se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°140 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 08/10/2015
Primo piano
Le aziende finanziano i mezzi di trasporto per disabili e anziani
Un Fiat Ducato e un Opel Vivaro a disposizione della comunità valdelsana. Sono questi i due primi frutti del progetto “Aiutaci a non fermarci”, campagna di raccolta fondi promossa dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa per l’acquisto di veicoli attrezzati per l’esercizio delle proprie attività sociali e per i servizi di trasporto delle associazioni (in foto un momento dell’inaugurazione). La Ftsa e le associazioni del territorio, grazie agli imprenditori locali potranno continuare a garantire il diritto alla mobilità di disabili e anziani e di coloro che necessitano di prestazioni assistenziali. Le aziende partner sono Assimedia Assicurazioni, Autofficina 2000, BMC di Brachelente Anna, Costagli Movimento Terra, Diba 70 Distributori Professionali, Eco-Spurgo Disinfest, Industrie Riunite F.lli Bruni, Le Foci, Maia Forniture Alberghiere, Marmi 2000, Vivere il Legno.
News
Contributo affitti, erogati oltre 230mila euro a 262 famiglie
Erogato a 262 famiglie il Fondo Affitti relativo all’anno 2014. Si tratta di un contributo importante per sostenere le famiglie in difficoltà, coperto con risorse della Regione Toscana integrate a Poggibonsi da risorse del Comune. Complessivamente l’erogazione relativa al 2014 ha visto impegnati oltre 230mila euro di cui 172mila stanziati dalla Regione e 60mila euro stanziate dal Comune. Come già negli anni passati il contributo è stato erogato alle famiglie in fascia A. A seguito della liquidazione dell’ultima tranche da parte della Regione si è aperta la fase di istruttoria da parte degli uffici, volta a fare le verifiche necessarie per le compensazioni dei debiti dei beneficiari verso l’Ente che eroga. Quindi, terminata l’istruttoria, il 24 settembre sono stati effettuati i pagamenti (contributo massimo 940 euro).
Messa in sicurezza la strada di Castiglioni Alto
Sono terminati i lavori di messa in sicurezza della strada di Castiglioni Alto, che era inaccessibile da quando era franato il ciglio che aveva compromesso la sua percorribilità in sicurezza. Facendo seguito ad alcuni incontri con i cittadini dell’area, l’Amministrazione ha proceduto a mettere in sicurezza la strada attraverso l’installazione di paratie che hanno consentito di riaprirla in sicurezza al transito, pur con un necessario restringimento di carreggiata. La strada è quindi nuovamente percorribile con, al momento, una segnaletica provvisoria apposta dalla Polizia Municipale. L’intervento si è svolto nelle scorse settimane ed ha interessato circa 40 metri di strada, per un costo complessivo di 25mila euro.
Consiglio Comunale in visita al termovalorizzatore
Visita del Consiglio comunale di Poggibonsi al termovalorizzatore dei Fosci, impianto destinato al recupero energetico di quei rifiuti non più riciclabili o riutilizzabili. Dopo una breve introduzione sul sistema di gestione integrato dei rifiuti in provincia di Siena che è alla base dell’autosufficienza impiantistica provinciale, il responsabile tecnico degli impianti di Sienambiente, Fabio Menghetti, ha illustrato ai consiglieri alcuni aspetti tecnici relativi alla produzione di energia e alla capacità di trattamento rispondendo sia a domande specifiche sulla parte gestionale, che a semplici curiosità espresse. L’impianto, che nel 2014 ha prodotto 41.767.200 kWh di energia elettrica prodotta e evitato l’immissione in atmosfera di 10.012 tonnellate (rispetto ai combustibili fossili), è attivo dagli anni ’70. Nel 2008 è stato sono stati effettuati sostanziali lavori di adeguamento con l’implementazione della sezione del recupero energetico.
Inaugurati i baby pit stop a Campostaggia
Una sala gremita di persone, tra mamme, operatori sanitari e ospiti, ha seguito l’iniziativa che si è svolta all’ospedale di Campostaggia per approfondire i temi dell’allattamento materno e per l’inaugurazione di due Baby pit stop Unicef. Stesso affollamento al flashmob che si è svolto anche a Poggibonsi in adesione alla campagna nazionale “Allattamento e Lavoro: mettiamoci al lavoro”.
I Baby Pit Stop Unicef inaugurati a Campostaggia, che si vanno ad aggiungere a quello dell’ospedale di Nottola, sono stati concepiti per garantire a tutte le mamme, sia che allattino o che usino il biberon, un punto sosta sicuro e riservato in cui essere a proprio agio per nutrire i loro piccoli e cambiare i pannolini.
Maggiori info
Riprese le lezioni della Scuola Penny Wirton della Valdelsa
Sono riprese le lezioni della Scuola Penny Wirton, la sezione valdelsana della scuola fondata da Eraldo Affinati e Anna Luce Lenzi a Roma per insegnare gratuitamente l'italiano a bambini e adulti stranieri. I volontari della Penny Wirton sono quindi tornati a lavoro. Chiunque fosse interessato potrà avere informazioni scrivendo un messaggio alla pagina fb Scuola Penny Wirton Valdelsa o una mail a pennywirtonpoggibonsi@gmail.com o tramite il numero 3387047647.
La Penny Wirton è un progetto delle Associazioni La Scintilla e Amici di Romano Bilenchi. Gode del patrocinio dei Comuni di Poggibonsi e di Colle di Val d'Elsa e, per Poggibonsi, del sostegno dell'azienda Panurania.
L'AISM scende nelle piazze di Poggibonsi
Anche Poggibonsi scende in piazza con l'AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Sabato 10 e domenica 11 ottobre torna nelle piazze l’iniziativa “la Mela di AISM”, progetto teso a portare avanti la raccolta fondi tramite la vendita delle mele. Saranno ben 280mila i sacchetti presenti nelle 4mila piazze italiane che aderiscono all'iniziativa, tra cui c'è anche Poggibonsi.
In Italia sono 75mila i malati di Sclerosi Multipla, colpiti soprattutto nella fascia tra i 20 e i 40 anni. Questa iniziativa non si pone solo lo scopo di raccolta fondi, ma anche di informativa verso tutto ciò che l'AISM mette a disposizione per chi soffre di questa malattia.
Filiera corta, torna Mercatale
Torna come ogni secondo sabato del mese la filiera corta. Sabato 10 ottobre si rinnova l’appuntamento con il “Mercatale della Valdelsa”. L’iniziativa, che si svolge nell’ambito di un progetto di area, è organizzata dall’associazione Amici della Terra Siena insieme alla condotta Slow Food Altavaldelsa e ai Gruppi di Acquisto Solidale della Valdelsa. Il “Mercatale” è un mercato di filiera corta che dal produttore arriva direttamente al consumatore per valorizzare le coltivazioni di ogni territorio, nel rispetto della stagionalità e della freschezza dei prodotti. Nei giorni del 10 e 11 ottobre si svolgerà il consueto mercatino promozionale del secondo fine settimana di ogni mese.
 
Eventi
Streetfood, a Poggibonsi un vero villaggio di cibi di strada
Da venerdì 9 a domenica 11 ottobre, lo Streetfood Tour torna in Toscana. Sarà Poggibonsi ad ospitare la venticinquesima tappa di quello che è il vero e proprio giro d’Italia del cibo di strada promosso dall’Associazione nazionale Streetfood che da anni certifica e promuove il vero cibo di strada italiano. Lo Streetfood Village sarà sistemato nella centrale Piazza Matteotti e per tre giorni porterà in piazza il cibo di strada, quello con la tendina, che delizierà i palati delle migliaia di appassionati che arriveranno per il week end di festa. La festa sarà animata anche dalla Ludomobile con i giochi per bambini organizzati in collaborazione con l’associazione Via Maestra. Per info: www.streetfood.it.
Teatro Politeama, variazioni e nuovi abbonamenti
Prosegue la campagna abbonamenti per la stagione teatrale e concertistica 2015/2016 del Politeama di Poggibonsi congiunta con quella del teatro del Popolo di Colle e con quella del Boccaccio di Certaldo. Fino a venerdì 9 ottobre sarà possibile effettuare le variazioni di turno e posto e l’estensione degli abbonamenti ai turni oro e argento. Dal 10 ottobre nuovi abbonamenti. Al Politeama saranno in programma sette spettacoli, cinque concerti e due appuntamenti “fuori abbonamento”. Anche per la nuova stagione tutti gli abbonati al Turno Unico del Politeama e ai turni Oro e Argento riceveranno in omaggio la Politeama Card pensata in collaborazione con l’associazione Via Maestra con lo scopo di premiare i frequentatori del centro storico di Poggibonsi. Tutte le fino su www.politeama.info.
Francesco Bianconi presenta “La resurrezione della carne”
Francesco Bianconi presenta a Poggibonsi il reading concerto “La resurrezione della carne” (Mondadori, 2015). Il leader dei Baustelle sarà al Politeama (sala Set) venerdì 9 ottobre a partire dalle 21,15, per dare vita a un creepy horror beatnik reading che mescolerà le parole del suo libro e le musiche del cinema dei morti viventi. Con lui Ettore Bianconi (elettronica e computer) e Sebastiano De Gennaro (vibrafono). Al termine del reading, proiezione speciale del film “La notte dei morti viventi” (1968) di Romero. L’iniziativa è organizzata dall’associazione La Scintilla in collaborazione con BTC e Sonar, con Fondazione Elsa e Cartolibreria “Arcobaleno”, con il patrocinio del Comune. Rientra nelle iniziative di “Letture d’autunno” che prosegue con Guido Mazzoni, Adriano Prosperi e Gustavo Zagrebelsky, Ferdinando Acitelli.
Libri1/ Due eventi sull'alimentazione al Mondo Dei Libri
Doppio evento dedicato all’alimentazione alla libreria Il Mondo dei Libri. Venerdì 9 alle 18 iniziativa dal titolo "Siamo onnivori o vegani?". L’incontro sarà condotto dal dottor Giovanni Vasco Merciadri, esperto di alimentazione naturale e al termine della conferenza saranno serviti degli assaggi di cucina vegana.
Il 16 ottobre invece, sempre alle 18, si terrà il convegno “Alimentazione, astrologia e fiori di Bach”, condotto dalla dottoressa Loredana Leonforte. Si parlerà della connessione tra il fiore di Bach Cicory, la Luna e l'elemento Terra della medicina tradizionale cinese. Gli eventi sono organizzati dall'Associazione Gli Elementi in collaborazione con la libreria Il Mondo dei Libri, con il patrocinio del Comune.
Libri2/ Al Mondo dei Libri “Con la voce dei tuoi occhi”
Sabato 10 ottobre alle 17 importante incontro alla libreria Il Mondo dei Libri che presenta il libro “Con la voce dei tuoi occhi”. Si tratta di un testo curato dal neonatologo Claudio de Felice, tratto dalla fiaba dell'attore Andrea Giuntini e illustrato dal celebre Roberto Innocenti. Il libro affronta un viaggio tra arte e scienza nella Sindrome di Rett. Saranno ospiti alla presentazione i tre curatori del libro, l'editrice Gloria Pampaloni (Federighi Editori), la cantante Ilaria Savini, e il musicista Luca Angelini, che vive la malattia in prima persona da genitore.
L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Siena. Parte del ricavato della vendita del libro sarà destinato alla ricerca medica sulla sindrome di Rett.
Libri3/ “Il Romanzo della Nazione”. Maggiani a Poggibonsi
La libreria Il Mondo dei Libri organizza il 13 ottobre alle 18.45 la presentazione del libro “Il Romanzo della Nazione” (Feltrinelli) del pluripremiato scrittore Maurizio Maggiani. Il libro ripercorre la storia del paese partendo dai ricordi dello stesso Maggiani e della sua famiglia, attraverso ciò che siamo e cosa in realtà saremmo potuti essere, ascoltando le voci di un popolo che vive dentro una memoria immateriale.
Alla presentazione interverranno Maurizio Maggiani e Elena Petrocchi. La presentazione è una iniziativa della libreria organizzata con il patrocinio del Comune.
Formazione per adulti e incontri pubblici per #FeniceContemporanea
#FeniceContemporanea2015 presenta “Formazione per adulti e incontri pubblici”, una serie di lezioni e passeggiate sul contemporaneo in Valdelsa che si svolgeranno tra Poggibonsi, San Gimignano e Colle. Si comincia il 16 ottobre alle 18 all’Accabì, con un'introduzione ai linguaggi del contemporaneo. Poggibonsi tornerà poi protagonista il 21 novembre con una passeggiata d'arte contemporanea e restauro con partenza alle 10.30 dalla Fonte delle Fate. La partecipazione a tutti gli eventi è libera e gratuita. Info: info@cultureattive.org, www.fenicefestival.it.
Si ricorda che è ancora aperto (fino al 16 ottobre) il bando “Fenice chiama artista” per la selezione di un artista/collettivo per il laboratorio Interferenze in collaborazione con gli istituti scolastici della Valdelsa. Al link il bando: www.museisenesi.org/eventi/fenice-chiama-artista.
Parte il laboratorio “Officina di scrittura”
Al via “Officina di scrittura”, percorso di stimolo e riscoperta della propria scrittura ideato da Francesco Chiantese in collaborazione con Il Mondo dei Libri. Un percorso in 8 incontri che inizia il 21 ottobre dalle 18 alle 20, che porterà alla pubblicazione di un libro in vendita in tutte le librerie d'Italia e nei principali negozi on line.
Durante gli incontri verranno posti ai partecipanti stimoli e suggerimenti per avviare il proprio percorso di scrittura personale o rinnovarlo.
La partecipazione è aperta ad un numero limitato di iscritti. E' possibile partecipare gratuitamente al primo incontro.
Per info www.francescochiantese.it, posta@francescochiantese.it o recarsi personalmente presso la libreria Il Mondo dei Libri.
“Parete Occupata”, Calonaci espone all’Accabì fino al 31 ottobre
70 opere in mostra per la prima monografica di Giuseppe Calonaci nella sua città. E’ stata inaugurata con grande successo la mostra “Astratto-Concreto Parete Occupata”. Presenti al vernissage i critici Enrico Crispolti, Marco Menguzzo, Nicola Micieli, che hanno dato il loro contributo scientifico alla mostra che racconta, attraverso le sue opere, la storia di Calonaci, artista poggibonsese tra i più noti del movimento astratto italiano. La mostra è incentrata sul recente periodo artistico di Calonaci e si completa attraverso una selezione di opere dei periodi precedenti.
L’esposizione resterà allestita fino al 31 ottobre all’Accabì (dalle 18 alle 20, lunedì chiuso. Visitabile fuori orario su appuntamento: 0577937295, info@calonaci.com).
E’ realizzata con il patrocinio del Comune e in collaborazione con la Galleria Santo Ficara di Firenze e l’Associazione Estrosi di Siena.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui