Comune di Poggibonsi

data aggiornamento 21/11/2017

CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA - CIE

SICURA
Realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito. Il supporto è dotato di un microprocessore a radiofrequenza (RF) per la memorizzazione delle informazioni necessarie per la verifica dell'identità del titolare, inclusi gli elementi biometrici primari (fotografia) e secondari (impronta digitale).
Le caratteristiche del supporto sono adeguate agli attuali standard internazionali di sicurezza ed a quelli anticlonazione ed anticontraffazione in materia di documenti elettronici (foto in bianco e nero stampata al laser, ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, guilloches, ecc.). Sul retro della CIE, il Codice Fiscale è riportato anche come codice a barre.
COMODA
La produzione, personalizzazione e stampa della CIE non avviene più presso la sede Comunale, bensì presso il Ministero dell'Interno e l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.
Il documento d'identità elettronico viene consegnato entro sei giorni lavorativi dalla data della richiesta di rilascio, attraverso la spedizione all'indirizzo indicato dal titolare.
La CIE può essere richiesta da tutti coloro (siano essi cittadini italiani, comunitari e non) e che risultano iscritti nell'Anagrafe della Popolazione Residente del Comune di Poggibonsi.

Il microprocessore della CIE è del tipo ‘senza contatti’: non è  quindi necessario inserire la Carta in un lettore ma è sufficiente avvicinarla senza contatto fisico. La Carta può essere letta dai dispositivi utilizzati dalla strumentazione di controllo presente, ad esempio, in frontiera, da lettori da tavolo commerciali e da smartphone dotati di interfaccia NFC (Near Field Communication).
FUNZIONALE
Oltre all’impiego ai fini dell’identificazione, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere una identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantisce l’accesso ai servizi erogati dalle PP.AA.  Il possesso della CIE rende il processo di richiesta dell’identità digitale agevole e veloce poichè viene meno la necessità per il cittadino di farsi identificare dall’operatore dell’Identity Provider prescelto. (vedi www.cartaidentita.interno.gov.it)
 
RILASCIO
- Su prenotazione tramite telefono al n. 0577-986234/0577-986203 o rivolgendosi di persona al servizio Accoglienza presso il Palazzo Accabì (Via Carducci 1) per il sabato mattina;
- Liberamente presso l’URP di Via Carducci 1 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e i pomeriggi del martedì e del giovedì dalle 15.00 alle 17.50.

Tenere presente che i tempi di rilascio sono superiori a quelli della carta d'identità cartacea.
COSTO DELLA CIE: € 22,00;

Cosa presentare:
1) Vecchio documento di identità (la carta di identità scaduta o in scadenza deve essere obbligatoriamente consegnata allo sportello);
2) Una foto formato tessera recente (fatta da non più di sei mesi) con gli stessi requisiti delle foto richieste per il rilascio del passaporto Indicazioni per le foto
3) Tessera sanitaria (per rilevare il codice fiscale)
 

Quando fare il Documento:

1) Primo rilascio;
2) Smarrimento o furto, con presentazione della relativa denuncia;
3) Deterioramento;
4) Scadenza della carta d'identità (il rinnovo può essere effettuato a partire da 180 giorni prima della scadenza prevista).

Non costituisce motivo di rilascio anticipato della carta d'identità il cambio di residenza. La residenza è un dato che non ha a che fare con l'identificazione della persona, la relativa variazione non altera la funzione del documento di riconoscimento (Circolare Ministero dell'Interno 31 dicembre 1992 n. 24).

- Istruzioni dettagliate CIE

- Presentazione CIE

- Indicazioni per le foto

 - Collegamento al sito dedicato alle CIE del Ministero dell'Interno

 

In comune

La città

Eventi e turismo