se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°160 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 14/07/2016
Primo piano
Programmazione europea, per la Valdelsa 6,8 milioni di euro
Ammonta a poco meno di 6,8 milioni di euro il finanziamento su fondi europei che la Regione Toscana ha destinato a Poggibonsi e a Colle per il PIU Città + Città che le due Amministrazioni hanno costruito e proposto insieme. Dopo le positive notizie giunte nelle scorse settimane che avevano visto il PIU (Progetto di Innovazione Urbana) valdelsano quinto in graduatoria, la giunta regionale ha deliberato l’entità del finanziamento concesso, ovvero 6,8 milioni di euro (4 milioni di euro ad ognuno degli otto PIU ammessi e risorse residue ripartite in maniera proporzionale sulla base del valore complessivo del Progetto). Restano adesso da attendere le prossime decisioni della Regione per avviare il percorso di coprogettazione da cui emergeranno i singoli interventi dei PIU che saranno finanziati e realizzati con i fondi europei. Qui info della Regione: www.toscana-notizie.it
News
Anniversario della Liberazione di Poggibonsi dal nazifascismo
72° anniversario per la Liberazione di Poggibonsi dal nazifascismo. Lunedì 18 luglio ricorre l’anniversario di questa importate data e come sempre si svolgeranno le celebrazioni ufficiali promosse dall’Amministrazione con la collaborazione dell’Anpi locale. Alle 9 in piazza XVIII luglio sarà deposta la corona d’alloro alla lapide in memoria della Liberazione mentre alle 9,30 al sottopasso di largo Gramsci sarà deposta la corona d’alloro all’opera di Franco Giannini “La Liberazione”. Poggibonsi fu liberata il 18 luglio 1944, dopo dieci giorni di battaglia furibonda. Nei pressi della città i partigiani parteciparono attivamente alla battaglia contro l’occupazione nazi-fascista, fianco a fianco con le truppe alleate che avevano superato lo sbarramento tedesco nella zona di Cedda. Oltre ai partigiani, la liberazione di Poggibonsi avvenne in seguito all’avanzata delle truppe del corpo di spedizione francese comandate dal generale Alphonse Juin.
Edilizia scolastica, cantiere in via Sangallo
Lavori di edilizia scolastica avviati per l’intervento di efficientamento energetico in via Sangallo. L’intervento in questione, costo da progetto 300.000 euro, è finalizzato al rifacimento della copertura delle due scuole contigue di via Sangallo, il nido comunale La Coccinella e la scuola d’infanzia statale Il Girotondo. Complessivamente si interverrà su una superficie di circa 1.400 metri quadri.
Un intervento di miglioramento che si accompagna a quello in corso presso la scuola Vittorio Veneto dove i lavori sono iniziati qualche settimana fa. I due interventi si traducono in un investimento di quasi 600mila euro per lavori di edilizia scolastica da realizzarsi nel periodo estivo. Una grande attenzione che si rinnova ogni anno e che passa da tanti altri lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione che vengono portati avanti in estate in vista della riapertura dell’anno scolastico.
In via del Pollaiolo 300 metri di nuovi marciapiedi
E’ terminato l’intervento di rifacimento dei marciapiedi in via del Pollaiolo a Staggia Senese. Il lavoro, primo a partire nell’ambito del Piano dei Lavori Pubblici 2015, si è svolto in due fasi. La prima è stata dedicata all’intervento sulle alberature che con le radici aveva fortemente compromesso il piano. I pini abbattuti, peraltro malati, saranno in parte sostituiti nella stagione adatta con l’impianto di nuove alberature più adatte alla città. Successivamente i marciapiedi sono stati smantellati e ricostruiti con finitura superficiale al quarzo colorato. I lavori sono terminati negli scorsi giorni e hanno portato al rifacimento di circa 300 metri di marciapiedi con un miglioramento sotto il profilo di sicurezza e qualità. L’intervento in questione si accompagna a quello analogo in via Fiume (investimento complessivo di 240mila euro) dove la ditta avvierà i lavori a fine agosto, compatibilmente con l’evoluzione del cantiere sul vicino viale Marconi.
Cantiere via Redipuglia e zone limitrofe, il punto con i commercianti
Tempistica, evoluzione del cantiere, modifiche alla viabilità e tanti altri gli argomenti affrontati nel partecipato incontro che si è svolto nei giorni scorsi con i commercianti della zona di via Redipuglia e strade limitrofe interessati ai cantieri aperti. Tanti sono stati i chiarimenti anche sulla tempistica. Sul tratto attualmente interessato dal cantiere, che si allungherà fino all’incrocio con via Verdi, i lavori termineranno presumibilmente entro il mese di agosto. Si procederà quindi a spostare il cantiere e a ripristinare la normale viabilità nell’area. Le opere di finitura saranno effettuate in un secondo momento, ma da settembre il tratto via Montecitorio, via della Costituzione con allungamento su via Verdi, sarà libero dal cantiere. Condivisa la necessità di confrontarsi sulla futura evoluzione dei lavori, sulla successione dei vari tratti e sulle modifiche alla mobilità che saranno necessarie.
Start up, lavori in fase conclusiva alla ex biblioteca
Lavori in fase conclusiva alla Casa di Chesino, ex biblioteca comunale che diventerà un incubatore di imprese giovani e innovative. Entro l’estate saranno presumibilmente terminati i lavori di riconversione e in vista di tale esito l’Amministrazione è al lavoro per essere pronta a settembre con la fase operativa. La ex biblioteca diventerà infatti una start up house, come da bando regionale a cui il Comune ha partecipato e su cui si è aggiudicato 26mila euro (quarto in graduatoria). L’obiettivo del progetto è favorire lo sviluppo di nuova imprenditorialità attraverso la messa a disposizione di spazi ed immobili pubblici adeguatamente attrezzati. L’Amministrazione è impegnata a portare avanti il percorso avviato con Certaldo e con le associazioni di categoria per formalizzare le azioni utili a favorire la nascita e lo sviluppo di imprese giovani, per pubblicare il bando a settembre.
SOS animali, attivato il numero
Attivato un numero per il soccorso agli animali attraverso un centralino operativo già attivo H24. Con riferimento al Decreto Regionale 3743 del primo giugno scorso è stata stipulata una convenzione tra la Regione Toscana e l'associazione SOS Animali onlus, per le attività di recupero, soccorso e cura della fauna selvatica in difficoltà e/o coinvolta in incidenti stradali nei comprensori provinciali di Arezzo, Siena e Grosseto. Le attività sono coordinate attraverso un centralino operativo, già attivo 24 ore su 24.
Il numero telefonico per Siena è 331 1285509. Questo numero coordina le attività solo per i comprensori provinciali di Siena e di Arezzo. Per il comprensorio provinciale di Grosseto, in virtù di una diversa organizzazione logistica, è attivo un numero diverso (337.1189339).
Attività in corso al Centro Ricreativo Estivo in via Risorgimento
E’ periodo di attività per gli oltre settanta bambini e bambine dai 3 ai sei 6 anni che partecipano al Centro Ricreativo Estivo presso la scuola d’infanzia di via Risorgimento. Le attività sono iniziate il 4 luglio scorso e proseguiranno per tutto il mese, fino al 29 luglio quando si svolgerà la grande festa finale. I bambini sono stati organizzati in gruppi il più possibile omogenei seguiti da esperti interdisciplinari e insegnanti della scuola dell'infanzia. In ogni sezione è garantita la presenza di tre insegnanti più il sostegno laddove vi sono bambini con disabilità, più un esecutore servizi generali e un coordinatore del centro. Tre le sezioni definite: la compagnia degli Acchiappasogni, la compagnia degli Strappasorrisi e la compagnia dei Saltalenuvole. Il progetto educativo, curato dalle Pleiades, è “Ambarabaci-Circo-cò! L’Accademia di Piccolo Circo”.
Impresa e sociale, in Valdelsa quindici imprenditori per l’Anffas
Oleificio Fiorentini Firenze, Putsch e Meniconi, Fonderie Valdelsane, CTP System, Studio Dentistico Smorti, Metallarte, 3Elle, Panurania, Imer Immobiliare, Pasquini srl, Carbon Dream, Tenute Piccini, C. M. srl, Volentieri Pellenc, CNA. Sono questi i quindici imprenditori e privati che hanno scelto di sostenere l’Anffas attraverso la fondazione i Bambini delle Fate con cui l’associazione valdelsana ha attivato una collaborazione sei mesi fa. I risultati di questa prima fase di collaborazione sono stati presentati nei giorni scorsi. La fondazione i Bambini delle Fate sostiene infatti progetti sociali e di ricerca rivolti a bambini e ragazzi con autismo e disabilità, attraverso le imprese del territorio che si avvicinano quindi concretamente al mondo del sociale. Con versamenti costanti le aziende garantiscono sviluppo e continuità a progetti di grande rilevanza. Fra i progetti sostenuti anche “Lavoro…al Centro” legato alla realtà Anffas.
Scuola di musica, positivo il bilancio con + 7% sulle iscrizioni
Conclusione positiva per l’anno 2015/2016 della scuola pubblica di musica. Le iscrizioni hanno registrato infatti una crescita del 7% con 235 iscritti. L’incremento principale si è verificato nel comparto di attività che riguarda la propedeutica musicale. Tante le nuove attività proposte e tra queste, proprio in ambito propedeutico, il corso “Babygiocomusica” che ha visto protagonisti i bambini della fascia 0-3 anni insieme ai loro genitori. Tra le attività svolte durante l’anno spiccano l’attivazione del corso di musicoterapia, il seminario di scrittura di testi con Simone Lenzi realizzato con La Scintilla e la collaborazione con la scuola primaria che ha portato alla realizzazione di una performance con oltre 600 bambini presso il Politeama. Non è mancata poi una produzione originale che ha visto docenti e allievi della scuola insieme sul palco per lo spettacolo Le donne di Ulisse.
Educazione all’immagine, un progetto per tutte le scuole della Valdelsa
Un progetto di educazione all’immagine per tutte le scuole della Valdelsa in grado di cogliere le opportunità legate alla presenza del multisala naturale tra Certaldo, Poggibonsi e Colle. E’ stato presentato nei giorni scorsi al Politeama con scuole, Comuni e con il programmatore Mario Lorini. Numerosi i temi da sviluppare e i progetti da potenziare. Si va dal progetto Lanterne magiche alle proiezioni scolastiche concordate con gli istituti. Presente ormai da anni a Poggibonsi la Giuria del David Giovani che coinvolge i ragazzi dei tre istituti superiori Roncalli, Volta e Cennini Don Bosco, gli stessi che aderiscono agli incontri e alle proiezioni live in diretta via satellite. Vi sono poi le attività specifiche come il corso Smartphone videomaker e le iniziative Baby Cinema e Like Cinema. Non manca infine la formazione per gli adulti in collaborazione con l’Arsenale delle Arti.
Bando 1/ 'Pacchetto scuola', possibile fare domanda fino al 22 luglio
C’è tempo fino al 22 luglio per accedere al ‘pacchetto scuola’ 2016-2017, incentivo finalizzato a sostenere le famiglie in stato di disagio sociale. Le caratteristiche del ‘pacchetto scuola’ vengono definite dalla Regione Toscana che quest’anno ha previsto sostanziali novità rispetto allo scorso anno. Il contributo verrà corrisposto ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado. Il bando si rivolge a nuclei familiari con ISEE non superiore a 15.000 euro e l’importo del contributo varia in base a ordine e grado di scuola. I moduli sono disponibili presso l’URP e sul sito del Comune. Per accedere c’è tempo fino al 22 luglio con possibilità di integrare la domanda già presentata entro il 16 settembre per coloro che hanno sospeso il giudizio. L’integrazione avverrà tramite appositi moduli forniti dall’ufficio Istruzione.
Bando 2/ Bando per l’affitto a canone concordato. C’è tempo fino al 25 agosto
C’è tempo fino al 25 agosto per partecipare al bando per rinnovare la graduatoria per l’assegnazione in locazione di alloggi a canone concordato disponibili all’interno del territorio del Comune. Graduatoria che viene aggiornata ogni 4 anni, come da normativa regionale. Il bando prevede una serie di requisiti per essere ammessi. Le domande devono essere compilate su moduli distribuiti presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e devono essere presentate esclusivamente all’Ufficio Protocollo o spedite tramite raccomandata postale entro il termine stabilito (fa fede il timbro dell’Ufficio postale). Devono inoltre essere corredate da tutta la documentazione richiesta. I moduli per le domande e il bando completo sono disponibili presso l'Urp e sul sito www.comune.poggibonsi.si.it. Per ulteriori informazioni e chiarimenti: 0577.986341.
Bando 3/ Possibile accedere ai contributi per la morosità incolpevole
Attivo il bando per contrastare gli sfratti per morosità incolpevole. A disposizione quasi 65mila euro di fondi ministeriali finalizzati all’erogazione di contributi per la prevenzione dell’esecutività degli sfratti per morosità e quindi destinato alle persone in temporanea difficoltà economica determinata dalla perdita o dalla diminuzione della capacità reddituale in conseguenza della crisi economica. E’ possibile presentare domanda fino ad esaurimento delle risorse disponibili e comunque non oltre il 31 dicembre 2016. La domanda, compilata sugli appositi moduli, dovrà essere accompagnata da una serie di documenti richiesti fra cui la dichiarazione di disponibilità del locatore, pena l’esclusione dal contributo. Documentazione disponibile presso la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa che si occupa di raccogliere le domande e seguire l’iter. Qui info: www.ftsa.it.
 
Eventi
Arriva a Poggibonsi la prima Notte bianca latina
Appuntamento da non perdere giovedì 14 luglio dalle 21 con la prima edizione della Notte bianca latina quando il centro storico si riempirà di balli, suoni, colori e sapori dell'America Latina. Il programma prevede in piazza Rosselli salsa, merengue, cha cha cha, mambo e bachata; al Taglio stili musicali moderni nativi della zona caraibica: reggaeton, dem bow, hip hop latino; in piazza Cavour zumba, disco latina e balli di gruppo di origine afro-caraibica; in piazza Nagy ghetto zouk, kizomba, samba, bacihata, capoeira dal vivo, tango; in largo Gramsci music truck, sapori e colori dei Caraibi. Le vie del centro saranno animate da percussionisti dal vivo e da artisti a livello internazionale con la direzione artistica di El mundo del Caraibe Management. Questa manifestazione rientra nel programma delle sere d'estate con le aperture serali dei negozi organizzate dall'associazione Viamaestra.
Cena di gala in via Maestra a sostegno dell’associazione cardiotrapiantati
E’ arrivato il momento di un altro evento divenuto tradizionale nell’estate poggibonsese. Torna infatti in via della Repubblica la Cena di Gala promossa dall’associazione Viamaestra. La Cena si svolgerà martedì 19 luglio a partire dalle 20 e, come sempre, avrà luogo nel cuore di Poggibonsi, nella suggestiva location di via Maestra. Come sempre la Cena di Gala ha un risvolto di beneficenza e solidarietà. Dopo aver sostenuto l’Ospedale di Comunità l’anno passato, il ricavato della serata di martedì 19 sarà devoluto all'associazione cardiotrapiantati italiani sezione Roberto Frati. Occasione unica di cenare in via Maestra, la Cena è organizzata con il patrocinio del Comune e la collaborazione di aziende del territorio.
Prenotazioni al 392.4982534.
Arriva “La fiera delle occasioni” con eventi e schiuma party in piscina
Nuovo e originale evento in programma nel parco urbano, nella nuova zona mercato. Si tratta dalla “Fiera delle Occasioni. Day & Night” che si svolgerà per tre giorni consecutivi con tante iniziative che animeranno l’area in questione, come sempre con la regia dell’associazione di commercianti di Via Redipuglia e limitrofi.
La “Fiera delle Occasioni” è in programma per mercoledì 20, giovedì 21 e venerdì 22 luglio, dalle 9 alle 24. Saranno tre giornate di shopping con grandi occasioni, gonfiabili e saltarelli per bambini, truccabimbi, palloncini, punti ristoro, aperitivi, intrattenimenti vari. Giovedì e venerdì a partire dalle 21 schiuma party in piscina con musica e tanto altro. L’evento è organizzato dall’associazione di commercianti via Redipuglia e limitrofi con il patrocinio del Comune.
Cena al tempo di Carlo Magno per le Notti dell’Archeologia
Arrivano le Notti dell’Archeologia, consueto appuntamento annuale che al Parco Archeologico di Poggibonsi si svolgerà sabato 30 luglio. A partire dalle 20 nella suggestiva cornice dell’Archeodromo di Poggio Imperiale, la società Achéotipo srl in collaborazione con Amministrazione Comunale, Fondazione Elsa e associazione culturale La Ginestra, organizzerà una cena narrata con menu di epoca carolingia e servizio in abito storico. Ci saranno quindi cibi ricavati da ricette dell’epoca reinterpretate in chiave moderna, location e ambientazione d’eccezione, archeologi impegnati al servizio ai tavoli per creare un atmosfera il più possibile immersiva. Al termine della cena sarà possibile effettuare la visita presso il Centro di Documentazione. Prenotazione tramite 338.7390950, info@parco-poggibonsi.it.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui