se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°148 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 28/01/2016
Primo piano
Bando ‘start up”, Poggibonsi si aggiudica i fondi regionali
Finanziamenti regionali per fare della Casa di Chesino un incubatore di imprese giovani e innovative. La Regione Toscana ha approvato la graduatoria del bando “Start up house” a cui il Comune aveva partecipato mettendo a disposizione parte della Casa di Chesino. La città di Poggibonsi si è aggiudicata 26mila euro (quarta in graduatoria) per l’ex biblioteca che apre così all’imprenditorialità giovanile. Il progetto della Regione Toscana nasce con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di nuova imprenditorialità attraverso la messa a disposizione di spazi ed immobili pubblici adeguatamente attrezzati, cofinanziando lavori di adeguamento di spazi inutilizzati del patrimonio immobiliare pubblico. Il costo complessivo per la riconversione della Casa di Chesino è 45mila euro con cui saranno effettuati i lavori di adeguamento. Il progetto di manutenzione (già in gara) prevede l’utilizzo di parte del piano terreno e del primo piano dove saranno ricavati sei moduli per ufficio, sala riunioni, spazi in comune.
News
La Biblioteca Comunale aumenta l’orario e sbarca su facebook
Un 2016 che si apre all’insegna delle novità per la biblioteca comunale Gaetano Pieraccini. L’orario di apertura è stato incrementato e si è data così risposta ad una delle necessità maggiormente sollevate dagli utenti della biblioteca stessa. Si passa dalle ‘vecchie’ 34 ore alle attuali 48 ore settimanali con un +14 ore e con l’apertura continuativa della biblioteca dalle 9,30 alle 19,30 per 4 giorni consecutivi (dal martedì al venerdì). Tale scelta è conseguenza del nuovo affidamento alla cooperativa Pleiades che si è aggiudicata la gestione del servizio per il periodo 2016-2019 a seguito gara ad evidenza pubblica indetta dal Comune. Ed è proprio la cooperativa Pleiades protagonista di un’altra importante novità volta ad aumentare gli strumenti di informazione e comunicazione con i fruitori e gli interessati, ovvero l’attivazione di una pagina Facebook già disponibile a questo link.
Utenti in crescita per la biblioteca
Trend positivo in tutti i servizi per la biblioteca comunale che è riconosciuta sempre più come luogo di formazione, di cultura, di incontro. Alla fine del 2015 le presenze in biblioteca si attestano a 18.849, un dato in continua crescita negli anni e che oggi rappresenta più del 50% della popolazione residente. Entrando nel dettaglio dei numeri vediamo che le presenze crescono di 294 persone rispetto al 2014. Cresce anche il numero di prestiti che da 11.948 passano a 12181 (+ 233). Crescono le iscrizioni a Internet con un incremento da 929 a 1388 (+ 359) mentre sono poco meno di 400 i bambini e le bambine che sono stati in biblioteca per visite guidate e letture del ciclo Storie in miniatura. Cresce anche il patrimonio librario che si attesta a 46450 (libri e dvd) oltre alle riviste (nel2014 si attestava a 44759).
Turismo, trend in crescita dell’8%
Trend positivo dai flussi turistici dei primi 10 mesi del 2015 per come pubblicati dall’Osservatorio Turistico della Provincia di Siena. Per Poggibonsi emerge una crescita sugli arrivi, sulle presenze, e, di conseguenza, anche della permanenza media rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. I dati, ancora parziali e in attesa di completamento e definizione, rappresentano che il totale degli arrivi ha una variazione percentuale del 3,81% in positivo mentre le presenze crescono dell’ 8,1%. In termini numerici si passa da 38.652 a 40124 arrivi e da 105622 a 114181 per le presenze. Anche la permanenza media cresce passando da 2,73 al 2,85. Tante le iniziative in corso per far crescere Poggibonsi e il territorio all’interno di un progetto strutturato di promozione e valorizzazione. Fra questi i pacchetti turistici da costruire insieme all’Università di Siena e alle associazioni di categoria e una nuova cartellonistica.
