se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°154 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 21/04/2016
Primo piano
Turismo, Poggibonsi cresce del 16%
Un 2015 decisamente positivo per il turismo a Poggibonsi. Dai dati dell’Osservatorio Turistico della Provincia di Siena (www.provincia.siena.it/index.php/Aree-tematiche/Turismo/Osservatorio-turistico/Movimentazione-statistica) emerge una variazione positiva rispetto al 2014: +10,50% sul fronte arrivi e un +16,27% sul fronte delle presenze. Aumenta anche la permanenza media che passa da 2,69 a 2,83.
La crescita sugli arrivi si compone di circa 4500 persone in più di cui circa 3mila sono italiani e circa 1500 sono stranieri. Sul fronte delle presenze si passa da 42.571 italiani a 55.515 italiani (+30,41%) e da 71.470 stranieri a 77.076 stranieri (+7,84%).
Complessivamente sono 13mila gli italiani in più che hanno sostato nelle strutture di Poggibonsi e quasi 6.000 gli stranieri in più. Cresce in maniera particolare il settore extralberghiero dove gli italiani sono passati da poco più di 7mila a oltre 17mila e gli stranieri sono cresciuti da quasi 39mila a quasi 46mila.
News
Anteprima Mille Miglia, presentazione venerdì 22 aprile
Si scaldano i motori in vista della Mille Miglia, storica manifestazione che si svolge dal 19 al 22 maggio e che, il 21 maggio, transiterà anche in territorio senese e fiorentino. In attesa di questa data, venerdì 22 aprile, si svolgerà a Poggibonsi (ore 17,30 sala Set teatro Politeama) un evento speciale promosso da Fast Eventi srl che si occupa di tutta l’organizzazione della corsa sul territorio senese e valdelsano e dalle quattro Amministrazioni coinvolte nella corsa (Poggibonsi, Colle, Barberino, Tavarnelle). Una vera e propria anteprima con tante sorprese per tutti gli appassionati fra cui un filmato inedito che verrà proiettato e l’esposizione di circa 20 auto.
Insieme a Mauro Morandi, Presidente di Fast Eventi srl, saranno presenti le quattro Amministrazioni coinvolte e il Segretario del Comitato Operativo di 1000Miglia srl Giuseppe Cherubini.
Oltre 6 tonnellate di alimenti raccolti per l’Emporio della Solidarietà
La comunità di Poggibonsi si conferma una grande rete della solidarietà con lo straordinario successo della raccolta che ha coinvolto i volontari e la Sezione Soci Coop di Poggibonsi nel finesettimana dell’8 e del 9 aprile. Al termine della due giornate sono stati raccolti oltre 6 tonnellate di alimenti per rispondere alle necessità delle famiglie in difficoltà economica attraverso gli scaffali del nuovo Emporio della Solidarietà. In particolare: oltre 3 tonnellate di pasta, circa 2 tonnellate di latte e di legumi in scatola, ma anche olio d’oliva, riso, caffè, zucchero, biscotti, omogeneizzati, farina e prodotti per l’igiene e per l’infanzia, per un totale di 6 tonnellate e 604 chili di prodotti. L'iniziativa è stata promossa dalla Sezione Soci Coop di Poggibonsi con le altre associazioni aderenti al progetto Valdelsa Con Te.
Info: 0577.933213, emporiosolidarietapoggibonsi@gmail.com.
Il Comune di Poggibonsi è virtuoso nei pagamenti
Il Comune di Poggibonsi ‘paga’ bene aziende e fornitori. Secondo il report del MEF (Ministero dell'Economia e delle Finanze) aggiornato a fine marzo 2016 l’Amministrazione poggibonsese è nella lista degli Enti virtuosi nei pagamenti. Una classificazione che prende come parametro il tempo dei pagamenti e il rapporto fra importo pagato e totale dell’importo fatturato. Un risultato merito dell’efficacia e dell’efficienza degli uffici e di una gestione virtuosa del bilancio guidata anche dall’obiettivo di dare priorità al pagamento nei confronti di chi ha prestato la propria opera. Il report del MEF riguarda 20mila Enti, fra cui il Comune di Poggibonsi si colloca, unico Ente della provincia di Siena presente nella lista, al numero 392 con una percentuale di pagamenti nei tempi previsti pari all’84% della fatturazione complessiva.
Cantiere in viale Marconi nel tratto largo Bellucci-via Fermi
Cantiere su viale Marconi nel tratto da largo Bellucci a via Fermi, che è chiuso al transito veicolare e alla sosta. E’ inoltre disposto l’obbligo di svolta a destra in via Fermi e a sinistra in via F.lli Bandiera all’intersezione con viale Marconi, ed è istituito il senso unico nel tratto compreso tra via Fermi e largo Usilia con direzione largo Usilia. Di conseguenza sono in vigore anche modifiche al trasporto pubblico: le linee 302 – 354 e 357 da via Fiume effettuano deviazione in Piazza Indipendenza – Via Fratelli Bandiera – Viale Marconi da dove riprendono il regolare tragitto. Allestita anche l’area ‘cantiere base’ in via Galilei nel tratto tra via Fermi e via Montegrappa dove è in vigore il divieto di sosta e transito.
Si ricorda che è possibile ricevere la newsletter sull’aggiornamento dei cantieri su viale Marconi, via Redipuglia, via Fiume iscrivendosi a cantieri@comune.poggibonsi.si.it.
Lavori in corso in via del Pollaiolo
Sono iniziati i lavori di rifacimento che interessano circa 300 metri di marciapiedi in via del Pollaiolo. Lavori necessari in quanto il piano era stato compromesso dalle radici dei pini presenti e proprio per questo la prima fase di intervento (attualmente in corso) è dedicata all’abbattimento delle alberature che saranno successivamente sostituite. Una volta terminata questa prima fase i marciapiedi saranno smantellati e quindi ricostruiti con finitura superficiale in quarzo colorato. Per il tempo necessario a intervenire sugli alberi è in vigore il divieto di transito temporaneo sui tratti di volta in volta interessati. Quando si procederà ad intervenire sui marciapiedi sarà attivato il senso unico di marcia in via del Pollaiolo da via Romana a via Firenze. Una volta terminato il lavoro la ditta procederà ad intervenire su via Fiume. Complessivamente l’intervento su via del Pollaiolo e via Fiume ha portato ad impegnare 240mila euro nel Piano delle Opere Pubbliche 2015.
Cantiere nella ex biblioteca, lavori iniziati in chiave start up house
Cantiere allestito anche per l’intervento sulla Casa di Chesino, ex biblioteca comunale che diventerà un incubatore di imprese giovani e innovative.
L’intervento, inserito nel Piano delle Opere 2015, può contare anche sui finanziamenti regionali del bando “Start up house” a cui il Comune di Poggibonsi aveva partecipato e su cui si è aggiudicato 26mila euro (quarto in graduatoria).
L’intervento per aprire la ex biblioteca all’imprenditorialità giovanile è iniziato nei giorni scorsi. Il progetto prevede l’utilizzo di parte del piano terreno e del primo piano dove saranno ricavati sei moduli per ufficio, una sala riunioni, spazi in comune, servizi igienici. Tutti spazi variabili dai 23 ai 29 metri quadri, autonomi negli ingressi e nelle uscite. I lavori di sistemazione e di adeguamento sono iniziati. Complessivamente il costo è di 45mila euro.
5 per mille, giunti oltre 13mila euro da 570 cittadini
Un ringraziamento a tutti i cittadini e a tutte le cittadine che hanno scelto di destinare il 5 per mille al Comune di Poggibonsi. Dalle informazioni pubblicate dall’Agenzia delle Entrate sui risultati del 5 per mille 2015 emerge che a Poggibonsi sono stati 570 i cittadini e le cittadine che hanno scelto come destinazione il loro Comune di residenza. Una scelta che si traduce in oltre 13 mila euro per il sociale. Si tratta di una delle cifre più alte in tutta la Toscana. Di grande rilievo il numero dei cittadini che ha fatto questa scelta e che vede Poggibonsi al secondo posto in tutta la Toscana, dopo Firenze, come numero di contribuenti che nel 2015 hanno destinato il 5 per mille al loro Comune di residenza. Le risorse del 5 per mille andranno a sostenere, come avviene da anni, la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa che gestisce per conto dei Comuni i servizi sociali del territorio.
Più forti contro la violenza, la Valdelsa ha la Casa Rifugio
E’ già aperta in Valdesa la Casa Rifugio per aiutare le donne che vogliono uscire dalla violenza. Uno strumento ulteriore per continuare il lavoro contro la violenza di genere coordinato dal Centro Pari Opportunità Valdelsa in sinergia da tutti i soggetti delle rete. La Casa Rifugio è gestita dal Centro AntiViolenza-Donne Insieme Valdelsa attraverso una equipe di operatrici formate che lavora all’interno della casa, e sulla base di un regolamento interno in accordo con le linee previste dal coordinamento toscano dei Centri AntiViolenza, Tosca, e dal Coordinamento nazionale D.i.Re. Nel corso del 2015 l’associazione ha seguito 49 donne (44 nuovi casi di donne vittime di violenza e 5 che si erano rivolte al Centro negli ultimi mesi dell’anno 2014) provenienti da un territorio anche più esteso di quello dell’Altavaldelsa.
Distrugge un’auto e scappa, colpevole identificato dalla Polizia Municipale
Ha avuto esito positivo l’indagine svolta dagli agenti del Comando di Polizia Municipale di Poggibonsi volta ad identificare la vettura responsabile di un ingente danno provocato ad un auto posteggiata. La vicenda in questione risale a oltre un mese fa quando un cittadino aveva trovato la propria auto con una fiancata completamente distrutta a causa di un’altra vettura che gli era finita addosso violentemente e che si era poi data alla fuga. Le indagini si sono avviate immediatamente a partire dalla denuncia del danneggiato e sulla base di elementi rimasti a disposizione sul luogo dell’impatto, nonostante l’azione di ripulitura effettuata. Al termine dell’indagine per il responsabile multa e sequestro dell’auto, per il danneggiato garanzia di risarcimento. Le statistiche parlano di circa l’80% di ‘auto pirata’ che vengono rintracciate dalla PM.
C’è ancora tempo per il fondo affitti
C’è ancora tempo per partecipare al bando per il fondo affitti che scade il 5 maggio. Entro questa data è possibile presentare domanda per accedere al contributo sul canone di affitto per l'abitazione principale. Le fasce di appartenenza sono due ed è necessario, per partecipare, non essere titolari di altri benefici pubblici sempre relativi all’abitazione, erogati dal Comune o da qualsiasi altro ente. Tra i requisiti per l'ammissione al bando c'è quello di essere residente nel Comune di Poggibonsi e essere in possesso di certificazione Ise/Isee non scaduta al momento della presentazione della domanda avente ad oggetto i redditi del nucleo familiare determinato ai sensi della normativa, e dalla quale risultino un valore ISE (Indicatore della Situazione Economica) non superiore a 28.216,37 euro ed un valore ISEE non superiore a 16.500 euro.
Tributi, in corso attività di verifica sui pagamenti
Il Comune ha avviato una attività di accertamento relativa al corretto pagamento dei servizi scolastici; una normale azione di verifica e di controllo che periodicamente viene messa in atto dalle Amministrazioni sugli anni pregressi. Le famiglie interessate stanno ricevendo una comunicazione con tutte le informazioni. Solo le famiglie su cui sono stati riscontrati elementi che hanno ulteriormente la necessità di essere accertati ed approfonditi riceveranno la comunicazione. In tal caso, se il pagamento è stato effettuato e la famiglia ha correttamente conservato il bollettino, sarà sufficiente presentare o inviare copia dello stesso bollettino all’Ufficio Tributi. Qualora il pagamento del bollettino non risultasse è importante contattare gli addetti dell’Ufficio Tributi, a diposizione per ogni chiarimento sui singoli casi che possono emergere.
A breve sarà pubblicato il bando per le iscrizioni al nido
A partire dal 26 aprile saranno aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali per l’anno educativo 2016-2017. Possono essere iscritti i bambini nati negli anni 2014– 2015– 2016. Le domande di ammissione, solo per i residenti, per i nuovi iscritti e le domande di riammissione, dovranno essere presentate all’Urp (Accabì- Hospitalburresi dal 26 aprile e fino 19 maggio 2016).
Il bando sarà pubblica sul sito del Comune e sarà disponibile all’Urp. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Istruzione.
Già definita anche la giornata open day per far conoscere agli interessati servizi e strutture. Si svolgerà martedì 3 maggio dalle 17 alle 19,30 e sarà un modo per scoprire il magico mondo dei nidi d’infanzia comunali.
Piccoli di Bellavista in visita dal Sindaco
Nuova visita dei più piccoli a Palazzo Comunale. Nei giorni scorsi i bambini e le bambine della sezione B della scuola d’infanzia “Il paese dei balocchi” di Bellavista, accompagnati dalle loro insegnanti, hanno fatto visita al Sindaco. Come di consueto sono stati accolti nella sala del Consiglio Comunale. L’incontro si è concluso con i bambini e le bambine che hanno recitato una poesia sulla cittadinanza e sul loro essere cittadini. Come sempre durante all’incontro, sono state tante le domande al Sindaco che ha firmato e timbrato ai bambini e alle bambine i modelli di carta d’identità. A seguire lo scambio dei regali. I bambini hanno donato al Sindaco un disegno da loro effettuato e il Sindaco ha consegnato alla classe il gagliardetto della Città di Poggibonsi e il libro “Il colore delle emozioni”.
25 aprile, a Poggibonsi deposizione della Corona
In occasione dell'anniversario della Liberazione del Paese dal nazifascismo, avvenuta 71 anni fa, sono molti gli eventi organizzati in tutta la provincia. Le celebrazioni valdelsane sono organizzate come sempre sulla base di un protocollo di area che coinvolge i Comuni di Barberino Val d'Elsa, Castelfiorentino, Certaldo (quest’anno capofila), Colle di Val d'Elsa, Monteriggioni, Poggibonsi e San Gimignano in collaborazione con l’Anpi. Comuni che da anni hanno sottoscritto un accordo per le celebrazioni della Liberazione dal nazifascismo.
Tanti gli eventi organizzati (guarda qui). A Poggibonsi la mattina di lunedì 25 aprile (ritrovo in piazza Cavour alle 11,15) sarà deposta una corona al Monumento alla Resistenza in piazza Mazzini.
E' San Lucchese. Il 27 aprile tornano i fuochi della vigilia
Poggibonsi festeggia San Lucchese, Santo patrono della città e il 27 aprile, giorno della vigilia, si rinnova la tradizione dei 'fochi'. Come già negli anni passati l’area predisposta per accendere i fuochi in sicurezza è la golena del torrente Staggia nel parco “Baden Powell” all’interno del Parco della Magione. Le piazzole per l’accensione saranno individuate da appositi picchetti predisposti dagli Amici di Poggibonsi che hanno organizzato l’evento in collaborazione con i ragazzi delle scuole medie. Il programma prevede la partecipazione della banda cittadina “La Ginestra” che partirà intorno alle 20,45 da Via del Colombaio (zona parcheggio della scuola, davanti ai giardini), percorrerà l’ultima parte della strada, quindi via Aldo Moro e quindi il ponte del Bernino fino al parco Baden Powell. I fuochi, indicativamente, inizieranno alle 21.15.
 
Eventi
Al Mondo dei Libri arriva la poesia di Andrea Morandi
Nuovo appuntamento e nuova presentazione al Mondo dei Libri di Poggibonsi che questa volta ospita un incontro dedicato alla poesia. Giovedì 21 aprile alle 18 infatti, presso la libreria di via Sardelli, sarà presentata in anteprima la prima opera in versi dell’autore certaldese Andrea Morandi.
Il libro, Pascal Editrice, si intitola “Marea”. Si legge sulla copertina: “fra me e te c’è solo l’intarsio sottile la lama di uno specchio i quattro occhi di chi non sa nulla”.
Dialogano con l’autore la poetessa Filomena Cataldo e la professoressa Silvana Becattelli.
L’iniziativa è promossa dalla libreria con il patrocinio del Comune.
Stagione concertistica, al Politeama l’ORT diretta da D’Espinosa
Prosegue giovedì 21 aprile alle 21 la stagione concertistica del Teatro Politeama di Poggibonsi in collaborazione con l’Orchestra Regionale della Toscana che in questo caso sarà diretta da Gaetano D’Espinosa. Il concerto si apre con un omaggio a Ferruccio Busoni nell'anno che festeggia i 150 dalla nascita. Michele Marasco, primo flauto dell'ORT, interpreta il Divertimento n.52 del compositore empolese, opera composta nel 1920, “con la stessa facilità con cui si scrive una lettera”, come raccontato dallo stesso autore. A seguire il chitarrista francese Emmanuel Rossfelder e in chiusura la Settima Sinfonia di Dvořák diretta da Gaetano d'Espinosa. Tutte le info sul concerto: www.politeama.info/schedespettacoli/2015-2016/musica/espinosa.htm
A Poggibonsi Alessandro Portelli presenta “Springsteen e l’America”
Un dialogo con Alessandro Portelli che presenta “Badlands: Springsteen e l’America: il lavoro e i sogni” (Donzelli Editore). L’iniziativa si svolgerà giovedì 21 aprile alle 21,15 presso la sala Set del teatro Politeama ed è promossa dall’associazione La Scintilla (info: lascintilla.associazione@gmail.com) con il patrocinio del Comune di Poggibonsi. “Se c'è un libro che il popolo di Springsteen attende è quello firmato da un suo speciale fan, Alessandro Portelli, esploratore dell'America e delle sue profonde radici culturali. Slittando dalla musica alla letteratura, dalla storia al presente, Portelli mette la sua nota affabulazione al servizio del cantore dell'America che più ama, quella tutta fondata sul lavoro, un'America in cui la promessa della mobilità sociale e della realizzazione di sé è spesso frustrata e tradita….”
Pareti, Aquino, Sferra, Lanzoni per l’evento Jazz Cocktail
Ultimo appuntamento con la rassegna “Jazz Cocktail” promossa da Comune, Regione Toscana, Music Pool/Network Sonoro con Fondazione Elsa, e Scuola di Musica. Venerdì 22 aprile sul palco del Politeama (ore 21,30) ci saranno Raffaello Pareti, contrabbasso, Luca Aquino, tromba, Fabrizio Sferra, batteria, Alessandro Lanzoni, pianoforte. La musica di questo nuovo quartetto di Raffaello Pareti presenta molteplici aspetti, “danzante, appassionata, folle perfino” dove il lirismo di Aquino, gli affreschi sonori di Lanzoni e l’interplay di Sferra impreziosiscono una scrittura ricca di sfumature e colori..”. La mattina lezione concerto per le scuole medie (ore 10.30). Per il concerto biglietti on line su www.eventimusicpool.it. Altre prevendite: Circuito Regionale Box Office 055.210804, www.ticketone.it e Disco Shop 0577.933311.
Anticipato il concerto ORT con Daniele Rustioni e Francesca Dego
Si ricorda inoltre che la stagione concertistica del teatro Politeama di Poggibonsi si avvia alla chiusura che sarà mercoledì 18 maggio. Il concerto in programma, inizialmente previsto per il 25 maggio, sarà anticipato di una settimana per sopraggiunti impegni degli artisti. Rimane inalterato il programma che vede l'Orchestra Regionale della Toscana esibirsi insieme al direttore Daniele Rustioni e alla violinista Francesca Dego eseguendo L'italiana in Algeri, ouverture, di Rossini, il Concerto n. 1 per violino e orchestra op. 6 di Paganini, e la Sinfonia n. 3 op. 97 'Renana' di Schumann. I biglietti singoli (13.00/10.00 euro) sono disponibili in prevendita presso le casse dei teatri.
Info: biglietteria@politeama.info, 0577.983067. Info e prevendite on line: www.politeama.info.
Decima edizione per il Festival Schola Cantorum
Torna il Festival Schola Cantorum Santa Caterina, giunto quest’anno alla X edizione. Il festival, realizzato anche con la collaborazione del Comune, è previsto dal 29 aprile al 1 maggio.
In programma per le tre giornate laboratori di approfondimento vocale e musicale per voci bianche, voci di gruppi giovanili e voci miste di gruppi adulti. Inoltre saranno allestiti laboratori di arte figurativa per bambini e ricerca di nuovi luoghi immaginari attraverso immagini, musica, canto e partiture musicali create per l’occasione. In programma anche esecuzioni canore lungo le strade di Poggibonsi per poi concludere l’evento con la registrazione di un CD musicale nella Chiesa di San Lorenzo.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui