se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°131 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 28/05/2015
Primo piano
Il giorno di Poggio Imperiale, la storia del nostro futuro
Taglio del nastro ufficiale il 6 giugno prossimo alle 16,30 per la Fortezza Medicea di Poggio Imperiale al termine dell’intervento di restauro che ha interessato tutta la cinta muraria.
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alla due giorni inaugurale del 6 e 7 giugno, ‘Il giorno di Poggio Imperiale’.
Un’occasione per vedere i lavori di valorizzazione del complesso monumentale liberato dalla vegetazione, con le porte di nuovo visibili ed il sistema di camminamenti dotato di panchine ed illuminazione.
Un intervento con cui giunge a compimento un progetto di recupero che ha interessato fin dai primi anni novanta tutta la collina di Poggio Imperiale con l’avvio delle campagne scavi, la nascita del Parco Archeologico, il recupero del Cassero e dei bastioni, l’apertura dell’Archeodromo.
News
Sabato 6 giugno. Dopo il taglio del nastro living history con 60 rievocatori
Il 6 giugno, la prima delle due giornate inaugurali sarà un vero e proprio tuffo nel 1500 con l’intera Fortezza che verrà riportata nel suo tempo con attività di living history a cui il pubblico potrà volontariamente partecipare. Il tutto con l'apporto di oltre sessanta rievocatori tra i migliori nel loro campo.
Tre le compagnie principali coinvolte, ognuna di esse perfetta negli abiti, nelle armi ed armature, nei movimenti dell'epoca che rievocano. I reenactor, in abiti storici, metteranno in scena manovre militari, scontri fanti-cavalieri, servizi di pattugliamento.
Nello stesso momento il Cassero vedrà la presenza degli artigiani di Archeotipo effettuare i vari mestieri dell’epoca in attesa della cena narrata.
Sabato 6 giugno. Cena narrata “A tavola nel 1500”
La serata proseguirà alle 20 nella piazza d’Armi del Cassero con la cena narrata “A tavola nel 1500”, basata su portate tipiche di età rinascimentale e curata dalle associazioni Started e La Ginestra. La cena si terrà in un'atmosfera immersiva alla presenza attiva di tutti i rievocatori presenti. Gli archeologi del parco, vestiti con abiti dell'epoca, presenteranno i piatti e ne illustreranno la storia e i segreti, con sorprese che non mancheranno. In tavola crostini con spuma di fichi e noci, cappelletti alla Cortigiana, pollo finocchiato con contorno di pasticcio di erbe, torta di riso dolce, Chianti Colli Senesi, vino speziato. Costo 30 euro (gratis bambini sino a 10 anni). Prenotazione a: 338.7390950 - 0577.936128 - info@parco-poggibonsi.it.
Domenica 7 giugno. Giornata di festa per vivere la Fortezza
A piedi, a cavallo, in bicicletta, in compagnia degli amici a quattro zampe. Tante le iniziative in programma per visitare e conoscere la Fortezza nella giornata di domenica 7 giugno. Alle 9 “Verso la Fortezza in bicicletta” organizzato da Grandama Montainbike (ritrovo in piazza Cavour) e “A piedi verso la Fortezza” organizzato da “G.S. Bellavista” (ritrovo al Bernino e partenza dalla Magione. Per quanti non volessero fare la corsa o passeggiata è possibile attendere il gruppo davanti alla Porta San Francesco). Alle 16 passeggiata “A cavallo sotto le mura” organizzata dal Club ippico L’agrifoglio (ritrovo Porta San Francesco) e alle 18 “Passeggiata a 6 zampe” organizzata da “Sulle Orme di Romolo” (ritrovo Fonte delle Fate. Possibile anche la visita guidata a cura di “F.C. Marmocchi”. Prenotazione consigliata).
Domenica 7 giugno. Visite guidate, bar e animazione per bambini
Sempre domenica 7 giugno si svolgeranno le visite guidate “Alla scoperta delle mura di Poggio Imperiale”. Un gruppo di esperti dell’Associazione “F.C. Marmocchi” guiderà i visitatori alla scoperta della cinta muraria. Il ritrovo è a Porta San Francesco. Le visite partiranno alle 9, alle 11, alle 16:30 e alle 18:30. Prenotazione consigliata al numero 0577.986234.
Inoltre, per tutta la giornata di domenica sarà aperto il bar all’interno del Cassero, a cura dell’associazione Proloco, e sono in programma animazioni pomeridiane sempre a cura dell’associazione Proloco in collaborazione con l’associazione Amici di Poggibonsi.
Per raggiungere la Fortezza navetta gratuita in entrambi i giorni
Navetta gratuita nel pomeriggio di sabato 6 e domenica 7 giugno per raggiungere la Fortezza. La navetta partirà da piazzale Michelangelo (zona Palagetto) ogni trenta minuti con prima corsa alle 15,30 e ultima corsa alle 18,30 (da definire le due fermate intermedie per consentire di sfruttare le aree di sosta della zona). La navetta ripartirà dalla Fortezza sempre con cadenza ogni 30 minuti a partire dalle 15,40 e fino alle 18,40. Il servizio è organizzato da Tiemme.
Sabato 6 giugno inoltre ci saranno modifiche alla viabilità che verrà organizzata come per la festa del Santo Patrono con senso unico di marcia in via Fortezza Medicea, dall'incrocio con via S. Francesco fino all'incrocio con la SR 68. La domenica la viabilità sarà normale con il doppio senso di marcia.
Elezioni regionali: informazioni utili
Si invitano gli elettori a voler verificare per tempo il possesso della tessera elettorale al fine di richiedere, ove necessario, il rilascio del duplicato.
Sarà possibile farlo presso l’Urp (piano terra Accabì) che sarà aperto dalle ore 9 alle ore 18 nei due giorni antecedenti le consultazioni (il 29 e il 30 maggio) e nel giorno della votazione per tutta la durata delle operazioni di voto (fino alle ore 23).
Sarà inoltre possibile anche domenica 31 maggio dalle 9 alle 12 dotarsi di certificato medico per assistenza al voto, presso l’ambulatorio di Via della Costituzione).
Sul sito del Comune sono disponibili tutte le informazioni.
Scuola di via Risorgimento, in estate lavori al solaio
Un nuovo intervento di edilizia scolastica all’orizzonte. Questa volta ad essere interessata è la scuola dell’infanzia di via Risorgimento in cui sarà effettuato un intervento di manutenzione volto al consolidamento del solaio al piano interrato. La spesa complessiva del progetto è di 140mila euro.
In fase di assestamento di bilancio 2014 sono state create le condizioni – risorse disponibili e loro spendibilità nei rispetti del Patto di stabilità - per programmare quest’opera pubblica. E’ stato quindi approvato il progetto e avviato l’iter per l’affidamento dell’intervento. I lavori inizieranno al termine dell’attività scolastica e interesseranno il periodo estivo.
Tribunale, aprono gli sportelli territoriali
Giustizia più vicina ai cittadini con gli sportelli territoriali per la Volontaria Giurisdizione. Nei giorni scorsi è stato sottoscritto il primo protocollo operativo che porterà ad aprire gli sportelli a Poggibonsi, presso i locali della FTSA, facendo nascere la prima esperienza del genere in Toscana. Si tratta di una esperienza innovativa, nata grazie alla collaborazione con il terzo settore, realizzata nell’ambito del progetto senese “Giustizia Insieme” nato da un’idea del personale del Tribunale di Siena, che ha condiviso con l’utenza i disagi derivanti dall’accorpamento degli uffici giudiziari soppressi. Presso gli sportelli sarà possibile ricevere orientamento, prima informazione, modulistica della Volontaria Giurisdizione direttamente sul proprio territorio.
C’è tempo fino al primo giugno per iscriversi al Centro Ricreativo Estivo
Ancora aperte le iscrizioni per il Centro Ricreativo Estivo che si svolgerà nel mese di luglio e che è rivolto a tutti i bambini e le bambine residenti, in età compresa fra i tre e i sei anni. Le attività saranno gestite come negli scorsi anni dalle Pleiades e si svolgeranno presso la scuola “Il Girotondo” di via Sangallo dal 1 al 24 luglio (compresi), dal lunedì al venerdì, con orario 8-13. Le attività ruoteranno attorno a “Ambarabaci, circo-cò. Tutti i circhi del mondo”, tema che rappresenta una sorta di fil rouge con l’anno passato e che ‘porterà’ nella scuola artisti e acrobati da ogni angolo del pianeta per presentare i loro numeri più belli. Per iscriversi c’è tempo fino al primo giugno. Tutta la modulistica è a disposizione anche sul sito www.comune.poggibonsi.si.it.
Poggibonsi rende omaggio alla memoria di Cesare Iozzi
La città rende omaggio alla memoria del farmacista poggibonsese Cesare Iozzi per le sue competenze in farmaceutica ed enologia. E’ avvenuto nell’ambito della mostra “Storia di vino e di cantine a Poggibonsi” organizzata dall’A.Sto.P.
Negli anni trenta Cesare Iozzi ideò e brevettò uno strumento, l’acidimetro, per determinare gli acidi volatili nei vini. Strumento poi usato dalle cantine di Poggibonsi e non solo. Come tributo alla memoria di Cesare Iozzi è stata consegnata una pergamena alla famiglia. Nel corso della serata inaugurale è stato proiettato il video “Tra storia e vino” realizzato dal giovane Tommaso Cennini che racconta con parole e immagini la storia di alcune grandi cantine di Poggibonsi.
Fare rete contro la violenza sulle donne, sfida raccolta Dal CPO
Fare rete contro la violenza sulle donne, una sfida raccolta dal Centro Pari Opportunitą della Valdelsa nel contesto del IV Tavolo Valdelsa organizzato insieme all’Ordine degli Avvocati di Siena nel giorni scorsi.
Un evento formativo importante e molto partecipato (oltre 100 persone) e forte della presenza del magistrato Fabio Roia, presidente della sezione prevenzione del Tribunale di Milano, dell’avvocato Manuela Ulivi della rete nazionale dei Centri Antiviolenza e dell’avvocato Rossella De Franco, referente per le pari opportunitą dell’Ordine degli Avvocati di Siena. Uno scambio di esperienze di pratica giudiziaria e processuale di grande utilitą.
 
Eventi
Festival Montemaggio, quattro giorni su “Memoria, Antifascismo e Costituzione”
Parole e musiche su “Memoria, Antifascismo e Costituzione”. Torna anche quest'anno il Montemaggio Festival Resistente, con la seconda edizione che si svolgerà dal 30 maggio al 2 giugno, ricca di concerti, iniziative culturali, esposizioni, confronti e laboratori artistici. Si tratta di un appuntamento importante per ricordare e mantenere viva la memoria di ciò che è accaduto 71 anni fa sul Montemaggio, quando 19 partigiani furono uccisi dai fascisti, ma anche per confrontarsi e riflettere sul rapporto tra Resistenza e attualità. L'iniziativa è organizzata dalle sezioni Anpi della Valdelsa, in collaborazione con Anpi provinciale Siena, Associazione Mosaico, Istituto Storico della Resistenza Senese e dell'Età Contemporanea (Isrsec), Servizio Civile Internazionale, Fédération Internationale des Résistentes, Arci Toscana, BlueTrain Club e Bosco Fuoritempo.
“Il parlar di Dante nella Toscana di oggi”, iniziativa con i ragazzi delle scuole
In seminario dal titolo “Il Parlar di Dante nella Toscana di oggi” si svolgerà presso la sala dell’Amicizia della Parrocchia di San Giuseppe mercoledì 3 giugno alle ore 18.30. L’iniziativa è organizzata dalla Camera del Lavoro Spi Cgil di Poggibonsi, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo 1 e con il patrocinio del Comune.
In programma interventi di Manuela Becattelli, dirigente dell’IC1, di Fiorella Cilemmi e Anita Salvestrini della Spi Cgil, delle insegnanti Elisabetta Cencetti e Grazia Platania, di Rossana Bottari per Spi Cgil. Il seminario, che si svolge nell’ambito del Progetto Memoria 2014/2015 prevede la presentazione da parte degli alunni della V C e VD del lavoro svolto, con proiezione video.
Da Remo Chiti agli ospiti alati. Tanti eventi alla Rocca di Staggia
Mille occasioni per visitare la Rocca di Staggia. La mostra “Remo Chiti Futurista a Staggia” è in corso e resterà aperta fino al 31 dicembre (visitabile tutti i giorni dalle ore 10 alle 19.
Per info e visite 366.4792092, info@laroccadistaggia.it, www.laroccadistaggia.it). Giovedì 4 e 11 giugno alle 21 avrà luogo una iniziativa per adulti e famiglie dal titolo “Magico incontro con gli ospiti alati”. Sarà possibile ‘ammirare nella magia della Rocca le maestose poiane, avvicinare i misteriosi volatili notturni, accarezzare Stella il candido barbagianni faccia di cuore, accogliere sulle braccia il magnifico gufo reale diventando falconieri per un giorno. A seguire visita speciale al castello. Prenotazione obbligatoria.
Iniziative a cura della Fondazione La Rocca di Staggia con patrocinio del Comune.
“Pittura su legno” alla Fonte delle Fate
Doppio appuntamento di grande suggestione alla Fonte delle Fate. Venerdì 5 giugno e domenica 7 giugno alle 21,45 si svolgerà “Pittura su legno”, dimostrazione di fine anno di Officine d'Elsa guidata da Francesco Chiantese. Si tratta di un adattamento dal testo “Pittura su Legno” di Bergman (che ha ispirato “Il settimo sigillo” dello stesso autore/regista) a partire dallo spazio delle Fonti delle Fate. Una dimostrazione di lavoro ed assieme un momento di valorizzazione di un'area di grande suggestione. Un testo ironico, surreale, sopra le righe ed allo stesso tempo intenso, carico di riflessioni profonde. L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria (max 30 persone a replica). Info e prenotazioni: info@officinedelsa.eu.
Al Mondo dei Libri Gabardini presenta “Fossi in te io insisterei”
Nuova presentazione alla libreria Il Mondo dei Libri. Giovedì 11 giugno alle 17.30 Carlo Gabardini presenta “Fossi in te io insisterei. Lettera a mio padre sul perché non dobbiamo avere paura a essere felici”. Un libro che invita a non aver paura, a uscire allo scoperto, a rivelare agli altri (e prima ancora a noi stessi) chi siamo realmente e cosa vogliamo per la nostra vita. Ognuno di noi deve trovare il coraggio di prendere la propria vita in mano e insistere nel viverla: «Insistere è un buon termine, perché non contiene la certezza di farcela, perché pone l’accento sul cammino e non sulla meta, la quale all’improvviso diviene meno indispensabile, dunque più raggiungibile». Iniziativa della libreria realizzata con il patrocinio del Comune.
“A un passo da te”, nuova presentazione a Poggibonsi
Il viaggio di Don Alessandro tra malattia e rinascita. Questo è “A un passo da te”, libro scritto da Giovanni Gennai (Paoline Edizioni) che farà nuovamente tappa a Poggibonsi. Sabato 13 giugno alle 11 alla libreria il Mondo dei libri si presenta il libro che racconta la storia di don Alessandro raccolta dall’amico Giovanni. Una storia segnata dal dolore e dalla malattia, ma che vuole raccontare la forza e la speranza nate dalla consapevolezza di essere fragili ma mai soli. Come scrive nella prefazione Alessandro Fo, Poeta e latinista: “A un passo da te è di per sé una testimonianza di umanità infinitamente ricca e, pur radicando nel male di un clamoroso calvario, aperta a un universo di bene, di solidarietà e di speranza.
Conto alla rovescia per “Piazze d’armi e di città”
Conto alla rovescia per il cartellone estivo del Comune “Piazze d’Armi e di città” che torna a proporre tanti appuntamenti di teatro e musica.
Il cartellone si svilupperà nella seconda metà di giugno con tanti eventi riconducibili ad alcuni dei Festival storici della città e della Valdelsa come il Festival del Teatro delle Ombre di Staggia, Atuttomondo e One Step Festival, oltre a spettacoli singoli. Il tutto con location che spazieranno dalla Rocca di Staggia, al centro, al Cassero.
Come sempre sono tante le iniziative che animeranno l’estate poggibonsese e che, grazie alla dinamicità di tanti soggetti e associazioni, faranno vivere tanti luoghi del territorio fino a settembre. Presto maggiori informazioni.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere pił questa newsletter clicca qui