Scuola, iscrizioni in corso per l’anno scolastico 2016-2017
Sono aperte le iscrizioni per quanto riguarda le scuole dell’infanzia comunali e le scuole statali, infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Per le scuole comunali di Luco e via Risorgimento le iscrizioni terminano il 5 febbraio alle 12 mentre l’11 febbraio all’Accabì si procederà in seduta pubblica ad effettuare sorteggio fra le domande con gli stessi requisiti per l’attribuzione degli eventuali posti disponibili. Per le scuole statali le iscrizioni si chiuderanno il 22 febbraio ed è già stato programmato da entrambi gli Istituti Comprensivi un fitto calendario di assemblee con i genitori e di open day. Tutte in info sono on line sui siti dei comprensivi 1 (http://www.comprensivo1poggibonsi.it/), e 2 (http://www.comprensivo2poggibonsi.it/) e sul sito del Comune. Dal primo febbraio potranno essere presentate le domande per il trasporto scolastico che saranno aperte fino alle 12 del primo marzo.
Piano neve e ghiaccio, tutto pronto
Tutto pronto per l’attivazione del Piano neve e giaccio, strumento operativo con le procedure da adottare in caso di verificarsi dell’evento meteorologico. Un piano che prevede l’utilizzo integrato di personale e di mezzi dell’Amministrazione, di volontari, dell’intera cittadinanza, nonché di ditta esterna da impiegare nelle operazioni di sgombero della neve e/o spargimento sale. La ditta esterna, selezionata nelle scorse settimane tramite apposita gara, mette a disposizione h24 un mezzo spazzaneve e uno spargisale per la pulitura delle piazze e dei percorsi pedonali. Fondamentale collaborazione delle associazioni di volontariato per supporto nelle attività di protezione civile in fase di emergenza e pre-emergenza, oltre alla disponibilità di un mezzo specifico del Comune e il coinvolgimento di dipendenti e tecnici comunali. Il Piano è stato attivato per la prima volta nel 2011 e contiene tutte le procedure da adottare in caso di ghiaccio o di neve.
“Una Scelta Comune", in un mese circa 100 manifestazioni di volontà
Riscontro positivo per la prima fase del progetto “Una Scelta Comune”, frutto del protocollo d’intesa fra i Comuni della provincia di Siena, AIDO e AUSL7 sulla donazione degli organi. Il protocollo ha permesso di definire ed implementare le modalità operative per la raccolta e trasmissione della volontà dei cittadini in ordine alla donazione di organi e di impegnare le Amministrazioni insieme all’Azienda sanitaria nella diffusione delle conoscenze in fatto di donazione di organi, tessuti e cellule. Da lunedì 30 novembre a Poggibonsi tale protocollo è diventato operativo e da allora sono già state 100 le espressioni di volontà in merito. Grazie a questo protocollo è possibile richiedere all’Urp il modulo per esprimere la propria volontà al consenso o al diniego sulla donazione di organi e tessuti. Qui tutte le info.
Archeodromo protagonista eccellente a Roma
Ancora riconoscimenti importanti per l’Archeodromo di Poggio Imperiale che ha recentemente inaugurato una nuova area del villaggio altomedievale. Nei giorni scorsi a Roma (presso la Sala del Consiglio Nazionale del MIBACT) si è svolta una giornata di studi dedicata a “Le aree archeologiche. Aspetti e problemi di conservazione e fruizione”. L'Archeodromo è stato illustrato fra le eccellenze nazionali dal Presidente del Consiglio Superiore dei Beni culturali e paesaggistici. L’Archeodromo è il primo museo open air sull’Altomedioevo in tutta Italia e nasce da un innovativo progetto della Fondazione Musei Senesi realizzato con Università d Siena, Comune e Arcus spa. il secondo lotto di lavori ha visto la collaborazione della Provincia di Siena per la piantumazione di olivi e alberi da frutto. Sarà protagonista su Rai Storia lunedì 29 febbraio nella trasmissione "Viaggio nella Bellezza" con la puntata dedicata a “Abitare nel Medio Evo: i castelli nel Senese”.
Sabato 30 gennaio tornano a Poggibonsi le Arance della Salute di AIRC
Attività fisica, corretta alimentazione e sostegno alla ricerca. Le Arance della Salute di AIRC tornano in tutta Italia per rendere il cancro sempre più curabile. L’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro rinnova l’appuntamento per il 30 gennaio prossimo, per raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei suoi 5.000 ricercatori e ricordare che l’attività fisica regolare e un regime alimentare sano sono fondamentali per prevenire il rischio di cancro. L’AIRC sarà anche a Poggibonsi in Via Monsanto e Piazza Rosselli. Con una donazione sarà possibile ricevere una reticella da 2,5 kg di arance e la Guida ‘Muoviamoci contro il cancro’ con preziose informazioni sull’attività fisica e sugli esercizi indicati per ogni età e gustose e sane ricette a tema arance, realizzate appositamente dallo chef stellato Moreno Cedroni in collaborazione con La Cucina Italiana. Info: http://www.arancedellasalute.it/.
Politeama: al via il progetto #Vadoateatro Poggibonsi
È iniziato il progetto #Vadoateatro promosso da Unicoop Firenze, Fondazione Elsa e Comune e volto ad avvicinare i più giovani al mondo del teatro. L’iniziativa coinvolge un gruppo di giovani delle scuole superiori valdelsane che seguiranno un percorso formativo con il critico teatrale fiorentino Gherardo Vitali Rosati che li coinvolgerà in lezioni di approfondimento sui prossimi spettacoli in cartellone per il turno unico del Politeama. Ciascuno di loro, per ora sono circa 10 studenti, potrà assistere gratuitamente agli spettacoli. Ci saranno però anche altri biglietti gratuiti messi a disposizione per gli under 27 di cui sarà possibile verificare la disponibilità e fare richiesta presso la sezione soci Coop in via di Salceto, tutti i venerdì che precedono gli spettacoli dalle 15 alle 16.30. In cambio del biglietto omaggio verrà richiesta ai ragazzi una piccola recensione dello spettacolo. Tutte le info sulla pagina Fb o scrivendo a vadoateatro.poggibonsi@gmail.com.
Poggibonsi celebra il Giorno del Ricordo
Deposizione della corona e non solo per il Giorno del Ricordo dedicato alla memoria delle vittime delle Foibe. Il 10 febbraio, come ogni anno, il Comune di Poggibonsi organizzerà la cerimonia commemorativa. Avrà luogo la deposizione della corona di alloro in via X febbraio, strada poggibonsese dedicata proprio al ricordo delle vittime dei massacri delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata. Il Giorno del Ricordo è stato istituito nel 2004 (Legge 92 del 30 Marzo) al fine, come di legge nel testo “di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”. Per questo 2016 la deposizione della corona sarà accompagnata dallo svelamento di una lapide dedicata.
Nuovo Punto Enel a Poggibonsi
Sabato 30 gennaio alle 10 sarà inaugurato il nuovo Punto Enel a Poggibonsi in viale Marconi. Il nuovo negozio Punto Enel sarà il riferimento sul territorio per i cittadini nella gestione quotidiana delle varie problematiche dei pagamenti e delle offerte più vantaggiose. Il Punto Enel di Poggibonsi sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00. Il sabato l’orario sarà dalle 9.30 alle 13.00. Sul territorio di Siena e provincia esistono già 3 punti Enel, due a Siena ed uno a Sinalunga, e il Punto Enel di Poggibonsi si aggiunge a questi solo ultimo in ordine di tempo. Sabato 30 gennaio sarà presente all’inaugurazione anche la responsabile dei Negozi Partner Punti Enel della Toscana, Dott.ssa Tiziana Carlucci. Il Punto Enel vuole essere uno strumento di vicinanza ai cittadini.
“Il bambino sceglie lo sport” entra nelle scuole d’infanzia comunali
“Il bambino sceglie lo sport” entra nelle scuole d’infanzia comunali. Il progetto coinvolge ormai da anni le scuole primarie di Poggibonsi grazie al CONI, ente promotore, alle scuole e al sostegno dell’Amministrazione comunale. La novità di quest’anno è che tale opportunità è stata estesa anche alle sezioni dei 5 anni delle scuole d’infanzia di Luco e via Risorgimento. Si tratterà di dieci incontri di 1 ora per ogni classe in cui i bambini e le bambine potranno cimentarsi in attività motoria di base. Gli incontri presso le scuole dell'infanzia comunali inizieranno il 3 febbraio prossimo. La manifestazione del Coni si svolge già da 13 anni contando una volenterosa partecipazione degli alunni di tutta la Provincia di Siena con l’obiettivo di contribuire a diffondere la pratica sportiva fra i bambini e le bambine.
 
Eventi
Racconti da un carcere, si presenta “A volte mi ritrovo sopra un colle”
Arriva a Poggibonsi la presentazione di “A volte mi ritrovo sopra un colle. Racconti da un carcere” (Marcianum Press 2015), un libro nato nel carcere di San Gimignano dove è attivo un laboratorio di scrittura che spicca per la qualità dei suoi frutti. I testi, fioriti in un Istituto di pena, vengono qui raccolti e pubblicati a cura di Maria Rosa Tabellini, coordinatrice del laboratorio. Nel libro testi di Nicodemo Agostino, Mario Cabras, Massimiliano Nicastro, Nino Palamara, Giuseppe Panzeca, Santi Pullarà Mario Trudu, con anche scritti di Alessandro Fo, Giovanni Gennai, Giuseppe Altomare. La presentazione, a cura della Scintilla, si svolgerà il 4 febbraio alle 17,30 all’Accabì. Interverranno Maria Rosa Tabellini, Alessandro Fo, Giuseppe Panzeca e Maria Bevilacqua, Direttore dell'Area Trattamentale della Casa di Reclusione di San Gimignano. Coordina Dario Ceccherini. Presenti il Prefetto e il Questore di Siena.
A Poggibonsi un seminario sulla canzone a cura di Simone Lenzi
A Poggibonsi un corso/laboratorio sulla canzone, sulle tecniche di scrittura di testi di canzone a cura di Simone Lenzi, cantautore, scrittore, frontman dei Virginiana Miller, vincitore della Targa Tenco 2014 nella sezione “Miglior canzone” con il brano “Lettera di san Paolo agli operai” e del David di Donatello 2012-2013 nella categoria “Miglior canzone originale” con il brano “Tutti i santi giorni”. Il corso, della durata di 12 è articolato in tre pomeriggi. E’ aperto ad un massimo di 16 partecipanti e si svolgerà a partire dal 19 febbraio presso la scuola pubblica di musica. Il costo è di 30 euro (25 per i soci della Scintilla e gli iscritti alla scuola di musica). Iscrizioni entro e non oltre il 13 febbraio. Per iscriversi contattare lascintilla.associazione@gmail.com oppure inviare un messaggio alla pagina FB dell'associazione o chiamare la Scuola Pubblica di Musica al numero 347.6038254 - 0577.983067.
Al Mondo dei Libri “Thiago e il record dell’imbattibilità” del poggibonsese Gaggelli
Sabato 6 febbraio alle 17.30 Il Mondo dei Libri presenta “Thiago e il record dell’imbattibilità” scritto dal poggibonsese Nicola Gaggelli, un libro per bambini sul calcio, lo sport e l’importanza dello spirito di squadra. “Thiago è un bambino come tanti altri: va a scuola, gioca a calcio e si diverte con gli amici. È il portiere di riserva della squadra dei Pulcini della Polisportiva Baraonda, ma quando il portiere titolare si frattura un braccio Thiago è chiamato a sostituirlo. È una buona opportunità per dimostrare il suo valore, ma riuscirà a sconfiggere la paura di fallire?” Nicola Gaggelli è nato a Poggibonsi nel 1963 e vi vive tutt’ora con la moglie Daniela e i tre figli Marta, Caterina e Marco. Lavora all’Università di Siena come tecnico di laboratorio di chimica. È al suo secondo libro, dopo EllePi – Storie a 33 giri (Enter Edizioni, 2012). La presentazione è organizzata dalla libreria con patrocinio del Comune. Introduce Dario Ceccherini.
Arriva al Politeama “Tradimenti” di Pinter. Regia di Michele Placido
Ambra Angiolini e Francesco Scianna sul palco del Politeama martedì 2 febbraio alle 21 per il quarto appuntamento della stagione teatrale. In scena, con la regia di Michele Placido, il capolavoro di Harold Pinter, “Tradimenti”. Sarà anche la prima occasione in cui alcuni giovani under 27 potranno usufruire dei biglietti omaggio nell’ambito del progetto #vadoateatro. Prima o dopo lo spettacolo sarà possibile mangiare nei locali del centro di Poggibonsi piatti veloci ed economici grazie all’iniziativa PIATTOTEATRO. Pinter scrisse “Tradimenti” in un ordine cronologico inverso. L'opera inizia presentando la fine del rapporto extraconiugale tra Emma e Jerry e finisce mostrando l'inizio della loro relazione. Qui le info.
Prosegue “Like cinema”, rassegna pomeridiana per studenti delle medie
Dopo l’inizio con “Belle e Sebastien. L’avventura continua” che ha visto circa 50 spettatori, prosegue la rassegna “Like cinema” promossa da Fondazione Elsa e patrocinata dal Comune, tesa a coinvolgere i ragazzi della fascia 11-14. In programma film di animazione, selezionati e pensati per i ragazzi delle scuole medie, con uno speciale prezzo ridotto per rendere più facile la fruizione e per avvicinare i giovani studenti al linguaggio del cinema, offrendo anche una forma pomeridiana di socializzazione. La rassegna prosegue con “Inside Out” (mercoledì 24 febbraio ore 16), “Il piccolo principe” (mercoledì 23 marzo ore 16) e “Malala” (mercoledì 20 aprile ore 16). Ingresso a 3 euro. Info: www.politeama.info, biglietteria@politeama.info, 0577.983067.
Dal 5 al 7 febbraio è “Progetto di Nozze”
Torna “Progetto di Nozze”, manifestazione che si terrà dal 5 al 7 febbraio nei Fosci (Via Trentino Alto Adige) promossa dalle associazioni facenti parte del Comitato della Campionaria (Confcommercio, Confesercenti, CNA, Confartigianato Senese e quelle del settore agricoltura Cia, Coldiretti e UPA) con il patrocinio del Comune. La manifestazione, giunta alla terza edizione, ospiterà circa 60 espositori appartenenti al settore del matrimonio e della cerimonia con "firme" prestigiose, suggestive location, ristoranti raffinati, studi fotografici di tendenza e tanto altro. Oltre alla parte espositiva, nell’area eventi si alterneranno sfilate e dimostrazioni attinenti al tema nozze. Si tratta di una manifestazione volta a promuovere e a far conoscere le numerose attività operanti nel settore della cerimonia della Valdelsa e più in generale della Provincia di Siena. Tutte le info.
In 600 per “L’Omino della Pioggia”. Successo di Teatro a merenda
Grande successo per il primo appuntamento di Teatro a Merenda, rassegna per bambini e famiglie promossa da Timbre e giunta quest’anno alla sua ventunesima edizione. “L’omino della pioggia” di e con Michele Cafaggi, reduce dai successi di un lungo tour europeo ha registrato il tutto esaurito anche a Poggibonsi con la Sala maggiore del Politeama gremita di quasi 600 bambini e genitori che hanno assistito e si sono divertititi con questo fantastico spettacolo di clownerie. Teatro a merenda prosegue a febbraio con due spettacoli nella Sala Set del Politeama: sabato 20 con “Hanà e Momò” (compagnia pugliese Principio Attivo Teatro) e sabato 27 con “Un anatroccolo in cucina” (compagnia Eccentrici Dadarò). Info e prenotazioni: info@timbreteatroverdi.it - 328.6783045, www.timbreteatroverdi.it. Pagina Facebook: Timbre Poggibonsi
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui