se non visualizzi correttamente questa e-mail clicca qui
Poggibonsi Informa Comune di Poggibonsi
Newsletter N°102 dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi, 01/04/2014
Primo piano
Dal Piano Strutturale si parte per il Regolamento Urbanistico
Passi avanti per il futuro della Città. Dopo l’approvazione del Piano Strutturale, avvenuta il 10 febbraio scorso a larghissima maggioranza, il Consiglio Comunale, nella seduta del 28 marzo, ha approvato all’unanimità un atto di indirizzo che inizia a tradurre con scelte di dettaglio le linee strategiche. L’atto di indirizzo per la redazione della variante anticipatrice al nuovo Regolamento Urbanistico è dedicato in maniera specifica a quattro temi fra cui l’area industriale di Fosci per la quale sarà necessario localizzare le nuove previsioni edificatorie verificando e integrando i relativi spazi a standard urbanistici in relazione anche alle destinazioni d’uso consentite, tenendo conto dei risultati dei nuovi studi idraulici. Altri argomenti affrontati con scelte di dettaglio sono le attività commerciali e artigianali di servizio nel tessuto residenziale, l’Edilizia Residenziale Sociale, le aree rurali non servite da acquedotto. Leggi di più su http://www.comune.poggibonsi.si.it/det-cy05-it-EUR-12090-.htm
News
Polizia municipale, più controlli per il decoro urbano e meno incidenti
Oltre 30mila servizi di polizia stradale, oltre 700 per il controllo del decoro urbano, multe online e trend di incidenti in diminuzione. Queste alcune cifre relative all’attività della Polizia Municipale nel 2013. Di particolare rilievo l’attività di controllo del territorio, con un occhio particolare per il corretto comportamento dei padroni dei cani (100 controlli) e per il corretto conferimento dei rifiuti in prossimità di parchi e giardini (182). A questi si aggiungono, sempre nel 2013, i 437 controlli per il corretto utilizzo di spazi e aree pubbliche. Queste tre voci sono passate da 285 nel 2010 a 380 nel 2012 a 719 nel 2013. Si conferma inoltre il trend in calo sul fronte multe che sono scese in cinque anni da quasi 11mila nel 2009 agli oltre 8mila degli ultimi due anni. Decrescono anche gli incidenti: dai 235 del 2004 ai 199 del 2009, ai 174 del 2012, ai 142 del 2013.
Leggi di più: http://www.comune.poggibonsi.si.it/det-cy05-it-EUR-12065-.htm
Nidi comunali, aperte le iscrizioni
Pubblicato il bando per le iscrizioni agli asili nido comunali per l'anno 2014/2015. Le domande potranno essere presentate (all'Urp presso Accabì) fino alle 12 del 24 aprile. Sarà possibile iscrivere i bambini nati negli anni 2012, 2013 e 2014 nei tre nidi comunali di Poggibonsi che, come consuetudine, si apriranno agli interessati.
L’Open day nelle strutture è in programma per martedì 15 aprile dalle 16,30 alle 19,30. In questa giornata i tre asili (I Girasoli, La Coccinella e Rodari) saranno aperti per essere visitati dai bambini e dai loro genitori.
Il modello per l'iscrizione e tutta la documentazione relativa è disponibile all’Urp e sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.poggibonsi.si.it. Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi all’ufficio Istruzione del Comune al telefono 0577/986342.
Casa, aperto il bando per il contributo affitti
Pubblicato il bando per presentare le domande per il fondo affitti. C’è tempo fino al 22 aprile per fare richiesta per partecipare al bando 2014 per il contributo sul canone di affitto per l’abitazione principale. Le fasce di appartenenza sono due ed è necessario, per partecipare, non essere titolari di altri benefici pubblici sempre relativi all’abitazione, erogati dal Comune o da qualsiasi altro ente. Tra i requisiti per l'ammissione al bando c'è quello di essere residente nel Comune di Poggibonsi e naturalmente essere in possesso di una certificazione ISE/ISEE non scaduta al momento di presentazione della domanda. I moduli per presentare la domanda ed il testo completo del bando sono a disposizione presso l’Urp e sono pubblicati sul sito www.comune.poggibonsi.si.it. Sul bando tutte le informazioni dettagliate circa la presentazione delle domande, i requisiti e la formazione della graduatoria.
Poggibonsi sempre più ciclabile
Procede il progetto di creare una vera e propria rete di percorsi ciclo pedonali urbani, che consentano un collegamento alternativo tra le aree di interesse pubblico.
Con un investimento di circa 60 mila euro, residui di spesa degli anni passati da impiegare in interventi riferibili alla viabilità ciclabile, sarà realizzata una pista ciclabile da via Pieraccini fino al ponte ex Fassati per collegarsi poi da qui alla strada verde che conduce fino al Bernino. Questa nuova pista consentirà di unire le scuole Pieraccini con gli impianti sportivi del Bernino attraverso proprio una rete tra zone ciclopedonali; un percorso il più possibile sicuro, isolato dalla sede carrabile, dotato di attraversamenti protetti e, nei casi di intersezione con strade ad alta percorrenza veicolare, di appositi semafori a chiamata. I lavori sono stati consegnati. Guarda maggiori dettagli sul progetto su www.comune.poggibonsi.si.it/det-cy05-it-EUR-12092-.htm
Edilizia e Urbanistica, variazioni orarie in vista del trasferimento
Variazioni in corso per l’attività di ricerca e consultazione cartacea delle pratiche edilizie. In vista dello spostamento del settore Edilizia e Urbanistica presso i locali di via Volta, ex sede distaccata del Tribunale, le migliaia di pratiche cartacee sono in fase di catalogazione e archiviazione. Per consentire la sistemazione delle pratiche la consultazione degli atti cartacei è possibile nei due giorni di apertura pomeridiana (martedì e giovedì), mentre il lunedì, mercoledì e venerdì lo sportello resta chiuso. Terminata questa fase prenderà il via quella successiva per assemblare la documentazione in vista del trasferimento ‘materiale’. Dalla metà di aprile e fino all’inizio di maggio, per sfruttare anche i periodi di festa e limitare i periodi di chiusura o di apertura parziale, la possibilità di consultare gli atti sarà sospesa. Restano comunque e sempre invariati gli orari di ricevimento dei tecnici.
Asili nido, sostegni per 78 famiglie
Sono 78 le famiglie di bambini e bambine che frequentano i tre asili nido comunali che beneficeranno dei contributi erogati dalla Regione Toscana per incentivare la frequenza ai servizi per la prima infanzia 3 -36 mesi. Complessivamente si tratta di oltre 30mila euro erogate con contributi variabili in base alla fascia di reddito Isee e quindi in base alla retta. Due gli elementi da sottolineare. Il primo riguarda la scelta della Regione Toscana di modificare il bando: in un primo momento questo era diretto soltanto alle famiglie dei bambini e delle bambine che si fossero iscritti al bando integrativo, successivamente è stato esteso a tutti gli iscritti al momento della pubblicazione del bando. L’altro elemento riguarda la scelta dell’Amministrazione di coinvolgere nella erogazione dei contributi anche la fascia di reddito Isee media.
Riceveranno i contributi dodici famiglie di bimbi che si sono iscritti con il bando integrativo e sessantaquattro ‘vecchi iscritti’.
Gestione del territorio, sulle zone di confine prosegue il percorso con Barberino
Procede il percorso per giungere alla sottoscrizione del protocollo d’intesa tra le amministrazioni comunali di Barberino Val d’Elsa e Poggibonsi per individuare azioni comuni per governare via Pisana. E’ stata approvata dalla Giunta poggibonsese la bozza di convenzione che parte da una premessa fondamentale: riconoscere negli strumenti di pianificazione comunali le criticità presenti nell’area. Poggibonsi lo ha già fatto nel Piano strutturale adottato a febbraio. Barberino sta attualmente lavorando sui propri strumenti urbanistici, ma aveva già riconosciuto questa premessa in sede di adozione di una variante. Al termine del percorso che Barberino sta portando avanti, le due amministrazioni procederanno alla individuazione di soluzioni tecniche e progettuali e quindi alla stipula di un accordo di programma per una gestione e una realizzazione coordinata degli interventi.
Firmato il contratto per la bretella della Zambra
Novità in arrivo per la bretella della Zambra. La Provincia di Siena ha stipulato il contratto per dare il via ai lavori per la realizzazione del secondo stralcio di interventi sulla variante alla Sr 429 nel tratto Poggibonsi–Certaldo, che andrà a completare il collegamento tra la vecchia e la nuova Sr 429 in località Zambra, nei comuni di San Gimignano e Barberino. L’intervento consentirà di risolvere le problematiche riguardanti l’accesso alla zona industriale da entrambi gli assi stradali e quelle che interessano il ponte che attraversa il fiume Elsa. I lavori permetteranno, inoltre, a Rete Ferroviaria Italiana di eliminare il passaggio a livello della Zambra. L’investimento complessivo per la realizzazione dei lavori sfiora i 7 milioni di euro.
Per saperne di più guarda www.provincia.siena.it/News/Firmato-il-contratto-per-la-bretella-della-Zambra
Salute, firmato il patto territoriale per il futuro della sanità in provincia di Siena
Firmato dai quattro presidenti delle conferenze dei sindaci della provincia di Siena (Bruno Valentini, Lucia Coccheri, Andrea Rossi e Lorenzo Avanzati) e dal direttore generale della Usl7 Nicolò Pestelli, il patto territoriale USL7, documento strategico che raccoglie in un unico quadro organico tutte le azioni di riorganizzazione della sanità senese, molte delle quali già partite con i vari protocolli di intesa sottoscritti a livello locale. Il Patto, riprendendo le linee di indirizzo dettate dalla delibera della giunta regionale di riorganizzazione del sistema sanitario toscano, definisce il futuro dei servizi territoriali e prestazioni al cittadino. Viene confermata l’attuale ossatura strutturale dei servizi sanitari ospedalieri e distrettuali su tutta la provincia, mantenendo servizi anche su comuni piccoli del vasto territorio senese. Leggi di più su www.usl7.toscana.it/index.php/news/511-firmato-il-patto-territoriale-il-documento-che-riepiloga-il-futuro-della-sanita-in-provincia-di-siena
Un laboratorio su “Ciocco” che racconta la sua esperienza in India
“Ciocco” racconta il suo viaggio in India. Torna protagonista lo scoiattolo di peluche, ambasciatore di pace e amico dei bambini entrato a far parte della comunità poggibonsese, frutto di un progetto pedagogico portato avanti in una classe della scuola primaria Vittorio Veneto.
“Ciocco” infatti è tornato dal suo viaggio in India e su questa sua esperienza è stato organizzato un laboratorio/incontro alla Biblioteca Comunale e che si svolgerà mercoledì 2 aprile. Grazie a “Ciocco” i piccoli conosceranno la scrittura Hindi e la decorazione Mehndi (termine indiano che indica il tatuaggio temporaneo eseguito con henné naturale, dipinto su mani e piedi nei riti nuziali, benaugurante e di protezione) che potranno realizzare su sagome di mani in cartoncino.
La “biblioteca si racconta” a tanti bambini e ragazzi. In visita anche l’Auser
Non c’è sosta per le visite alla biblioteca comunale nell’ambito del progetto “La biblioteca si racconta”. Nel solo mese di marzo sono stati oltre 250 i ‘visitatori’ speciali, ovvero bambini e bambine e ragazzi e ragazze della scuola. Complessivamente si è trattato di undici scolaresche fra classi di scuole materne, elementari e medie. Sono già cinque le visite prenotate, sempre dalle scuole, per la prima metà di aprile. A queste si aggiunge la visita in programma per martedì 8 aprile da parte di un gruppo di circa 50 persone dell'Auser.
“La biblioteca si racconta” è un progetto messo a punto dall’Ufficio Cultura che si pone l’obiettivo di sviluppare e accrescere ancora di più nei visitatori di tutte le età il senso di appartenenza alla propria biblioteca.
Beneficenza e non solo: il Rotary consegna il ‘tiralatte’ all’ospedale
Martedì 1 aprile si svolgerà presso il ristorante Alcide (ore 20) a Poggibonsi una conviviale promossa dal Rotary Club Alta Valdelsa guidato da Walter Livi. La serata, che avrà come relatore il Direttore dell’Azienda Ospedaliera Senese Pierluigi Tosi, prende le mosse dal torneo di carte che si è svolto nel febbraio scorso con l’obiettivo di reperire risorse da devolvere al dipartimento materno infantile dell’ospedale Altavaldelsa Campostaggia diretto dal professor Luigi Vispi. Nel corso della serata sarà infatti consegnato a Vispi il ‘tiralatte’ altamente tecnologico che il Rotary ha potuto acquistare. Inoltre la conviviale sarà il momento per svelare un’altra importante donazione fatta dal Rotary Club Altavaldelsa alla biblioteca comunale Pieraccini.
“I figli degli altri” al centro dell’ultimo incontro del ciclo “Genitori si diventa”
“I figli degli altri: tra dipendenza ed indipendenza”. Questo il titolo dell’incontro che si svolgerà venerdì 11 aprile alle 17,30, presso la biblioteca comunale (secondo piano Accabì-Hospitalburresi). Si tratta del terzo e ultimo appuntamento del ciclo “Genitori si diventa”, progetto organizzato dal Comune di Poggibonsi in collaborazione con U.O. Psicologia – Educazione alla Salute USL7 Siena. Responsabile del progetto è Pierangelo Pedani, Psicologo clinico, Direttore S.O.C. Psicologia U.S.L. 7 e Coordinatore Progetto Consultoriale Aziendale. L’obiettivo è quello di approfondire una riflessione, tra genitori ed esperti, sull’oggi e a favorire un confronto su come avviene il rapporto genitori-figli, sulle problematiche affettive-educative, sulle modalità di intervento. Per quest’ultimo incontro saranno presenti la dottoressa Paola Pedani (Educazione alla Salute Asl7 Siena) e la dottoressa Roberta Balzano, psicologa. Info: 0577986332-347.
12/13 aprile “Mercatale” e mercatini promozionali
Si rinnova l’appuntamento con la filiera corta e con i mercati promozionali. La mattina di sabato 12 aprile, come avviene tutti i secondi sabati di ogni mese, sarà allestito il “Mercatale”, che mira a valorizzare i prodotti di filiera corta. L’iniziativa, che si svolge nell’ambito di una iniziativa di area, è organizzata dall’associazione Amici della Terra insieme alla condotta Slow Food Altavaldelsa e ai Gruppi di Acquisto Solidale della Valdelsa. Si tratta di un mercato di filiera corta che dal produttore arriva direttamente al consumatore per valorizzare le coltivazioni di ogni territorio ma anche per proteggere cibi, ricette e tradizioni, nonché per rispettare la stagionalità e la freschezza dei prodotti. Inoltre sabato 12 e domenica 13 si svolgerà la fiera promozionale “Viamaestra” realizzata nell’ambito delle attività per il Centro Commerciale Naturale.
Eventi
Con “Noi Cinema”, 5 film a 10 euro
È previsto per martedì 1 aprile alle 21 il secondo appuntamento della rassegna “Noi Cinema” con “Il capitale umano” di Paolo Virzì, una speciale iniziativa rivolta a tutti gli spettatori del Politeama. Il primo ciclo dell’iniziativa, che si è aperta martedì 25 marzo con il film “Philomena” di Stephen Frears, proseguirà nelle prossime settimane con “Lunchbox” di Ritesh Batra (8 aprile), “La mafia uccide solo d’estate” di Pif (15 aprile), “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia (22 aprile). Acquistando la tessera “Noi Cinema” sarà possibile quindi presenziare ancora quattro appuntamenti al prezzo speciale di 10 euro. Le tessere, in numero limitato, sono in vendita presso le casse del Politeama il martedì e il mercoledì dalle 17 alle 19 e negli orari serali apertura cinema (dalle 20.45), il sabato e la domenica dalle 15.30 fino a chiusura cinema. Info: www.politeama.info, biglietteria@politeama.info, 0577-983067.
Con “Open” Daniel Ezralow chiude la stagione del Politeama
Si chiude giovedì 3 aprile alle 21 con Open la stagione del Teatro Politeama di Poggibonsi. Lo spettacolo, diretto e coreografato da Daniel Ezralow, è realizzato in collaborazione con il Spellbound Contemporary Ballet, una delle più prestigiose compagnie italiane di danza contemporanea.
“Open” è un inno gioioso alla vita e a tutto ciò che essa porta inevitabilmente con sé: dalle frenesie quotidiane all'amore, dalla passione al dolore, dalla rabbia alla gioia. I biglietti sono disponibili in prevendita presso il Teatro del Popolo in orario cassa spettacolo cinema e presso le casse del Teatro Politeama il martedì e il mercoledì dalle 17 alle 19, il sabato dalle 16 alle 19 e il giorno dello spettacolo dalle 18. Prevendite on-line e informazioni sul sito www.politeama.info.
“La rana gracida” di Francesco Burroni al teatro Verdi
Aresteatro in collaborazione con ANPI e l'Istituto Storico della Resistenza senese porta in scena al teatro Verdi di Poggibonsi lo spettacolo “la rana gracida” liberamente tratto dall’autobiografia di Renato Masi “Gino”. Appuntamento quindi venerdì 4 aprile alle 21,30 quando l'attore Francesco Burroni narrerà la storia di Gino, un ragazzo senese che ha contribuito con il suo “granello di sabbia” a liberare l’Italia dalla dittatura fascista ma soprattutto un uomo che ha realizzato, anche a rischio della vita, la propria dignità di essere umano. Lo spettacolo vede la regia di Burroni con Silvia Bruni e la musica di Francesco Oliveto alle tastiere. Rientra nelle iniziative per “Adotta il teatro Verdi”. Per informazioni e prenotazioni: 0577/981298 - info@timbreteatroverdi.it.
Marco Vichi presenta a Poggibonsi il suo primo libro per i più piccoli
Marco Vichi presenta a Poggibonsi il suo primo libro dedicato ai bambini, dal titolo “La notte delle statue” (Salani Editore). La presentazione è in programma per venerdì 4 aprile alle 18,30 alla Libreria Il Mondo dei Libri in via Sardelli. Oltre all'autore saranno presenti l'illustratore Francesco Chiacchio e Marta Asso, una bambina di 10 anni, studiosa di violoncello e amante della lettura. Marta stuzzicherà Marco con molte domande sul suo libro e per l'occasione suonerà anche qualche brano musicale. “La notte delle statue” narra di un parco labirintico a Firenze, il Giardino dei Boboli, e di un bambino che ci si addormenta scoprendo un mondo fantastico. L’iniziativa è realizzata dalla libreria in collaborazione con Radio3 Network e con il patrocinio del Comune. Per informazioni info@ilmondodeilibri.it, telefono 0577/939165.
“The frontman”, il libro su Bono Vox presentato alla libreria Mondadori
Un libro su Bono Vox, voce del gruppo rock U2, sarà presentato venerdì 4 aprile alle 18 alla Libreria Mondadori – DiscoShop in Largo Campidoglio a Poggibonsi. Il libro, dal titolo “The frontman – Bono in nome del potere” è scritto da Harry Browne edito da Alegre (edizione italiana a cura di Wu Ming 1 e Alberto Prunetti) e sarà presentato da David Mariotti. Il libro è un'inchiesta che Harry Browne ha fatto su filantropia, affari, fandonie e potere del cantante irlandese Bono Vox.
Un pamphlet ironico e graffiante che lancia un vero e proprio atto di accusa al celebre cantante degli U2. Senza metterne in discussione i meriti musicali, ne attacca le modalità nell'uso politico del suo successo. Una biografia non convenzionale di Bono. L’iniziativa è realizzata dalla libreria con il patrocinio del Comune.
In San Lorenzo la 34° della Rassegna organizzata dalla Corale Del Chiaro
Torna per la 34° edizione la Rassegna di Cori “Città di Poggibonsi” organizzata dalla Corale G. Del Chiaro. È infatti in programma presso la chiesa di San Lorenzo per i giorni 5 e 6 aprile alle 17,30 la due giorni dedicata ai cori provenienti da diverse province del Centro Italia, un evento che si ripete oramai ogni primavera. Parteciperanno cinque cori (oltre alla corale Del Chiaro): i Cantori di San Giovanni del Duomo di Firenze, la Schola Cantorum di Saione di Arezzo, il coro Komos di Bologna, il coro Ars Antiqua di Villafranca Lunigiana e la corale Puccini di Torre del Lago. La Rassegna dei Cori è realizzata in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e rappresenta uno dei tradizionali appuntamenti con la cultura realizzati ogni anno dalla corale G. del Chiaro.
La leggenda del Re del Mondo nel libro di Luigi Pruneti
Sarà Luigi Pruneti, scrittore e saggista, a presentare “Il mistero del Re del Mondo e della mitica Agharta” (La Gaia Scienza edizioni). L'autore infatti presenterà il suo libro giovedì 10 aprile alle 18 alla libreria Il Mondo dei Libri di Poggibonsi.
L'evento è realizzato dalla libreria in collaborazione con l'Ateneo Tradizionale Mediterraneo di cui Pruneti è Rettore, con Radio3 Network e con il patrocinio del Comune. Dal Medioevo ai primi del ‘900, si legge nella presentazione, cronisti e viaggiatori testimoniano l’esistenza di un misterioso signore, il Re del Mondo. Di questo personaggio leggendario e dei suoi significati simbolici e metaforici tratta il libro di Luigi Pruneti.
L'Ort con la mezzosoprano Laura Polverelli al Politeama
Continua la stagione concertistica 2013/2014 del teatro Politeama di Poggibonsi. È infatti in programma per lunedì 7 aprile alle 21 il concerto realizzato in collaborazione con l'Orchestra Regionale Toscana diretta dal maestro Paolo Carignani con il mezzosoprano Laura Polverelli.
Il programma prevede “Le creature di Prometeo”, op 43 overture, di Beethoven; “Folksongs per mezzosoprano e orchestra” di Berio e sinfonia n4 d 417 “Tragica” di Schubert. Informazioni su www.politeama.info o per mail a biglietteria@politeama.info o telefonando al numero 0577.983067.
Il tema del doping in una conferenza del Lions Club Valdelsa
Una conferenza sul tema del doping nello sport è in programma per giovedì 10 aprile alle 18. Il Lions Club Valdelsa infatti, all'interno delle celebrazioni per i suoi cinquant'anni di vita, organizza questo evento con il professor Giulio Tarro, presidente della Commissione sulle Biotecnologie della Virosfera UNESCO a Parigi. La serata dal titolo “Il doping nello sport e oltre” sarà presentata da Giorgio Lucchesini, è ad ingresso gratuito e si svolgerà presso la sala conferenze dell'Accabì-Hospitalburresi di Poggibonsi, l'organizzazione è quindi del Lions Club con il patrocinio del Comune di Poggibonsi.
Torna a teatro “Pane di Ferro”
Arriva a teatro lo spettacolo “Pane di Ferro” messo in scena in modo itinerante lo scorso settembre lungo la pista ciclabile Colle-Poggibonsi. Al teatro Verdi di Poggibonsi venerdì 11 aprile alle 21,30 è in programma la versione teatrale dello spettacolo, che nasce dal teatro trekking realizzato sul tracciato ferroviario oramai dismesso e di cui racconta. Riadattato al palcoscenico, rimane il racconto dell'evoluzione storica e culturale della Valdelsa partendo dal racconto, dalla nascita alla sua definitiva chiusura della ex ferrovia che univa i paesi di Poggibonsi e Colle Val d'Elsa. L'evento fa parte del programma “Adotta il teatro Verdi” ed è realizzato dalla Compagnia Teatro delle Stanze per la regia di Marco Natalucci. Ingresso 8 euro più due euro per la quota di adozione del Verdi). Per informazioni e prenotazioni: 0577/981298 - info@timbreteatroverdi.it.
Gli affreschi di San Lucchese al centro di una conferenza
“Cennino Cennini e gli affreschi della Basilica di San Lucchese a Poggibonsi”. E’ questo il titolo della conferenza organizzata dalla Società Storica della Valdelsa che si svolgerà venerdì 11 aprile alle 17 nella biblioteca del convento di San Lucchese. L'evento fa parte del progetto “Poggibonsi: storia, arte e cultura di un centro valdelsano”. Relatore sarà Andrea Biotti, giovane studioso laureato proprio su Cennini, scrittore d'arte e pittore vissuto tra il XIV e il XV secolo.
Durante la conferenza Biotti illustrerà dal vivo gli affreschi che ornano la Cappella di San Lucchese.
Un libro per bambini sulla storia etrusca
Gli Etruschi raccontati ai bambini. E’ questo l'intento del libro “Etrus...chi?” che sarà presentato a Poggibonsi, alla libreria Il Mondo dei Libri venerdì 11 aprile alle 18. Il libro è scritto da Silvia Roncucci e Ilaria Sciascia, che saranno presenti all’incontro. Il libro è, si legge nella presentazione, un agile e divertente ‘manualetto’ illustrato per condurre i più piccini alla scoperta degli etruschi. Il testo, edito da Pascal Editrice, con prosa agile e discorsiva, giochi di fantasia e indovinelli, intende guidare bambini e ragazzi alla scoperta di questo affascinante popolo nella cui millenaria cultura la Toscana affonda le proprie radici. L’iniziativa è realizzata dalla libreria con il patrocinio del Comune.
C’è tempo fino al 13 aprile per visitare la mostra dedicata a Silvano Bozzolini
E’ aperta fino al 13 aprile presso l'Accabì-Hospital Burresi, la mostra “Silvano Bozzolini, pitture 1946 – 1992”, dedicata al concittadino poggibonsese, pittore e maestro dell’astrattismo europeo. L'esposizione è aperta dalle 17 alle 20 nei giorni di mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica (ingresso gratuito). E’ esposta una selezione di sessantasei opere pittoriche di grande impatto, riconducibili al periodo astratto dell’artista e provenienti dalla collezione del Comune, da Gallerie d’Arte italiane ed europee, dall’Archivio Pieraccini-Bozzolini e da prestigiose collezioni private di Poggibonsi, Firenze, Roma, Milano, Genova, Bergamo e Parigi. La mostra, a cura di Beatrice Buscaroli e Luca Bozzolini, è promossa da Comune e Fondazione Elsa con la collaborazione e il contributo di Vernice Progetti Culturali nell’ambito delle iniziative di Siena 2019 Capitale Europea della Cultura.
 
Comune di Poggibonsi - Piazza Cavour, 2 - 53036 Poggibonsi (Siena)
Tel. +39.0577.9861 - Fax +39.0577.986229 - P.I./C.F. 00097460521
email: info@comune.poggibonsi.si.it - comune.poggibonsi@postacert.toscana.it
www.comune.poggibonsi.si.it
La newsletter a cui sei iscritto: Newsletter dell'Amministrazione Comunale di Poggibonsi
Per informazioni: newsletter@comune.poggibonsi.si.it
Per non ricevere più questa newsletter clicca qui