se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°150 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 10/03/2016
Primo piano
Turismo integrato e promozione, sei Comuni e operatori a confronto
Operatori turistici a raccolta per costruire un’offerta turistica per il territorio promossa in sinergia con le iniziative della Regione Toscana e con il supporto di Toscana Promozione. Martedì 15 marzo a partire dalle 9,30 presso la sala conferenze dell’Accabì si svolgerà un workshop promosso da Toscana Promozione e dai sei Comuni che partecipano al progetto “Un giorno in più – Be Tuscan for a Day” ovvero Colle, Monteriggioni, Poggibonsi, Radicondoli, San Gimignano, Volterra. Un territorio vastissimo, dalla via Francigena alla via del Sale, che si propone come ‘destinazione turistica’. L’obiettivo dell’incontro è quello di costruire una vera e propria strategia di lancio, condivisa e partecipata dalle associazioni di categoria e dagli operatori turistici. Al workshop prenderà parte il Centro Studi Turistici di Firenze per approfondire il tema del turismo romantico. Sul sito www.ungiornoinpiù.it info e programma.
News
Montemaggio, la Valdelsa ricorda i 19 partigiani uccisi
Poggibonsi è quest’anno capofila delle cerimonie commemorative per l’Eccidio di Montemaggio avvenuto il 28 marzo 1944 e in cui diciannove ragazzi furono uccisi dai militi della Guardia Nazionale Repubblicana. L’Eccidio di Montemaggio è una delle pagine più nere della seconda guerra mondiale in Valdelsa, e il suo ricordo vede insieme ogni anno nove Comuni valdelsani (Barberino, Casole, Certaldo, Colle, Gambassi, Poggibonsi, Radicondoli, Monteriggioni, San Gimignano). Come sempre, due i momenti centrali. Mercoledì 23 marzo alle 9,30 al Politeama si svolgerà il Consiglio Comunale aperto e congiunto con tutti i Comuni e con le scuole. Lunedì 28 marzo ritrovo nel pomeriggio presso “La Porcareccia” con commemorazione e deposizione delle corone presso Casa Giubileo. Parteciperà il presidente nazionale dell’Anpi Carlo Smuraglia. Come sempre navetta di collegamento da Abbadia Isola. Info: www.comune.poggibonsi.si.it.
Attivo l’Emporio della Solidarietà a Poggibonsi
Attivo da alcuni giorni l’Emporio della Solidarietà a Poggibonsi (in via Montenero) dedicato alle famiglie in difficoltà economica che qui possono trovare, in forma gratuita, prodotti di prima necessità. Tutti gli interessati possono fare domanda presso i Servizi Sociali, i Centri d’Ascolto Caritas, la Misericordia, la Pubblica Assistenza e la San Vincenzo de Paoli di Poggibonsi. Le domande devono essere presentate tramite apposito modulo e devono essere corredate dall’ISEE in corso di validità, e copia del documento di identità. Le domande sono oggetto di una valutazione da parte di un’apposita commissione che decide, sulla base di un regolamento, chi può accedere e a quanti punti ha diritto. La card rilasciata consente ai beneficiari di accedere all’Emporio per il ritiro dei generi di prima necessità presenti, in base alla tipologia di prodotti disponibili ed alle quantità concesse. Qui maggiori info.
Il Direttore Generale della Usl incontra i Sindaci valdelsani
L’attivazione della Casa della Salute nel distretto di Via della Costituzione a Poggibonsi e il completamento della ristrutturazione del Santa Fina a San Gimignano sono i due impegni che il direttore generale della nuova Azienda Usl Toscana Sud Est Enrico Desideri ha preso con i Sindaci della Valdelsa nel corso di un incontro che si è svolto nei giorni scorsi. Un incontro dedicato a fare il punto sullo stato di salute, sulla prospettiva dei servizi e su una loro programmazione coerente con i bisogni dei cittadini. Fra le novità emerse, e in fase di attuazione, l’apertura di posti letto di osservazione breve in neonatologia, l’avvio del percorso operatorio per la cataratta e il programma di inserire la chirurgia mininvasiva per interventi flebologici. Qui maggiori info.
