se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°165 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 06/10/2016
Primo piano
A scuola di futuro con “LEF”, arriva il primo festival pedagogia della Valdelsa
Incontri, seminari, film, dibatti, presentazioni di libri. Tante le iniziative che coloreranno il primo festival pedagogia della Valdelsa che si svolgerà a Poggibonsi. Per la prima edizione di “LEF” (acronimo di Liberté, Egalité e Fraternité) le iniziative ruoteranno intorno ai temi della scuola dell’infanzia, della genitorialità, del cibo come scoperta e dell’importanza della sostenibilità ambientale per il futuro del pianeta. Il Festival è realizzato da Fondazione Elsa e Comune con il sostegno di Sei Toscana, Unicoop e Sezione Soci Coop Poggibonsi. Numerose anche le associazioni del territorio coinvolte: Serenamente, Lo Zaino, Nati per leggere, Associazione C6, Timbre, Comitato genitori comprensivo 1 e 2. “LEF” si svolgerà dal 3 al 13 novembre con un ricco programma di incontri e iniziative rivolte a docenti, genitori, bambini e ragazzi. Tra gli interventi: Giacomo Stella, Spyros Theodoridis, Davide Faraone, Anna Oliverio Ferraris. Info anche su fb.
News
Programmazione europea, Poggibonsi presenta i progetti in un incontro pubblico
Piazza Mazzini, l’edificio di piazza XVIII luglio e altre progettualità al centro dell’incontro pubblico che si svolgerà mercoledì 12 ottobre alle 21 presso la sala Set del teatro Politeama. Il tema è il Progetto di Innovazione Urbana (PIU) presentato dai Comuni di Poggibonsi e Colle nella nuova programmazione dei fondi strutturali europei. Il PIU della Valdelsa è stato infatti ammesso a finanziamento e vede quindi i Comuni impegnati nella fase di coprogettazione insieme alla Regione Toscana.
L’incontro promosso dal Comune di Poggibonsi è finalizzato a condividere con la città lo stato di avanzamento della programmazione e quindi le priorità per come stabilite dalla Regione e per come attualizzate dall’Amministrazione, nonché i tempi del percorso e le risorse disponibili.
Viale Marconi, prima fase terminata. Si procede verso largo Usilia
Terminati i lavori nel tratto di viale Marconi tra largo Bellucci e via Fermi, la parte di strada interessata per prima dall’intervento di riqualificazione. Nel tratto di strada sono già state poste in opera la nuova segnaletica e i nuovi pali della pubblica illuminazione (rimane ancora in uso la vecchia in attesa degli allacci elettrici).
Sul tratto stradale (apertura a senso unico di marcia verso largo Bellucci con obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con via Fiume) mancano ancora alcune rifiniture su arredi e sistemazione del verde che saranno effettuati nell’ambito del progetto di riqualificazione. I lavori intanto proseguono sul tratto fino a largo Usilia, già interessato dal cantiere da alcune settimane. Qui il progetto.
In via Redipuglia si va verso la conclusione della prima fase
Si avvicina alla fase conclusiva l’intervento sul primo tratto di via Redipuglia interessato dal cantiere. La parte da via Montecitorio a piazza XVIII luglio sarà a brevissimo completata e vi sarà allestita una segnaletica temporanea al fine di riaprirla alla viabilità e alla sosta. Intanto proseguiranno i lavori di completamento (con conseguente riapertura) prima del tratto fino a via della Costituzione e quindi del tratto fino a via Verdi. In questi due tratti saranno portate a termine le operazioni sulla rete dell’acquedotto con il collegamento dei nodi e i conseguenti allacci, la pavimentazione e quindi l’asfaltatura. Una volta terminati tutti questi lavori il cantiere si sposterà definitivamente nella parte da via Montecitorio a via Montegrappa già parzialmente interessata dall’intervento.
A Poggibonsi panchine rosse contro la violenza sulle donne
A Poggibonsi panchine rosse contro la violenza sulle donne. Le due ‘panchine d’autore’ sono state realizzate da due artisti del gruppo degli Estrosi, Stefano Sardelli e Samanta Casagli, e sono frutto di un progetto portato avanti dall’associazione Viamaestra che ha ‘adottato’ a tal scopo le due panchine con il patto di collaborazione firmato con l’Amministrazione in attuazione del Regolamento dei Beni Comuni. Un bel messaggio da parte della città che rappresenta il totale rifiuto a qualsiasi forma di violenza sulle donne. Le panchine sono collocate entrambe nel centro storico, una in piazza Nagy e una in piazza Matteotti e sono state inaugurate nei giorni scorsi alla presenza, oltre che degli artisti, dei commercianti e del Comune, del Centro Pari Opportunità Valdelsa e di tanti cittadini.
Prorogata l'attivazione dei varchi elettronici alla ZTL
E’ stata prorogata al 2 novembre la fase sperimentale dei varchi elettronici nella Zona a Traffico Limitato. Una scelta che permette di dare ulteriore tempo ai cittadini per prendere familiarità con il sistema e di continuare il monitoraggio sul funzionamento complessivo delle apparecchiature e dell’intera struttura. L’attivazione vera e propria dei varchi inizierà quindi il 3 novembre e fino ad allora le telecamere non rileveranno in automatico le infrazioni, fermo restando che proseguono e proseguiranno i normali e consueti controlli da parte della Polizia Municipale. Il sistema di controllo dell'accesso alle aree ZTL attraverso l'installazione dei ‘varchi telematici’ è formato da un Centro di Controllo, situato presso la centrale del Comando di Polizia municipale e dai varchi dotati di pannelli informativi posti in corrispondenza degli accessi alla ZTL. Il sistema fa parte del progetto “Poggibonsi - I Mobility”.
Sport e aggregazione a Poggibonsi con la giornata ginnica ricreativa dell’Anffas
Sport come divertimento, socialità e aggregazione. Questa è stata, come ogni anno, la giornata ginnico ricreativa per diversamente abili promossa dall’Anffas che si è svolta nei giorni scorsi presso gli impianti sportivi del Bernino. Alla giornata hanno partecipato oltre 130 atleti provenienti da dodici delegazioni, con la presenza delle Anffas da tutta la Toscana e dei Centri della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa. Sette le province rappresentate, centinaia gli studenti e le studentesse delle scuole di Poggibonsi a fare il tifo. Nel corso della manifestazione tanti sono stati i ricordi e i ringraziamenti a Maria Pia Ancilli che è stata presidente dell’Anffas dal 1984 al 2013 e che ha sempre promosso e sostenuto la necessità di diffondere l’attività sportiva per tutti. La giornata ginnico ricreativa è giunta in questo 2016 alla sua 36° edizione.
“Pacchetto scuola”, a Poggibonsi arriva a 485 famiglie
In fase di liquidazione i contributi del “pacchetto scuola” relativi all’anno 2015-2016. Si tratta di uno strumento della Regione Toscana finalizzato a sostenere la famiglia in stato di disagio sociale per contrastare l’abbandono scolastico. A Poggibonsi tali contributi, per un impegno di risorse che supera i 50mila euro, saranno erogati a 485 famiglie. Il contributo previsto dalla Regione Toscana è modulato sulla base dell’ordine e grado di scuola che viene frequentata e il Comune assegna i benefici a partire dagli importi minimi indicati dal bando regionale fino ad esaurimento delle risorse. Alle famiglie di Poggibonsi sarà erogato il 70% del contributo standard previsto. E’ stata inoltre chiusa l’istruttoria per quanto riguarda il ‘pacchetto scuola’ 2016-2017.
La biblioteca Pieraccini celebra i 100 anni di Roald Dahl
La biblioteca comunale Pieraccini celebra i 100 anni di Roald Dahl, uno dei più grandi scrittori per ragazzi. E lo fa con un pomeriggio a lui interamente dedicato.
L’evento si chiama “#labibliopieraccini ama Dahl” ed è in programma per martedì 11 ottobre alle 17. Sarà anche l’occasione per sperimentare una nuova commistione di linguaggi e una integrazione anche fra i diversi spazi dell’Accabì.
“#labibliopieraccini ama Dahl” comincia al secondo piano dell’Accabì, in biblioteca, con la lettura dei brani tratti dal libro di Dahl “Furbo, il signor Volpe”. A seguire, per grandi e piccini, l’iniziativa si sposterà nel salone al terzo piano dell’Accabì dove ci sarà la visione del film “Fantastic Mr Fox” realizzato in stop motion da Wes Anderson.
Nati per leggere, Poggibonsi c’è
Sono aperte le iscrizioni in provincia di Siena per diventare un volontario di Nati per leggere, progetto a cui Poggibonsi ha aderito. Nati per leggere è un programma di comunità diffuso su tutto il territorio nazionale con più di 500 progetti locali che coinvolgono circa 1200 comuni italiani. I progetti locali sono promossi da bibliotecari, pediatri, educatori, operatori sanitari, enti pubblici, terzo settore, e coinvolgono attivamente la società civile attraverso il contributo dei volontari.
Le biblioteche aderenti alla rete Redos, di cui la biblioteca Pieraccini fa parte e che vede la biblioteca degli Intronati di Siena come capofila, hanno organizzato tre corsi per diventare volontari di Nati per leggere (si svolgono a Colle, a Piancastagnaio e a Sinalunga). Anche online il modulo di iscrizione: http://tinyurl.com/gnoeb5e.
Sacchetti per l’organico in consegna all’Urp
Prosegue il ritiro dei sacchetti per l’organico per la raccolta differenziata. Nei giorni scorsi ha preso il via la consegna annuale dei sacchetti per chi è interessato dalla raccolta stradale dell’organico. E’ possibile ritirare i sacchetti presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico in via Carducci (piano terra Accabì-Hospitalburresi). La consegna proseguirà fino al 29 dicembre nei seguenti orari: lunedì, martedì, giovedì dalle 9 alle 12; il mercoledì dalle 18 alle 19.
Per ritirare i sacchetti è necessario essere in regola con il pagamento della Tari e quindi l’acconto del 2016 saldato.
Per chi è interessato invece dalla raccolta porta a porta i sacchetti, di tutte le tipologie, saranno consegnati a domicilio. Per informazioni contattare l’Urp allo 0577.986203.
Poggibonsi pro terremotati. Fondi dal raduno di Bande
Una bella giornata di festa e divertimento si è trasformata a Poggibonsi in una bella occasione di solidarietà. Il ricavato del raduno di Bande promosso dalla Proloco nelle settimane scorse ha portato a donare 1315 euro sul conto corrente del Comune appositamente aperto per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto. In questo caso i fondi raccolti sono frutto delle donazioni delle Bande partecipanti al raduno, del contributo della Proloco stessa, della generosità dei cittadini e della vendita delle spille offerte dal Blue Train oltre che delle magliette “Poggibonsi-uniti in gesti profondi”. Una donazione che si unisce ad altre già effettuate grazie alla sensibilità e al gran cuore di cittadini e associazioni. La raccolta di fondi prosegue (a breve comunicazione su ‘Un’amatriciana a Staggia’).
Pigio 2016 all’insegna dell’entusiasmo e della partecipazione
Si è svolta e si è conclusa con partecipazione ed entusiasmo l’edizione 2016 del Pigio di Poggibonsi, manifestazione organizzata dall’Associazione dei Rioni.
Tante le persone che hanno assistito alle gare e alle sfilate. Ad aggiudicarsi lo Zipolo per la miglior sfilata è stato il rione di Chiesina mentre il Boccione se lo è aggiudicato il Falco che vince la gara di pigiatura per il secondo anno consecutivo. Sia lo Zipolo che il Boccione sono stati realizzati dagli artisti del gruppo degli Estrosi; lo Zipolo da Alescio Turi e il Boccione da Samanta Casagli.
Una edizione 2016 che si è contraddistinta per lo spirito di amicizia e congregazione fra i Rioni e fra tutte le persone coinvolte nel Pigio e che si conclusa in una piazza Berlinguer gremita di persone.
Dai cacciatori del Colombaccio un aiuto all’Anffas
Tanta solidarietà da parte del Club del Colombaccio. I cacciatori dell’associazione hanno offerto all’Anffas il ricavato della nona edizione della loro festa nazionale che si è svolta nel mese di giugno e che ha visto la partecipazione di numerosi appassionati da tutta Italia. Un contributo di 2.200 euro da parte del Club (con l’aggiunta di 200 euro ad opera di un privato) donati da Fernando Brogioni, presidente del Club del Colombaccio a nome dei componenti del consiglio direttivo, a Lucia Semplici presidente Anffas. La donazione è avvenuta alla presenza anche del sindaco David Bussagli e del nuovo comandante della compagnia dei Carabinieri di Poggibonsi, Sergio Turini, alla sua prima ‘uscita’ ufficiale.
Primo workshop fotografico dedicato al living history e alla rievocazione storica
L’Archeodromo non si ferma mai. Sabato 8 ottobre e domenica 9 ottobre il villaggio altomedievale ospita il primo workshop fotografico dedicato alla living history e alla rievocazione storica, organizzato da Archeòtipo. Il villaggio carolingio si trasformerà per due giorni in un set all'interno del quale i partecipanti potranno sperimentare e apprendere le nozioni di base e quelle avanzate, sia teoriche che tecniche, della fotografia dei contesti storico-rievocativi. Il tutto sotto la guida di due docenti d’eccellenza, Camillo Balossini (sua la foto) e Gianluca Bufardeci. Il corso si suddivide in alcune lezioni teoriche e varie sedute di esercitazioni pratiche. Info e iscrizioni: 392.9279400 info@parco-poggibonsi.it. Qui iscrizioni online.
Possibile iscriversi all’Albo degli scrutatori e a quello dei presidenti di seggio
Sono aperte anche a Poggibonsi le domande per essere iscritti all’albo degli scrutatori e a quello dei presidenti di seggio. I due avvisi sono stati pubblicati all’Albo online.
Per gli iscritti nelle liste elettorali del Comune di Poggibonsi che sono interessati ad essere inseriti nell’Albo dei presidenti di seggio c’è tempo fino al 31 ottobre mentre per quanto riguarda gli scrutatori il periodo per presentare la domanda arriva al 30 novembre. Le domande devono essere consegnate all’ufficio Elettorale del Comune di Poggibonsi (Accabì) presso cui sono disponibili i moduli.
Per informazioni si può telefonare all’ufficio Elettorale 0577.986305.
Filiera corta con il Mercatale della Valdelsa
Nuovo appuntamento con il mercato di filiera corta che si svolge ogni secondo sabato del mese in piazza Rosselli a Poggibonsi. Sabato 8 ottobre (dalle 9 alle 13) torna il "Mercatale della Valdelsa", iniziativa che si svolge nell'ambito di un progetto di area, organizzata dall'associazione Amici della Terra Siena insieme alla condotta Slow Food Altavaldelsa e ai Gruppi di Acquisto Solidale della Valdelsa.
Il "Mercatale" è un mercato di filiera corta che dal produttore arriva direttamente al consumatore per valorizzare le coltivazioni di ogni territorio, nel rispetto della stagionalità e della freschezza dei prodotti.
Aperte le iscrizioni per il corso di formazione sulla violenza di genere
Il Centro Antiviolenza Donne Insieme Valdelsa, Associazione Auser Solidarietà di Poggibonsi, Misericordia di Poggibonsi e Pubblica Assistenza di Poggibonsi realizzeranno, a partire dal 28 ottobre, un corso di formazione di 36 ore rivolto a tutti/tutte coloro che hanno intenzione di apprendere ed utilizzare strumenti operativi per riconoscere la violenza e per sfatare gli innumerevoli stereotipi presenti sull’argomento che fanno sì che anche oggi le donne rimangano in una posizione subalterna rispetto agli uomini. Il corso si svolge a Colle (Piazza dell’Unità dei Popoli 1) con la collaborazione del CESVOT e con l’appoggio di numerosi partner. Per partecipare inviare la scheda di iscrizione alla segreteria organizzativa entro il 21 ottobre. Info: donneinsiemevaldelsa@gmail.com, 0577-901570 (martedì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 12).
 
Eventi
Al Mondo dei Libri Rossana Campo, vincitrice Premio Strega Giovani
Sarà a Poggibonsi Rossana Campo, vincitrice del Premio Strega Giovani 2016. Venerdì 7 ottobre alle 18 la scrittrice sarà alla libreria Il Mondo dei Libri per incontrare il pubblico e presentare i suoi romanzi “Dove troverete un altro padre come il mio” (Ponte alle Grazie) e “Difficoltà per le ragazze” (Perrone). A dialogare con l’autrice sarà il critico letterario Ciro Bertini. Rossana Campo è nata a Genova nel 1963 e vive fra Roma e Parigi. Ha esordito nel 1992 col romanzo “In principio erano le mutande” (da cui il film omonimo di Anna Negri del 1999). Vincitrice del Premio Strega con “Dove troverete un altro padre come il mio”, è tornata in libreria con “Difficoltà per le ragazze”, la raccolta di racconti dedicati alle donne, scritti nell’arco di vent’anni.
Poggibonsi capitale dello Street Food
Tutto pronto per la seconda edizione dello Streetfood Village, evento promosso dall’associazione Streetfood che dal 7 al 9 ottobre nella centralissima Piazza Matteotti porterà oltre 50 cibi di strada da tutto il mondo. Un giro dello stivale attraverso la gastronomia tipica ma anche cibo internazionale, il tutto accompagnato dalla Birra col marchio Streetfood e da una selezione di vini territoriali.
Forte del successo della scorsa edizione l’evento torna con tante novità. Si comincia venerdì 7 ottobre con l’apertura degli stand alle ore 17 e si prosegue sabato e domenica con apertura dalle 11 alle 24. Oltre al cibo, tanti eventi collaterali anche promossi da Pro Loco e associazione Via Maestra che contribuiranno alla festa con iniziative per bimbi e una raccolta fondi per Amatrice.
Tecniche e organizzazione militare con “La armi del Dominus”
Si chiama “Le armi del Dominus” l’evento il programma all’Archeodromo di Poggio Imperiale domenica 9 ottobre dedicato alla guerra e all'organizzazione militare in periodo carolingio A partire dalle 15 il villaggio sarà attivo con i suoi abitanti impegnati nei mestieri e nella vita quotidiana in un villaggio di 1200 anni fa. Intorno alle 17 il Dominus Razo, appena tornato dalla recente campagna di guerra con re Carlo, mostrerà le sue armi, illustrando le tecniche di guerra e l'organizzazione militare del periodo carolingio. Alle 18 nella piazza d’Armi del Cassero, si terrà la presentazione del corso di Scherma Storica a cura della Sala d’Arme Achille Marozzo, in previsione dell’apertura di una sala e dell’inizio dei seminari in Valdelsa.
Fino al 14 ottobre all'Accabì esposte le opere di Angiolini
Fino al 14 ottobre è aperta (dalle 17 alle 20) presso l’Accabì un’esposizione con le opere di Roberto Angiolini, pittore poggibonsese. Angiolini ha iniziato giovanissimo ad avvicinarsi alla pittura, passione che per lungo periodo è rimasta silente dentro di lui, maturando, e che finalmente negli ultimi anni è di nuovo emersa dando vita ad un periodo incredibilmente fertile e produttivo.Padroneggiando con maestria e sensibilità uniche diverse tecniche di pittura, Angiolini crea ‘poesie a colori’, a tema floreale o astratto, caratterizzate da una vivacità cromatica straordinaria. La mostra, circa 35 opere esposte, è promossa dal Tennis Club di Poggibonsi con il patrocinio del Comune. A disposizione dei visitatori alcune litografie realizzate dall’artista, ad offerta volontaria. Il ricavato sarà devoluto interamente alla RSA Dina Gandini.
Politeama, al via la campagna abbonamenti per la nuova stagione
E' iniziata la nuova campagna abbonamenti per la stagione teatrale e concertistica del Teatro Politeama, congiunta con quella del Teatro del Popolo di Colle e del Teatro Boccaccio di Certaldo. Gli abbonati alla stagione 2015/2016 potranno confermare la propria poltrona fino a mercoledì 12 ottobre e potranno rinnovare il proprio abbonamento ai sette spettacoli del turno unico teatro o ai cinque concerti proposti per la nuova stagione concertistica. Le variazioni di turno-posto e l’estensione degli abbonamenti ai turno oro ed argento sono previste per giovedì 13 ottobre e venerdì 14 ottobre. I nuovi abbonamenti saranno disponibili da sabato 15 ottobre. Dal 17 ottobre saranno acquistabili anche gli abbonamenti a “turno libero” Liberox5 e Liberox7. Le prevendite dei biglietti singoli inizieranno invece sabato 22 ottobre. Tutte le info: www.politeama.info.
Il pittore poggibonsese Piero Sani espone in Sala Quadri
Sarà allestita presso la Sala Quadri del Comune un’esposizione del pittore poggibonsese Piero Sani. Partendo dal materiale del tessuto, l’autore compone, da quaranta anni, scritti e figure collocate nel paesaggio toscano, raccontando la vita e le caratteristiche della cultura locale. Piero Sani ha esposto in tutto il mondo, da New York al Canada, Francia, Germania, Giappone, Emirati Arabi e continua la sua intensa attività anche in questi anni. Ha pubblicato cataloghi e alcune opere figurano in collezioni pubbliche quali Artisti Italiani del Novecento Museo Magi al Comune di Cento, Museo Rodolfo Valentino di Castellaneta, Sharjah Art Foundation degli Emirati Arabi. La mostra si svolgerà dal 7 al 17 ottobre. E’ promossa da Il Cenacolo Art Gallery con il patrocinio del Comune.
“Memorie di un’equilibrista”, si presenta il libro di Annamaria Pianigiani
Sabato 15 ottobre alle 17 alla libreria Il Mondo dei Libri sarà presentato il libro della cittadina poggibonsese Annamaria Pianigiani. A dialogare con lei sarà Gaia Pianigiani, sua nipote, reporter per il New York Times. Il libro di Annamaria Pianigiani è un viaggio personale attraverso un'Italia che per la prima volta da secoli passava dalla vita agricola a quella industriale e urbana, che dava la possibilità di cercare un futuro in un luogo diverso da quello dove si era nati. “Memorie di un'equilibrista” è la storia di una donna cresciuta a pane e politica in cui questa era il mezzo per migliorare le condizioni di vita di un intera classe, quella contadina, e di portare il mondo un passo più avanti. L’evento è promosso e organizzato dalla libreria con il patrocinio del Comune.
Terza edizione per “Sport & Show”
Tanti eventi il 15 e il 16 ottobre per “Sport & Show”, manifestazione giunta alla terza edizione che nasce da una sinergia fra Executive Planning e associazioni di categoria in collaborazione con il CONI Comitato Regionale Toscana-Siena.
“Sport & Show” si svolge nei Foci e si focalizza sulla promozione dello sport e della sua etica coinvolgendo federazioni sportive, associazioni dilettantistiche e tanto altro.
Una kermesse di due giorni piena di dimostrazioni e prove libere in cui il visitatore potrà entrare nel vivo di ogni sport, seguire sia le perfomance fatte dalle associazioni e sia quelle dei grandi campioni. A tutto ciò si accompagneranno momenti di spettacolo e di attrazioni che andranno a completare la manifestazione.
Programma su FB e sul sito.
Con “Letture” torna il ciclo di incontri della Valdelsa
Un cartellone di incontri, presentazioni, conversazioni, spettacoli tra letteratura, scienza, storia, musica, teatro e fumetto. Torna alla sua terza edizione “Letture”, ciclo di appuntamenti promosso e organizzato dalle associazioni la Scintilla e Amici di Romano Bilenchi, con il patrocinio dei Comuni di Poggibonsi e Colle di Val d’Elsa e con Pan Urania main sponsor. Gli eventi del ciclo “Letture” accompagneranno gli appassionati e tutta la comunità valdelsana con tanti appuntamenti che proseguiranno fino a gennaio 2017. Il 21 ottobre, alle 17.30 al Politeama, Wlodek Goldkorn presenterà “Il bambino nella neve” (Feltrinelli). Converserà con l'autore David Bidussa. Su fb tutto il programma e gli aggiornamenti.
Bignami, Chelazzi e Marchi per “Comunicare la Scienza”
Tre incontri per esplorare insieme a grandi scienziati il passato più lontano e il futuro più remoto. Torna con due pomeriggi da non perdere “Comunicare la Scienza”, iniziativa promossa da La Scintilla in collaborazione con il liceo Volta e Zanichelli nell’ambito del ciclo di incontri ‘Letture’. “Comunicare la Scienza” si svolgerà venerdì 14 e sabato 15 ottobre presso il teatro Politeama e vedrà protagonisti grandi scienziati che sono anche grandi divulgatori: Giovanni Bignami (venerdì alle 17,30, “Il mistero delle sette sfere”), Damiano Marchi (sabato alle 16,30, “Il mistero di Homo Naledi”. Alle 16 piccolo laboratorio di paleontologia), Guido Chelazzi (sabato alle 17.30, “L'inquietudine di Homo Sapiens”). Coordina Marco Rustioni del liceo Volta. Ingresso libero.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui