza alle donne e minori vittime di abusi e violenze. Il progetto è stato avviato dal Centro Anti Violenza Valdelsa (CAV) e dal Centro Pari Opportunità dell’Alta Valdelsa che hanno assistito 56 donne e altrettanti minori solo nel 2016. Costo del biglietto 10 euro (prenotazioni Paola 338 8648164).
Al Politeama arriva la danza di “Carmen3.0”
l Politeama arriva la danza di “Carmen3.0”. Mercoledì 15 marzo alle 21 la stagione teatrale prosegue con uno spettacolo che mira a creare un’empatia tra artisti e spettatori attraverso il linguaggio artistico della danza. Lo sconvolgimento della sceneggiatura ha permesso la creazione di nuovi percorsi che si intersecano, creando nuovi stimoli drammaturgici e coreografici. L’idea parte dalla scena finale, dove la protagonista è senza vita. Ideazione, regia e coreografia sono di Angelo Egarese. Assistente alla coreografia Elena Salvestrini, musiche di Georges Bizet e artisti vari. Danzatori solisti saranno Cristina Grazzini, Gulia Marchi, Guendalina Pisti, Eleonora Ragni, Dario Brevi, Angelo Egarese. Biglietti disponibili in prevendita anche on-line. Tutte le info su www.politeama.info
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui