se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°121 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 08/01/2015
Primo piano
71 anni fa i bombardamenti. La città ricorda
La città di Poggibonsi ha ricordato in una cerimonia ufficiale i 71 anni dal bombardamento subito durante la seconda guerra mondiale, il 29 dicembre del ’43.
Con la deposizione delle corone di alloro alla Targa della “Fabbrichina” in via Trento e al cippo di piazza Mazzini, il Comune e l’Anpi hanno ricordato quel giorno in cui alle 13.15 l'aria si riempì del rombo cupo delle “fortezze volanti”, i micidiali bombardieri delle truppe Alleate.
Hanno ricordato le persone che persero la vita e coloro che restarono ferite, case, fabbriche, vie e piazze del centro che vennero abbattute e distrutte.
Sotto le macerie si contarono 105 morti e centinaia di feriti. Il 75 per cento degli edifici venne distrutto.
News
A Poggibonsi grande partecipazione agli eventi delle festività
Con la festa dell’Epifania si è concluso il cartellone di animazione natalizia organizzato dall’associazione Pro Loco in collaborazione con l’associazione Via Maestra e con il coinvolgimento di numerose realtà locali. Sono state tante le idee e le iniziative che hanno animato la città resa ancora più bella dalle luci, dalle vetrine, dagli alberi di Natale, e resa ancora più viva da tanti eventi realizzati, con il sostegno dell’Amministrazione, da soggetti e associazioni a vario titolo coinvolti nella vita cittadina e grazie al sostegno di numerosi sponsor. La conclusione ha visto la premiazione delle letterine più simpatiche indirizzate a Babbo Natale e dei migliori pupazzi decorati. Inoltre è stato consegnato all’Anffas un assegno con una donazione da parte della Pro Loco, frutto di una raccolta effettuata nell'ambito di uno degli spettacoli in cartellone.
Tutto pronto per il Piano neve e ghiaccio
Come ogni anno l’Amministrazione ha predisposto il Piano neve e ghiaccio, con le procedure da adottare. E’ stata infatti stipulata una convenzione con una ditta esterna per la messa a disposizione h24 di un mezzo spazzaneve e di uno spargisale e per la pulitura delle piazze e dei percorsi pedonali. Fondamentale è la collaborazione delle associazioni di volontariato presenti sul territorio per attività di supporto in fase di emergenza e pre-emergenza: Misericordia di Poggibonsi, Pubblica Assistenza di Poggibonsi, VAB sezione Valdelsa. Con il verificarsi dell’evento si avrà l’immediata attivazione del piano operativo che conta anche su un mezzo specifico del Comune, sulla presenza di dipendenti e tecnici comunali e sulla collaborazione dei cittadini. Qui maggiori info: www.comune.poggibonsi.si.it/primo-piano/comunicati/$4875-tutto-pronto-per-il-piano-neve-e-ghiaccio.
Autunno Pedagogico, torna “storie in miniatura”
Dopo la grande partecipazione al primo evento di letture ad alta voce, tornano a gennaio gli incontro di “storie in miniatura” nell’ambito dell’Autunno Pedagogico. Si tratta di un percorso a cura del personale dei servizi educativi che prevede la lettura delle storie che fanno parte della tradizione educativa delle scuole poggibonsese e che sono state quindi anche ideate negli anni passati insieme a bambini e bambine. “Storie in miniatura” si pone anche l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce nei bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni generando senso di protezione grazie al piacere di condivider il racconto e sentirsi accanto un adulto che racconta storie. Le prossime date in programma sono il 13 e 27 gennaio e il 10 febbraio 2015, sempre alle 17,30 e sempre presso lo Spazio Libri della Biblioteca.
Campagna d’ascolto per asili e scuole comunali
Sono online i due questionari destinati ai genitori dei bimbi che frequentato il sistema educativo del Comune, per coinvolgere direttamente le famiglie nella valutazioni dei servizi. I due questionari sono stati costruiti con l’obiettivo di misurare la soddisfazione degli utenti dei servizi attraverso una serie di domande a risposta multipla in cui si chiedono giudizi e valutazioni di vario tipo. Il questionario è anonimo e i dati anagrafici richiesti servono unicamente a fini statistici. Il questionario è disponibile e compilabile sul sito del Comune. Alcuni moduli cartacei sono a disposizione, su richiesta, sia delle scuole che degli uffici (URP e Ufficio Istruzione) dove dovranno essere riconsegnati se compilati manualmente.
Per compilarlo c’è tempo fino al 28 febbraio 2015.
Ricerca investimenti, semplificazione, servizi. Si punta all’efficienza
Ricerca investimenti, semplificazione, servizi. Si punta all’efficienza nella macchina amministrativa che si rimodella sulla base delle priorità di governo e con il pieno coinvolgimento dei sindacati. Il percorso da subito avviato, prima di tutto sottoponendo i criteri generali al Consiglio, passa dalla definizione del piano di qualificazione della struttura.
Complessivamente l’assetto della struttura non viene modificato con i settori che restano gli stessi (attualmente sono quattro, più due unità di progetto che con la riorganizzazione diventeranno settori). Inalterato quindi il numero dei dirigenti con incarichi dentro la vigente dotazione organica (tramite bando). Maggiori info: www.comune.poggibonsi.si.it/primo-piano/comunicati/$4877-ricerca-investimenti-semplificazione-servizi-si-punta-all-efficienza.
Con “Alimenta la mente” apre il prestito libri alla Coop di Salceto
La biblioteca Pieraccini è sbarcata alla Coop di Salceto con il progetto “BiblioCoop. Alimenta la mente”. Un punto per il prestiti dei libri allestito presso il centro commerciale nell’ambito del progetto “Presta Libri & Co” , ideato e proposto dalla Regione Toscana assieme ad Unicoop Firenze, per promuovere le biblioteche e la lettura nei centri commerciali. A Poggibonsi il punto prestiti sarà aperto il martedì e il sabato dalle 9,30 alle 12, il giovedì dalle 16.30 alle 19. Per il momento sono disponibili oltre cento libri di tutti i generi (narrativa, libri per bambini, tempo libero, saggistica…) nello spazio BiblioCoop gestito dall’associazione di volontariato Soci Coop, il cui personale è stato appositamente formato.
“Mercatale”, filiera corta in piazza Rosselli
Primo appuntamento dell’anno con il mercato di filiera corta. Sabato 10 gennaio si svolgerà il “Mercatale della Valdelsa”, come avviene tutti i secondi sabati di ogni mese. Il mercato di filiera corta si svolgerà in piazza Rosselli. sarà allestito a partire dalle 9 con, direttamente dai produttori locali, il paniere completo della spesa, la degustazione dei prodotti, notizie sulla sana alimentazione, prodotti artigianali e altro ancora. L’iniziativa, che si svolge nell’ambito di un progetto di area, è organizzata dall’associazione Amici della Terra (club della provincia di Siena) insieme alla condotta Slow Food Altavaldelsa e ai Gruppi di Acquisto Solidale della Valdelsa.
Come sempre, durante il fine settimana si svolgerà la fiera promozionale “Viamaestra”.
 
Eventi
“La bambina e la storia” al Mondo dei Libri
Nuova presentazione presso la libreria Il Mondo dei Libri in via Sardelli a Poggibonsi. Il prossimo 10 gennaio alle 16.30 sarà presentato “La bambina e la storia” (CTL Livorno editore) scritto da Liana Marini Rinaldi, che sarà presente all’evento. Insieme a lei, ad introdurre la serata, sarà la professoressa Lucia Pratelli Magni. Il libro è il racconto del passaggio della seconda guerra mondiale nella Valdelsa secondo l’esperienza diretta dell’autrice.
L’iniziativa è realizzata dall’associazione A.Sto.P di Poggibonsi con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Radio 3 Network.
Giovanni Sollima in concerto al Politeama insieme all’ORT
Lunedì 12 gennaio alle 21 il violoncellista e concertatore Giovanni Sollima sarà in concerto al Teatro Politeama insieme all’Orchestra Regionale della Toscana. Un altro grande artista salirà dunque sul palco del teatro poggibonsese per il terzo appuntamento della stagione concertistica 2014/2015 che prevede, oltre a quello con Sollima, altri tre appuntamenti con l’Orchestra regionale della Toscana e con il violino di Salvatore Accardo (21 marzo), il corno di Andrea Albori (13 aprile) e il pianoforte di Federico Colli (11 maggio). Il programma prevede: SOLLIMA Hell I da 'Songs From the Divine Comedy' versione per violoncello e orchestra da camera (2014), HAYDN - Concerto n.1 per violoncello e orchestra Hob.VIIb:1, SOLLIMA - Folktales, per violoncello e orchestra (2009).
Una piccola Eneide Cantata con “That’s Vergilius”
Uno scanzonato e riconoscente omaggio a Virgilio e al Quartetto Cetra. Il 16 gennaio 2015 presso la sala dell’Amicizia di Piazza San Giuseppe si svolgerà “That’s Vergilius”, omaggio al grande poeta dell’Eneide in una garbata parodia alla maniera in cui il Quartetto Cetra interpretava i grandi classici della letteratura. L’interpretazione sarà quella degli studenti del Liceo A. Volta di Colle che ha organizzato l’evento in collaborazione con “Vivamus LasVolta”, “Chiesina e...”, “La Scintilla”. Cantores: Alex Hruban Viola Caradonna Irene Pareti Alessandro Beninati Beatrice Cecchelli Giacomo Neri Giulia Senesi. Vox, cithara et tympana: Lorenzo Fioravanti Emanuele Rosi. Testi e regia: Dario Ceccherini Alessandro Biotti.
Iniziativa realizzata con il patrocinio del Comune e con il sostegno di Panurania. Consigliata la prenotazione www.facebook.com/vivamus.lasvolta.3)
Ancora possibile in biblioteca visitare la mostra “Librartis”
E’ ancora possibile visitare la mostra “Librartis” allestita presso la biblioteca comunale all’Accabì e realizzata a firma del gruppo artistico degli Estrosi, a cura e da un’idea di Fabio Mazzieri. Librartis 4” è la mostra internazionale del libro d’artista. Una mostra itinerante, appena rientrata dalla Cina, e che in virtù della candidatura a capitale della cultura 2019 girovagherà per tutto il mondo i libri di oltre 90 artisti per fare rientro a Siena proprio nel 2019. Resterà allestita fino al 30 gennaio ed è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,30 alle 19,30, martedì e giovedì dalle 9,30 alle 12,30 e delle 14,30 alle 19,30, sabato dalle 9,30 alle 12,30.
“Librartis” sarà anche l’occasione per conoscere la biblioteca in questa nuova veste come sede in una esposizione.
“Di razza umana – strumenti per disimparare il razzismo” all’Accabì
“Di razza umana – strumenti per disimparare il razzismo”. Questo il titolo della mostra organizzata da UNICOOP Firenze con il patrocinio del Comune, che sarà allestita nelle sale espositive dell’Accabì fino al 28 gennaio e che rientra nelle iniziative della Giornata della Memoria.
La mostra, ingresso gratuito, è a cura della Cooperativa Sociale Arancia Blu ed è rivolta principalmente agli studenti delle scuole medie e superiori del territorio di Poggibonsi, Colle di Val dì Elsa, Radicondoli, Casole d’Elsa e San Casciano val di Pesa. Consiste in una serie di installazioni nei quali gli studenti interagiscono con percorsi didattici prestabiliti.
“Le poesie di Lolli” a sostegno del Meyer
Sabato 17 gennaio altra presentazione presso la libreria Il Mondo dei Libri. Alle 17,30 sarà presentato il libro “Le poesie di Lolli” di Luciano Valensin. Otto illustrazione originali del libro e le cartoline ricordo saranno messe in vendita a favore dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.
Valensin, come si legge nella sua biografia (http://pittorepoeta.altervista.org) è pittore e poeta, nato a Siena, diplomato all’Istituto d’Arte di Siena nell’anno 1960. Ha frequentato per due anni l’Accademia di Belle Arti di Firenze, poi interrotta in seguito al conseguimento dell’Abilitazione all’insegnamento, ottenuta a Cagliari nel 1962 e al conseguente incarico del Provveditorato agli Studi di Siena.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui