Comune di Poggibonsi

data aggiornamento 24/10/2016

Contemporary Art Map

“Dormiente” e la contemporary art map della  Valdelsa

Uno sguardo sull’arte contemporanea in Valdelsa. Una mappa ed una serie di racconti a fumetti che narrano l’essenza delle grandi opere di arte contemporanea che la Valdelsa senese ha ereditato grazie alla lungimiranza e alla passione di Arte all’Arte. Suggestioni, emozioni, valori, idee: questo restituiscono le opere di artisti di valore internazionale, come Mimmo Paladino, Antony Gormley, al visitatore, agli studenti e ai giovani fumettisti di Delebile.

Nasce da qui “Dormiente”, nascono da qui le storie e i fumetti immaginate dal Collettivo Delebile di Bologna, in collaborazione con Napoli Comicon.  E nasce da qui la Contemporary art Map della Valdelsa che, in primo luogo, vuole essere un racconto, uno sguardo, appunto, sul nostro territorio.

Fenice DormienteCosì “Dormiente” dà il proprio contributo di riflessione e approfondimento sulle arti visive contemporanee, seguendo l’input di Fenice Contemporanea, progetto di cui è parte. Del resto questa è la natura profonda di Fenice Contemporanea: un progetto che si pone a servizio del territorio valdelsano, una proposta culturale che è scaturita da una operazione di sintesi e ricomposizione (una rinascita, a suo modo) di Fenice Festival. Quest’ultimo, nato nel 2005 in collaborazione tra l’amministrazione comunale di Poggibonsi e Vernice Progetti Culturali, ha proposto e sviluppato attività di ricerca nel campo delle nove arti, per qualificare ulteriormente il territorio di riferimento con le esperienze e la creatività provenienti da tutto il mondo, considerando come orizzonte la soglia della contemporaneità, interconnessa e definita dalle contaminazioni creative: permettere agli artisti di trovare un momento e un luogo di confronto comune oltre che di incontro con il pubblico e gli addetti ai lavori.

Da queste esperienze ecco Fenice Contemporanea, con il fondamentale contributo della Regione Toscana,che ha avuto due assi portanti: la valorizzazione del territorio e la promozione di una cultura ed una sensibilità artistica diffusa, soprattutto negli strati giovanili. Ecco perché il programma ha proposto un percorso didattico e di approfondimento sulle arti visive contemporanee, centrato sulle opere d’arte contemporanea disseminate in Alta Val d’Elsa. Uno dei punti di forza è stato proprio il coinvolgimento diretto di giovani artisti, con una originale formula residenziale che li ha portati a stretto contatto con il territorio. Come è accaduto con i fumettisti di Delebile che hanno scelto le opere della rete dell’arte contemporanea dei comuni di Poggibonsi, Colle val d’Elsa e San Gimignano su cui concentrare la loro attenzione e costruire le proprie storie.

Ed eccole, qui di seguito, tutte le opere su cui hanno lavorato.

Poggibonsi Antony Gormley - Fai spazio, prendi posto
Mimmo Paladino - I Dormienti
Nari Ward - Illuminated Sanctuary of Empty Sins
Sarkis - La fontana dell’acquarello
Colle di val d'Elsa: Alberto Garutti - Premiata Società Corale Vincenzo Bellini
Ilya Kabakov - La voce che si indebolisce 
Anish Kapoor - Underground 
Marisa Merz - Senza Titolo 
Cai Guo-Qiang - UMoCa 
San Gimignano Joseph Kosuth - La sedia davanti alla porta 
Luisa Rabbia - Il riposo del tempo 


loghi partecipanti al progetto
ODG (file .pdf)
Trascrizione firmata (file .p7m)
Trascrizione (file .pdf)
ODG (file .pdf)
ODG 14 OTTOBRE 2104 (file .PDF)
Trascrizione (file .pdf)
Trascrizione firmata (file .p7m)

In comune

La città

Eventi e turismo