Ciclabile Bellavista-Staggia, a breve l’apertura ufficiale
Quasi sette chilometri di pista ciclabile da Poggibonsi a Staggia Senese. E’ in fase di definizione l’apertura ufficiale del tratto di ciclabile che arriva a Staggia, 4 chilometri di pista che si collocano in continuum con i 2,8 chilometri che già uniscono La Magione a Bellavista (il tratto precedentemente eseguito dalla Provincia di Siena). Anche il tracciato di prossima apertura (investimento di 535mila euro) è stato finanziato dalla Provincia di Siena, dalla Regione Toscana per gli interventi di messa in sicurezza delle strade regionali, e dal Consorzio di Bonifica vista l’importanza dell’opera dal punto di vista della manutenzione del torrente. La pista in questione, larga 3 metri per consentire l’accesso ai mezzi per la manutenzione, si sviluppa quasi totalmente lungo il torrente Staggia e a ridosso del rilevato ferroviario e ha le caratteristiche della strada bianca.
Primo premio nazionale per la scuola media Marmocchi
Primo premio nazionale per la 3B della media Marmocchi nell’ambito del concorso “1946-2016: Verso la piena cittadinanza attiva. 70 anni dal voto alle donne". Ragazzi, insegnanti e dirigente dell’Istituto Comprensivo 1 sono stati ricevuti l’8 marzo dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e dal ministro Stefania Giannini. La 3B (guidata dalle professoresse Marina Eva Cesani e Silvia Cortigiano) ha vinto il primo premio con una sorta di gioco dell'Oca, chiamato “DIRITTI-AMO, Donne di Diritto”, che funziona con dadi e carte delle domande su temi culturali e di diritti. Come nel gioco dell'Oca si avanza lungo il percorso, si risponde alle domande, si trovano caselle speciali che fanno andare avanti ma anche indietreggiare. Chi arriva primo al traguardo del percorso vince l'attestato di eccellenza.
Scuola di antichi mestieri e spazi per giocare, i ragazzi pensano la loro città
Orto urbano nell'area abbandonata, scuola di cucina con i prodotti dell'orto a centimetro zero, spazi per giocare, studiare e anche imparare antichi mestieri come il falegname o il cestaio. E poi un fontanello dell’acqua, una biblioteca, un vialetto per entrare a scuola. Tante le proposte degli studenti e delle studentesse delle scuole medie dell'Istituto Comprensivo 1 di Poggibonsi, la media Marmocchi e la media di Staggia Senese, che hanno presentato i loro lavori legati all'iniziativa Sentinelle della Legalità promossa dalla Fondazione Coponnetto. I progetti sono stati illustrati nel corso di un incontro pubblico. La 1 B delle Marmocchi ha proposto il recupero della zona di via Suali di fronte alla scuola Calamandrei mentre le classi 1, 2 e 3 A di Staggia Senese hanno proposto interventi legati alla comunità dove vivono, focalizzandosi sulle necessità rilevate.
Consiglio Comunale, i numeri del 2015
Dodici sedute del Consiglio Comunale e venticinque Commissioni Consiliari. Questi alcuni numeri dell’attività del Consiglio nel 2015, per come relazionato dal Presidente Enrica Borgianni. Fra le Commissioni Consiliari quella che si è riunita più volte è “Ambiente e territorio” (5 sedute) a cui fa seguito la Commissione “Tutela civica” (4 volte). Ammontano a trentasei le interrogazioni, interpellanze, mozioni presentate dai vari gruppi politici. Uno è l’Ordine del giorno presentato dal Presidente del Consiglio, documento di solidarietà al Comune di Marcq-en-Baroeul in seguito agli attentati di Parigi. Novantaquattro sono le deliberazioni adottate dal Consiglio di cui sette approvate all’unanimità, trentuno approvate a maggioranza, dieci comunicazioni, sedici interrogazioni, tre interpellanze. Sette le deliberazioni non approvate e venti quelle ritirate di cui 15 trattate in sedute successive.
Martedì 22 marzo nuovo appuntamento con “Storie in miniatura”
“Il viaggetto del ragnetto”, “Sono il migliore” e “Il piccolo re dei fiori”. Queste le letture al centro del nuovo appuntamento curato dal personale dei servizi educativi comunali e dedicato ai più piccoli. Martedì 22 marzo, sempre alle 17,30 in biblioteca, torna “Storie in miniatura”, questa volta con la regia del personale del nido La Coccinella e quindi particolarmente adatto a bambini e bambine fino ai 3 anni. L’appuntamento segue altri quattro che si sono svolti in questi mesi con crescente successo. “Storie in miniatura” rientra nelle iniziative dell’Autunno Pedagogico organizzato dal Comune con il coordinamento pedagogico comunale, come programma di formazione e condivisione per l’intera comunità dei servizi educativi dagli 0 ai 6 anni. Le prossime date saranno: 12 aprile (Risorgimento), 10 maggio (Rodari), 7 giugno (Luco).
A Milano l’esperienza valdelsana dei servizi educativi
Valdelsa protagonista al convegno nazionale dedicato ai servizi educativi 0-6 che si è svolto a Milano. Il convegno, dedicato a “Curricolo è responsabilità”, è stato promosso dal Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia in collaborazione con il Comune di Milano e l’Università degli Studi Milano-Bicocca. Ha visto la partecipazione dei massimi esperti italiani ed europei del settore (Università degli Studi Milano-Bicocca, Pavia, Gent, Oxford, Berlino, Reggio Emilia….), fra cui anche Roberta Baldini, referente del Coordinamento zonale della Zona Alta Valdelsa. Il convegno ha affrontato le tematiche del sistema integrato e del curricolo in un contesto di grandi cambiamenti riguardanti i servizi educativi e le scuole dell’infanzia. All’interno delle Commissioni vi è stata dunque la valorizzazione di esperienze/ricerche/progetti condotti sul territorio nazionale e non solo, fra cui anche quello valdelsano.
Nuovo appuntamento con il Mercatale della Valdelsa
Nuovo appuntamento con il mercato di filiera corta che si svolge ogni secondo sabato del mese in piazza Rosselli a Poggibonsi. Sabato 12 marzo (dalle 9 alle 13) torna il “Mercatale della Valdelsa”, iniziativa che si svolge nell’ambito di un progetto di area, organizzata dall’associazione Amici della Terra Siena insieme alla condotta Slow Food Altavaldelsa e ai Gruppi di Acquisto Solidale della Valdelsa.
Il “Mercatale” è un mercato di filiera corta che dal produttore arriva direttamente al consumatore per valorizzare le coltivazioni di ogni territorio, nel rispetto della stagionalità e della freschezza dei prodotti.
Nei giorni del 12 e 13 marzo in piazza Matteotti si svolgerà il consueto mercatino promozionale del secondo fine settimana di ogni mese.
“Come vedo il 25 aprile”, la nascita della Repubblica tema del concorso
Gli ideali della Resistenza, intesi come aspirazione alla democrazia, alla giustizia sociale, alla libertà. Ideali che coincisero con un mutamento istituzionale profondo, di portata epocale: la nascita della Repubblica (2 giugno 1946) di cui proprio quest'anno ricorre il 70° anniversario. E' questo il tema scelto per l'ottava edizione del concorso “Come vedo il 25 aprile. Riflessioni nel 70° anniversario dell'avvento della Repubblica (1946-2016)” promosso dai Comuni di Castelfiorentino, Colle di Val d'Elsa, Poggibonsi e San Gimignano. Il concorso si rivolge agli studenti delle scuole superiori, delle terze classi delle medie (in foto un momento della premiazione dell’anno passato) e ai giovani ANPI. Qui tutte le informazioni: Comune di Castelfiorentino.
La scadenza è sabato 9 aprile.
Poggibonsi aderisce all’”Ora della Terra” del Wwf
Poggibonsi aderisce anche quest’anno ad “Earth Hour. L’ora della Terra”, evento globale promosso dal Wwf. L’iniziativa è caratterizzata dall’estrema semplicità del gesto: spegnere per un’ora l’illuminazione di un monumento, strada, edificio, il 19 marzo. Il Wwf Internazionale organizza tale iniziativa ogni anno per promuovere a livello mondiale piani e progetti per combattere i cambiamenti climatici che si basano su strategie di risparmio energetico, efficienza ed energie rinnovabili.
“Earth Hour” è partita da Sydney nel 2007 ed è diventata un movimento globale in grado di unire centinaia di milioni di persone in migliaia di città in tutto il mondo, per la cosa in comune a tutti: il pianeta. A Poggibonsi sarà spenta l’illuminazione del Palazzetto Pretorio di via Marmocchi e del camminamento Enrico VII della Fortezza Medicea.
 
Eventi
Con “Il lago dei cigni” arriva la danza al teatro Politeama
Prosegue con la danza la stagione teatrale al Politeama. Il prossimo appuntamento in cartellone, che si svolgerà martedì 15 marzo a partire dalle 21, sarà con “Il lago dei cigni”, uno dei più famosi e acclamati balletti del XIX secolo, musicato da Pëtr Il'ic Cajkovskij, indagato attraverso la danza contemporanea con le coreografie di Loris Petrillo per i danzatori della Compagnia Opus Ballet diretta da Rosanna Brocanello. Una complessa operazione di riattualizzazione dell'opera e di riscoperta del suo nucleo originale e centrale. L'intenzione è di rivoluzionare il modo di leggere il classico attraverso il contemporaneo, partendo dal mito sotteso all'Opera stessa per ritrovarne le radici e i legami con l'uomo. I danzatori sono Camilla Bizzi, Leonardo Germani, Gioia Martinelli, Giada Morandin, Stefano Pietragalla, Jennifer Lavinia Rosati, Adrien Ursulet, Gabriele Vernich. Info.
“Il lago dei cigni”, prima dello spettacolo in scena le scuole di danza locali
Dopo la “Cena in casa Gori” e la serie di eventi “Focus on Amedeo Modigliani”, un’altra iniziativa promossa dalla Fondazione Elsa legata ad uno degli spettacoli in cartellone. In questo caso volto a rendere gli allievi delle scuole di danza locali protagonisti degli spettacoli in cartellone. A tal fine nel mese di febbraio si è svolto un laboratorio coreografico su “Il lago dei Cigni” condotto dalla direttrice artistica Brocanello e dai danzatori della Compagnia Opus Ballet. Quarantanove i ragazzi presenti, provenienti da cinque scuole di danza del territorio (Sinfonia della Danza, Sulle punte, Ballet Academy, San Gimignano Danza e Danza nel mondo). Durante il laboratorio sono state create delle coreografie che gli allievi presenteranno al grande pubblico del Politeama, martedì 15 marzo, prima dello spettacolo “Il lago dei cigni”.
Vito Mancuso a Poggibonsi dialoga con il pubblico e presenta il suo ultimo libro
Vito Mancuso sarà a Poggibonsi il 16 marzo prossimo per presentare il suo ultimo libro “Dio e il suo destino” (Garzanti) e per dialogare con il pubblico. La presentazione si svolgerà alle 18 al teatro Politeama con prenotazione obbligatoria scrivendo a lascintilla.associazione@gmail.com o tramite la pagina fb dell’associazione La Scintilla che organizza e cura l’evento nell'ambito del ciclo di incontri “Lessico di sopravvivenza morale”. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Fondazione Elsa, con il patrocinio del Comune di Poggibonsi e il sostegno di Panurania. Vito Mancuso è un teologo italiano, dal 2013 docente presso l'Università degli Studi di Padova. È autore, tra gli altri libri, di “L'anima e il suo destino” (2007), “La vita autentica” (2009), “Obbedienza e libertà” (2012), “Io e Dio. Una guida dei perplessi” (2011).”.
Fino al 18 marzo all’Accabì “Percorsi condivisi”
Aperta fino al 18 marzo “Percorsi condivisi. 10 anni, 10 artisti, 100 quadri”, esposizione promossa dall’Associazione Culturale Arti Visive in occasione del 10° anniversario della sua nascita. La mostra è allestita presso l’Accabì ed è visitabile tutti i giorni dalle 17 alle 19,30. Questi gli artisti che espongono: Daniela Beghè, Liboria Di Dia, Jessica Fioravanti, Tiziana Fusi, Claudio Giomi, Franca Isoni, Antonella Lomonaco, Paola Mazzola, Lea Prati, Sandra Sembianti. Durante la manifestazione saranno realizzate serate di intrattenimento a carattere culturale. Si inizia giovedì 10 marzo alle 17,30 con Selene Bisi che terrà una conferenza sul tema “L’arte come cammino”. Sabato 12 marzo concerto degli studenti della Scuola pubblica di Musica, domenica 13 “Emozioni in rima”e giovedì “Da dipintora a pittrice: il linguaggio di genere nell’arte”.
Tra sport e storia, evento in piscina
“Insieme …. tra Sport e Storia”. Questo il titolo della manifestazione promossa dalla Società Sportiva Nuoto Virtus Poggibonsi SSD che si svolgerà domenica 20 marzo presso la Piscina Comunale di Poggibonsi.
L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Parco Archeologico di Poggio Imperiale e con l’Associazione La Ginestra. E’ riservata alle categorie del settore Propaganda della F.I.N., in età compresa fra i 6 e gli 11 anni, e rientra nel progetto federale “Tutti in Piscina”, promosso dal Settore Promozione e Propaganda e rivolto ad allievi non agonisti ed iscritti alle Scuole Nuoto Federali.
La manifestazione è realizzata con il sostegno dell’Amministrazione.
Prosegue Like Cinema, rassegna di film per ragazzi
In arrivo i prossimi appuntamenti della rassegna Like Cinema, promossa da Fondazione Elsa e patrocinata dal Comune per coinvolgere i ragazzi e le ragazze della fascia 11-14. La rassegna propone film di animazione, selezionati e pensati per gli studenti delle scuole medie, con uno speciale prezzo d'ingresso per rendere più facile la fruizione e per avvicinare i giovani al linguaggio del cinema offrendo anche una forma pomeridiana di socializzazione. Dopo i primi appuntamenti con "Belle e Sebastien- L'avventura continua" e "Inside Out" si prosegue con "Il piccolo principe" (mercoledì 23 marzo ore 16) e "Malala" (mercoledì 20 aprile ore 16).
Info: www.politeama.info, biglietteria@politeama.info, 0577.983067.
"Alla scoperta del cibo", mostra interattiva per le scuole
Ancora aperta la mostra interattiva dal titolo “Alla scoperta del cibo”. L’esposizione è organizzata da Unicoop Firenze ed è allestita nei locali al secondo piano del centro commerciale di via Trento fino al 23 marzo 2016.
La mostra si rivolge in maniera particolare agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado, tramite l’organizzazione di visite guidate su appuntamento. “Alla scoperta del cibo” consiste in una serie di installazioni finalizzate a fare in modo che gli studenti possano interagire con percorsi didattici prestabiliti. La mostra è curata dalla Cooperativa Sociale Arancia Blu. E’ organizzata da Unicoop Firenze con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.
“Sister act” al Politeama. Il 29 marzo torna il musical per solidarietà
Torna il musical protagonista al Politeama di Poggibonsi con la Compagnia Ballet Academy che metterà in scena il celebre “Sister act” martedì 29 marzo a partire dalle 21. Un evento, giunto alla terza edizione, organizzato dalla Misericordia di Poggibonsi con il patrocinio del Comune, finalizzato a promuovere una raccolta fondi destinata sostenere le famiglie bisognose della città. L'evento è realizzato con la collaborazione di Pro Loco Poggibonsi, Associazione Via Maestra, Associazione Amici di Poggibonsi, ed è sponsorizzato dal Gruppo Fratres Poggibons, e dal Lions Club Via Francigena San Gimignano. I biglietti sono in vendita presso la Misericordia di Poggibonsi, i negozi aderenti all’Associazione Via Maestra, la Scuola di Danza & Musical Ballet Academy.
Offerta minima 15 euro. Il ricavato sarà devoluto alle famiglie in difficoltà.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui