se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°161 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 28/07/2016
Primo piano
Via Redipuglia, il cantiere si allunga fino a via Verdi
Prosegue l’intervento di riqualificazione di via Redipuglia dove il cantiere si è ‘allungato’ nei giorni scorsi fino all’incrocio con via Verdi. Per consentire i lavori in sicurezza sono entrate in vigore nuove modifiche alla viabilità (come segnalato sul posto): divieto di sosta e transito fino a via Verdi con obbligo di svolta a sinistra in via Diaz all’intersezione con via Redipuglia (qui l’ordinanza).
Con tale ‘allungamento’, condiviso già con le associazioni e i commercianti dell’area che erano presenti all’incontro di alcune settimane fa, l’intervento di riqualificazione interessa attualmente il tratto di strada che va da via Montecitorio a via Verdi, che sarà terminato presumibilmente entro il mese di agosto. Si procederà quindi a spostare il cantiere e a ripristinare la normale viabilità nell’area. La riqualificazione di via Redipuglia interessa complessivamente 500 metri di strada e un’area di oltre 10mila metri quadri che sarà sistemata con nuove alberature, piazzole, attraversamenti pedonali, illuminazione ‘smart’.
News
La città di domani, al via l’iter per il Piano Operativo
Sostenibilità, spazi di relazione, territorio aperto, rigenerazione urbana, qualità architettonica dei progetti. Tutti concetti base del percorso che è iniziato con l’approvazione in Consiglio Comunale dell’atto di avvio del procedimento per la redazione del nuovo Piano Operativo e contestuale variante al Piano Strutturale e adeguamento al PIT Paesaggistico. Il primo passo formale di un percorso che porterà alla formazione del nuovo Piano Operativo e all’adeguamento del Piano Strutturale, anche se di recente approvazione, in modo da renderlo coerente rispetto ai contenuti innovativi del governo del territorio tracciati dalla legge e dal piano regionale. Negli ultimi due anni infatti il quadro normativo e pianificatorio regionale è significativamente mutato a seguito dell’entrata in vigore della legge regionale per il governo del territorio (65/2014) e dell’approvazione del PIT con valenza di Piano Paesaggistico. Qui info aggiuntive.
Via San Gimignano, si interviene sui platani
Prosegue l’attenzione verso le alberature del territorio e verso la sicurezza. A partire dal primo agosto prenderà il via l’intervento sui platani di via San Gimignano che sono risultati instabili in seguito a verifiche specialistiche. Da un sopralluogo dell’agronomo è emerso infatti un sensibile peggioramento di alcune piante su cui sono stati rilevati problemi di stabilità che le fanno propendere al cedimento. Le piante instabili saranno abbattute e successivamente reintegrate (se pur in parte) con nuovi esemplari della stessa specie al fine di ricostruire poi nel tempo il filare. Per consentire i lavori saranno in vigore temporanee modifiche alla viabilità. Fino al 12 agosto via San Gimignano sarà chiusa a tratti, in base all'avanzamento del cantiere, tra via Carducci e località Bocca d'Elsa. La chiusura a tratti sarà organizzata in modo da lasciare sempre disponibili le traverse laterali, via Elsa e via Botticelli, al fine di gestire le deviazioni locali per garantire la mobilità interna al quartiere Palagetto. Qui tutte le modifiche e le informazioni.
Sanità, la Valdelsa fa il punto con la Regione
Ospedale, riorganizzazione del sistema sanitario, territorio, Casa della Salute in via della Costituzione a Poggibonsi. Tanti gli argomenti affrontati nei giorni scorsi con l’assessore regionale al diritto alla salute, al welfare e all'integrazione socio-sanitaria, Stefania Saccardi che è stata in visita al presidio ospedaliero di Campostaggia a Poggibonsi dove ha incontrato i sindaci della Valdelsa, i dirigenti e il personale dell’Azienda Usl, la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa. Fra i temi trattati ci sono state le politiche del personale riattivate dalla Regione, la necessità di procedere al rinnovamento di alcuni macchinari presso il presidio ospedaliero, i progetti di abbattimento delle liste d’attesa su cui è forte l’impegno. Altro tema è stato quello dell’integrazione fra settore sanitario e settore sociale, nonché il percorso di costruzione della Casa della Salute che sta già prendendo forma e che nascerà in via della Costituzione.
Videosorveglianza, si va verso il potenziamento del sistema
Nuove telecamere e nuovi luoghi videocontrollati. Si implementa a Poggibonsi il sistema di videosorveglianza con lo stanziamento di circa 35mila euro destinati a questa funzione (variazione al Bilancio che sarà discusso in Consiglio Comunale). Il sistema attualmente presente, che negli anni è cresciuto fino ad essere composto di circa 25 telecamere distribuite in vari luoghi, sarà dunque incrementato. Il sistema previsto raddoppierà il numero complessivo di telecamere rispetto a quello attuale. E’ uguale a quello già esistente e dunque garantirà la trasmissione delle immagini grazie al collegamento in fibra ottica che consente la visione diretta delle immagini presso la centrale del Comando di Polizia Municipale. Fra i luoghi interessati da questa implementazione ci sarà il multipiano del Vallone. Si tratta di uno strumento ulteriore a tutela del bene comune, fermo restando che il controllo sociale resta il miglior antidoto contro episodi di inciviltà e maleducazione.
Viale Marconi, riaperto largo Bellucci
Riaperto nei giorni scorsi largo Bellucci, temporaneamente chiuso nel contesto dell’intervento su viale Marconi per consentire alcuni lavori specifici sull’acquedotto. In particolare è stato necessario collegare il nuovo tubo (realizzato nel tratto di strada dove è il cantiere) con la tubazione esistente attraverso snodi e punti di manovra presenti sotto l’area di largo Bellucci. Terminati questi specifici lavori largo Bellucci ha riaperto e ha consentito il ripristino della viabilità per come in vigore dall’avvio del cantiere. I lavori proseguiranno sul tratto interessato e si presume lo spostamento del cantiere nel mese di settembre. L’intervento complessivo porterà alla riqualificazione della strada fra largo Bellucci (che sarà oggetto di specifici lavori) e largo Usilia (qui le info sul progetto). Compatibilmente all’evoluzione del cantiere prenderà il via anche l’intervento su via Fiume, programmato per la fine di agosto.
Lavoro terminato allo stadio Lotti. Gli altri cantieri
Dopo l’intervento già terminato sui marciapiedi di via del Pollaiolo a Staggia Senese è giunto al termine anche il doppio lavoro che ha interessato lo stadio Lotti con la sistemazione della gradinata e della copertura del bar. Complessivamente sono stati investiti sullo stadio 325mila euro, nell’ambito del Piano delle Opere Pubbliche 2015. Proseguono invece i lavori alla Casa di Chesino, ex biblioteca comunale interessata da un intervento di riconversione per farne incubatore di nuove imprese. Il progetto per la start up house prosegue insieme al comune di Certaldo e alle associazioni di categoria. Stanno andando avanti inoltre, secondo tempistica, i lavori di edilizia scolastica presso la scuola di via Sangallo (intervento alla copertura) e alla scuola Vittorio Veneto (intervento alle sottofondazioni). Per quanto riguarda le scuole l’obiettivo è essere pronti con i lavori finiti per la riapertura dell’anno scolastico.
Progetti, servizi, arredi. La biblioteca cresce ancora
Un piccolo salotto dedito alla lettura e tante novità in corso di realizzazione alla biblioteca comunale Pieraccini che continua a crescere in progettualità e servizi. Sono già in fase di completamento alcune riorganizzazioni Nel salone adesso c’è una grande mensola che connota lo “Spazio Libero” che gli utenti potranno utilizzare come luogo di scambio di informazioni e comunicazioni. La stanza del "Mi INFORMO" è diventata un piccolo salotto destinato non più allo studio ma alla lettura di quotidiani, riviste, guide turistiche o semplicemente lettura di un libro in estremo relax. A settembre vi saranno altre novità in termini di servizi ma già queste sono novità tese a rispondere alle nuove esigenze emerse dalle tante e sempre più numerose persone che frequentano la biblioteca, fra cui quella di dare maggior spazio anche all’utenza extrascolastica. La biblioteca sarà chiusa da lunedì 8 agosto e riaprirà lunedì 22 agosto.
Attività estive, in via Risorgimento arriva lo spettacolo finale
Ultimissimi giorni di attività per gli oltre settanta bambini e bambine da 3 a 6 anni che partecipano al Centro Ricreativo Estivo che si svolge presso la scuola d'infanzia di via Risorgimento. Il progetto educativo, curato dalle Pleiades, è “Ambarabaci-Circo-cò! L’Accademia di Piccolo Circo” e si è sviluppato lungo le quattro settimane del mese di luglio. Ogni settimana sono state affrontate tematiche diverse cambiando di volta in volta l’oggetto e le storie, mantenendo le routine educative e l’attenzione sulla costruzione del gruppo e la relazione tra pari. I bambini hanno partecipato alle attività organizzati in gruppi il più possibile omogenei e seguiti da esperti interdisciplinari e insegnanti della scuola dell'infanzia. Il tutto si è svolto in funzione della realizzazione del grande spettacolo finale che si svolgerà venerdì 29 luglio alle 17 alla presenza delle famiglie.
Torna “Poggibonsi Informa”, periodico cartaceo dell’Amministrazione
Torna “Poggibonsi Informa”, periodico cartaceo dell'Amministrazione Comunale nuovamente in distribuzione dopo un periodo di fermo. “Poggibonsi Informa” sarà presente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, presso edicole, associazioni e altri punti di aggregazione, a partire dai prossimi giorni.
Il periodico trimestrale è più snello rispetto alla versione precedente (16 pagine) e questo numero, chiuso all’inizio di luglio 2016, è il primo dell’attuale Amministrazione.
Vi è un approfondimento sui lavori in corso e sul Bilancio 2016 e sono presenti, come già in precedenza, ‘la Voce del Consiglio’ con lo spazio dedicato ai gruppi consiliari, e l’editoriale del Sindaco.
“Poggibonsi Informa”, direttore responsabile Andrea Settefonti, è stampato da Industria Grafica Pistolesi ed. il Leccio Monteriggioni.
L’impaginazione è a cura di Extempora Siena.
Insegne per i negozi progettate e costruite dagli studenti
Sono allestite in alcuni negozi del centro le nuove insegne che sono il risultato del progetto di alternanza scuola-lavoro che ha visto coinvolto l’I.I.S. Roncalli di Poggibonsi e in particolare la classe 4 A CAT (Costruzioni Ambiente Territorio – ex geometri) con il professor Luca Gonnelli, l’associazione Via Maestra e la partnership del Comune. Il progetto nasce con l’avvio di una serie di contatti con Ja-Italia (Junior Achievement), la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola. Ha visto tutta la classe 4 A partecipare (sedici studenti e studentesse) attraverso la costituzione di una vera e propria società, la Start Catja, che ha progettato, costruito e ‘venduto’ le insegne. Nel rispetto di una serie di parametri, le insegne sono state quindi allestite temporaneamente presso l’esterno dei negozi.
72 anni fa la Liberazione di Poggibonsi
Settantadue anni dopo la città ha ricordato la Liberazione dal nazifascismo. Il 18 luglio scorso si è svolta, come ogni anno, la cerimonia organizzata dall’Amministrazione in collaborazione con la sezione locale dell’Anpi per ricordare il 18 luglio del 1944 con la fine della guerra e l'entrata a Poggibonsi delle brigate partigiane e delle truppe Alleate del generale Juin. Quest’anno, come consueto, il 72° anniversario è stato ricordato con la deposizione di due corone. La prima alla lapide in memoria della Liberazione in piazza XVIII luglio. La seconda nel sottopasso di largo Gramsci all’opera di Franco Giannini dedicata a “La Liberazione” che è stata svelata proprio l’anno passato nel corso delle celebrazioni per il 71° anniversario e che era stata realizzata dall’artista nel contesto del settantesimo anniversario del 25 aprile.
SOS animali, attivato il numero
Attivato un numero per il soccorso agli animali attraverso un centralino operativo già attivo H24. Con riferimento al Decreto Regionale 3743 del primo giugno scorso è stata stipulata una convenzione tra la Regione Toscana e l'associazione SOS Animali onlus, per le attività di recupero, soccorso e cura della fauna selvatica in difficoltà e/o coinvolta in incidenti stradali nei comprensori provinciali di Arezzo, Siena e Grosseto. Le attività sono coordinate attraverso un centralino operativo, già attivo 24 ore su 24. Il numero telefonico per Siena è 331 1285509. Questo numero coordina le attività solo per i comprensori provinciali di Siena e di Arezzo. Per il comprensorio provinciale di Grosseto, in virtù di una diversa organizzazione logistica, è attivo un numero diverso (337.1189339).
On line sul sito del Comune un opuscolo sulla zanzara
E’ on line sul sito del Comune un opuscolo informativo su come difendersi dalla zanzara tigre. Il Comune provvede ad operare i trattamenti larvicidi nelle caditoie e nei ristagni presenti nelle aree pubbliche di pertinenza comunale, ma è fondamentale che tutti i cittadini intervengano nelle proprie aree private eliminando, ove possibile, le raccolte di acqua o somministrando in autonomia il trattamento larvicida. L’opuscolo contiene informazioni utili su azioni preventive che possono essere utili per ridurre la presenza della zanzare ma anche indicazioni su come effettuare i diversi trattamenti possibili. Si ricorda ad esempio che il trattamento larvicida va fatto dove esiste ristagno di acqua (pozzetti, caditoie di cortili e giardini ) non eliminabile e poi ripetuto, per tutto il periodo di riproduzione della zanzara (da aprile a ottobre), con cadenza periodica. Qui l’opuscolo.
Bando 1/ Bando per l'affitto a canone concordato. C'è tempo fino al 25 agosto
C’è tempo fino al 25 agosto per partecipare al bando per rinnovare la graduatoria per l’assegnazione in locazione di alloggi a canone concordato disponibili all’interno del territorio. Graduatoria che viene aggiornata ogni 4 anni, come da normativa regionale. Il bando prevede una serie di requisiti per essere ammessi. Le domande devono essere compilate su moduli distribuiti presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e devono essere presentate esclusivamente all’Ufficio Protocollo o spedite tramite raccomandata postale entro il termine stabilito (fa fede il timbro dell’Ufficio postale). Devono inoltre essere corredate da tutta la documentazione richiesta. I moduli per le domande e il bando completo sono disponibili presso l'Urp e sul sito www.comune.poggibonsi.si.it. Per ulteriori informazioni e chiarimenti: 0577.986341.
Bando 2/ Possibile accedere ai contributi per la morosità incolpevole
Attivo il bando per contrastare gli sfratti per morosità incolpevole. A disposizione quasi 65mila euro di fondi ministeriali finalizzati all’erogazione di contributi per la prevenzione dell’esecutività degli sfratti per morosità e quindi destinato alle persone in temporanea difficoltà economica determinata dalla perdita o dalla diminuzione della capacità reddituale in conseguenza della crisi economica. E’ possibile presentare domanda fino ad esaurimento delle risorse disponibili e comunque non oltre il 31 dicembre 2016. La domanda, compilata sugli appositi moduli, dovrà essere accompagnata da una serie di documenti richiesti fra cui la dichiarazione di disponibilità del locatore. La documentazione è disponibile presso la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa che si occupa di raccogliere le domande e seguire l’iter. Qui info: www.ftsa.it.
 
Eventi
La birra di Carlo Magno” per le Notti dell’Archeologia
Sarà “La birra di Carlo Magno” l’evento che si svolgerà presso l’Archeodromo di Poggio Imperiale nell’ambito delle Notti dell’Archeologia. L’evento avrà luogo giovedì 28 luglio (e non il 30 come inizialmente programmato) e sarà un vero e proprio viaggio nel gusto tra IX e X secolo con birra ai grani antichi e focacce cotte nel forno a legna del villaggio. Il tutto a partire dalle 19 quando, con il calar del sole, il villaggio si illuminerà di torce e lanterne. Ingresso 8 euro (1 boccale di birra e 2 focacce). Gratuito per i bambini fino a 10 anni.
L’evento è organizzato da Archéotipo in collaborazione con Birrificio San Gimignano srl (www.birrificiosangimignano.it) e associazione Culturale La Ginestra, A disposizione, su richiesta, un corno potorio per birra. Info: www.archeodromopoggibonsi.it
10 agosto, torna la magia di Calici di Stelle
Tutto pronto per Calici di Stelle 2016. Giunta alla dodicesima edizione la manifestazione è promossa dall'Associazione Nazionale Città del Vino in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino, ed è organizzata a Poggibonsi con il supporto della Fisar Antica Terra di Siena e Valdelsa. Si svolge il 10 agosto, notte di San Lorenzo, a partire dalle 21 come sempre nella piazza d’Armi del Cassero. Saranno presenti quasi 60 produttori per un totale di circa 200 etichette in degustazione. Accanto alle aziende locali non mancheranno i vini ospiti che saranno quest’anno quelli di Pitigliano e della Maremma. Non mancheranno, e anzi saranno ancor più presenti, i vini bianchi del Collio Friulano. Inoltre: assaggi di prodotti locali, musica dal vivo, punto ristoro, il gruppo degli Astrofili Senesi con cui ‘guardare’ le stelle cadenti.
Piero Sani in mostra al Cassero
Sempre in tema con Calici di Stelle si svolgerà il 10 agosto una mostra giornaliera dell’artista Piero Sani. La mostra è promossa dall’associazione il Cenacolo di San Gimignano e si svolge con il patrocinio del Comune. Si tratta dell’esposizione di sei opere del pittore Piero Sani, artista dalla carriera costellata da numerosi successi in Italia e all'estero. La sua prima mostra viene visitata dai pittori Beghé e Pini che lo incoraggiano a continuare il suo cammino pittorico.
La mostra del 10 agosto sarà allestita dalle 10 alle 24 nello spazio aperto presso l’ingresso del Cassero della Fortezza di Poggio Imperiale, in occasione di Calici di Stelle. Ad essere esposte saranno infatti opere attinenti al tema della notte di San Lorenzo e l’autore sarà presente per illustrare il percorso fatto.
Toscana Band 2016. I Pijama Party girano un video all’Accabì
Sarà girato all’Accabì di Poggibonsi il video performativo dei Pijama Party, uno dei gruppi della Valdelsa ad aver vinto il bando “Toscana 100 Band” promosso dalla Regione Toscana per sostenere i giovani artisti emergenti. Con il bando infatti alcuni artisti, fra cui i Pijama Party, hanno ottenuto un finanziamento con cui sostenere il proprio percorso musicale.
Ed è così che i Pijama Party realizzeranno un video musicale collegato al nuovo album. Video che sarà girato anche presso le sale del terzo piano dell’Accabì (sia nelle sale espositive che nella sala conferenze). In particolare il video sarà girato nelle giornate da lunedì 8 a venerdì 12 e dal 16 al 19 agosto. Il video è realizzato in collaborazione con l’associazione Pupillaquadra e l’intera iniziativa è promossa dall’associazione Mosaico e si svolge con il patrocinio del Comune.
“Fatti strada”, alla Fonte delle Fate evento sul Gioco
Il 27 agosto alla Fonte delle Fate arriva “Fatti strada. C’era una volta il gioco di strada…”, un originale evento on the road che si propone come un vero festival del gioco di strada, quello che si faceva una volta nelle piazze, quello dei nonni e dei loro giocattoli autocostruiti con materiali semplici. La magia di “Fatti strada” trasformerà la Fonte delle Fate in una vera e propria ludoteca a cielo aperto, in cui le famiglie ed i bambini potranno scegliere se fare quattro salti con la corda o sfidarsi alla corsa coi sacchi, costruire insieme una girandola oppure fermarsi a guardare uno dei tanti spettacoli degli artisti di strada. L’evento è a cura dell’Agenzia Extempora (in collaborazione con Fondazione Elsa e con patrocinio del Comune) e mira a diffondere la cultura del gioco, visto come esperienza di socializzazione e trasmissione dei valori umani. Ingresso gratuito.
Info www.fattistrada.com - 0577.373202.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui